Milano (città) - Osservatorio mercato immobiliare - Parte XIV

Per fortuna comanda la maggioranza, non dimenticarlo.

Scorso anno abbiamo deciso di sostituire l'ascensore, ovviamente a carico della scala che serve, messo ai voti, 17 condomini, spesa dai 3.5 ai 4.5K a testa: data l'importanza voto non per alzata di mano ma per chiamata singola, nulla hanno potuto l'arzilla ultraottantenne, la stro@@za con l'inquilino e che non vuole spendere un centesimo, più un altro bastian contrario su tutto "ma funziona ancora perchè cambiarlo". Comanda la maggioranza e soprattutto comanda il buon senso se sei in buoni rapporti con le persone della tua scala e riesci a far capire che un ascensore degli anni '70 con molti interventi di manutanzione ormai è da pensionare per sempre.

Non puoi spendere 4K extra distribuiti su un intero anno? Mi spiace, fatti un prestito. Di sicuro non sono soldi sprecati, anzi.
quanto tempo ci hanno messo a sostituirlo ?
 
boh, io se fossi povero da fare la fila al pane quotidiano, milano è l'ultimo posto in italia dove starei.
io sceglierei Roma, o altre località, sempre dando la priorità al clima mite, farsi un Inverno a -5 significa rischiare di crepare.
 
io sceglierei Roma, o altre località, sempre dando la priorità al clima mite, farsi un Inverno a -5 significa rischiare di crepare.
questo è un altro discorso.
i miei di riscaldamento spendono 100 euro all'anno. con una bombola di GPL e il riscaldamento acceso veramente 10gg... ecco che rispetto a un trilocale medio che a milano costa solo di riscaldamento a partire da 2500 euro ti trovi 2400 euro in + in tasca.
 
quindi siete rimasti 2 mesi senza ascensore? o ne avevate due ?
senza
a me interessava poco perché pur abitando al 4 e ultimo piano non lo uso mai, se non per portare la spesa grossa una volta a settimana... (avevo fatto scorta di acqua sul balcone pochi giorni prima dell'inizio lavori)
 
probabilmente possiede una casa che vale poco ( non parla di marito e figli, la casa sarà piccolina, da single) o forse è solo in affitto di una casa popolare dove non la manderanno mai via.
metti anche che vendesse una casa che vale poco, poi chi è che affitterebbe a una con una pensione simile?

Questa mi ricorda mia sorella, non lavora, non ha pensione e preferisce stare a Milano in affitto agevolato che da me dove risparmierebbe l affitto.
Peró mia sorella campa dei suoi risparmi, non va alla caritas..
Capisco la posizione di tua sorella, che però come sottolinei anche tu si limita a gestire il proprio risparmio come preferisce, quindi è tutto un'altro paio di maniche.

Secondo me è più probabile che la casa in questione sia la stessa in cui abitava ai tempi del negozio in piazza Cordusio, se avesse fatto downsizing è quasi certo che l'articolo avrebbe menzionato il fatto, per sottolineare lo spirito di sacrificio della protagonista.

Con una vetrina in centrissimo, è molto difficile che abitasse in stealth wealth in zona economica. Ancora più improbabile mi sembra che, nonostante una simile scelta e la mentalità che essa presuppone, poi si ritrovi oggi a corto di liquidità.

Ad ogni modo, anche se avesse fatto downsizing e sperperato in qualche modo la differenza, qualsiasi appartamentino a Milano ha comunque un certo valore. Vende, si trasferisce lungo la linea S a Tavazzano, Trecate o Villamaggiore, e avrebbe minimo 100/150k cash pronti all'uso, che in rapporto alla sua pensioncina sono moltissimi soldi.

Come ho scritto sopra, comunque, questo è soltanto il caso minimo. E' invece decisamente più probabile che il valore di casa sua sia ben maggiore, e corrisponda a diversi decenni di pensione!
 
Capisco la posizione di tua sorella, che però come sottolinei anche tu si limita a gestire il proprio risparmio come preferisce, quindi è tutto un'altro paio di maniche.

Secondo me è più probabile che la casa in questione sia la stessa in cui abitava ai tempi del negozio in piazza Cordusio, se avesse fatto downsizing è quasi certo che l'articolo avrebbe menzionato il fatto, per sottolineare lo spirito di sacrificio della protagonista.

Con una vetrina in centrissimo, è molto difficile che abitasse in stealth wealth in zona economica. Ancora più improbabile mi sembra che, nonostante una simile scelta e la mentalità che essa presuppone, poi si ritrovi oggi a corto di liquidità.

Ad ogni modo, anche se avesse fatto downsizing e sperperato in qualche modo la differenza, qualsiasi appartamentino a Milano ha comunque un certo valore. Vende, si trasferisce lungo la linea S a Tavazzano, Trecate o Villamaggiore, e avrebbe minimo 100/150k cash pronti all'uso, che in rapporto alla sua pensioncina sono moltissimi soldi.

Come ho scritto sopra, comunque, questo è soltanto il caso minimo. E' invece decisamente più probabile che il valore di casa sua sia ben maggiore, e corrisponda a diversi decenni di pensione!
la vetrina in centrissimo non l ha più da parecchi anni come dice, dai per scontato che sia proprietaria di una casa di valore e va al pane quotidiano per divertimento....
non si puó sentire..
puó darsi che la casa si sia già venduta la nuda proprietà, o che sia in affitto agevolato perpetuo. come mia sorella,
di sicuro non gli insegni tu a una che non ha mai campato di stipendio fisso.
 
Non puoi spendere 4K extra distribuiti su un intero anno? Mi spiace, fatti un prestito. Di sicuro non sono soldi sprecati, anzi.
Intervento veramente sgradevole.

A quelli che fanno i galletti così (dal vivo faranno così? mah, non credo, dal vivo tipicamente mangiano nelle mani)

Auguro sempre di ricevere lo stesso trattamento in ospedale. Devi operarti o curarti? Sono 4k.

Non viene passata dal SSN? Non viene coperta dall'assicurazione o non c'e l'hai? Lista d'attesa troppo lunga?

Mi spiace, se non puoi spendere 4k extra distribuiti su un intero anno, fatti un prestito. Di sicuro non sono soldi sprecati, anzi!

Purtroppo solo a'livella e la salute mette la gente al loro posto. E li fa capire quali sono le priorità nella vita e quanto poco contino nonostante pensino di essere ricchi.
 
Intervento veramente sgradevole.

A quelli che fanno i galletti così (dal vivo faranno così? mah, non credo, dal vivo tipicamente mangiano nelle mani)

Auguro sempre di ricevere lo stesso trattamento in ospedale. Devi operarti o curarti? Sono 4k.

Non viene passata dal SSN? Non viene coperta dall'assicurazione o non c'e l'hai? Lista d'attesa troppo lunga?

Mi spiace, se non puoi spendere 4k extra distribuiti su un intero anno, fatti un prestito. Di sicuro non sono soldi sprecati, anzi!

Purtroppo solo a'livella e la salute mette la gente al loro posto. E li fa capire quali sono le priorità nella vita e quanto poco contino nonostante pensino di essere ricchi.
certo...forse l'ha detto in maniera un po' cruda, pero' in un condominio funziona così
se la maggioranza decide, l'unica cosa che puo' fare chi non è d'accordo è pagare...
(o non pagare con cio' che ne consegue)
sad but true
 
certo...forse l'ha detto in maniera un po' cruda, pero' in un condominio funziona così
se la maggioranza decide, l'unica cosa che puo' fare chi non è d'accordo è pagare...
(o non pagare con cio' che ne consegue)
sad but true
No no, a me questi interventi non piacciono proprio c'è modo e modo di dire le cose. E io sono uno "senza peli sulla lingua" ma vedere gente che fa l'impiegatucciolo atteggiarsi con anziani e gente in difficoltà come fosse chi sa chi mi manda in collera. Manco foste Berlusconi il 90% è gente che aspetta la paghetta a fine mese abbassassero la cresta.

Speriamo che fra poco sia così anche in Ospedale. Anzi magari una bella idea sarebbe aprire la "Cardiologico Monzino Financial Services srl". Ti finanziano direttamente loro.

sad but true

Così magari si inizia a capire come ci si comporta con chi è più in difficoltà economica per n problemi.
 
No no, a me questi interventi non piacciono proprio c'è modo e modo di dire le cose. E io sono uno "senza peli sulla lingua" ma vedere gente che fa l'impiegatucciolo atteggiarsi con anziani e gente in difficoltà come fosse chi sa chi mi manda in collera. Manco foste Berlusconi.

Speriamo che fra poco sia così anche in Ospedale. Anzi magari una bella idea sarebbe aprire la "Cardiologico Monzino Financial Services srl". Ti finanziano direttamente loro.

sad but true
non voglio aprire un OT che poi diventerebbe lunghissimo (e non volevo difendere l'utente che ha scritto quel commento...non faccio l'avvocato di professione)....pero' anche nella sanità non è molto diverso
se paghi hai tutto subito, diversamente "la prima finestra disponibile è novembre 2024"..."Eh ma sono 9 mesi"..."eh sì, se vuole puo' farlo dopodomani privatamente, sono 150euro"...
 
non voglio aprire un OT che poi diventerebbe lunghissimo (e non volevo difendere l'utente che ha scritto quel commento...non faccio l'avvocato di professione)....pero' anche nella sanità non è molto diverso
se paghi hai tutto subito, diversamente "la prima finestra disponibile è novembre 2024"..."Eh ma sono 9 mesi"..."eh sì, se vuole puo' farlo dopodomani privatamente, sono 150euro"...
Certo.

Però si sta parlando di 150€ non di 4k, non di 2k, ecc. in aggiunta a quelle ordinarie. Sono due pesi economici ben diversi.

Se le liste d'attesa sono lunghe prima si curano i più gravi poi i programmabili. Altre soluzioni non mi vengono in mente.

In ogni caso se è veramente un urgenza o emergenza in 1-2 settimane ti operano e fanno tutto. Senza sborsare migliaia di euro. Alla fine è questo che conta. I 120-150€ passino, certo se uno ha un problema improvviso alla vista non può aspettare 9 mesi per vedere l'oculista. Ma se uno ha un distacco della retina improvviso ti prendono subito.

Per me la possiamo chiudere qui.
 
Intervento veramente sgradevole.

Reazione a pene di segugio.

La nonnina sta al primo piano ed è vedova di un ufficiale di alto grado dell'esercito, la tizia con l'inquilino è solida professionista e abita in centro, il bastian contrario è neopensionato senza problemi e senza pensieri.

Vince la maggioranza, ciccio. Se tizio/tizia reputano la sostituzione di un ascensore cinquantenne decrepito "spesa inutile perché ogni tanto si rompe ma poi funziona" io in riunione ti rido in faccia e sollecito per votare prima possibile senza perdere tempo. È un ascensore, non una piscina condominiale con trampolino olimpionico.

Le spese necessarie vanno fatte. E ti garantisco che non siamo certo in Duomo o Brera, ma quando l'amministratore chiede se qualcuno ha bisogno di aiuto per le pratiche di eventuale richiesta di prestito bancario a copertura, nessuno risponde.

Le vuote reprimende sull'etica delle spese condominiali straordinarie falle a qualcun altro, grazie.
 
Ultima modifica:
Le spese necessarie vanno fatte. E ti garantisco che non siamo certo in Duomo o Brera, ma quando l'amministratore chiede se qualcuno ha bisogno di aiuto per le pratiche di eventuale richiesta di prestito bancario a copertura, nessuno risponde.
E certo che nessuno risponde. Si vergognano, un po' di psicologia. Alcuni non si presentano nemmeno più alle riunioni. Mi sembra strano che nessuno tra i condomini ci arrivi.

Va be', dai, tanto a fine anno si fa la donazione a Save The Children e ci puliamo la coscienza e deduciamo anche dal 730.

Poi se il dirimpettaio non ha soldi per sfamare la famiglia chissenefrega, problemi suoi! Chieda un prestito o impari a lavorare meglio!

Edit: Che poi che aiuto vuole dare, se magari hanno altri prestiti o poco reddito c'è poco da aiutare. Se ne guadagni 3.000€ ti danno tranquillamente carte di credito a saldo di 6.000€ ma se ne guadagni 1.500€ lui e 1.500€ la moglie con un mutuo a carico magari il prestito dell'auto (che ha il 90% delle persone) serve un miracolo per ottenere un prestito altroché aiuto nelle pratiche.
 
Le spese necessarie vanno fatte.
Su questo siamo d'accordo.
Da me ad esempio c'era da cambiare la caldaia ma molti non volevano spendere soldi, abbiamo speso e spanso per rattoppi e altro per ben 8 anni finchè è stato deciso che cambiare la caldaia era praticamente diventato urgente e necessario.
Se i lavori non fossero stati rinviati all'infinito avremmo risparmiato un bel po' di soldi.
 
Ultima modifica:
E certo che nessuno risponde. Si vergognano, un po' di psicologia.

Ahah che spasso vederti pontificare a vanvera su situazioni di cui non hai neppure la più vaga idea.

Tre anni fa, importo di poco inferiore per rifacimento centrale termica e adeguamento normativo, più di un condomino ha richiesto aiuto per le pratiche prestito senza problemi né "vergogna", davanti a tutti. Vergogna de che?

Riprovaci psicologo, forse una la azzecchi. Una, eh. Buon divertimento.
 
E certo che nessuno risponde. Si vergognano, un po' di psicologia. Alcuni non si presentano nemmeno più alle riunioni. Mi sembra strano che nessuno tra i condomini ci arrivi.

Va be', dai, tanto a fine anno si fa la donazione a Save The Children e ci puliamo la coscienza e deduciamo anche dal 730.

Poi se il dirimpettaio non ha soldi per sfamare la famiglia chissenefrega, problemi suoi! Chieda un prestito o impari a lavorare meglio!

Edit: Che poi che aiuto vuole dare, se magari hanno altri prestiti o poco reddito c'è poco da aiutare. Se ne guadagni 3.000€ ti danno tranquillamente carte di credito a saldo di 6.000€ ma se ne guadagni 1.500€ lui e 1.500€ la moglie con un mutuo a carico magari il prestito dell'auto (che ha il 90% delle persone) serve un miracolo per ottenere un prestito altroché aiuto nelle pratiche.
io non sono nessuno per giudicare, però anche da me è così.
ci sono persone che non vogliono spendere i 200 euro del citofono, o i 1000 euro delle termovavole e dei contabilizzatori (per le quali addirittura il mio condominio è stato esonerato nel 2015) e vivono in una casa che in 1 settimana venderebbero a 300k ad occhi chiusi potendosi trasferire a 30 minuti da qui in case che costerebbero meno della metà.

io onestamente per questa gente non ho nessuna pietà, anzi spero di andarmene il + lontano possibile e non aver + nulla a che fare con loro.
 
Se ci aggiungi le parole AI e blockchain fai bingo!

già. Ma quell'algoritmo lì non esiste e non funziona, perché i dati necessari, col dettaglio richiesto per modelli simili, chissà quando ce lo avranno (forse mai). Ci sarà il solito agente immobiliare a premere tasti dietro un pc...
 
Indietro