Ma gli indici sono sopravvalutati da un punto di vista fondamentale?

Giorgio DeGiorgi

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
23/11/05
Messaggi
1.025
Punti reazioni
51
:confused:
Qualcuno sa come sono i dati di p/e rispetto ai valori storici?
 
all'incirca il P/E e' di 14 volte mente nel 2000 era di circa 30 volte!!
secondo me no sono sopravalutati gli indici
 
Gandalf il Bianc ha scritto:
all'incirca il P/E e' di 14 volte mente nel 2000 era di circa 30 volte!!
secondo me no sono sopravalutati gli indici

in genere quando è che si considera sopravvalutato un indice? Su che livelli di p/e?
 
Giorgio DeGiorgi ha scritto:
in genere quando è che si considera sopravvalutato un indice? Su che livelli di p/e?
il livello storico dei P/E e' intorno ai 17/18 gli utli futuri!dopo le ultime discese del mercato i P/e sono tornati intorno ai 13!!
 
Giorgio DeGiorgi ha scritto:
in genere quando è che si considera sopravvalutato un indice? Su che livelli di p/e?

Appunto per il p/e relativamente basso penso che l'uptrend possa continuare. Ho aperto un 3d su macroeconomia a proposito. Ciao.
 

Allegati

  • ABN.gif
    ABN.gif
    21,1 KB · Visite: 170
Ecco lo storico.
Come vedi in piena bolla internet siamo arrivati a 2,5 volte il p/e attuale.
 

Allegati

  • 020404_1.gif
    020404_1.gif
    38,1 KB · Visite: 167
Se guardiamo i bilanci 2005 e le ultime trimestrali di molte societa' quotate si puo' notare che in molti casi gli utili sono esplosi o aumentati di molto, i p/e sono bassi rispetto alle medie storiche.Non si puo' certo parlare di sopravvalutazione
 
Allegati i segnali di ingresso e uscita utilizzando l'incrocio della media p/e a 2 e 5 anni del precedente grafico. Il 52% del tempo il sistema era sul mercato catturando il 90% dell'uptrend. Mi pare un buon indicatore ma non riesco a trovare dati aggiornati a oggi e serie storiche complete. Qualcuno ha dei link?
 

Allegati

  • dj.gif
    dj.gif
    33,6 KB · Visite: 159
WaveDog ha scritto:
Ecco lo storico.
Come vedi in piena bolla internet siamo arrivati a 2,5 volte il p/e attuale.

Interessante.

Però dal grafico storico (ossia con uno spettro più ampio) mi sembra di capire che i valori attuali non siano tanto a buon mercato contrariamente a quel che se ne deduce dal mero confronto con la media a soli dieci anni.

Inoltre se è vero che siamo sugli stessi valori di p/e del 2001, nonostante l'indice sia cresciuto ciò è dipeso solo dal fatto che gli utili sono cresciuti parecchio. Ergo basterà un minimo rallentamento degli utili per portare di nuovo il p/e a livelli di sopravvalutazione.

Ed il mercato di solito queste valutazioni le fa in anticipo....
 
Ma ste cose sono calcolate con media semplice o come media ponderata dei p/e? Perchè non è esattamente la stessa cosa.....

100 ciofeche con p/e altissimi non valgono quanto i p/e del Mib.... E andrebbe anche vista la % di aziende con p/e negativi....
 
si fanni conti con gli utili del 2005 quamdo il mercato guarda al 2007 questo strabismo può essere fatale
 
speriamo che in europa il 2007 sia meglio del 2005 altrimenti la festa sta finendo e l'italia a già perso il treno.

:confused:
 
Indietro