Monti sarà ricordato come il peggio governo della storia

NuovaEra2012

Utente Registrato
Registrato
28/7/11
Messaggi
6.168
Punti reazioni
228
con indicatori economici alla mano sapete indicarmi un governo che ha fatto peggio?

- PIL: col governo Berlusconi perdevamo l’1,0% di PIL all’anno , con Monti il 2,0%

- DISOCCUPAZIONE: col governo Berlusconi il tasso annuo di disoccupazione ha avuto uno scostamento medio dello 0,1% migliore della media UE. Con Monti la disoccupazione ha avuto un aumento pari alll’1,5% in più della media Europea. Come dire, dei circa 500.000 disoccupati in più registrati in Italia nella media dei primi 8 mesi del 2012 rispetto al 2011, ben 380.000 sono responsabilità del governo Monti

- DEBITO PUBBLICO: il governo berlusconi ha ridotto dal 53% al 38% il differenziale di rapporto tra debito e pIL rispetto alla media europea (dello 0,9% all’anno medio). Con Monti la forbice riprenderà a riaprirsi, seppur leggermente (0,2%) interrompendo una tendenza alla riduzione che durava da 5 anni ininterrotti.

- INFLAZIONE: con Berlusconi abbiamo avuto un differenziale di inflazione con la UE allo 0,3% nella media annua. Con l’arrivo di Monti riparte l’inflazione e torniamo 10-15 anni indietro, interrompendo una dinamica tutto sommato positiva. Ovviamente ciò è legato all’incremento di tassazione indiretta scriteriata di Monti, specie l’aumento dell’IVA e delle accise sui carburanti.

- PRODUZIONE INDUSTRIALE: nei 15 anni precedenti perdevamo un 1,7% annuo di produzione rispetto alla media europea . Con Monti arriviamo al -5,3%, risultato assolutamente impareggiabile in negativo.

- DEFICIT PUBBLICO: Nei 15 anni dal 1996 al 2011 l’Italia ha avuto un deficit pubblico annuo medio superiore alla media UE dello 0,7%, ma tra il 2009 ed il 2011 (ultimo governo Berlusconi), l’Italia è stata per la prima volta da decenni più virtuosa della media UE, in media dell’1,4% annuo. Con il governo Monti il dato si sta deteriorando e quest’anno l’Italia chiuderà con un deficit al 3,3% contro la media UE del 3,7%, con differenziale positivo di appena lo 0,4%.
 
Ultima modifica:
ci vuole poco, il governo del sig. b. ha fatto peggio.
 
per favore basta con le baggianate preferite dai sinistri
 
anche le baggianate preferite dai destri han stufato, a dir poco, hanno anche fatto troppi danni.
 
con indicatori economici alla mano sapete indicarmi un governo che ha fatto peggio?

fatti per favore non chiacchiere

Lui....

images.jpeg
 
anche le baggianate preferite dai destri han stufato, a dir poco, hanno anche fatto troppi danni.

infatti non mi riferivo solo alla tua

queste classifiche sono buone solo per la propaganda e portano solo fuori strada
 
Io lo dico da sempre, la spina andava staccata dopo i primi tre mesi quando si è' capito che si tentennava
L'occasione era d'oro ma non è' stata sfruttata
 
ci vuole poco, il governo del sig. b. ha fatto peggio.

Su quali parametri?
Non conosco nessun parametro in cui B., con tutto il suo impegno, sia riuscito a fare peggio di Monti.
Solo sulla punta massima di spread B. ha fatto peggio, ma di appena 30 punti.
Pure sulla media dello spread B. è stato migliore di Monti.
E per me che ero per la ghigliottina per B., è tutto dire...
 
Su quali parametri?
Non conosco nessun parametro in cui B., con tutto il suo impegno, sia riuscito a fare peggio di Monti.
Solo sulla punta massima di spread B. ha fatto peggio, ma di appena 30 punti.
Pure sulla media dello spread B. è stato migliore di Monti.
E per me che ero per la ghigliottina per B., è tutto dire...

gli rispondi pure, dai...
 
Io lo dico da sempre, la spina andava staccata dopo i primi tre mesi quando si è' capito che si tentennava
L'occasione era d'oro ma non è' stata sfruttata

meglio tardi che mai. Silvio fare il pieno di voti, ormai le persone hanno constato empiricamente sia i governi di sinistra, sia il governo dei tecnici della bocconi.
Risultati alla mano, se vogliamo essere critici nei confronti di Silvio, comunque sia è il meno peggio.
 
State calmi!
Il Vendola-Bersani potrebbe farci rivalutare Monti.
:D
 
Su quali parametri?
Non conosco nessun parametro in cui B., con tutto il suo impegno, sia riuscito a fare peggio di Monti.
Solo sulla punta massima di spread B. ha fatto peggio, ma di appena 30 punti.
Pure sulla media dello spread B. è stato migliore di Monti.
E per me che ero per la ghigliottina per B., è tutto dire...

tutto è relativo, a parte lo spread, che influisce che impatta pesanentemente sul prezzo del credito, ed è il principale responsabile della stretta creditizia che stiamo sperimentando, tutti gli altri parametri e indicatori economici attuali sono dovuti al governo b., monti ha solo gestito una situazione ereditata, poi peggiorata ma non a causa sua, ma a causa di quanto fatto e non fatto dal governo precedente.
E ci vuole una bella dose di disonestà intellettuale per sostenere il contrario.
 
i dati dimostrano che quello di monti è il peggior governo della storia, altro che chiacchiere. MA i TG vi hanno fatto il lavaggio del cervello.
 

Allegati

  • Immagine.jpg
    Immagine.jpg
    136,5 KB · Visite: 26
tabella sbagliata, attribuisce periodi a governi che non c'entrano.
 
tutto è relativo, a parte lo spread, che influisce che impatta pesanentemente sul prezzo del credito, ed è il principale responsabile della stretta creditizia che stiamo sperimentando, tutti gli altri parametri e indicatori economici attuali sono dovuti al governo b., monti ha solo gestito una situazione ereditata, poi peggiorata ma non a causa sua, ma a causa di quanto fatto e non fatto dal governo precedente.
E ci vuole una bella dose di disonestà intellettuale per sostenere il contrario.

Così il PD potrà dire nel 2018 che non hanno risolto nulla per aver ereditato i guai creati da Berlusconi...:clap:
Ahahahahahahahahahahah!
 
i dati dimostrano che quello di monti è il peggior governo della storia, altro che chiacchiere. MA i TG vi hanno fatto il lavaggio del cervello.

Ma quale lavaggio?!
Quello è proprio a libro paga.
:yes:
 
meglio tardi che mai. Silvio fare il pieno di voti, ormai le persone hanno constato empiricamente sia i governi di sinistra, sia il governo dei tecnici della bocconi.
Risultati alla mano, se vogliamo essere critici nei confronti di Silvio, comunque sia è il meno peggio.
Vedo che continui indefessamente ad aprire discussioni...sei sotto adrenalina berluschina...però 2 giorni orsono a precisa richiesta sulle Riforme liberali che dovrebbero essere fatte da un tuo auspicato rigoverno berlusco non sei andato più il là di uno smozzicato:abolizione dell'IMU.......forse adesso che il tuo idolo si ripropone :sob: ti è venuto in mente altro??? Scrivilo così parliamo di cose concrete.........che la cakzate del tuo capo bastano e stra-avanzano.....
non replicare.......pensa....(alle Riforme liberali...)
 
il governo dei professorini è indubbiamente il meno apprezzato di sempre
 
Vedo che continui indefessamente ad aprire discussioni...sei sotto adrenalina berluschina...però 2 giorni orsono a precisa richiesta sulle Riforme liberali che dovrebbero essere fatte da un tuo auspicato rigoverno berlusco non sei andato più il là di uno smozzicato:abolizione dell'IMU.......forse adesso che il tuo idolo si ripropone :sob: ti è venuto in mente altro??? Scrivilo così parliamo di cose concrete.........che la cakzate del tuo capo bastano e stra-avanzano.....
non replicare.......pensa....(alle Riforme liberali...)

si può odiare berlusconi ma i numeri del governo monti sono disastrosi. con berlusconi avevamo la stagnazione con monti profonda recessione. un governo vendola bersani secondo te taglierà la spesa pubblica o aumenterà le tasse per non inimicarsi dipendenti statali e burocratici pubblici?
come vedi silvio è una scela obbligata per chi non è di sinistra e non vuole stare sotto i desiderata della merkel. il regno unito questo hanno ha deficit pil a 8%, mantiene tripla a e tassi a livelli tedeschi. Siamo sicuri che il risamento dell'italia richiede il massacro dei contribuenti?

la prima cosa che dovrebbe fare berlusconi è ridiscutere il fiscal compact e il ruolo della bce. Quindi sforare i parametri di bilancio e ridurre le tasse, tagliare la spesa pubblica nel tempo.
 
Indietro