mi rifiuto di pagare l'estinzione

mibo2

Nuovo Utente
Registrato
13/12/00
Messaggi
211
Punti reazioni
0
PER estinguere il conto di mia moglie mi hanno chiesto una cifra vergognosa, mia moglie possiede solo una automobile vecchia di 5 anni, liquidita zero e siamo in regime di separazione dei beni.
Se mi ostinassi a non pagare la banca potrebbe farsi rivalere su di me?(possiedo un'attivita) oppure sui miei beni immobili o sull'auto di mia moglie?
C'è il rischio che se mi facciano causa mi costringano a pagare una cifra esorbitante per tutte le penali che mi faranno pagare sul conto(perche penso che nel frattempo non lo estingueranno, per farmela pagare)
Ciao e grazie
 
scusate ma avevo capito male io, la cifra dell'estinzione ammonta a 120 euro, che ve ne pare? è onesta?(inclusa anche la penale di 30 euro del mese di gennaio, è una penale che applicano per ogni mese che stai sotto, piu spese di tenuta conto e un mese di bollo).
Ciao
 
PIù DI 70 EURO ..è UN LADROCINIO :mad:
 
Mibo2..... ma quante te ne capitano!!! ;)

L'importo è stabilito dal contratto e dalle tabelle commissionali della banca, che dovresti avere firmato o ricevuto a casa con gli estratti conto mensili.
Se la tua banca fa pagare 120, contrattualmente ti tocca.

Poi diciamo che, come tante cose, c'è uno spazio negoziale, variabile a seconda del tuo potere contrattuale o dei costi per la banca.

Considera che quando chiudi il conto tutto quello che paghi alla banca è regalato.
Io proverei a negoziare. Ti deve dare qualcosa la banca? Che so, trasferire titoli, certificazione minus.....
Hai altri conti presso quella filiale? Potrebbero nel caso romperti in futuro.....

Se non hai altri rapporti con la filiale e non ti devono dare niente..... non pagherei una lira.
Accetta comunicazioni della banca solo in forma scritta, controlla dal contratto se le comunicazioni vanno fatte in raccomandata.
Alla fine è probabile che si stanchino e che il tuo conto rientri nelle pulizie di fine anno.

Ciao,
Marco
 
Se non hai altri rapporti con la filiale e non ti devono dare niente..... non pagherei una lira.
Accetta comunicazioni della banca solo in forma scritta, controlla dal contratto se le comunicazioni vanno fatte in raccomandata.
Alla fine è probabile che si stanchino e che il tuo conto rientri nelle pulizie di fine anno.

Ciao,
Marco [/B][/QUOTE]


Devo estinguere anch'io un conto...ma ho la carta bancomat dici di riconsegnarla dicendo che non mi serve e poi lasciare una decina di euro sul conto e non farmi più sentire?
non è che poi con le spese degli estratti e dei bolli statali vado in rosso e mi vengono a chiedere anche gli interessi debitore del 13%?

DMC
 
Scritto da Devil May Cry
Se non hai altri rapporti con la filiale e non ti devono dare niente..... non pagherei una lira.
Accetta comunicazioni della banca solo in forma scritta, controlla dal contratto se le comunicazioni vanno fatte in raccomandata.
Alla fine è probabile che si stanchino e che il tuo conto rientri nelle pulizie di fine anno.

Ciao,
Marco


Devo estinguere anch'io un conto...ma ho la carta bancomat dici di riconsegnarla dicendo che non mi serve e poi lasciare una decina di euro sul conto e non farmi più sentire?
non è che poi con le spese degli estratti e dei bolli statali vado in rosso e mi vengono a chiedere anche gli interessi debitore del 13%?

DMC [/B][/QUOTE]

Per estinguere il conto devi sicuramente mandare una lettera di disposizione chiusura, preferibilmente raccomandata, e trasferimento della liquidità rimanente su "coordinate conto bancario". Sennò come fà la banca a sapere che vuoi chiudere?

Nella lettera ci metti il bancomat e la carta di credito (eventuale) spezzati in due. Scrivi che rimani in attesa di una conferma ma che comunque, in assenza di comunicazione, riterrai il rapporto chiuso anche per la banca dopo X giorni (X è un termine specificato nel contratto, solitamente 15 giorni).

Ti direi di comportarti correttamente nel senso di lasciare sul conto la liquidità necessaria per regolare le operazioni in corso, tipo capital gain, addebiti mensili, etc... E di non lasciare liquidità per richieste eccessive da parte della banca, tipo 120 euro per la chiusura.

Ciao,
Marco
 
Indietro