Marciamo fino a TESSELLIS 14-muoversi.

come mai questo rosso su tessellis oggi?

Perché queste novità (apparentemente positive sulla cessione della rete fissa di Tim a kkr e sulla rete unica) che noi peones leggiamo oggi sulla stampa, gli operatori di borsa che sono sempre più informati di noi da fonti dirette, le conoscevano già alcuni giorni fa.

Ecco il perché di quei mini rialzi sia di telecomica che di tesselis nei giorni scorsi.

Ora la notizia è passata quindi non c'è più nessun motivo di rialzo fino a che la vicenda non venga definita dall'antitrust, secondo l'ipotesi più probabile e più ottimistica entro un paio di settimane 🙏
Dopodiché dovrebbe esserci il fantomatico closing "entro l'estate" 🥂
 
Perché queste novità (apparentemente positive sulla cessione della rete fissa di Tim a kkr e sulla rete unica) che noi peones leggiamo oggi sulla stampa, gli operatori di borsa che sono sempre più informati di noi da fonti dirette, le conoscevano già alcuni giorni fa.

Ecco il perché di quei mini rialzi sia di telecomica che di tesselis nei giorni scorsi.

Ora la notizia è passata quindi non c'è più nessun motivo di rialzo fino a che la vicenda non venga definita dall'antitrust, secondo l'ipotesi più probabile e più ottimistica entro un paio di settimane 🙏
Dopodiché dovrebbe esserci il fantomatico closing "entro l'estate" 🥂

Nessun motivo di rialzo quantomeno intendo legato alla vicenda kkr rete unica.

Perché tessellis e opnet sono in attesa della della autorizzazione alla loro vicenda della vendita della rete, però a questo punto mi viene da pensare che governo e antitrust attendano la definizione della vicenda più grossa (TIM kkr) prima di procedere a quella più piccola. Quindi noi andremo a finire comunque a giugno-luglio come minimo
 
Nei documenti dell’assemblea c’è anche la nomina di Nicholas Daraviras come amministratore della società. Cosa ne pensate?
 
Ultima modifica:
uscita dalle telecom, vediamo quì che punto di ingresso riesco a trovare
 
Nei documenti dell’assemblea c’è anche la nomina di Nicholas Daraviras come amministratore della società. Cosa ne pensate?
voluto dai piani alti, dalle suite occupate dalla sacra famiglia dei Jefferies, per sostituire lo sfrattato fuso fondatore, penso che non riuscirà a fare di peggio
 
sempre più stretto
2024-05-20.jpg
 
Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti di Tessellis S.p.A. 17 giugno 2024 – Tessellis
RIDUZIONE VOLONTARIA DEL CAPITALE SOCIALE - RISERVA STRAORDINARIA di Euro 85.013.818,32
fase naturale dopo la creazione del gruppo?
procedura necessaria per accogliere un nuovo socio?
primo passo verso uscita black list?

la riduzione del capitale sociale, se obbligatoria per legge, sarebbe una pessima notizia, perchè significa che le perdite hanno superato un tot limite di legge.

Però leggo che questa è una riduzione volontaria (detta anche reale), perché si attua attraverso il rimborso di parte del capitale ai soci; di conseguenza non diminuisce solo il capitale, ma anche il patrimonio della società.
Invece nell’altra riduzione, quella obbligatoria per perdite, non si fa altro che adeguare il valore effettivo del patrimonio (netto) della società a quello del capitale; quindi non c’è alcuna diminuzione del patrimonio sociale, per il semplice motivo che questo si era già ridotto per le perdite subite dalla società, ed è per questo motivo che è anche chiamata riduzione nominale del capitale sociale.

La riduzione volontaria, come questa, avviene quando c'è esuberanza del valore del capitale sociale rispetto al conseguimento dell’oggetto sociale; in altre parole è come se i soci si fossero resi conto di aver conferito “troppo” in relazione agli scopi che volevano raggiungere.
L'art. 2445 cc. consente la riduzione volontaria anche per altri motivi, oltre l’esuberanza del capitale sociale, ma in tutti i casi la riduzione potrebbe danneggiare i creditori della società che infatti hanno un termine per proporre ricorso (90 giorni a partire dal giorno della deliberazione dell'asseblea).

In conclusione occorre capire quali sono gli altri motivi che hanno spinto a questa decisione, l'avviso di convocazione dell'assemblea deve indicare le ragioni e le modalità della riduzione, però probabilmente lo capiremo già dall'andamento della quotazione di domani.

Io continuo a sostenere la mia idea: vanno verso la fusione di Opnet con Tessellis? Di fatto Tiscali adesso è detenuita da un solo soggetto (Opnet è proprietaria del 67%), mentre ricordate che alcuni anni fa per le asseblee importanti chiedevano anche a noi parco buoi di votare ? certo, il flottante era l'80%, adesso meno del 30%!!
Con la cessione della rete 5G a Wind3 Opnet diventerà più simile a Tiscali, cioè società che fornisce servizi collaterali e non connessone su rete propria, quindi a me sebra naturale che si vada verso una integrazione tra le due.

Vedremo come andrà a finire questa telenovela ormai più lunga di Dallas e Dinasty.
 

e infatti eccala là...

Tessellis ha inoltre comunicato alle Organizzazioni Sindacali il suo piano strategico, nell’ambito del quale la intende seguire un processo di trasformazione, dal modello di TelCo tradizionale, rivolto alla clientela Consumer, ritenuta dal Gruppo poco redditizia, ad una Full Digital Company, in cui i servizi TelCo costituiranno il punto di accesso per la commercializzazione di servizi OTT alle imprese e alla Pubblica Amministrazione.

Io credo che dopo la cessione della ret 5G anche Opnet farà la stessa cosa.. vedremo
 
settimanale

da 5 settimane sta pomiciando con la sma 100, tentando di penetrarla...

RSI positivo (come anche DMI, non visibile nel grafico); BB (non visibii) sempre più strette.

MACD che, dopo aver scaricato l'eccesso di dicembre, sta per girare positivo con lieve divergenza rialzista.

2024-05-22.jpg
 
Purtroppo il comunicato è del 17.05....il titolo avrebbe già dovuto reagire.. Ergo si aspetta altro.. O approvazione assemblea o speriamo altro, io in questi gg ho incrementato ancora vicinissimo 55..ho fiducia
 
la riduzione del capitale sociale, se obbligatoria per legge, sarebbe una pessima notizia, perchè significa che le perdite hanno superato un tot limite di legge.

Però leggo che questa è una riduzione volontaria (detta anche reale), perché si attua attraverso il rimborso di parte del capitale ai soci; di conseguenza non diminuisce solo il capitale, ma anche il patrimonio della società.
Invece nell’altra riduzione, quella obbligatoria per perdite, non si fa altro che adeguare il valore effettivo del patrimonio (netto) della società a quello del capitale; quindi non c’è alcuna diminuzione del patrimonio sociale, per il semplice motivo che questo si era già ridotto per le perdite subite dalla società, ed è per questo motivo che è anche chiamata riduzione nominale del capitale sociale.

La riduzione volontaria, come questa, avviene quando c'è esuberanza del valore del capitale sociale rispetto al conseguimento dell’oggetto sociale; in altre parole è come se i soci si fossero resi conto di aver conferito “troppo” in relazione agli scopi che volevano raggiungere.
L'art. 2445 cc. consente la riduzione volontaria anche per altri motivi, oltre l’esuberanza del capitale sociale, ma in tutti i casi la riduzione potrebbe danneggiare i creditori della società che infatti hanno un termine per proporre ricorso (90 giorni a partire dal giorno della deliberazione dell'asseblea).

In conclusione occorre capire quali sono gli altri motivi che hanno spinto a questa decisione, l'avviso di convocazione dell'assemblea deve indicare le ragioni e le modalità della riduzione, però probabilmente lo capiremo già dall'andamento della quotazione di domani.

Io continuo a sostenere la mia idea: vanno verso la fusione di Opnet con Tessellis? Di fatto Tiscali adesso è detenuita da un solo soggetto (Opnet è proprietaria del 67%), mentre ricordate che alcuni anni fa per le asseblee importanti chiedevano anche a noi parco buoi di votare ? certo, il flottante era l'80%, adesso meno del 30%!!
Con la cessione della rete 5G a Wind3 Opnet diventerà più simile a Tiscali, cioè società che fornisce servizi collaterali e non connessone su rete propria, quindi a me sebra naturale che si vada verso una integrazione tra le due.

Vedremo come andrà a finire questa telenovela ormai più lunga di Dallas e Dinasty.
ottimo. Mi impedisci di spulciare su google
 
Notizie interessanti...una sola cosa non mi torna. :wtf: L'azionariato è il 37% (grafico a torta dal sito) o sbaglio qualcosa ?
 
Ultima modifica:
Indietro