MFE, Pan-European Group in progress...

fabrizio371

Nuovo Utente
Registrato
26/8/06
Messaggi
3.382
Punti reazioni
58
Sinceramente non mi aspettavo che riscendesse, ero convinto che le B avrebbe ripreso il 0,60 , tanto che quando era a 0,57 ero incredulo che era verde il mio ptf :), pazienza, mi toccherà riaspettare.
 

sly68

Prevedo il passato!
Registrato
30/10/09
Messaggi
20.921
Punti reazioni
557
In risposta a bb

Un titolo che è in mano al 75% a due azionisti (Fininvest e Vivendi) e magari per un altro 10/15% in mani se non amiche di sicuro non nemiche, credo che segua altre dinamiche rispetto a quelle che dici...
 

buy-back

INCONSCIO ADATTIVO..
Registrato
1/8/14
Messaggi
4.175
Punti reazioni
102
Sly, ci sono sicuro + dinamiche sul titolo, ma sapere con certezza, se sarà in cash o anche in azioni con concambi, certamente cambia le prospettive di un investimento ed incide sulle scelte di un investitore..

Il 7 Luglio 2022 comunicarono l'esito dell'Opas e dunque tra 1 mese scadranno i 6 mesi che impediscono di fare un offerta per il residuo e dunque dato che il 7 gennaio scadono i 6 mesi e che l'8 è domenica, a partire dal 9 gennaio in poi possono in un giorno qualsiasi fare l'offerta finale per chiudere il capitolo spagnolo...
Come possiamo notare le MFE A son tornate al di sotto del prezzo pre-stacco del dvd e nonostante il buy-back abbia cancellato 88.707.693 di azioni MFE A cmq il mercato si rifiuta per ora di far risalire decentemente il titolo..
IL mercato ha prezzato eccome, l'immissione delle azioni per l'assegnazione delle MFE A agli spagnoli aderenti al'OPAS, ma quando il 30 novembre hanno terminato il buy-back che ha certificato l'annullamento di 88.707.693 di azioni che corrispondono al 23,12% di quelle assegnate con l'OPAS, cmq ancora non ci prezzano il fatto che di azioni con diritto di voto e con diritto al dvd ce ne siano di meno...

Perciò il ragionamento che ho scritto ieri, sorgeva spontaneo, ovvero che il mercato è attendista, il mercato vuole certezze che ora non può avere circa le modalità della prossima offerta per Ms Espana, ma anche per i tempi di attuazione, potrebbero farla già a Gennaio o forse a Febbraio, ma volendo potrebbero attendere anche giugno perché magari preferiscono aspettare che MFE quoti a livelli più alti per poter valutare anche un assegnazione in azioni?? Perché a questi livelli come disse Giordani è escluso l'utilizzo della carta.. Ma un conto è fare un offerta a gennaio/febbraio, mentre ben altro conto a giugno quando il titolo potrebbe essersi apprezzato, magari...


Noi non sappiamo realmente quando e come sarà fatta l'offerta e questo crea sicuramente attesa ed incertezza, gli investitori si pongono delle domande alle quali non possono darsi una risposta, possono come io stesso sto facendo, fare delle ipotesi, fantasticare se sarà così o coli, possono scommettere che sarà fatta entro febbraio, ma più passeranno i giorni senza che un comunicato sarà uscito, più ci sarà logoramento per un attesa che potrebbe diventare lunga ed infinita se poi invece non facessero nulla fino a giugno...
Insomma noi non sappiamo il quando sarà fatta ed anche il come sarà fatta, possiamo solo augurarci che non si vada oltre il mese di febbraio..

Il titolo è in mano per la maggior parte delle azioni a Fininvest ed a Vivendi, ma i 2 non muovono neanche un azione e dunque le dinamiche dell'andazzo in borsa lo decidono le banche d'affari che effettuano scambi ed i piccoli azionisti in minor parte...


Vivendi aspetta solo di rivedere i prezzi dell'accordo per poter vendere, e dunque sta fermo e dunque non può incidere sule dinamiche del titolo..

Sapere o meno se verranno immesse nuove azioni, incide per forza di cose nella mente degli investitori, ma ad oggi e fino a quando non ci sarà il comunicato stampa con la nuova offerta per la Espana, si giocherà al buio..
 
Ultima modifica:

buy-back

INCONSCIO ADATTIVO..
Registrato
1/8/14
Messaggi
4.175
Punti reazioni
102
Perchè il mercato non ci prezza il buy-back??
Ebbene come investitore anch'io mi pongo delle domande e faccio delle ipotesi come risposta:

Non è che il buy-back è stato fatto per poter assegnare nuovamente le stesse azioni comprate e dunque divenute azioni proprie, nella prossima offerta??
Hanno comprato a prezzi bassissimi, hanno detto che a questi prezzi è esclusa un'offerta con carta, ma se uno ci pensa bene riassegnare le azioni appena comprate al residuo spagnolo non sarebbe una nuova immissione di azioni, ma un ritorno a come eravamo prima del buy-back come numero di azioni circolanti..
Per cui in questa ipotesi che sto facendo, potrebbe essere che appunto abbiano fatto il buy-back per poter riutilizzare queste stesse azioni e forse anche qualcosa in cash per concludere il capitolo spagnolo??

Forse non centra nulla, ma sta di fatto che il mercato non ci prezza il buy-back, forse il mercato sa qualcosa che noi non sappiamo??

E' una ipotesi, giusta o sbagliata che poi si rivelerà essere, ma far tramutare le azioni appena acquistate in azioni da assegnare agli spagnoli, non significa emetterne di nuove, ma ritornare a come eravamo prima del buy-back e dunque potrebbero cmq affermare che non hanno utilizzato altra carta, ma la stessa carta esistente che però hanno ricomprato e che viene riassegnata per l'operazione..

I dubbi c'è li ho tanto io, quanto qualsiasi altro investitore e le ipotesi fioccano nella mia mente..
 

ale1892

Nuovo Utente
Registrato
29/10/17
Messaggi
122
Punti reazioni
10
Perchè il mercato non ci prezza il buy-back??

perchè il buy-back è stato ridicolo. hanno acquistato talmente poche azioni che farlo o non farlo sarebbe stata la stessa cosa. ci sono società che quando il titolo è sottovalutato ricomprano anche un 10-15% delle azioni in circolazione.

da comunicato MFE: "Dall’avvio (ossia il 25 luglio 2022) del Programma alla sua conclusione (ossia il 30 novembre
2022), sono state acquistate, nel contesto dello stesso, n. 88.707.693 Azioni MFE A
(rappresentative dello 0,6650% del capitale sociale nominale emesso di MFE), per un
controvalore complessivo pari a Euro 32.636.244,12.".

Con i prezzi da saldo a cui quota avrebbero dovuto farlo almeno di 100 milioni per smuovere qualcosa... certo piuttosto che niente ci si accontenta anche di 32 milioni ma è troppo poco per fare qualche differenza.

Insomma noi non sappiamo il quando sarà fatta ed anche il come sarà fatta, possiamo solo augurarci che non si vada oltre il mese di febbraio..

faranno un'offerta quando converrà loro farla... non hanno nessuna fretta, possono anche aspettare altri 1-2 anni. possono decidere di pagare cash o aspettare che le MFEA si rivalutino per pagare con le MFEA.
 

sly68

Prevedo il passato!
Registrato
30/10/09
Messaggi
20.921
Punti reazioni
557
perchè il buy-back è stato ridicolo. hanno acquistato talmente poche azioni che farlo o non farlo sarebbe stata la stessa cosa. ci sono società che quando il titolo è sottovalutato ricomprano anche un 10-15% delle azioni in circolazione.

da comunicato MFE: "Dall’avvio (ossia il 25 luglio 2022) del Programma alla sua conclusione (ossia il 30 novembre
2022), sono state acquistate, nel contesto dello stesso, n. 88.707.693 Azioni MFE A
(rappresentative dello 0,6650% del capitale sociale nominale emesso di MFE), per un
controvalore complessivo pari a Euro 32.636.244,12.".

Con i prezzi da saldo a cui quota avrebbero dovuto farlo almeno di 100 milioni per smuovere qualcosa... certo piuttosto che niente ci si accontenta anche di 32 milioni ma è troppo poco per fare qualche differenza.



faranno un'offerta quando converrà loro farla... non hanno nessuna fretta, possono anche aspettare altri 1-2 anni. possono decidere di pagare cash o aspettare che le MFEA si rivalutino per pagare con le MFEA.
Potevano acquistare solo il 25% dei titoli trattati giornalmente e i volumi non ci sono stati (e le B non erano acquistabili perché da agosto sono state sempre sotto il v.n.), per cui immagino che non abbiano utilizzato tutti i 70mln di euro proprio per questo motivo.

Per bb
Non credo che possano utilizzare gli 80mln di A acquistate per pagare MES, quei titoli possono solo essere cancellati, altrimenti verrebbero meno a quanto dichiarato in sede di avvio bb...
 

sly68

Prevedo il passato!
Registrato
30/10/09
Messaggi
20.921
Punti reazioni
557
A proposito, sembrerebbe che per i capital gain dal 2023 l'aliquota sia al 14% e non al 26%. Certo che se l'andazzo di MFE sarà questo in pochi di noi ne godranno… :)
 

buy-back

INCONSCIO ADATTIVO..
Registrato
1/8/14
Messaggi
4.175
Punti reazioni
102
Sly, se ti ricordi, in data 14 Luglio 2022(comunicato stampa) ovvero 7 giorni dopo l'esito dell'OPAS emisero delle azioni per remunerare il CDA e dipendenti come PIANO DI INCENTIVAZIONE E FIDELIZZAZIONE A MEDIO-LUNGO TERMINE e riporto il testo:

Il Consiglio di Amministrazione ha dunque deliberato di emettere n. 1.771.602 nuove Azioni MFE A (codice ISIN NL0015000MZ1) da assegnare ai destinatari del Piano (le “Nuove Azioni A”), oltre alle Azioni MFE B (codice ISIN NL0015000N09) già detenute dalla Società.

1.771.602 azioni MFE A furono emesse
oltre ad altrettante
1.771.602 azioni MFE B, ma che erano già detenute dalla società ovvero prendendole dalle azioni proprie che possedevano delle B e dunque in riduzione delle stesse, dato che le B non aumentarono di numero dopo l'assegnazione per il piano di incentivazione e fidelizzazione per il semplice fatto che utilizzarono le azioni proprie..


E dunque chi mi dice che le azioni comprate col buy-back che diventano nulle e dunque azioni proprie, non possano essere utilizzate per l'operazione da fare con il residuo spagnolo(o eventualmente in futuro con Prosiebensat)??

Le azioni proprie sono nulle solo finché le possiede la società, ma se vogliono possono decidere di attingere ad esse per fare delle operazioni carta contro carta come hanno già fatto per remunerare il CDA in azioni attingendo dalle azioni proprie delle MFE B.

Il buy-back è destinato all'annullamento, ma non preclude certo la facoltà dell'azienda di poterne fare un altro uso in futuro..

Ad ogni modo, se anche le azioni proprie restassero tali, nulla vieta come tra l'altro doveva essere così, di emettere altre azioni in aggiunta, che poi di fatto vanificherebbero il buy-back se fossero dello stesso ammontare, dato che tra l'altro nei documenti dell'OPAS c'era scritto che i restanti azionisti spagnoli che non hanno aderito, poi avrebbero ricevuto un' offerta tutta in azioni MFE A... E solo il prezzo basso del titolo gli impedisce di immetterne delle altre, questa è stata la motivazione che Giordani ha detto nell'intervista quando disse che future operazioni non saranno fatte con l'uso della carta...
Ma solo a causa della quotazione del titolo che è bassa...
Dunque o tra gennaio e febbraio avviano l'operazione, ma tutta in cash, o aspettano mesi e mesi finché il titolo non riprende quota per poter fare un operazione con concambi in azioni oppure io stavo ipotizzando l'uso delle azioni comprate col buy-back per non immetterne delle altre, dato che semplicemente si tornerebbe a come eravamo prima del buy-back e quel numero totale di azioni che avevamo prima cmq il mercato ce le ha già prezzate come diluizione azionaria..

Questo potrebbe essere un' escamotage per fare l'operazione in azioni + cash, senza in realtà emetterne delle altre rispetto a quante ce ne erano prima del buy-back.. Insomma a volte il diavolo sta nei dettagli...
Tra l'altro stiamo parlando di azioni pagate a prezzo da saldo, e dunque con una certa convenienza in termini di costi se le utilizzassero per il restante spagnolo, sono azioni già pagate..

Finché non faranno l'offerta questa ipotesi non me la levo dalla testa, perché credo che la società cercherà di utilizzare le modalità, ma anche i tempi che sono più convenienti economicamente..

Il buy-back non lo hanno completato fino in fondo nè per il numero di azioni nè per budget massimo di 70mln, potevano anche prolungare il termine e spingersi oltre il 30 novembre e continuare benissimamente a comprare altre MFE A, dato che gli erano rimasti dei soldi non spesi del budget, ma evidentemente in base a qualche calcolo hanno deciso che così gli bastava.. Non hanno dato spiegazione del perché non abbiano raggiunto una delle 2 condizioni per concludere il buy-back non avendo raggiunto nè il totale di azioni che volevano comprare, nè finito il budget di 70mln e dunque questo è strano, dato che bastava prolungare la data di scadenza più in là...
Ma evidentemente gli bastavano quelle azioni, si sono accontentati di aver speso poco per quelle MFE A ed hanno terminato sol perché era arrivato il 30 novembre.. Sicuramente sanno il fatto loro..


In fondo le azioni proprie sono nulle dal punto di vista dei diritti di voto e del diritto alla distribuzione dei dividendi, ma non cessano mica di esistere.. Possono tornare a non essere nulle come con le MFE B che sono state assegnate nel piano di incentivazione, attingendo dalle azioni proprie e facendole tornare a non essere più nulle ai fini del diritto di voto e del diritto al dvd.
 
Ultima modifica:

buy-back

INCONSCIO ADATTIVO..
Registrato
1/8/14
Messaggi
4.175
Punti reazioni
102
Ricapitoliamo, dato che potenzialmente potrebbero fare l'offerta al 17,08% residuo spagnolo esattamente tra un mese ovvero dopo le festività natalizie:

Il totale di azioni Ms Espana è 313.166.144 di cui l'82,917% sono la percentuale tra le azioni che MFE aveva e le azioni portate in adesione e dunque resta il 17,08% a cui fare l'offerta..

MFE possedeva 174.402.718 pari al 55,69% + 85.263.873 pari al 27,23% (azioni aderenti all'OPAS) = 259.666.591 azioni che MFE possiede dopo l'OPAS

dunque 313.166.144(tot azioni Espana) - 259.666.591(quota MFE) = 53.499.553 di azioni restanti a cui fare l'offerta.

Se fosse tutta in cash e volta al delisting, come da articolo spagnolo che postai, l'offerta non potrebbe essere inferiore a quella precedente fatta con l'OPAS, ma come ho detto, tecnicamente e dunque potenzialmente potrebbe essere fatta anche il 9 gennaio 2023 che è il primo giorno lavorativo utile dopo i 6 mesi di divieto per legge.. Ma il titolo spagnolo quota 3,16€ oggi nel momento in cui sto scrivendo e dunque ben distante dal prezzo dell'offerta precedente, quando potrebbe mancare solo 1 mese volendo per la prox offerta..

Qualcosa non torna, o il mercato sa che non sarà a gennaio l'offerta ma tra molti mesi più in là o il mercato non crede ad un offerta in cash, dato che per legge il prezzo equo non può essere inferiore al prezzo più alto pagato negli ultimi 12 mesi dall'offerente se l'operazione è fatta entro i 12 mesi successivi e se soprattutto è destinata al delisting va pagata tutta in cash..
Qualcosa non torna, come fa il mercato ad essere così tranquillo da qui a 1 mese e dunque tiene il titolo spagnolo ben al di sotto del prezzo che potrebbe ricevere dato che non può essere inferiore al prezzo dell'OPAS??

Molto strano, il mercato sa che mancano molti mesi prima dell'offerta??
Il mercato sa che non sarà tutta in cash??
Dunque il mercato non crede alle parole di Giordani che non sarà utilizzata la carta per future operazioni come disse??
Perché tanta tranquillità degli speculatori sul titolo spagnolo, dato che tranquillamente lo fanno quotare ben al di sotto del prezzo che potrebbero ricevere i possessori di quelle azioni rispetto alla quotazione attuale, stante il fatto che tecnicamente anche il 9 gennaio potrebbero ricevere la nuova offerta??

Qualcosa non torna, ecco perché io stesso oggi ho ipotizzato l'uso delle azioni del buy-back per pagare in parte in natura il residuo spagnolo.. E' un ipotesi, ma il mercato anch'esso pare avere delle sue ipotesi dato che è tanto tranquillo sul prezzo attuale delle azioni spagnole..
Azionisti significanti riportati dalla CNMV.jpg
Esito OPAS.jpg
 
Ultima modifica:

buy-back

INCONSCIO ADATTIVO..
Registrato
1/8/14
Messaggi
4.175
Punti reazioni
102
Dunque 53.499.553 azioni Ms Espana restanti x 5,913(prezzo offerta OPAS) = 316.342.856,89€


Poco più di 316 milioni di euro dovrebbero spendere come minimo se dovessero fare un'offerta tutta cash e con un valore pari a quello di OPAS + bisognerebbe contare il dvd che non hanno avuto i non aderenti pari a 0,225cent per azione(che erano 0,05cent di dvd per 4,5 azioni assegnate per ogni azione Ms Espana portata in adesione) si arriverebbe a 6,1380€ includendo il dvd..

e dunque 53.499.553 azioni restanti x 6,1380€ = 328.380.256,31€

Un esborso non indifferente se pagato tutto in cash..
MFE sborserà tutti questi soldi o meglio dire non meno di questo importo per concludere il capitolo spagnolo??
Oppure cercherà di fare un mix tra azioni e cash??

E tutto questo in base al valore dell'OPAS precedente, ma che la CNMV potrebbe anche aumentarne l'importo da dare...
 

buy-back

INCONSCIO ADATTIVO..
Registrato
1/8/14
Messaggi
4.175
Punti reazioni
102
A proposito, sembrerebbe che per i capital gain dal 2023 l'aliquota sia al 14% e non al 26%. Certo che se l'andazzo di MFE sarà questo in pochi di noi ne godranno… :)
Dal governo un altro regalino ai più ricchi. Arriva una tassazione di favore per i guadagni degli investimenti finanziari - Il Fatto Quotidiano


Non è chiara la convenienza, ma non stanno abbassando la tassazione dal 26% al 14% ma solo offrendo per un breve periodo di usufruire di una tassazione ridotta ma senza vendere i titoli in guadagno e pagando cash una plusvalenza che poi potrebbe anche ridursi se poi il titolo che possiedi perdesse valore.. È per i ricchi detentori di grosse partecipazioni azionarie è evidente che al piccolo risparmiatore difficilmente conviene togliersi di tasca dei soldi senza vendere il titolo..
 

buy-back

INCONSCIO ADATTIVO..
Registrato
1/8/14
Messaggi
4.175
Punti reazioni
102
Voglio nomi e cognomi..


Allora sia della vigilia che dell'immacolata, mi sono recato in alcuni STORE per girovagare e passare un po' il tempo e cercare qualcosa che mi interessasse per il Natale, e gira e gira poi arrivi davanti alle casse, e sorpresa mi trovo davanti ad un espositore a torre che puoi ruotare per scegliere quello che desideri, l'espositore era pieno di card prepagate che prendi sta card e vai in cassa e la card contiene un codice che ti consente di abbonarti a Netflix per 3 o 6 mesi o ad altre piattaforme streaming ed allora giravo facendo ruotare l'espositore, per cercare la card Mediaset Infinity ovviamente, ma con grande delusione, non era presente..


Vado in un altro STORE e stessa cosa non c'era l'espositore rotante, ma delle card appese su una bacheca, ed i concorrenti c'erano ma noi no...Ma è possibile che non gli sia venuto in mente che qualcuno a Natale possa voler regalare una card prepagata con 3 mesi di Infinity+? E' una cosa che dovrebbero farti trovare davanti alla cassa e vedere questo muro con tutte le card appese può favorire le vendite di abbonamenti ad Infinity+.. Mo ditemi voi se uno per Natale volesse regalare un abbonamento di Infinity ad un amico o parente o nipote come fa?? La card sta lì appesa la prendi, paghi la impacchetti e la metti sotto l'albero... Perché non lo abbiamo fatto anche noi??


Insomma voglio nomi, cognomi ed indirizzi mail della direzione marketing di Mediaset Infinity, per potergli scrivere, perché magari ogni tanto bisogna uscire dagli uffici e guardare per strada quello che stanno facendo i concorrenti..

Ma non vi è venuto in mente di creare una cacchio di card da esporre nei supermercati, da Unieuro da Euronics da MediaWorld ed alle casse di Eurospin, Md, Lidl, Coop, Conad etc. etc.???

Ma insomma !!
 

buy-back

INCONSCIO ADATTIVO..
Registrato
1/8/14
Messaggi
4.175
Punti reazioni
102
Faccio presente che essendo abbonato da Infinity+, ho scritto alla società tramite l'area clienti, ciò che ho esposto nel post di sopra riguardo all'assenza della Card Mediaset Infinity+ alle casse degli STORE..
Mo vediamo che mi rispondono..:D
 

loguru

Nuovo Utente
Registrato
5/6/13
Messaggi
4.649
Punti reazioni
151
Dal governo un altro regalino ai più ricchi. Arriva una tassazione di favore per i guadagni degli investimenti finanziari - Il Fatto Quotidiano


Non è chiara la convenienza, ma non stanno abbassando la tassazione dal 26% al 14% ma solo offrendo per un breve periodo di usufruire di una tassazione ridotta ma senza vendere i titoli in guadagno e pagando cash una plusvalenza che poi potrebbe anche ridursi se poi il titolo che possiedi perdesse valore.. È per i ricchi detentori di grosse partecipazioni azionarie è evidente che al piccolo risparmiatore difficilmente conviene togliersi di tasca dei soldi senza vendere il titolo..
Anzitutto ad ora è solo una proposta. In gergo tecnico si chiamerebbe un affrancamento. In ogni caso mancherebbero i dettagli dove si annidano appunto i diavoli. Anzitutto molto diverso se si potesse fare x singolo titolo o per tutto il portafoglio dove oltre ai titoli in plus si dovrebbero anche affrancare anche quelli in minus. Poi non è detto che una volta affrancati non è chiesto pure di non trattarli per diversi anni. poi bisognerebbe conoscere le tempistiche ecc. Per ultimo esisterebbe poi il rischio di affrancare a prezzi alti prima di un calo e poi non riuscire più a vendere in gain e trovarsi con un mucchio di minus a scadenza. Insomma solo quando, eventualmente, la carta canterà si potrà fare serie considerazioni.
 

rodolfx

Nuovo Utente
Registrato
16/3/14
Messaggi
492
Punti reazioni
99
Voglio nomi e cognomi..


Allora sia della vigilia che dell'immacolata, mi sono recato in alcuni STORE per girovagare e passare un po' il tempo e cercare qualcosa che mi interessasse per il Natale, e gira e gira poi arrivi davanti alle casse, e sorpresa mi trovo davanti ad un espositore a torre che puoi ruotare per scegliere quello che desideri, l'espositore era pieno di card prepagate che prendi sta card e vai in cassa e la card contiene un codice che ti consente di abbonarti a Netflix per 3 o 6 mesi o ad altre piattaforme streaming ed allora giravo facendo ruotare l'espositore, per cercare la card Mediaset Infinity ovviamente, ma con grande delusione, non era presente..


Vado in un altro STORE e stessa cosa non c'era l'espositore rotante, ma delle card appese su una bacheca, ed i concorrenti c'erano ma noi no...Ma è possibile che non gli sia venuto in mente che qualcuno a Natale possa voler regalare una card prepagata con 3 mesi di Infinity+? E' una cosa che dovrebbero farti trovare davanti alla cassa e vedere questo muro con tutte le card appese può favorire le vendite di abbonamenti ad Infinity+.. Mo ditemi voi se uno per Natale volesse regalare un abbonamento di Infinity ad un amico o parente o nipote come fa?? La card sta lì appesa la prendi, paghi la impacchetti e la metti sotto l'albero... Perché non lo abbiamo fatto anche noi??


Insomma voglio nomi, cognomi ed indirizzi mail della direzione marketing di Mediaset Infinity, per potergli scrivere, perché magari ogni tanto bisogna uscire dagli uffici e guardare per strada quello che stanno facendo i concorrenti..

Ma non vi è venuto in mente di creare una cacchio di card da esporre nei supermercati, da Unieuro da Euronics da MediaWorld ed alle casse di Eurospin, Md, Lidl, Coop, Conad etc. etc.???

Ma insomma !!
Io ho regalato 6 mesi di Infinity ad un amico. Cofanetto acquistato su Amazon ovviamente
 

buy-back

INCONSCIO ADATTIVO..
Registrato
1/8/14
Messaggi
4.175
Punti reazioni
102
Io ho regalato 6 mesi di Infinity ad un amico. Cofanetto acquistato su Amazon ovviamente
E quanto hai pagato per il pacchetto per 6 mesi? Inoltre lo hai comprato adesso per Natale o lo hai fatto mesi fa?Te lo chiedo, perché sono andato su Amazon ed il pacchetto per 12 mesi costa 79€, mentre io quando lo feci a Luglio ho pagato 69€ ma dal sito Mediaset Infinity.. quindi è rincarato di 10€…
 
Ultima modifica:

rodolfx

Nuovo Utente
Registrato
16/3/14
Messaggi
492
Punti reazioni
99
E quanto hai pagato per il pacchetto per 6 mesi? Inoltre lo hai comprato adesso per Natale o lo hai fatto mesi fa?Te lo chiedo, perché sono andato su Amazon ed il pacchetto per 12 mesi costa 79€, mentre io quando lo feci a Luglio ho pagato 69€ ma dal sito Mediaset Infinity.. quindi è rincarato di 10€…
39,99

Ho pensato che fino a Giugno si sta più tempo in casa ed allora se ne usufruisce di più. Poi se a loro dovesse piacere rinnoveranno...
 
Ultima modifica:

birillo22

Nuovo Utente
Registrato
7/12/22
Messaggi
3
Punti reazioni
0
Secondo me c'è un po' di diffidenza tra gli investitori perché immagino che prima vogliono avere la certezza di come sarà fatta l'offerta sul residuo spagnolo.. Insomma può un tizio/banca d'affari oggi essere invogliato ad investire sul titolo senza la certezza assoluta che non verranno assegnate nuove azioni per il completamento dell'incorporazione della Ms Espana? Certamente Giordani ha fatto delle dichiarazioni dicendo che future operazioni non saranno fatte con l'uso della carta e dunque in cash, ma finché non leggeremo il comunicato stampa della prox offerta, chi può essere sicuro al 100% che poi sarà così? E se poi decidessero di dare 2/3 in cash e solo 1/3 in azioni per limitare l' esborso di cassa? Se la società ritenesse che cmq tutto cash sarebbe un po' pesante da sostenere? Insomma magari sarà tutto cash come disse Giordani, ma a causa del prezzo dell'azione troppo basso, ma la certezza assoluta di come sarà formulata l'offerta agli spagnoli, cmq si avrà solo a comunicato stampa pubblicato, ovvero a cose fatte.. Compreresti un titolo senza sapere con certezza che non verranno immesse altre azioni che causerebbero ulteriore diluizione e nuovi ribassi del prezzo delle azioni? Dunque c'è diffidenza /attesa per l'evento e si sta in standby....

L'incertezza non incoraggia certo l'investimento!!
Sono notizie fresche quelle della crescita a due cifre su tutte le reti Mediaset, praticamente esce la notizia, il giorno dopo c'è un +3%, successivamente -5%, sono manovre perpetrate ai danni di chi crede nel titolo stesso, ormai queste manovre si conoscono, deprezzare un titolo solo per fare cassa, non credo che ne valga la pena... quando il titolo sarà spazzatura con i vari AdC e tutti ricorreranno alle famose Class Action, il titolo varrà quasi zero ...alla faccia di chi ci credeva! la brutta copia di MPS...
 

sly68

Prevedo il passato!
Registrato
30/10/09
Messaggi
20.921
Punti reazioni
557
Sono notizie fresche quelle della crescita a due cifre su tutte le reti Mediaset, praticamente esce la notizia, il giorno dopo c'è un +3%, successivamente -5%, sono manovre perpetrate ai danni di chi crede nel titolo stesso, ormai queste manovre si conoscono, deprezzare un titolo solo per fare cassa, non credo che ne valga la pena... quando il titolo sarà spazzatura con i vari AdC e tutti ricorreranno alle famose Class Action, il titolo varrà quasi zero ...alla faccia di chi ci credeva! la brutta copia di MPS...
E la Madonna!
Allora, se la vogliamo sparare grossa, perché no Telecom come esempio (negativo) invece di Mps!?
Ecco, quando si iniziano a leggere post come il tuo è il momento di tenere duro e aspettare. Aspettare più poco...