Milano, Provincia vicina allo sbrocco

freude

Blus a Balus !
Registrato
12/10/08
Messaggi
48.300
Punti reazioni
1.629
La gestione oculata della cosa pubblica, in questo caso del centrodx, mette l'ente in braghe di tela.

Milano, Podestà prova a scongiurare il commissario con due nuove aste
Corsa contro il tempo della provincia lombarda per trovare gli 80 milioni che le mancano. Si riparte da aeroporti e autostrade, questa volta dalla Pedemontana. Alla finestra Gavio e il fondo di Gamberale sponsorizzato dal Tesoro via Cassa depositi e prestiti

Milano, Podestà prova a scongiurare il commissario con due nuove aste - Il Fatto Quotidiano


Vendere tutto, vendere subito. La Provincia di Milano, in mano al centro destra da tre anni, è oggi a un passo dal tracollo, rischia il commissariamento con conseguente blocco di spese e assunzioni, nonché una multa pesante se non riuscirà entro l’anno a rispettare il patto di stabilità. In cassa mancano 80 milioni di euro, forse di più. E dunque? La parola d’ordine è vendere tutto, a qualsiasi costo. Vendere cioè le partecipazioni nelle società autostradali e aeroportuali che vuol dire Serravalle e Sea, sempre loro.


E del tutto ovvio che servono politici con più competenza e esperienza, i 60enni+ di adesso non sono evidentemente abbastanz skillati. :clap:

Forse un modo x migliorare le cose sarebbe potenzialre le province. :yes:
 
la gestione oculata della cosa pubblica, in questo caso del centrodx, mette l'ente in braghe di tela.

Milano, podestà prova a scongiurare il commissario con due nuove aste
corsa contro il tempo della provincia lombarda per trovare gli 80 milioni che le mancano. Si riparte da aeroporti e autostrade, questa volta dalla pedemontana. Alla finestra gavio e il fondo di gamberale sponsorizzato dal tesoro via cassa depositi e prestiti

milano, podestà prova a scongiurare il commissario con due nuove aste - il fatto quotidiano


vendere tutto, vendere subito. La provincia di milano, in mano al centro destra da tre anni, è oggi a un passo dal tracollo, rischia il commissariamento con conseguente blocco di spese e assunzioni, nonché una multa pesante se non riuscirà entro l’anno a rispettare il patto di stabilità. in cassa mancano 80 milioni di euro, forse di più. E dunque? La parola d’ordine è vendere tutto, a qualsiasi costo. Vendere cioè le partecipazioni nelle società autostradali e aeroportuali che vuol dire serravalle e sea, sempre loro.


E del tutto ovvio che servono politici con più competenza e esperienza, i 60enni+ di adesso non sono evidentemente abbastanz skillati. :clap:

Forse un modo x migliorare le cose sarebbe potenzialre le province. :yes:

dopo i 5 anni con penati che ha prosciugato la cassa , si va a questo tracollo.
 
scusa torino come sta?
4 miliardi di buko...
lo capite o no che i bukaioli sono bi-partisan?
 
vedi che succede a raccontare frottole e a provare a fregare la gente con l'ipo SEA, assieme a Pisapia? I soldini preventivati adesso mancano, il giochino si è rotto.....
 
faccio anche qui l'ipotesi che le cose potrebbero migliorare decisamente se si dimettesse pizzarotti che ha messo l'imu al max facendo molti danni al paese
 
i topi si son magnati l'emmenthal e son rimasti i buchi :D
 
Indietro