Milano (città) - Osservatorio mercato immobiliare - Parte XI

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Sormans

Ubi maior minor cessat
Registrato
22/5/17
Messaggi
2.654
Punti reazioni
867
Si proviene da:

Milano (citta') - Osservatorio mercato immobiliare - Parte X

Capitoli precedenti:

Riepilogo:


Appartamenti in vendita Milano città

06.03.2018 - 19.464
03.04.2018 - 19.621
01.05.2018 - 20.082
17.06.2018 - 18.621
02.08.2018 - 18.092
06.09.2018 - 17.258
04.10.2018 - 17.857
06.11.2018 - 17.862
12.12.2018 - 17.567
16.01.2019 - 16.879
20.02.2019 - 16.704
20.03.2019 - 16.627
28.04.2019 - 15.083
05.05.2019 - 15.000
09.06.2019 - 14.893
14.07.2019 - 14.606
01.08.2019 - ND
04.09.2019 - 13.509
08.11.2019 - 12.874
11.12.2019 - 11.968
15.01.2020 - 11.095
20.02.2020 - 11.099
27.03.2020 - 11.068
17.04.2020 - 11.175
23.05.2020 - 12.474
22.05.2020 - 12.432
26.06.2020 - 13.154
31.07.2020 - 13.505
21.08.2020 - 13.230
25.09.2020 - 14.453
30.10.2020 - 15.103
28.11.2020 - 15.312
05.12.2020 - 15.426
19.01.2021 - 15.131
24.02.2021 - 15.437
26.03.2021- 15.688
24.04.2021 - 15.936
31.05.2021 - 17.261
30.06.2021 - 16.860
30.07.2021 - 15.685
28.08.2021 - 15.678
27.09.2021 - 16.234
23.10.2021 - 15.975
30.11.2021 - 14.906
28.12.2021 - 14.905
31.01.2022 - 13.894
23.02.2022 - 14.435
25.03.2022 - 14.721
12.04.2022 - 14.536
19.05.2022 - 15.130
19.06.2022 - 15.408
06.07.2022 - 15.348
03.09.2022 - 14.226
13.10.2022 - 14.801
24.11.2022 - 15.146
14.12.2022 - 15.256
12.01.2023 - 14.724
13.02.2023 - 15.225
15.03.2023 - 15.866



Appartamenti in affitto Milano città

23.05.2020 - 8.495
14.04.2021 - 14.748
04.02.2022 - 5.835
12.04.2022 - 6.659
19.05.2022 - 7.227
19.06.2022 - 7.612
06.07.2022 - 7.759
03.09.2022 - 5.179
13.10.2022 - 3.830
24.10.2022 - 4.046
 
Ultima modifica:
Mutui e compravendite immobiliari, previsioni 2023 Italia

Tiene il mercato immobiliare sostenuto dai mutui: secondo Nomisma il 2022 si chiuderà con 55,2 miliardi di euro di mutui erogati (contro i 55,7 preconizzati a febbraio), 44,4 miliardi nel 2023 (contro i 54,2 previsti a febbraio), 45 miliardi nel 2024 (contro i 58 previsti a febbraio) e 48,2 nel 2025.

A livello di compravendite, secondo l’istituto di Bologna il 2022 si concluderà con 767 mila compravendite, più delle 741 previste a febbraio, per poi calare bruscamente a 665 mila nel 2023 e 659 mila nel 2024 (contro la precedente previsione a 725 e 736 mila compravendite immobiliari)
 
piccolo OT ma nemmeno troppo:

un'amica ha acquistato un bilocale e voleva rifare il bagno (casa anni 80, quindi non un rifacimento massiccio ma una lifting estetico)
non trovando realtà "locali" (tutti super oberati di lavoro) si è rivolta a Iperceramica (allettata anche dallo sconto in fattura 50%)
preventivo per il rifacimento di un bagnetto di circa 5mq: 14200€ (esclusi materiali) :D:wall::shit:

l'aumento dei materiali (e la speculazione) quanto penalizzeranno il mercato? (non solo per l'usato ma anche per il nuovo i cui prezzi aumentano ovviamente per l'aumento delle materie prime)
 

In realtà a me pare confermi l'esagerata reazione che si è avuta all'annuncio.
A quanto pare, come scrivevo qui, non è che vi sia propriamente tutta sta massa enorme di veicoli vecchi e che quindi la misura sia più graduale del previsto.
Personalmente pensavo fosse più impattante per gli euro5 a livello di disagio per gli automobilisti, ma evidentemente non lo è.
 
piccolo OT ma nemmeno troppo:

un'amica ha acquistato un bilocale e voleva rifare il bagno (casa anni 80, quindi non un rifacimento massiccio ma una lifting estetico)
non trovando realtà "locali" (tutti super oberati di lavoro) si è rivolta a Iperceramica (allettata anche dallo sconto in fattura 50%)
preventivo per il rifacimento di un bagnetto di circa 5mq: 14200€ (esclusi materiali) :D:wall::shit:

l'aumento dei materiali (e la speculazione) quanto penalizzeranno il mercato? (non solo per l'usato ma anche per il nuovo i cui prezzi aumentano ovviamente per l'aumento delle materie prime)
beh, sicuramente oggi (nell'ultimo anno e mezzo) comprare un appartamento da ristrutturare presenta molti più punti di domanda di quanti non ce ne fossero qualche anno fa, sia come prezzi sia come disponibilità. Sono tutti pieni di lavoro.
Da qui a dire se questo avrà un impatto non lo so, ma certamente io personalmente non comprerei da ristrutturare, salvo un prezzo a sconto importante. E non farei lavori fino a che la situazione non si calma un pò.
 
Ho numerosi consocenti da fuori con figli che studiano a Milano e che spendono delle fortune per affittare monolocali o bilocali condivisi.
Nell'ambito della "visione" del post precedente, possibile che nessuno abbia pensato di costituire, magari ristrutturando pesantemente edifici già esistenti, degli studentati da mettere a servizio delle università?
A me risulta che Bocconi abbia fatto una cosa simile ma non so se esiste qualcosa di analogo per la zona di Città Studi o di Bicocca.
E non dico che debba stare per forza a prezzi popolari ma potrebbe essere un modo per valorizzare alcune aree dismesse ai margini della città
 
Ho numerosi consocenti da fuori con figli che studiano a Milano e che spendono delle fortune per affittare monolocali o bilocali condivisi.
Nell'ambito della "visione" del post precedente, possibile che nessuno abbia pensato di costituire, magari ristrutturando pesantemente edifici già esistenti, degli studentati da mettere a servizio delle università?
A me risulta che Bocconi abbia fatto una cosa simile ma non so se esiste qualcosa di analogo per la zona di Città Studi o di Bicocca.
E non dico che debba stare per forza a prezzi popolari ma potrebbe essere un modo per valorizzare alcune aree dismesse ai margini della città
https://www.in-domus.it/
 
La bidella pendolare, tutti i giorni da Napoli a Milano. "Treno costa meno dell'affitto" - Cronaca

La storia di Giuseppina Giugliano. Per una stanza singola nella città lombarda servono 650 euro al mese, contro i 1.100 del suo stipendio. Sveglia all’alba e ritorno alle 23.30, 9 ore di viaggio in tutto: "Sono di ruolo, non lascerò il mio posto"
Se vuole vivere da sola in centro sì, Milano costa.

Se inizia a sposatarsi può risparmiare le 9 ore di viaggio.

Monolocale via Francesco Cavezzali 11, Turro, Milano | 1 locale | 20 m²
Bilocale via Comasina 87, Comasina, Milano | 2 locali | 68 m²
Bilocale viale Romagna 35, Fulvio Testi, Cinisello Balsamo | 2 locali | 55 m²

Al massimo possiamo discutere se sia accettabile una situazione del genere.
 
storia senza senso, logica. Una vita di ***** per stare appiccicata a mammà.
Che poi, perchè cercargliela a Comasina o a CInisello la casa?
Una che dice di fare ore di treno e svegliarsi alle 4 non può stare a 30 minuti da Milano?
A 30 minuti da Milano trova GRANDI Bilocali senza problemi a 500 euro
 
Una storia ridicola: nel pavese si trovano case in affitto a prezzi davvero bassi.
 
storia senza senso, logica. Una vita di ***** per stare appiccicata a mammà.
Che poi, perchè cercargliela a Comasina o a CInisello la casa?
Una che dice di fare ore di treno e svegliarsi alle 4 non può stare a 30 minuti da Milano?
A 30 minuti da Milano trova GRANDI Bilocali senza problemi a 500 euro
si alza alle 3,30, poi dice ce con il.suo stipendio da 1125 euro se vivesse qui non riuscirebbe ad arrivare a fine mese e probabilmente dovrebbe farsi aiutare dai suoi , mentre facendo cosi paga solo 400 euro di treno e riesce anche mettere via dei soldi.
 
da malati di mente, ok che fare sacrifici forgia, ma in questo caso sono sacrifici inutili.
 
si alza alle 3,30, poi dice ce con il.suo stipendio da 1125 euro se vivesse qui non riuscirebbe ad arrivare a fine mese e probabilmente dovrebbe farsi aiutare dai suoi , mentre facendo cosi paga solo 400 euro di treno e riesce anche mettere via dei soldi.
Come fa a pagare 400€ di treno è un mistero. L'abbonamento mensile costa 1.096€ (lun-ven), ipotizziamo che abbia la stessa scontistica (30%) degli invalidi gravi e si arriva a 767,2€ :rolleyes:

I conti non tornano...

Schermata 2023-01-19 alle 13.51.39.png
 
Come fa a pagare 400€ di treno è un mistero. L'abbonamento mensile costa 1.096€ (lun-ven), ipotizziamo che abbia la stessa scontistica (30%) degli invalidi gravi e si arriva a 767,2€ :rolleyes:

I conti non tornano...

Vedi l'allegato 2872617

Il risparmio di (almeno) 200 euro​

Era davvero impossibile trovare una soluzione più comoda? Una stanza condivisa a Milano non era un’opzione valida? Facciamo un po’ di conti. A fine mese, lo racconta lei, Giuseppina guadagna 1.165 euro: «Tra affitto, bollette e spesa, avrei consumato tutto il mio stipendio se mi fossi trasferita a vivere al Nord e molto probabilmente avrei anche dovuto chiedere alla mia famiglia di aiutarmi economicamente. Invece così, continuando a vivere a Napoli, dove abito con i miei genitori, riesco anche ad avere dei risparmi». E a ritrovare, la sera, il calore della famiglia, perché, dividendo una stanza - che costa non meno di 600 euro al mese- a Milano non avrebbe nemmeno avuto la possibilità di ospitare qualcuno. Inoltre, sostiene Giuseppina, acquistando i biglietti in anticipo e accumulando tanti punti viaggio per gli sconti, a fine mese la sua vita in treno le costa circa 400 euro. Il risparmio c’è, dunque. E di certo anche la fatica. Ma, almeno per ora, a Giuseppina va bene così.

Giuseppina Giuliano, la bidella pendolare da Napoli a Milano: «Treno costa meno di una stanza in affitto»



Instagram​

 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro