Metastock e trendline

zeneize

Nuovo Utente
Registrato
29/5/03
Messaggi
122
Punti reazioni
24
qualcuno conosce un modo per far tracciare a Metastock trendline sul prezzo e sugli oscillatori? oppure un sito dove scaricare le formule.

Ho gia' provato con le formule del tipo

********
pds:=(LastValue((Mov(((HHV(C,80)-LLV(C,80))/LLV(C,80))*100,25,E))+
....
bla bla bla
.....
Trend, BarsSince(FirstPeak <= SecondPeak));
*********

e formule sorelle ma i risultati non sono granche'.

Conoscete qualcosa di meglio?

grazie
 
Scritto da zeneize
qualcuno conosce un modo per far tracciare a Metastock trendline sul prezzo e sugli oscillatori? oppure un sito dove scaricare le formule.

Ho gia' provato con le formule del tipo

********
pds:=(LastValue((Mov(((HHV(C,80)-LLV(C,80))/LLV(C,80))*100,25,E))+
....
bla bla bla
.....
Trend, BarsSince(FirstPeak <= SecondPeak));
*********

e formule sorelle ma i risultati non sono granche'.

Conoscete qualcosa di meglio?

grazie



NON SO SE L'HAI VISTA MA CI SONO GIA' PRONTE BASTA CLICCARE UN PULSANTE, POI CON IL TASTO DX SULLA TREND LINE - PROPRIETA' POI DECIDERE CON SNAP TO PRICE SE ADATTARLA AL PREZZO CORRENTE.
BYE





;)
 
Re: Re: Metastock e trendline

Scritto da Onirico
NON SO SE L'HAI VISTA MA CI SONO GIA' PRONTE BASTA CLICCARE UN PULSANTE, POI CON IL TASTO DX SULLA TREND LINE - PROPRIETA' POI DECIDERE CON SNAP TO PRICE SE ADATTARLA AL PREZZO CORRENTE.
BYE



Si ho visto, ma lo strumento "snap to price" fa semplicemente passare una retta da due punti da te definiti che giacciono sulla curva prezzi.
Io cercavo proprio una funzione da inserire nell Indicator Builder e poi utilizzarla in automatico nei miei Templates, in modo che automaticamente vengano tracciate le trendline cosi' come automaticamente Metastock disegna ad esempio l'RSI.
Ho trovato in rete siti che vendono tali funzioni. E qualcosa sembra funzionare benone. Chissa' se esiste qualcosa shareware.

grazie comunque. :)
 
Ti serve un indicatore che tracci una linea tra due punti da te impostati? Se è così io l'avevo fatto, ce l'ho a casa magari stasera o domani te lo scrivo. Conettualmente mi ricordo che calcolo il coefficiente angolare della retta e plotto l'indicatore come
a + bx
dove a è il primo punto della retta, b il coeff angolare.

Ciao

PS l'esempio che ho fatto era per trovare se c'era un cross del C sui TD Points (DeMark points)
 
Scritto da bullish
Ti serve un indicatore che tracci una linea tra due punti da te impostati?

No! Non e' quello il problema! Il problema e' trovare i due punti!
:D


Cio' che mi meraviglia e' che la prima cosa che si impara di analisi tecnica e' cos'e' una trendline. Eppure non esiste in Metastock una funzione che tracci AUTOMATICAMENTE (e NON manualmente) le trendlines. (Oppure sbaglio?)
Ci sono gli oscillatori piu' incredibili inventati dai matematici piu' perversi.....e le trendline di Dow Jones, vecchie di quasi un secolo, le vecchie brave trendlines, uno se le deve tracciare a mano.

Ma voi come fate per sapere se un grafico di un oscillatore (ad esempio la pista ciclica) ha sfondato una trendline decrescente di breve? Vi tracciate a mano volta per volta per ogni grafico oppure usate qualche funzione nell'Indicator Builder da far girare in automatico??
 
Scritto da zeneize
Scritto da bullish
Ti serve un indicatore che tracci una linea tra due punti da te impostati?

No! Non e' quello il problema! Il problema e' trovare i due punti!
:D


Cio' che mi meraviglia e' che la prima cosa che si impara di analisi tecnica e' cos'e' una trendline. Eppure non esiste in Metastock una funzione che tracci AUTOMATICAMENTE (e NON manualmente) le trendlines. (Oppure sbaglio?)
Ci sono gli oscillatori piu' incredibili inventati dai matematici piu' perversi.....e le trendline di Dow Jones, vecchie di quasi un secolo, le vecchie brave trendlines, uno se le deve tracciare a mano.

Ma voi come fate per sapere se un grafico di un oscillatore (ad esempio la pista ciclica) ha sfondato una trendline decrescente di breve? Vi tracciate a mano volta per volta per ogni grafico oppure usate qualche funzione nell'Indicator Builder da far girare in automatico??

Gli oscillatori sono degli algoritmi matematici, basati quindi su formule oggettive. Le trendlines, viceversa, fanno parte di una elaborazione soggettiva, perchè l'analisi grafica è un'arte, non una scienza. A volte le trendlines io personalemente le faccio partire dal min/max, altre volte dall'apertura o chiusura, altre volte ancora da altri punti, il tutto a seconda delle diverse situazioni che sono codificate nella mia testa ...
 
Scritto da thefox
Gli oscillatori sono degli algoritmi matematici, basati quindi su formule oggettive. Le trendlines, viceversa, fanno parte di una elaborazione soggettiva, perchè l'analisi grafica è un'arte, non una scienza. A volte le trendlines io personalemente le faccio partire dal min/max, altre volte dall'apertura o chiusura, altre volte ancora da altri punti, il tutto a seconda delle diverse situazioni che sono codificate nella mia testa ...


La piu' grande difficolta' di tracciare una trendline (per lo meno la difficolta' in cui mi sono imbattuto io) consiste nel fatto che essa coinvolge due punti massimi/minimi (con problemi di funzione zig zag annessi e connessi) e CONTEMPORANEAMENTE coinvolge anche i punti compresi: le due vette si devono "vedere" in linea retta. Detta cosi' sembra facile....
Se vogliamo dirla in altri termini: tracciare un oscillatore in MS e' semplice perche' si coinvolge un numero limitato di valori e su tali valori si fanno operazioni relativamente semplici. La trendline, al contrario, richiede un'operazione di integrazione grafica che, software alla mano, e' un caos micidiale: bisogna tenere conto di decine di valori contemporaneamente e delle loro reciproche posizioni nel grafico. Per l'occhio, integratore per eccellenza, risulta essere un'operazione banalissima.

In pratica, a tracciare trendline, ci sono riuscito solo con Autocad pilotato da visual basic....per ogni grafico un ora di elaborazione con la ventola del portatile sempre accesa :)
Davvero poco pratico.
 
Scusate ,praticamente mi state dicendo che con dati E o D ,usando esplorer non esistono formule in grado di individuare titoli che toccano un bottom di una linear regression channel per esempio a 2 o 3 mesi ?
Scusate la domanda ma sono proprio all'inizio e metastok lo conosco ancora poco.
Grazie Faz
 
Scritto da zeneize
La piu' grande difficolta' di tracciare una trendline (per lo meno la difficolta' in cui mi sono imbattuto io) consiste nel fatto che essa coinvolge due punti massimi/minimi (con problemi di funzione zig zag annessi e connessi) e CONTEMPORANEAMENTE coinvolge anche i punti compresi: le due vette si devono "vedere" in linea retta. Detta cosi' sembra facile....
Se vogliamo dirla in altri termini: tracciare un oscillatore in MS e' semplice perche' si coinvolge un numero limitato di valori e su tali valori si fanno operazioni relativamente semplici. La trendline, al contrario, richiede un'operazione di integrazione grafica che, software alla mano, e' un caos micidiale: bisogna tenere conto di decine di valori contemporaneamente e delle loro reciproche posizioni nel grafico. Per l'occhio, integratore per eccellenza, risulta essere un'operazione banalissima.

In pratica, a tracciare trendline, ci sono riuscito solo con Autocad pilotato da visual basic....per ogni grafico un ora di elaborazione con la ventola del portatile sempre accesa :)
Davvero poco pratico.


<
<
TROVATA SU UN SITO
potrebbe essere interesante :


Metastock Automatic Trendline Formula

Trough(1,L,10)+

((((Trough(1,L,10)-Trough(2,L,10))

/

(TroughBars(2,L,10)-TroughBars(1,L,10)))

*TroughBars(1,L,10)))

This formula will draw a trendline from the most recent bottom. The L (low) can be changed to C (close) and the 10 can be changed to a different percent value. You will also need to change the line style to the last one in the drop down list.

Mike Helmacy www.techanalysis.com

Those who know me have found out I vacillate between the VERY complicated and the very simple. I have been following a few stocks (medium volatility, but good %% moves both up and down over a 2-5 week time frame) and tracking them with about 15 templates on which most of the formulas that I have acquired reside. I wanted to track those that did best and those that were not as effective. I also tracked those formulas that were late in showing turns in momentum vs those that caught the turn close on. In this regard, I was looking for finding stocks at intermediate term lows and highs, NOT for indicators that identified stocks that had begun their run in any direction and were destined to continue. As a result, I came up with a very simple indicator that showed a HIGH degree of accuracy in "turn-calling", but it did NOT give me indication of the strength or duration of the new move, only that it probably would occur. I believe that I have finally discovered that any signal of a change in momentum will NEVER give you a sense of strength or duration BY ITS VERY NATURE, and that only signals that identify stocks WITHIN a momentum trend (ie..already established) are able to do that. My momentum trend change indicator is derived from an intermediate trend indicator I've used for some time in MSWIN 6.0...

PDI(34) - MDI(34)

My new formula is...........

((PDI(8) - MDI(8)) - (PDI(21) - MDI(21))) + (PDI(13) - MDI(13))

Try it......I think you'll like it......and it's the same coding in WOW, I believe..........BW Chan I have posted an update to the RMTA and TOSC formula's, the first formulas had an "Absolute Value" that wasn't called for in the article ( I had mistaken the "[" "]" to mean "|" "|"). The new formulas seem to plot exactly as the old......but I wanted the code to match the math in the article. Thanks go out to William Golson for the help.
 
Indietro