militari ai confini d'europpa

  • Trading Day 19 aprile Torino - Corso Gratuito sull'investimento

    Migliora la tua strategia di trading con le preziose intuizioni dei nostri esperti su oro, materie prime, analisi tecnica, criptovalute e molto altro ancora. Iscriviti subito per partecipare gratuitamente allo Swissquote Trading Day.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Amaterasu

Nuovo Utente
Registrato
23/7/14
Messaggi
3.846
Punti reazioni
96
CdT.ch - Mondo - L'Austria invia l'esercito al confine con l'Ungheria

L'Austria invia l'esercito al confine con l'Ungheria

BOLZANO - Il governo austriaco ha deciso l'invio dell'esercito, in supporto della polizia che sta già operando lungo il confine con l'Ungheria. Come ha ribadito il cancelliere Werner Faymann, il diritto di chiedere asilo non è messo in discussione. Al valico di Nickelsdorf solo nella giornata di ieri si sono registrati 10.256 arrivi.



Ungheria, militari e blindati a confine Serbia - Politica - Nuova Europa - ANSA.it

In vista di chiusura frontiera e arresti per ingressi illegali
14 settembre, 14:09


(ANSA) - BRUXELLES - Militari e mezzi blindati stanno affluendo nella zona di Roeszke nel sud dell'Ungheria, a ridosso della frontiera con la Serbia, nell'imminenza dell'entrata in vigore a mezzanotte delle nuove norme piu' restrittive in fatto immigrazione, con la chiusura della frontiera e l'arresto di chi entrera' illegalmente in Ungheria.

La polizia e l'esercito stanno completando la costruzione della barriera metallica e filo spinato, sigillando anche il passaggio lungo la ferrovia Subotica-Szeged, battuta finora dalla marea di migranti in Marcia verso nord. La nuova legge ungherese prevede condanne fino a tre anni di carcere per chi viola i confini. Il governo serbo ha detto di temere un nuovo flusso da nord di migranti respinti al confine ungherese.
 
confini chiusi di qua, confini chiusi di là, va a finire che l'orda svolta a sud-ovest e penetra in italì.

scommettiamo? :)
 
Anche Polonia pronta a controlli a frontiere - Politica - Nuova Europa - ANSA.it

(ANSA-AP - ROMA - Anche la Polonia è pronta a ripristinare i controlli alla frontiera. Lo ha detto il primo ministro Ewa Kopacz spiegando che la misura sarà presa nel caso di "segnali di minaccia dall'esterno".

"Accetteremo il numero di rifugiati che possiamo permetterci, non uno di più, non uno di meno", ha poi aggiunto riferendosi alle quote di rifugiati del piano Europeo. (ANSA-AP).
 
I ******* che ci decantavano le tartine ed i palloncini festosi del primo giorno adesso suppongo godranno anche di eventuali fuochi d'artificio per accogliere i nuovi amici dell'Europppa dell'Ammmore. :confused:
 
Maddai :eek:
Stupore e sbigottimento :cool:
 
Migranti: da Slovacchia controlli temporanei frontiere - Politica - Nuova Europa - ANSA.it

Come 'reazione a misura tedesca'

(ANSA) - BRUXELLES - Anche la Slovacchia ha introdotto controlli temporanei alle frontiere con Austria e Ungheria. Lo ha detto il ministro dell'Interno. Si tratta di una reazione alla misura tedesca, ha spiegato. La Commissione Ue non ha ricevuto notifiche da Austria e Slovacchia sulla loro decisione di reintrodurre controlli alle frontiere, nonostante gli annunci dei governi delle ultime ore.

Lo spiegano fonti Ue. Il codice Schengen prevede che nel caso vi sia una un "effetto domino" con più Paesi che reintroducono i controlli, la Commissione Ue possa proporre al Consiglio quali Paesi dovrebbero reintrodurre i controlli e su questa base il Consiglio fa una raccomandazione. "Ma non prevediamo questo scenario", dicono le fonti.(ANSA).
 
e se poi la linea orban, cioè quella del murone invalicabile, dovesesse dare i risultati previsti, tutti gli altri stati di quell'area seguiranno la stessa linea, compresa l'austria...

papa e boldrina ne saranno felici. :yes:
 
tre giorni fa avevano aperto a tutti , adesso l'esercito .........
e poi pretendono che noi rispettiamo tutti i trattati che loro non rispettano , nè in un verso nè nell'altro
 
e se poi la linea orban, cioè quella del murone invalicabile, dovesesse dare i risultati previsti, tutti gli altri stati di quell'area seguiranno la stessa linea, compresa l'austria...

papa e boldrina ne saranno felici. :yes:

Il murone dell'Ungheria è sui confini della UE, verso la Serbia.
L'Austria ha confini solo con paesi UE.
 
Il murone dell'Ungheria è sui confini della UE, verso la Serbia.
L'Austria ha confini solo con paesi UE.

i militari austriaci vengono schierati sul confine ungherese, paese UE, allo stesso modo all'occorrenza verrebbero schierati sulla slovenia, paese UE...

l'importante è che l'orda venga scaricata a qualcun'altro, questa è l'europpa.

scarica di quà, scarica di la, alla fine toccano a noi.
 
ma i paesoni non confinati con i paesi non UE hanno in mente la loro soluzione...

Hollande, centri controllo in Grecia, Italia e Ungheria - Politica - Nuova Europa - ANSA.it



(ANSA) - PARIGI - La Francia e la Germania vogliono la creazione di centri di controllo di migranti e rifugiati in "Grecia, Italia e Ungheria, per evitare cio' che si produce oggi": lo ha detto il presidente francese Francois Hollande.

"Oggi faremo in modo che (al consiglio dei ministri Ue a Bruxelles, ndr.) ci siano delle conclusioni che permettano all'Europa di rispettare e far rispettare le sue frontiere. (si, col cuulo degli altri :rolleyes:)

Concretamente ciò significa la creazione di centri di registrazione in Grecia, Italia, Ungheria, per evitare ciò che si produce oggi. E' la posizione che faranno prevalere la Francia e la Germania. Saremo estremamente vigili, estremamente pressanti", ha affermato Hollande, a margine di una missione a Vesoul, nel dipartimento francese della Haute-Saone.



L'annuncio del presidente francese arriva dopo che Berlino ha deciso di ripristinare in modo provvisorio le sue frontiere con l'Austria. "La Germania come la Francia chiede che l'Europa possa avere un controllo sulle sue frontiere. E' la condizione affinché i rifugiati possano essere accolti degnamente e in modo controllato, affinché si possa distinguere chi ha diritto all'asilo e chi è invece un migrante economico". (ANSA).
 
Indietro