monte dei paschi di siena - 1 euro - miraggio?

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

herewego

Utente Registrato
Registrato
15/1/11
Messaggi
366
Punti reazioni
8
Urgono previsioni... quando arriverà ad 1 euro:confused: secondo Voi?
 
basta un 10 percento e siamo ad un euro.
piuttosto, nessuno ha sentito bisbigliare di una possibile prossima futura fusione tra mps e banca intesa?

:no:e + facile che un cammello passi dalla cruna di un ago che la fusione :D
 
basta un 10 percento e siamo ad un euro.
piuttosto, nessuno ha sentito bisbigliare di una possibile prossima futura fusione tra mps e banca intesa?

Si ma credo sia fanta finanza. In caso di fusione io vendo intesa e mps sia chiaro...
:angry:
 
Molto probabilmente prossimamente per MPS ci sarà l'aumento di capitale....:yes::yes::yes:
 
la vedo male:
Continuano a crescere i crediti deteriorati dei principali gruppi bancari italiani (Intesa Sanpaolo, Banca Mps, Ubi, Banco Popolare, Banca Carige, Banca Popolare di Milano, UniCredit, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare dell'Emilia Romagna e Mediobanca).

Al 30 settembre 2010 - ultimo dato disponibile - l'insieme degli incagli, delle soffferenze e dei crediti ristrutturati ha mediamente rappresentato per l'intero aggregato il 6,3% dei crediti totali alla clientela, il 49,6% del capitale netto totale e l'83,9% del capitale netto tangibile, ossia il capitale meno gli attivi immateriali.

Alla fine del 2009 i crediti deteriorati costituivano per lo stesso aggregato di banche il 5,8% del crediti totali alla clientela, il 46,8% del capitale netto e 79,7% del capitale netto tangibile.
 
Molto probabilmente prossimamente per MPS ci sarà l'aumento di capitale....:yes::yes::yes:

Quoto...la dirigenza della banca ha finora sempre negato, anche perché fino a poco tempo fa nemmeno la fondazione voleva sto aumento...
Ora sembra che la posizione della fondazione si sia ammorbidita (ci sono articoli un po' dappertutto a tal proposito) e si sono aperti all'adc che potrebbe essere doloroso nel breve per chi si vedrà diluita la propria quota, ma porterebbe stabilità all'azienda e sicuramente più tranquillità per il futuro.
 
Quoto...la dirigenza della banca ha finora sempre negato, anche perché fino a poco tempo fa nemmeno la fondazione voleva sto aumento...
Ora sembra che la posizione della fondazione si sia ammorbidita (ci sono articoli un po' dappertutto a tal proposito) e si sono aperti all'adc che potrebbe essere doloroso nel breve per chi si vedrà diluita la propria quota, ma porterebbe stabilità all'azienda e sicuramente più tranquillità per il futuro.

Per me è da comprare aumento o non aumento. Nel brevissimo la vedo positiva perchè avendo tenuto il supporto a 0,9 potrebbe ritoccare i massimi degli ultimi giorni.
A questi livelli, secondo me, in ottica di lungo periodo è da stare dentro e se scende incrementare aspettandola nell'area 0,7 - 0,65. A quei livelli conviene entrare massicciamente perchè se ci arriverà quelli saranno i minimi storici.
Io ci sono entrato con 100.000 pezzi a 0,9 e sto bene ma se scende a 0,7 ne compro altre 500.000
Saluti
 
Condivido fino a un certo punto.
Sicuramente prese a 90 centesimi sono appetibili.
L'istituto, pur con i suoi problemi, è destinato a fare bene una volta assorbita l'integrazione di BAV e la riorganizzazione interna che sta affrontando (soprattutto se si decidessero a far cadere qualche testa vuota di troppo nell'alta dirigenza).
Il mercato però si aspetta un adc e questo non la fa partire come gli altri bancari sui rialzi di questo periodo.
In compenso quando si scende non fa sconti.
Oggi se dovessi scegliere un bancario non punterei su MPS come prima scelta, soprattutto se, come pare, stiamo cavalcando un rally (probabilmente drogato) oltre ogni aspettativa.
Se domani facesse un adc sarei il primo ad aderire (al momento le ho anche io in ptf), ma non mi posizionerei pesante sul titolo.
Sto anzi pensando di darle via proprio in attesa di notizie più precise sul possibile adc per magari rientrare a prezzi più appetibili.
Dall'ottica dell'investitore se sto adc si deve fare che si faccia prima possibile che rischiamo di perderci il buono che deve venire...
Non vorrei che annunciassero l'adc nel bel mezzo delle mazzate che arriveranno quando la droga della FED potrebbe esaurire il suo effetto, con il solito tempismo perfetto che ha fatto prendere la BAV pochi mesi prima del crollo dei mercati...
 
Ultima modifica:
Per me è da comprare aumento o non aumento. Nel brevissimo la vedo positiva perchè avendo tenuto il supporto a 0,9 potrebbe ritoccare i massimi degli ultimi giorni.
A questi livelli, secondo me, in ottica di lungo periodo è da stare dentro e se scende incrementare aspettandola nell'area 0,7 - 0,65. A quei livelli conviene entrare massicciamente perchè se ci arriverà quelli saranno i minimi storici.
Io ci sono entrato con 100.000 pezzi a 0,9 e sto bene ma se scende a 0,7 ne compro altre 500.000
Saluti

Sono dentro a 1.20...se credi al possibile adc conviene rimanere fuori ora che sta a 0.90 e domani se andrà a 0.7 (area del doppio minimo...).

Certo che fare un adc a questi valori manderebbe a "escort" l'eps che già dopo l'adc "monstre" fatto a 1.5 per prendere Antonveneta non è molto presentabile.


Comunque se adc sarà non parteciperò.
 
Sono dentro a 1.20...se credi al possibile adc conviene rimanere fuori ora che sta a 0.90 e domani se andrà a 0.7 (area del doppio minimo...).

Certo che fare un adc a questi valori manderebbe a "escort" l'eps che già dopo l'adc "monstre" fatto a 1.5 per prendere Antonveneta non è molto presentabile.


Comunque se adc sarà non parteciperò.


Quoto con il sangue.
 
Sono dentro a 1.20...se credi al possibile adc conviene rimanere fuori ora che sta a 0.90 e domani se andrà a 0.7 (area del doppio minimo...).

Certo che fare un adc a questi valori manderebbe a "escort" l'eps che già dopo l'adc "monstre" fatto a 1.5 per prendere Antonveneta non è molto presentabile.


Comunque se adc sarà non parteciperò.


Se ci sarà un a.d.c. non sarà mostruoso..... diciamo un azione ogni 4 a 0,9 più un warrant. Diciamo che potrebbero voler racimolare 1,5 miliardi per rimborsare i tremonti bond. Per la Fondazione potrebbe essere sopportabile e forse anche per i piccoli azionisti.

Saluti
 
Se ci sarà un a.d.c. non sarà mostruoso..... diciamo un azione ogni 4 a 0,9 più un warrant. Diciamo che potrebbero voler racimolare 1,5 miliardi per rimborsare i tremonti bond. Per la Fondazione potrebbe essere sopportabile e forse anche per i piccoli azionisti.

Saluti

così l'eps che già è dato a 0.05 scenderebbe +/- a 0.0375, poi se gli eventuali warrant verranno convertiti scenderebbe ancora...
Praticamente gli eventuali dividendi per azione futuri distribuiti sarebbero risibili.
Allora i tremonti bond scadono nel 2013, il titolo viaggia a ridosso dei minimi storici e le borse sono date in risalita nei prossimi 2/3 anni.
Se adc verrà fatto legato ai tremonti bond, quindi non necessario nell'immediato, forse converrebbe attendere il 2012, quando magari il titolo potrebbe aver recuperato terreno. Così verrebbe emessa molta meno carta...
 
Non ci sarà nessun adc anche perchè tra Monte Paschi, Agricola Mantovana e Antonveneta hanno tanta di quella roba che neanche ve lo immaginate. Infatti gli americani di JP Morgan Chase Manhattan hanno il 4,65%. :D
 
Questi hanno le tenute in Toscana, le Ville Venete, le Tenute Agricole, i Palazzi Medioevali.... Hanno tanti di quei soldi da buttarli nelle sponsorizzazioni sportive, altro che aumenti di capitale. Basilea mette in ordine i privati, non le banche.
 
Questi hanno le tenute in Toscana, le Ville Venete, le Tenute Agricole, i Palazzi Medioevali.... Hanno tanti di quei soldi da buttarli nelle sponsorizzazioni sportive, altro che aumenti di capitale. Basilea mette in ordine i privati, non le banche.

informati meglio!
 
Agricola Mantovana e Antonveneta .....hanno tanto da poter vendere.
 
Non ci sarà nessun adc anche perchè tra Monte Paschi, Agricola Mantovana e Antonveneta hanno tanta di quella roba che neanche ve lo immaginate. Infatti gli americani di JP Morgan Chase Manhattan hanno il 4,65%. :D

Ne hanno da vendere se vogliono.
 
sono long
 
Indietro