Ma il DIBBA , in PREVISIONE di VINCERE le ELEZIONI, ha tagliato la corda ?

il sole

Menber
Registrato
19/10/15
Messaggi
17.223
Punti reazioni
307
Perché fino ad oggi dai GRILLINI di TAGLI DELLA CORDA .... è cioè scappare dalle responsabilità .... ne abbiamo già visti a partire dallo STREAMING con Bersani .... CHE POI CI HA TIRATO ADDOSSO ...UN BEL .....RENZI ...NUOVO DI PACCA ...

:censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored:
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.555
Punti reazioni
1.451
Ma il DIBBA, ha tagliato la corda ?

:rolleyes:

Troppo bello per essere vero... :cool:




:D
 

spatrango

rottamo azioni
Registrato
19/1/04
Messaggi
32.119
Punti reazioni
1.066
I Grillini hanno la "penalità" di non poter concorrere per più di due mandati.
Una volta che finisce il prossimo mandato si ritroverebbero con una marea di candidati perfetti sconosciuti, quindi presumo che il "fermi un turno" sia una strategia da attuare obbligatoriamente per non mandare in vacca il movimento.
Sicuramente ci saranno anche molti altri parlamentari 5S che dovranno attuare la strategia di Di Battista, non sarà l'unico a saltare la prossima legislatura.
 

plak

Nuovo Utente
Registrato
18/3/10
Messaggi
21.592
Punti reazioni
518
I Grillini hanno la "penalità" di non poter concorrere per più di due mandati.
Una volta che finisce il prossimo mandato si ritroverebbero con una marea di candidati perfetti sconosciuti, quindi presumo che il "fermi un turno" sia una strategia da attuare obbligatoriamente per non mandare in vacca il movimento.
Sicuramente ci saranno anche molti altri parlamentari 5S che dovranno attuare la strategia di Di Battista. Non sarà l'unico a saltare la prossima legislatura.

Non ci avevo pensato, ma in effetti potrebbe essere una mossa intelligente.
 

Don Evabè

Basta menzogne!
Registrato
8/7/13
Messaggi
22.877
Punti reazioni
908
A tutti coloro che mi hanno scritto dimostrando comprensione e rispetto dico grazie. E' meraviglioso sentire tutto questo affetto. Allo stesso tempo è davvero incredibile osservare le reazioni che questa mia scelta ha provocato.

C'è chi prova dolore, addirittura dolore. Io questa cosa la prendo come un grande attestato di stima. Proviamo a tornare indietro di 5 anni. Avreste mai pensato che si potesse dire a un “parlamentare” che sceglie di non ricandidarsi “non lo fare, ti prego ripensaci”? Pensate se lo stesso annuncio lo facesse Formigoni! Questo è il segno della rivoluzione che ha portato il Movimento nella politica italiana. Cittadini nelle Istituzioni! E comunque io ci sono e ci sarò sempre, piuttosto datemi una mano per la campagna elettorale perché ce la possiamo fare ad andare al Governo e il nostro programma è un programma eccezionale.

Agli intellettuali, ai politologi, agli opinionisti pagati - nonostante non ne abbiano mai azzeccata una in vita loro - a coloro che fanno dietrologie, che pensano a 1000 strategie, a 1000 motivazioni segrete dietro la mia scelta dico di uscire dal loro mediocre conformismo e di provare a respirare un po' di aria pura. Avrete anche avuto a che fare negli ultimi decenni con “onorevoli” abbullonati alle poltrone, pronti a vendersi l'anima al diavolo o a un boss della malavita pur di essere rieletti, ma questo non vi autorizza a ritenerci tutti uguali. Forse voi siete uguali a quelle cariatidi politiche perché ragionate come loro. Non è così, qui nel Movimento la pensiamo differentemente.


:bow::bow::bow:

Agli avversari politici che mi scrivono o che hanno dichiarato “peccato, ti avrei voluto rivedere alla Camera” dico che continuerò con le mie stesse identiche battaglie, solo che le farò fuori dal Parlamento sperando che molti di loro, nei prossimi mesi, non per scelta personale ma per decisione del Popolo italiano, possano raggiungermi!
P.S. Domani esce il libro che ho scritto sulla mia decisione, sulla paternità e su quanto si possa fare politica nelle Istituzioni e anche fuori da esse. Si chiama “Meglio Liberi”, più tardi pubblico la copertina.
P.P.S. Sto facendo i conti delle mie ultime restituzioni. Poi vi darò la cifra esatta. Spero che, almeno stavolta, mi crederanno tutti.
Alessandro Di Battista.
 

extra

Nuovo Utente
Registrato
6/2/09
Messaggi
55.675
Punti reazioni
940
A tutti coloro che mi hanno scritto dimostrando comprensione e rispetto dico grazie. E' meraviglioso sentire tutto questo affetto. Allo stesso tempo è davvero incredibile osservare le reazioni che questa mia scelta ha provocato.

C'è chi prova dolore, addirittura dolore. Io questa cosa la prendo come un grande attestato di stima. Proviamo a tornare indietro di 5 anni. Avreste mai pensato che si potesse dire a un “parlamentare” che sceglie di non ricandidarsi “non lo fare, ti prego ripensaci”? Pensate se lo stesso annuncio lo facesse Formigoni! Questo è il segno della rivoluzione che ha portato il Movimento nella politica italiana. Cittadini nelle Istituzioni! E comunque io ci sono e ci sarò sempre, piuttosto datemi una mano per la campagna elettorale perché ce la possiamo fare ad andare al Governo e il nostro programma è un programma eccezionale.

Agli intellettuali, ai politologi, agli opinionisti pagati - nonostante non ne abbiano mai azzeccata una in vita loro - a coloro che fanno dietrologie, che pensano a 1000 strategie, a 1000 motivazioni segrete dietro la mia scelta dico di uscire dal loro mediocre conformismo e di provare a respirare un po' di aria pura. Avrete anche avuto a che fare negli ultimi decenni con “onorevoli” abbullonati alle poltrone, pronti a vendersi l'anima al diavolo o a un boss della malavita pur di essere rieletti, ma questo non vi autorizza a ritenerci tutti uguali. Forse voi siete uguali a quelle cariatidi politiche perché ragionate come loro. Non è così, qui nel Movimento la pensiamo differentemente.


:bow🙇bow:

Agli avversari politici che mi scrivono o che hanno dichiarato “peccato, ti avrei voluto rivedere alla Camera” dico che continuerò con le mie stesse identiche battaglie, solo che le farò fuori dal Parlamento sperando che molti di loro, nei prossimi mesi, non per scelta personale ma per decisione del Popolo italiano, possano raggiungermi!
P.S. Domani esce il libro che ho scritto sulla mia decisione, sulla paternità e su quanto si possa fare politica nelle Istituzioni e anche fuori da esse. Si chiama “Meglio Liberi”, più tardi pubblico la copertina.
P.P.S. Sto facendo i conti delle mie ultime restituzioni. Poi vi darò la cifra esatta. Spero che, almeno stavolta, mi crederanno tutti.
Alessandro Di Battista.

:bow: diba è un grande :clap:
 

Don Evabè

Basta menzogne!
Registrato
8/7/13
Messaggi
22.877
Punti reazioni
908
:bow: diba è un grande :clap:

Ma sai che si è proprio rivolto ai noti opinionisti e politologi di AP?

Gli ho scritto quello che stavano blaterando IlSole, Spatrango, Plak, ToriToriTori e lui si è subito attivato. :D
 

ennio1963

Mai PD
Registrato
18/6/06
Messaggi
42.492
Punti reazioni
725
A tutti coloro che mi hanno scritto dimostrando comprensione e rispetto dico grazie. E' meraviglioso sentire tutto questo affetto. Allo stesso tempo è davvero incredibile osservare le reazioni che questa mia scelta ha provocato.

C'è chi prova dolore, addirittura dolore. Io questa cosa la prendo come un grande attestato di stima. Proviamo a tornare indietro di 5 anni. Avreste mai pensato che si potesse dire a un “parlamentare” che sceglie di non ricandidarsi “non lo fare, ti prego ripensaci”? Pensate se lo stesso annuncio lo facesse Formigoni! Questo è il segno della rivoluzione che ha portato il Movimento nella politica italiana. Cittadini nelle Istituzioni! E comunque io ci sono e ci sarò sempre, piuttosto datemi una mano per la campagna elettorale perché ce la possiamo fare ad andare al Governo e il nostro programma è un programma eccezionale.

Agli intellettuali, ai politologi, agli opinionisti pagati - nonostante non ne abbiano mai azzeccata una in vita loro - a coloro che fanno dietrologie, che pensano a 1000 strategie, a 1000 motivazioni segrete dietro la mia scelta dico di uscire dal loro mediocre conformismo e di provare a respirare un po' di aria pura. Avrete anche avuto a che fare negli ultimi decenni con “onorevoli” abbullonati alle poltrone, pronti a vendersi l'anima al diavolo o a un boss della malavita pur di essere rieletti, ma questo non vi autorizza a ritenerci tutti uguali. Forse voi siete uguali a quelle cariatidi politiche perché ragionate come loro. Non è così, qui nel Movimento la pensiamo differentemente.


:bow::bow::bow:

Agli avversari politici che mi scrivono o che hanno dichiarato “peccato, ti avrei voluto rivedere alla Camera” dico che continuerò con le mie stesse identiche battaglie, solo che le farò fuori dal Parlamento sperando che molti di loro, nei prossimi mesi, non per scelta personale ma per decisione del Popolo italiano, possano raggiungermi!
P.S. Domani esce il libro che ho scritto sulla mia decisione, sulla paternità e su quanto si possa fare politica nelle Istituzioni e anche fuori da esse. Si chiama “Meglio Liberi”, più tardi pubblico la copertina.
P.P.S. Sto facendo i conti delle mie ultime restituzioni. Poi vi darò la cifra esatta. Spero che, almeno stavolta, mi crederanno tutti.
Alessandro Di Battista.

:clap::clap::clap:
 
Registrato
9/6/00
Messaggi
64.687
Punti reazioni
2.931
A tutti coloro che mi hanno scritto dimostrando comprensione e rispetto dico grazie. E' meraviglioso sentire tutto questo affetto. Allo stesso tempo è davvero incredibile osservare le reazioni che questa mia scelta ha provocato.

C'è chi prova dolore, addirittura dolore. Io questa cosa la prendo come un grande attestato di stima. Proviamo a tornare indietro di 5 anni. Avreste mai pensato che si potesse dire a un “parlamentare” che sceglie di non ricandidarsi “non lo fare, ti prego ripensaci”? Pensate se lo stesso annuncio lo facesse Formigoni! Questo è il segno della rivoluzione che ha portato il Movimento nella politica italiana. Cittadini nelle Istituzioni! E comunque io ci sono e ci sarò sempre, piuttosto datemi una mano per la campagna elettorale perché ce la possiamo fare ad andare al Governo e il nostro programma è un programma eccezionale.

Agli intellettuali, ai politologi, agli opinionisti pagati - nonostante non ne abbiano mai azzeccata una in vita loro - a coloro che fanno dietrologie, che pensano a 1000 strategie, a 1000 motivazioni segrete dietro la mia scelta dico di uscire dal loro mediocre conformismo e di provare a respirare un po' di aria pura. Avrete anche avuto a che fare negli ultimi decenni con “onorevoli” abbullonati alle poltrone, pronti a vendersi l'anima al diavolo o a un boss della malavita pur di essere rieletti, ma questo non vi autorizza a ritenerci tutti uguali. Forse voi siete uguali a quelle cariatidi politiche perché ragionate come loro. Non è così, qui nel Movimento la pensiamo differentemente.


:bow::bow::bow:

Agli avversari politici che mi scrivono o che hanno dichiarato “peccato, ti avrei voluto rivedere alla Camera” dico che continuerò con le mie stesse identiche battaglie, solo che le farò fuori dal Parlamento sperando che molti di loro, nei prossimi mesi, non per scelta personale ma per decisione del Popolo italiano, possano raggiungermi!
P.S. Domani esce il libro che ho scritto sulla mia decisione, sulla paternità e su quanto si possa fare politica nelle Istituzioni e anche fuori da esse. Si chiama “Meglio Liberi”, più tardi pubblico la copertina.
P.P.S. Sto facendo i conti delle mie ultime restituzioni. Poi vi darò la cifra esatta. Spero che, almeno stavolta, mi crederanno tutti.
Alessandro Di Battista.

grande Diba
 

plak

Nuovo Utente
Registrato
18/3/10
Messaggi
21.592
Punti reazioni
518
Ma sai che si è proprio rivolto ai noti opinionisti e politologi di AP?

Gli ho scritto quello che stavano blaterando IlSole, Spatrango, Plak, ToriToriTori e lui si è subito attivato. :D

Non capisco perchè mi hai messo in mezzo agli elettori del partito della nazione. :p
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.555
Punti reazioni
1.451
Sarebbe molto molto più utile lui in giro per il Mondo a predicare con il megafono, invece che farlo a Piazza MonteciTorio... OK!

In quel caso si, avrà il mio appoggio e il mio plauso. E tutti gli altri grillini dovrebbero prendere esempio da lui! :yes:
 

spatrango

rottamo azioni
Registrato
19/1/04
Messaggi
32.119
Punti reazioni
1.066
Ma sai che si è proprio rivolto ai noti opinionisti e politologi di AP?

Gli ho scritto quello che stavano blaterando IlSole, Spatrango, Plak, ToriToriTori e lui si è subito attivato. :D

Io non sto blaterando, ho espresso una opinione di stampo politico che è fondata su un ragionamento che ha senso.
Vedremo quanti altri parlamentari grillini non si ripresenteranno alle prossime elezioni e dopo vediamo se non avevo ragione.
 

NeoDinox

100% naturale
Registrato
23/8/04
Messaggi
25.688
Punti reazioni
749
Perché fino ad oggi dai GRILLINI di TAGLI DELLA CORDA .... è cioè scappare dalle responsabilità .... ne abbiamo già visti a partire dallo STREAMING con Bersani .... CHE POI CI HA TIRATO ADDOSSO ...UN BEL .....RENZI ...NUOVO DI PACCA ...

:censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored::censored:

lassa perde, certe cose nella sfera dell'onesta e rettitudine morale come politoco e ancor prima come uomo sono fuori dalla tua portata.
resta nel tema : come mai boschi e renzi non hanno lasciato la politica?
ecco li' magari te la cavi.

ma se proprio volessi fare uno sforzo sovruman-solare, leggi qui:

Alessandro Di Battista non ne poteva piu, ma per il M5s e un disastro - Il Fatto Quotidiano
 

il sole

Menber
Registrato
19/10/15
Messaggi
17.223
Punti reazioni
307
lassa perde, certe cose nella sfera dell'onesta e rettitudine morale come politoco e ancor prima come uomo sono fuori dalla tua portata.
resta nel tema : come mai boschi e renzi non hanno lasciato la politica?
ecco li' magari te la cavi.

ma se proprio volessi fare uno sforzo sovruman-solare, leggi qui:

Alessandro Di Battista non ne poteva piu, ma per il M5s e un disastro - Il Fatto Quotidiano

TANTE BELLE PAROLE MA il FATTO E'

IL TAGLIO DELLA CORDA
 

NeoDinox

100% naturale
Registrato
23/8/04
Messaggi
25.688
Punti reazioni
749
lassa perde, certe cose nella sfera dell'onesta e rettitudine morale come politoco e ancor prima come uomo sono fuori dalla tua portata.
resta nel tema : come mai boschi e renzi non hanno lasciato la politica?
ecco li' magari te la cavi.

ma se proprio volessi fare uno sforzo sovruman-solare, leggi qui:

Alessandro Di Battista non ne poteva piu, ma per il M5s e un disastro - Il Fatto Quotidiano

TANTE BELLE PAROLE MA il FATTO E'

IL TAGLIO DELLA CORDA

appunto.
il fatto è che è proprio fuori dal tuo livello di comprensione.
 

il sole

Menber
Registrato
19/10/15
Messaggi
17.223
Punti reazioni
307
appunto.
il fatto è che è proprio fuori dal tuo livello di comprensione.

Anche lo streaming con BERSANI era fuori dalla mia comprensione

Poi gli italiani hanno compreso come è andata a finire

E' andata a finire che ci siamo trovati il PACCO """RENZI """" che ci ha tirato un pacco da 400 mila afro/islamici da mantenere sine die

GRAZIE A VOI GRILLISTI e alle vostre fisime puriste
 

extra

Nuovo Utente
Registrato
6/2/09
Messaggi
55.675
Punti reazioni
940
Anche lo streaming con BERSANI era fuori dalla mia comprensione

Poi gli italiani hanno compreso come è andata a finire

E' andata a finire che ci siamo trovati il PACCO """RENZI """" che ci ha tirato un pacco da 400 mila afro/islamici da mantenere sine die

GRAZIE A VOI GRILLISTI e alle vostre fisime puriste

quello voleva i voti, per far partire il governo, non voleva discutere di programmi
se fosse stato così, se avesse voluto parlare di programmi, si sarebbe potuto discutere