Ma questi che vivono di scommesse come si fa a trovarli?Aiuto

priz71

the other side of...
Registrato
19/7/03
Messaggi
2.053
Punti reazioni
107
Leggo nel web che circa il 5% riesce a viverci di scommesse.E come fare a conoscere ste persone?Voi ne conoscete qualcuno?Dicono facciano solo singole con quote non basse.Ma che metodi usano?:p
 

maxbank

"All'apparir del vero tu misera cadesti..."
Registrato
16/5/14
Messaggi
47.758
Punti reazioni
1.130
Leggo nel web che circa il 5% riesce a viverci di scommesse.E come fare a conoscere ste persone?Voi ne conoscete qualcuno?Dicono facciano solo singole con quote non basse.Ma che metodi usano?:p

il 5%? fai anche il 2%.
Io ho vissuto di scommesse per parecchi anni, ma comunque ho sempre lavorato per tenere i piedi per terra, in fondo e' sempre qualcosa di aleatorio.
Adesso ho un lavoro quasi stabile, 10 mesi su 12, quindi mi rimane pochissimo tempo e non sono più assiduo come una volta.
Comunque, in tanti anni ne ho conosciuto solo 1 in Italia, il resto sono tutti quazzari.
 

priz71

the other side of...
Registrato
19/7/03
Messaggi
2.053
Punti reazioni
107
il 5%? fai anche il 2%.
Io ho vissuto di scommesse per parecchi anni, ma comunque ho sempre lavorato per tenere i piedi per terra, in fondo e' sempre qualcosa di aleatorio.
Adesso ho un lavoro quasi stabile, 10 mesi su 12, quindi mi rimane pochissimo tempo e non sono più assiduo come una volta.
Comunque, in tanti anni ne ho conosciuto solo 1 in Italia, il resto sono tutti quazzari.

Grazie mille fratello.l'unico che mi ha risposto.Daro' una occhiata qui dentro per vedere se hai aperto dei thread.....se sei riuscito a viverci per anni sei una delle persone che sto cercando.E dove l'hai conosciuto l'unico che hai conosciuto che ci riesce?Sui forum oppure in qualche agenzia di scommesse?Parlando anche della tua esperienza potresti raccontarmi come facevi,cioè su quale sport,che tipo di scommessa,con quali quote,ecc.?In rete si trovano solo indicazioni generiche che bisogna fare solo scommesse singole a quote non basse.Se qualcun' altro ha qualcosa da dire è ben gradito.
 

maxbank

"All'apparir del vero tu misera cadesti..."
Registrato
16/5/14
Messaggi
47.758
Punti reazioni
1.130
Grazie mille fratello.l'unico che mi ha risposto.Daro' una occhiata qui dentro per vedere se hai aperto dei thread.....se sei riuscito a viverci per anni sei una delle persone che sto cercando.E dove l'hai conosciuto l'unico che hai conosciuto che ci riesce?Sui forum oppure in qualche agenzia di scommesse?Parlando anche della tua esperienza potresti raccontarmi come facevi,cioè su quale sport,che tipo di scommessa,con quali quote,ecc.?In rete si trovano solo indicazioni generiche che bisogna fare solo scommesse singole a quote non basse.Se qualcun' altro ha qualcosa da dire è ben gradito.

L'unico italiano l'ho conosciuto tramite internet, si occupava di tennis a tempo pieno, faceva solo quello.
Io inizialmente mi occupavo di sport americani, nba ed nhl, parliamo dei primi anni 2000, poi avendo sempre meno tempo a disposizione mi serviva qualcosa che mi facesse guadagnare velocemente senza troppo studio, quindi l'approdo all'ippica uk è stato naturale.Ho sviluppato un metodo che mi permette di vincere anche se sto 10 mesi senza bettare e poi un giorno decido di farmi una sessione.
Ovviamente chi ha un metodo non si mette a scrivere per filo e per segno sui forum, io in questi anni ho scritto anche troppo, poi alla fine le discussioni finivano sempre in caciara tra gente che rosicava o ti accusava di screen shot falsi.Qua trovi la mia ultima discussione(per vederla devi iscriverti) http://bet.forumfree.it/?t=71791045.
In poche parole, attraverso l'analisi dei risultati di 10 anni ho trovato una falla nel sistema diciamo cosi, quindi non mi serve sapere nulla dal punto di vista tecnico di un cavallo(questa è la cosa più dura con la quale ti scontri con la gente che è convinta che per vincere devi sapere pure ha cagato il cavallo la sera prima...)perchè tanto so che lo schema si ripete sempre e prima poi passo alla cassa.In base alla mia esperienza posso affermare che se non c'è l'abbinamento betfair.com+cavalli è praticamente impossibile pensare di farsi l'equivalente uno stipendio medio al mese col betting.Le altre combinazioni di bookmakers + altri sport sono solo perdite di tempo per "girare gli spiccioli" ed infatti il deserto che ormai trovi sui vecchi forum tipo bet4win lo testimonia.Il calcio purtroppo è una sorta di droga ma la quota media del calcio è troppo bassa per essere vincenti nel lungo periodo, a meno che non sei un killer ed approfitti di regali tipo benevento-napoli(ma li devi operare a livello di un broker) e trovare chi ti accetta la giocata.Pensare invece di scommettere giornalmente per viverci è impossibile.
 

priz71

the other side of...
Registrato
19/7/03
Messaggi
2.053
Punti reazioni
107
L'unico italiano l'ho conosciuto tramite internet, si occupava di tennis a tempo pieno, faceva solo quello.
Io inizialmente mi occupavo di sport americani, nba ed nhl, parliamo dei primi anni 2000, poi avendo sempre meno tempo a disposizione mi serviva qualcosa che mi facesse guadagnare velocemente senza troppo studio, quindi l'approdo all'ippica uk è stato naturale.Ho sviluppato un metodo che mi permette di vincere anche se sto 10 mesi senza bettare e poi un giorno decido di farmi una sessione.
Ovviamente chi ha un metodo non si mette a scrivere per filo e per segno sui forum, io in questi anni ho scritto anche troppo, poi alla fine le discussioni finivano sempre in caciara tra gente che rosicava o ti accusava di screen shot falsi.Qua trovi la mia ultima discussione(per vederla devi iscriverti) http://bet.forumfree.it/?t=71791045.
In poche parole, attraverso l'analisi dei risultati di 10 anni ho trovato una falla nel sistema diciamo cosi, quindi non mi serve sapere nulla dal punto di vista tecnico di un cavallo(questa è la cosa più dura con la quale ti scontri con la gente che è convinta che per vincere devi sapere pure ha cagato il cavallo la sera prima...)perchè tanto so che lo schema si ripete sempre e prima poi passo alla cassa.In base alla mia esperienza posso affermare che se non c'è l'abbinamento betfair.com+cavalli è praticamente impossibile pensare di farsi l'equivalente uno stipendio medio al mese col betting.Le altre combinazioni di bookmakers + altri sport sono solo perdite di tempo per "girare gli spiccioli" ed infatti il deserto che ormai trovi sui vecchi forum tipo bet4win lo testimonia.Il calcio purtroppo è una sorta di droga ma la quota media del calcio è troppo bassa per essere vincenti nel lungo periodo, a meno che non sei un killer ed approfitti di regali tipo benevento-napoli(ma li devi operare a livello di un broker) e trovare chi ti accetta la giocata.Pensare invece di scommettere giornalmente per viverci è impossibile.
Ah grazie mille finalmente qualcuno che scrive cose interessanti,diverse dal solito.Tranquillo che io non rosico o accuso di screenshot falsi....Hai ragione col discorso che la gente è fissata col calcio_Oltre alle mie schedine personali nelle quali riesco a vincere qualche volta ma pero' a fine anno vado circa in pari o in leggera perdita gioco una schedina con 3 amici.Ho provato a convincerli a inserire anche il basket ma non c'e' verso.Dicono che non conoscono quello sport e quindi niente.Mi sto convincendo anche io che col calcio,escluse botte di fortuna,non è possibile andare in costante guadagno.Mi iscrivero' a quel forum,grazie mille,e daro' una occhiata ai tuoi interventi.Tu dicevi di usare betfair.com......ma credo che adesso in Italia non sia piu' possibile perchè c'e' il .it oppure lo si fa lo stesso cambiando il dns?Che regalo c'era per Benevento Napoli cosa intendi?Di cavalli non ci capisco nulla ,boh vedremo.Ma tu sei quindi riuscito ad andare in guadagno costante pure con nba+hockey?
 

Jailbreak74

Hic sunt leones
Registrato
19/7/09
Messaggi
24.285
Punti reazioni
635
ne esistono migliaia

tutti quelli che gestiscono un bet-point

campano con il gioco (degli altri)

:)
 

maxbank

"All'apparir del vero tu misera cadesti..."
Registrato
16/5/14
Messaggi
47.758
Punti reazioni
1.130
Dicono che non conoscono quello sport e quindi niente.

Frase tipica ascoltata migliaia di vlte.A questo punto puoi spiazzarli con una semplice domanda sillogica.
Se serve conoscenza, e voi siete esperti insieme ad altri 50 milioni di commisari tecnici, perchè nessuno di voi esperti vince?


Mi sto convincendo anche io che col calcio,escluse botte di fortuna,non è possibile andare in costante guadagno.

il problema è la quota media troppo bassa, con quota media troppo bassa è impossibie avere un guadagno costante, soprattutto giocando spesso.
Allora, paradossalmente devi indirizzarti su pochi eventi a quota bassa, tipo il 2 di Benevento-Napoli, ma essendo bassa per farti uno stipendio dovresti metterci 10.000 euro.
Qui subentrano alcuni problemi:
1)l'aspetto psicologico, perchè a parità di quota un conto è puntarne 100 ed un altro 10.000
2)il secondo di tipo pratico, vallo a trovare un book che ti accetta la giocata.Ed una volta che l'hai trovato appena vedono che sei quel tipo di giocatore ti danno un calcio in qulo e via chiudendoti il conto in quanto non sei gradito.

il.com ormai già da alcuni anni non è accessibile agli italiani, dovresti trovare un prestanome come ho fatto io, cambiare solo indirizzo ip non basta visto che la registrazione deve essere fatta a neome di chi risiede in gb o altro paese accettato.Anche con nhl ed nba riuscivo ad essere in guadagno costante ma richiedeva troppo studio oltre al problema del fuso orario per seguire i live, inoltre, quando cambiarono alcune regole per favorire più reti in nhl, io che scommettevo sugli under fui penalizzato.Giocorforza fui costretto a trovarmi qualcosa che non richiedesse studio e con gare che non durassero ore, quindi l'approdo all'ippica ne è stata una conseguenza.
 

Cicciopaccio

Nuovo Utente
Registrato
27/5/04
Messaggi
6.215
Punti reazioni
133
Passa sotto qualche ponte, vedi quanti ne trovi...
 

priz71

the other side of...
Registrato
19/7/03
Messaggi
2.053
Punti reazioni
107
Passa sotto qualche ponte, vedi quanti ne trovi...

Hai qualche ponte da consigliarmi? :p Certo che sarebbe davvero bello vivere cosi ma purtroppo temo resterà un'utopia.Perchè una cosa è un metodo che da 2-300 euro al mese(e già la vedo molto dura) ma uno stipendio di almeno 1000 euro è quasi impossibile per tanti anni.
 

Linusus83

officinevitae.com
Registrato
8/1/04
Messaggi
8.593
Punti reazioni
108
Hai qualche ponte da consigliarmi? :p Certo che sarebbe davvero bello vivere cosi ma purtroppo temo resterà un'utopia.Perchè una cosa è un metodo che da 2-300 euro al mese(e già la vedo molto dura) ma uno stipendio di almeno 1000 euro è quasi impossibile per tanti anni.

io ho sempre e solo giocato singole ai tempi di bf.com, sempre e solo live e per anni ho avuto risultati positivi, ho fatto 23 mesi consecutivi in utile, poi però mi sono lasciato prendere la mano e ho iniziato a rischiare eccessivamente così in un sol colpo ho azzerato quasi 6 mesi di utile e allora vuoi per la rabbia, vuoi perchè per la prima volta ho preso atto di quanto fosse semplice perdere cifre importanti in pochi secondi, ho mollato e sono rimasto fuori per parecchi anni. Quel ciclo si è cmq concluso con un'utile complessivo importante ma senza la perdita sarebbe stato un risultato monster.

ho continuato a scommettere ma pochi euro e neanche con costanza, a volte addirittura le bollette da 10€ alla snai con gli amici, tanto per seguire un pò le partite estere.
ho ripreso in maniera più assidua da un annetto e i risultati per ora sono discreti pur con un capitale di base decisamente modesto, mi sono imposto regole e cioè ogni 25% di utile, prelevo e mi riporto a capitale base, quando perdo il capitale base aspetto il we successivo per ricostituirlo. in passato i peggiori danni li ho fatti preso dalla foga di recuperare tutto e subito, invece ci vuole tempo, freddezza e disciplina.

ora l'obiettivo è fare appunto vincite costanti cercando di giocare pochi eventi e di non strafare. quando raggiungo in fretta l'obiettivo settimanale, smetto di giocare perchè non ha senso rischiare oltre per migliorare un risultato già buono.

partendo da 100 come capitale iniziale ho chiuso il 2017 con 1034
partendo sempre da 100 come capitale iniziale ad oggi sono a 397 ma oggettivamente questo we è stato anomalo e difficilmente ripetibile
 

priz71

the other side of...
Registrato
19/7/03
Messaggi
2.053
Punti reazioni
107
io ho sempre e solo giocato singole ai tempi di bf.com, sempre e solo live e per anni ho avuto risultati positivi, ho fatto 23 mesi consecutivi in utile, poi però mi sono lasciato prendere la mano e ho iniziato a rischiare eccessivamente così in un sol colpo ho azzerato quasi 6 mesi di utile e allora vuoi per la rabbia, vuoi perchè per la prima volta ho preso atto di quanto fosse semplice perdere cifre importanti in pochi secondi, ho mollato e sono rimasto fuori per parecchi anni. Quel ciclo si è cmq concluso con un'utile complessivo importante ma senza la perdita sarebbe stato un risultato monster.

ho continuato a scommettere ma pochi euro e neanche con costanza, a volte addirittura le bollette da 10€ alla snai con gli amici, tanto per seguire un pò le partite estere.
ho ripreso in maniera più assidua da un annetto e i risultati per ora sono discreti pur con un capitale di base decisamente modesto, mi sono imposto regole e cioè ogni 25% di utile, prelevo e mi riporto a capitale base, quando perdo il capitale base aspetto il we successivo per ricostituirlo. in passato i peggiori danni li ho fatti preso dalla foga di recuperare tutto e subito, invece ci vuole tempo, freddezza e disciplina.

ora l'obiettivo è fare appunto vincite costanti cercando di giocare pochi eventi e di non strafare. quando raggiungo in fretta l'obiettivo settimanale, smetto di giocare perchè non ha senso rischiare oltre per migliorare un risultato già buono.

partendo da 100 come capitale iniziale ho chiuso il 2017 con 1034
partendo sempre da 100 come capitale iniziale ad oggi sono a 397 ma oggettivamente questo we è stato anomalo e difficilmente ripetibile

Beh mi sembra un buon risultato,molto migliore della media.Ma giocare pochi eventi cosa fai sempre singole oppure multiple con 3-4 partite?Giochi calcio o cosa?Sempre live come prima?Con quote alte o basse?
 
C

costic

Guest
non si può vivere di betting giocando su internet. A me capitato che ho vinto qualche migliaio di euro in 2 settimane e betfair.it mi ha messo il limite
 

Linusus83

officinevitae.com
Registrato
8/1/04
Messaggi
8.593
Punti reazioni
108
Beh mi sembra un buon risultato,molto migliore della media.Ma giocare pochi eventi cosa fai sempre singole oppure multiple con 3-4 partite?Giochi calcio o cosa?Sempre live come prima?Con quote alte o basse?


solo singole, solo live, coperture costanti quando in gain, quote sia basse che alte. questa settimana ad esempio scommesso su vittoria juve, vittoria bologna e ieri sera x2 barca

non si può vivere di betting giocando su internet. A me capitato che ho vinto qualche migliaio di euro in 2 settimane e betfair.it mi ha messo il limite

vero, ho diversi book con limiti di puntata, ormai uso l'exchange di betfair.it con tutte le limitazioni del caso. logico che fare scalping o trading con puntate importanti è impossibile ma cmq per ora riesco a combinare qualcosa. Il .com ai tempi era tutta un'altra cosa...
 

Jailbreak74

Hic sunt leones
Registrato
19/7/09
Messaggi
24.285
Punti reazioni
635
Leggo nel web che circa il 5% riesce a viverci di scommesse.E come fare a conoscere ste persone?Voi ne conoscete qualcuno?Dicono facciano solo singole con quote non basse.Ma che metodi usano?:p

per me sarebbe troppo rischioso e forse non ho la stoffa.

cmq un lavoraccio
 

Allegati

  • mahh.png
    mahh.png
    70,5 KB · Visite: 1.450

Jailbreak74

Hic sunt leones
Registrato
19/7/09
Messaggi
24.285
Punti reazioni
635
ne sbagli 1

passi da +13% a
-5%

poi la risalita
 

Heinric

Nuovo Utente
Registrato
12/9/16
Messaggi
2.250
Punti reazioni
102
Leggo nel web che circa il 5% riesce a viverci di scommesse.E come fare a conoscere ste persone?Voi ne conoscete qualcuno?Dicono facciano solo singole con quote non basse.Ma che metodi usano?:p

Tu come te lo immagini uno che "vive" di scommesse? Come un manager in completo firmato con un ufficio all'attico e 5 o 10 galoppini che tutto il giorno lavorano per lui, come un "nerd" che passa 14 ore nel suo trilocale davanti a 4 monitor o come uno che "pascola" in zona sala scommesse della periferia con MS d'ordinanza e cappellino?
 

braccinecorte87

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
22/8/14
Messaggi
901
Punti reazioni
17
non si può vivere di betting giocando su internet. A me capitato che ho vinto qualche migliaio di euro in 2 settimane e betfair.it mi ha messo il limite

Con eurobet hai provato ? A me non hanno imposto alcuna limitazione dopo una vincita importante.
 

Heinric

Nuovo Utente
Registrato
12/9/16
Messaggi
2.250
Punti reazioni
102
Col matched betting (a livello globale) si può guadagnare anche (più o meno) continuativamente.
Certo tirarci fuori 1.500 / 2.000 euro al mese, ossia una somma che permetterebbe di considerarlo la "prima (e/o unica) fonte di reddito" c'è da sbattersi parecchio. Sicuramente sarebbe meno fatico ed alienante fare l'impiegato se bisogna stare ore e ore al computer.
Poi avrebbe i suoi lati positivi visto che lo puoi fare dove vuoi e non devi rispondere a nessun altro, ma non credo che sia una strada consigliabile.
A quel punto è meglio fare il "grinder" 4 o 5 ore al giorno nelle poker room virtuali.
 

tamburello

Nuovo Utente
Registrato
2/11/13
Messaggi
2.473
Punti reazioni
65
a tutti i millantatori che hanno scritto...vi banco tutto io e vi restituisco il 20% di quello che mi avete lasciato ogni fine anno :)
 

marko.74

Nuovo Utente
Registrato
17/10/12
Messaggi
19
Punti reazioni
0
con il matched betting probabilmente, anzi quasi sicuramente non ci si può vivere,
io lo faccio da troppo poco tempo per poter valutare bene , mi sembra comunque che la cosa abbia ottime potenzialità.
gli unici bonus che possono finire sono quelli di benvenuto, che ogni bookmaker chiaramente concede una sola volta,
ma i bonus ricorrenti e quelli personali arrivano con continuità.
Anzi con il decreto dignità legastellato...... dal 2019 i siti di betting online non potranno più farsi pubblicità ne online ne in tv ne sui giornali,
perciò l'unico modo che avranno per contendersi l'attenzione dei clienti saranno i bonus,
anche perché risparmieranno tanto anzi tutto il budget destinato alla pubblicità!
credo perciò che il 2019 sarà un'ottima annata per il matched betting
Il quanto si guadagna dipende da diversi fattori i principali a mio avviso sono il tempo che ci si può dedicare, il budget iniziale,
e la piattaforma che si utilizza.
non si può pretendere di avere grandi guadagni a zero rischio in pochi minuti al giorno.
personalmente ci dedico circa 1 ora e mezza al giorno e sono tra i 200 e i 300 euro al mese di guadagno , ma sto andando piano e sono partito con un budget limitato, un po per diffidenza , e un po per necessità.
per quel che riguarda la piattaforma ,
questa che è quella che uso io
Guadagno Matematico >> Professionisti del Matched Betting e Surebet
l'ho scelta semplicemente perché offre strumenti migliori delle altre piattaforme.
se vi interessa ci sono un paio di video recensioni su youtube.
l'oddsmatcher è il migliore disponibile per precisione ed aggiornamento delle quote
ed ha integrata la funzione copia automaticamente nel profit traker che mi semplifica molto la vita.
il solo pensiero di dover riportare su un foglio excel tutti quei dati per ogni scommessa mi scoraggiava dall'iniziare.
ma con questa soluzione è perfetto!
leggo nel forum della piattaforma , di utenti che guadagnano cifre molto superiori alla mia, non so se sia vero o no,
sinceramente non mi interessa, guardo a me , e cerco di far crescere il mio giro,
per ora sono soddisfatto,
non vedo l'ora del 2019.......