Milano (città) - Osservatorio mercato immobiliare - Parte IX

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

cecc88

Ignorante
Registrato
4/1/18
Messaggi
11.652
Punti reazioni
562
Guarda, non penso di avere prospettive limitate, in vita mia ho mangiato argentino, marocchino, libanese, giapponese, brasiliano, indiano, cinese, australiano, vietnamita, peruviano, norvegese, francese, spagnolo, tedesco, inglese, belga, olandese, irlandese oltrechè chiaramente italiano. Quindi ho abbastanza fatto il giro del globo, ma di nuovo, siamo sempre lì. Al ristorante argentino, marocchino, cinese, etc.etc. non ci vai mica tutti i giorni, al max ci puoi andare quella volta in un mese, probabilmente pure meno...nel 90% delle volte che esci a cena finisci in ristoranti italiani anche se vivi a Milano...

Non volevo sembrare offensivo, nel caso mi scuso. Parlo di prospettiva limitata ai tuoi occhi, in quanto figlia del gusto personale.

La grande città offre fisiologicamente una varietà più ampia (per es. di etnici, ce ne sono N per ogni cucina o regionalità italiana) in ogni direzione: varietà, fascia di prezzo, clientela e altre caratteristiche.
E' un fisiologico effetto dell'essere un mercato più grande e variegato come tipologia di avventori.

Questo ad ogni modo non qualifica un "meglio" in senso assoluto, in quanto a moltissimi può fregare zero di ciò.
 

cecc88

Ignorante
Registrato
4/1/18
Messaggi
11.652
Punti reazioni
562
Io credo che invece la scelgano proprio.
Non credo che il tasso di occupazione milanese sia molto più alto di quello nel piacentino, nel bolognese, nel trevigiano, nella bergamasca o in Brianza.

Questa invece non mi trova molto d'accordo, o meglio, sembra un po' troppo alta come lettura.

Nessuno dubita sui tassi di occupazione, ma sono indicatori aggregati decisamente poco efficaci nel rappresentare la migrazione milanese. Partiamo dall'ovvio: Milano è più grande (come area), il che comporta principalmente 2 cose:
- ci sono più offerte di lavoro. Per quanto banale che sia, in termini assoluti Milano offre molti lavori di vario tipo per cui è difficile il paragone con piccole realtà come Piacenza o Treviso. Anch'esse vedranno probabilmente immigrazione interna ma con ordini di grandezza diversi. Per cui non è che scegli Milano, ma statisticamente ci capiti più che altrove;
- ha maggior vocazione a certi tipi di settori professionali (risultando talvolta l'unica opzione per il trasferimento) e raccoglie molti HQ di corporate, prestandosi ad essere una meta da colletti bianchi.

I giovani vengono a Milano, secondo me, principalmente per mancanza di grandi alternative locali. Certo, diverse aree hanno una buona economia che offre lavoro, ma sono disposti a provare l'esperienza di realtà più strutturate (quindi meno ballerine delle cd PizzeFichi Srl) oppure più innovative, anche senza immediati upgrade salariali.

Avendo moltissimi colleghi da fuori, posso capirne i motivi. Una volta assunto in diverse multinazionali si ha una sicurezza lavorativa (e trattamento) ben maggiore della media delle PMI, dove spesso non è richiesto nemmeno un elevato livello di istruzione. Oltre a ciò, orbitare sul milanese offre l'opportunità in diversi settori di zompare da un'azienda all'altra per crescere, senza dover continuamente far la valigia.

Certo, il contraltare è rappresentato dai prezzi elevati, ma anche qui, se la carriera non impenna verso ampie disponibilità, vivere nell'hinterland offre prezzi abbordabili con l'accesso a tutti i servizi dell'area milanese.
 

kelevrazz

Nuovo Utente
Registrato
13/10/20
Messaggi
17
Punti reazioni
0
Olimpia garden

Ciao a tutti, cosa ne pensate del complesso olimpia garden in zona corvetto? Per un ipotetico acquisto casa
 

Mauri512

In ferie ci vanno i poveri
Registrato
14/1/13
Messaggi
2.276
Punti reazioni
77
Ciao a tutti, cosa ne pensate del complesso olimpia garden in zona corvetto? Per un ipotetico acquisto casa

prezzi?

dalle immagini sembra una realizzazione abbastanza al risparmio...
la zona non delle migliori.

a 3K al metro ok, oltre non so...
 

kelevrazz

Nuovo Utente
Registrato
13/10/20
Messaggi
17
Punti reazioni
0
prezzi?

dalle immagini sembra una realizzazione abbastanza al risparmio...
la zona non delle migliori.

a 3K al metro ok, oltre non so...

Dovrebbero stare sui 3,5k al mq...

Invece di zona QT8 che impressioni hai?

Ciao e grazie
 

Latrina

Nuovo Utente
Registrato
10/4/21
Messaggi
152
Punti reazioni
4
Dovrebbero stare sui 3,5k al mq...

Invece di zona QT8 che impressioni hai?

Ciao e grazie

Parlo per esperienza diretta.
QT8 quartiere dormitorio per antonomasia. Tanto verde, grande offerta di ******** dalle 20, metro rossa comoda. Supermercato più vicino a 2km..
Insomma. Case e null'altro
 

cecc88

Ignorante
Registrato
4/1/18
Messaggi
11.652
Punti reazioni
562
Ciao a tutti, cosa ne pensate del complesso olimpia garden in zona corvetto? Per un ipotetico acquisto casa

Conosco poco la realizzazione, ma quella zona di Corvetto la ricordo solo per le serate techno :D

A memoria è praticamente un'area commerciale/industriale con aziende e capannoni.
Magari nel lungo termine può pure mutare, ma significa stare anni in una zona abbastanza isolata, ma almeno la M3 è raggiungibile a piedi.

Opinione strettamente personale: non amo l'idea di abitare "in città", trovarmi sistematicamente a prendere l'auto la sera e non avere molti servizi di prossimità. Per lo stesso motivo non amo Santa Giulia.

In questa situazione penserei quasi a soluzioni nell'hinterland.
 

kelevrazz

Nuovo Utente
Registrato
13/10/20
Messaggi
17
Punti reazioni
0
Conosco poco la realizzazione, ma quella zona di Corvetto la ricordo solo per le serate techno :D

A memoria è praticamente un'area commerciale/industriale con aziende e capannoni.
Magari nel lungo termine può pure mutare, ma significa stare anni in una zona abbastanza isolata, ma almeno la M3 è raggiungibile a piedi.

Opinione strettamente personale: non amo l'idea di abitare "in città", trovarmi sistematicamente a prendere l'auto la sera e non avere molti servizi di prossimità. Per lo stesso motivo non amo Santa Giulia.

In questa situazione penserei quasi a soluzioni nell'hinterland.

Sì l'idea sarebbe comprare casa anche in ottica di investimento puntando sulla riqualificazione trainata dalle olimpiadi... ma ovviamente sono molto combattuto sull'attuale situazione della zona :eek:

Lavorando in duomo quali potrebbero essere i comuni dell'hinterland più comodi per andare in centro quasi tutte le mattine?
Sto valutando praticamente ogni soluzione, anche se avendo vissuto 9 anni in zone centrali sono abbastanza diffidente sul resto
 

cecc88

Ignorante
Registrato
4/1/18
Messaggi
11.652
Punti reazioni
562
Sì l'idea sarebbe comprare casa anche in ottica di investimento puntando sulla riqualificazione trainata dalle olimpiadi... ma ovviamente sono molto combattuto sull'attuale situazione della zona :eek:

Lavorando in duomo quali potrebbero essere i comuni dell'hinterland più comodi per andare in centro quasi tutte le mattine?
Sto valutando praticamente ogni soluzione, anche se avendo vissuto 9 anni in zone centrali sono abbastanza diffidente sul resto

Per Duomo capisco l'idea dell'M3, rispetto all'hinterland è oggettivamente un vantaggio non da poco, per quanto i passanti possano esser buoni la metro è un'altra cosa.

Avendo vissuto quasi 10 anni in città capisco pure la diffidenza verso il fuori, probabilmente sei abituato a certe dinamiche che fuori città ritroverai piuttosto diverse.
Dipende un po' anche se hai preferenze di zone anche per motivi extra lavorativi, quali parenti, lavoro del partner, prospettive di allargamento della famiglia, abitudini e ovviamente il gusto personale.

A livello di prezzo credo che S.Donato costi come Corvetto, per cui grandi risparmi non credo ce ne siano.

La rivalutazione è probabile, ma dipende anche da cosa ti aspetti e con che esigenze.

Hai qualche preferenza sulla zona SudEst o consideri anche altro? Molti qui ad esempio sponsorizzavano l'ovest sulla rossa.
 

micky1977

Nuovo Utente
Registrato
1/4/10
Messaggi
569
Punti reazioni
7
Noi lavoriamo in zona Duomo e ci siamo trovati comodi con la gialla in zona Nord (tratta verso Comasina).
L’hinterland lo conosco poco ma abbiamo cominciato a bazzicare la zona di Novate e Cusano Milanino per i ristoranti e le trovo molto carine come cittadine.
Sinceramente però non ho idea di come siano servite con i mezzi pubblici, se c’è il treno o cosa
 

cecc88

Ignorante
Registrato
4/1/18
Messaggi
11.652
Punti reazioni
562
Noi lavoriamo in zona Duomo e ci siamo trovati comodi con la gialla in zona Nord (tratta verso Comasina).
L’hinterland lo conosco poco ma abbiamo cominciato a bazzicare la zona di Novate e Cusano Milanino per i ristoranti e le trovo molto carine come cittadine.
Sinceramente però non ho idea di come siano servite con i mezzi pubblici, se c’è il treno o cosa

Novate so che ha il passante S1 perché è lo stesso che va a Lodi, per il resto conoscevo solo Danti quando ancora faceva il parrucchiere.
 

simpho

Nuovo Utente
Registrato
5/6/08
Messaggi
655
Punti reazioni
28
Per Duomo capisco l'idea dell'M3, rispetto all'hinterland è oggettivamente un vantaggio non da poco, per quanto i passanti possano esser buoni la metro è un'altra cosa.

Avendo vissuto quasi 10 anni in città capisco pure la diffidenza verso il fuori, probabilmente sei abituato a certe dinamiche che fuori città ritroverai piuttosto diverse.
Dipende un po' anche se hai preferenze di zone anche per motivi extra lavorativi, quali parenti, lavoro del partner, prospettive di allargamento della famiglia, abitudini e ovviamente il gusto personale.

A livello di prezzo credo che S.Donato costi come Corvetto, per cui grandi risparmi non credo ce ne siano.

La rivalutazione è probabile, ma dipende anche da cosa ti aspetti e con che esigenze.

Hai qualche preferenza sulla zona SudEst o consideri anche altro? Molti qui ad esempio sponsorizzavano l'ovest sulla rossa.

A quel punto Precotto/Villa San Giovanni. Prezzi umani, zona in crescita dotata della maggioranza dei comfort della città. Molto meglio di Comasina o dei dormitori della Milano “occidentale”
E sei attaccato a 20/25 minuti dal duomo.
 

simpho

Nuovo Utente
Registrato
5/6/08
Messaggi
655
Punti reazioni
28
Sì l'idea sarebbe comprare casa anche in ottica di investimento puntando sulla riqualificazione trainata dalle olimpiadi... ma ovviamente sono molto combattuto sull'attuale situazione della zona :eek:

Lavorando in duomo quali potrebbero essere i comuni dell'hinterland più comodi per andare in centro quasi tutte le mattine?
Sto valutando praticamente ogni soluzione, anche se avendo vissuto 9 anni in zone centrali sono abbastanza diffidente sul resto

Viale Monza, come ti suggerivo sopra.
 

Mauri512

In ferie ci vanno i poveri
Registrato
14/1/13
Messaggi
2.276
Punti reazioni
77
Mi avevano parlato non benissimo di viale monza... ma deduco che la parte da evitare è tra loreto e turro? Uscendo da milano quindi la situazione migliora?

per quella zona è in atto un'operazione di puro marketing...l'hanno rinominata "NoLo" ma in sostanza non è cambiato nulla.
percorrete tutto viale monza e poi mi dite ;)
 

Althenopis

Nuovo Utente
Registrato
12/3/20
Messaggi
453
Punti reazioni
6
Viale Monza è ottima periferia/semiperiferia, conserva anche alcuni palazzi molto carini. Un tempo alcuni settori erano più critici (penso alla zona di Via dei Transiti) ma ormai è diventata una zona di media signorilità. Forse la parte che eviterei è quella in generale a ridosso di Loreto, più che altro perché in piazza di notte ci può essere qualche bivacco di sfaccendati, ma in generale si sta bene. Suggerisco appunto di percorrerla nella sua interezza, così da rendersi conto di quanto sia mediamente ordinata e pulita e soprattutto della spaventosa quantità di servizi che offre (varie fermate della metro che abbattono la distanza dal centro, supermercati, ristoranti, in generale non ha nessuna o pochissime zone di deserto residenziale con palazzoni senza vita).

Anche le statistiche sulla criminalità (alludo alle mappe diffuse da quel progetto del PoliMi, per esempio) la disegnano come una zona sostanzialmente sicura, penalizzata giusto dalla relativa vicinanza con via Padova, che pure non è il male assoluto (ma ha problemi con baby gang).
 

simpho

Nuovo Utente
Registrato
5/6/08
Messaggi
655
Punti reazioni
28
Viale Monza è molto viva, carina, attrattiva, pienissima di locali e di servizi di ogni tipo.
E Piazzale Loreto non ha alcun problema, di giorno e di notte.
Via Padova è invece certamente po’ più problematica, ma anche qui senza esagerare.

Sulla rossa è indubbiamente la migliore soluzione per qualità prezzo, altro che i dormitori di qt8 e Milano Sud.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.