Metodo EVA & DCF

Poliks

Nuovo Utente
Registrato
5/7/00
Messaggi
166
Punti reazioni
2
Salve,

sto cercando materiale sui metodi di valutazione:

Economic Value Added (EVA)

Discounted Cash Flow Model (DCF)

mi date una mano? ho degli appunti sotto mano però sono solo teorici senza alcun esempio esplicativo...

ringrazio per l'attenzione.
 
C'e' un bellissimo libro di Luigi Guatri "Trattato sulla valutazione delle aziende", ed. Egea
 
Se fai una ricerca sul mio nick troverai l'applicazione concreta del DCF ad una azienda quotata. Sono due thread, la parte teorica e quella pratica.
 
Vorrei un aiuto su come impostare su excel (anche in forma semplificata) il DCF MODEL.

Quali formule di excel utilizzare?!

Grazie :bow:
 
Vorrei un aiuto su come impostare su excel (anche in forma semplificata) il DCF MODEL.

Quali formule di excel utilizzare?!

Grazie :bow:

Una volta capito come funziona.... Servono addizioni, moltiplicazioni, divisioni e potenze! Nessuna formula excel particolare :)

Prova ad impostarlo te, poi posta il foglio e qualcuno lo correggerà se ci sono errori ;)
 
Una volta capito come funziona.... Servono addizioni, moltiplicazioni, divisioni e potenze! Nessuna formula excel particolare :)

Prova ad impostarlo te, poi posta il foglio e qualcuno lo correggerà se ci sono errori ;)

Mah io su excel ho trovato la formula del VAN (valore attuale netto) che semplificando forse potrebbe essere assimilabile ad un DCF.

Perché fornisce il valore attuale netto di una serie di flussi futuri portati al presente con un 'tasso di sconto'.

grazie per eventuali contributi.
 
Mah io su excel ho trovato la formula del VAN (valore attuale netto) che semplificando forse potrebbe essere assimilabile ad un DCF.

Perché fornisce il valore attuale netto di una serie di flussi futuri portati al presente con un 'tasso di sconto'.

grazie per eventuali contributi.

In allegato fatto in 5 minuti trovi un DCF. Esempio più stupido e semplice che potessi pensare e senza aver automatizzato gran parte del foglio.

Dall'EBIT arrivi al FCF con solita procedura che trovi ovunque su internet. Il FCF (il tuo flusso di cassa) lo sconti con il WACC (trovi anche qui ovunque su internet come si calcola), poi calcoli il Terminal Value, lo sconti e sommi tutto.

Come detto, solo addizioni, potenze e somme :D
 

Allegati

  • Quick DCF FoL.xlsx
    14,3 KB · Visite: 434
Grazie, molto esplicativo e didatticamente utile.

concretamente però ho qualche perplessità all'appicazione pratica in quanto la vedo abbastanza difficile stimare su periodo lunghi i free cash flow di un'azienda e ancor di più il terminal value.

questo tranne forse alcuni settori regolamentati e con bassa/nulla concorrenza.

lì lo vedo lo strumento perfetto per valutare un'azienda.
 
Grazie, molto esplicativo e didatticamente utile.

concretamente però ho qualche perplessità all'appicazione pratica in quanto la vedo abbastanza difficile stimare su periodo lunghi i free cash flow di un'azienda e ancor di più il terminal value.

questo tranne forse alcuni settori regolamentati e con bassa/nulla concorrenza.

lì lo vedo lo strumento perfetto per valutare un'azienda.

Beh assolutamente. La sensibilità ai parametri è sempre molto alta e l'accuratezza delle previsioni a 10 anni (ma anche fossero più brevi) è in genere molto bassa. Sicuramente per settore non ciclici e società con conti stabili assume più rilevanza, ma il "margin of safety" da mettere in conto è sempre elevato a parer mio.

Comunque sulla pagina di Damodaran (non ho pensato a linkarla prima), trovi fogli excel già pronti molto più completi.
 
Beh assolutamente. La sensibilità ai parametri è sempre molto alta e l'accuratezza delle previsioni a 10 anni (ma anche fossero più brevi) è in genere molto bassa. Sicuramente per settore non ciclici e società con conti stabili assume più rilevanza, ma il "margin of safety" da mettere in conto è sempre elevato a parer mio.

Comunque sulla pagina di Damodaran (non ho pensato a linkarla prima), trovi fogli excel già pronti molto più completi.

grazie mille. infatti stavo leggendo (o meglio spiluccando qua e là) proprio il testo di damodaran ('La valutazione delle aziende').
hai qualche altro volume da consigliare?! il "guru" :D italiano Guatri?! :mmmm:

Ricordo ai tempi dell'università un suo testo non proprio scorrevolissimo...

grazie di nuovo.
 
grazie mille. infatti stavo leggendo (o meglio spiluccando qua e là) proprio il testo di damodaran ('La valutazione delle aziende').
hai qualche altro volume da consigliare?! il "guru" :D italiano Guatri?! :mmmm:

Ricordo ai tempi dell'università un suo testo non proprio scorrevolissimo...

grazie di nuovo.

Se cerchi un po' in questa sezione c'era una thread a riguardo! Comunque testi italiani non saprei (e anche fosse nemmeno li consiglierei! :censored:

EDIT: quello di Damodaran comunque OK!
 
Ultima modifica:
Indietro