Moody's declassa General Motors - Atto IV°

Marcoss ha scritto:
Qualcuno ha già avuto l'accredito della cedola Gm 2013? Grazie.
Sì, Banca di roma me le ha contabilizzate
 
nochicco ha scritto:
oggi sta' facendo 85 circa ............... io come altri auspicavamo una soluzione del genere una buona partecipazione con un'altra casa automobilistica .......... speriamo e tocchiamo ferro


Oggi superati gli 86.....avanti così............ OK! OK! OK!
 
MISTERI bancari...

unpipo ha scritto:
Sì, Banca di roma me le ha contabilizzate


La mia banca di roma ag.35 ancora non lo ha fatto. Possibile che non agiscano allo stesso modo sul territorio nazionale? Ci capisco sempre meno.
:wall: :mmmm: :wall: :mmmm: :wall: :mmmm: :wall: :mmmm: :wall:
 
Marcoss ha scritto:
La mia banca di roma ag.35 ancora non lo ha fatto. Possibile che non agiscano allo stesso modo sul territorio nazionale? Ci capisco sempre meno.
:wall: :mmmm: :wall: :mmmm: :wall: :mmmm: :wall: :mmmm: :wall:
dai, calma, e non appena te li accreditano, verifica che la valuta sia di ieri.
 
Si Speriamo

balcarlo ha scritto:
Oggi superati gli 86.....avanti così............ OK! OK! OK!
CHE CONTINUI ....PIANO MA AVANTI........................ OK! OK!
 
Gm: per Deutsche Bank resta sell

- 04/07/2006 -

L'eventuale ingresso del ceo di Renault, Carlos Ghosn, nel board di General Motors avrebbe una positiva influenza sulla direzione strategica della casa automobilistica ma non aiuterebbe Gm là dove ne ha più bisogno: il mercato nord americano. Così da Deutsche Bank giustificano il giudizio sell sul titolo della casa di Detroit, contrassegnandolo con un prezzo obiettivo di 20 dollari (ieri ha chiuso a 29,41 dollari). Nella visione di Db, Gm avrebbe infatti necessità di sostanziali cambiamenti al modello di business in Nord America. Le top picks di Deutsche nel settore dell'auto sono: Renault, Michelin, Mazda, Isuzu e Toyota, tutte valutate con rating buy.
 
Vorrei

FARVI UNA DOMANDA SPASSIONATA SECONDO VOI E' PROPRIO POSSIBILE UNA PARTECIPATAZIONE DI RENAULT IN GM OPPURE??????????? : un'altra domanda come mai oggi guardando le quotazioni delle 2013 sul sole 24 mi sono accorto che sono diventate CCC mentre le 2033 sono restate b questa sinceramente non l'ho capita .......... debito piu' lungo rating superiore????????? qualcuno me l'ha puo' spiegare , ringrazio :confused: :confused:
 
Ultima modifica:
14:04 General Motors: Calyon alza giudizio
Gli analisti di Calyon hanno alzato il giudizio su General Motors da Add a Buy.
 
nochicco ha scritto:
FARVI UNA DOMANDA SPASSIONATA SECONDO VOI E' PROPRIO POSSIBILE UNA PARTECIPATAZIONE DI RENAULT IN GM OPPURE??????????? : un'altra domanda come mai oggi guardando le quotazioni delle 2013 sul sole 24 mi sono accorto che sono diventate CCC mentre le 2033 sono restate b questa sinceramente non l'ho capita .......... debito piu' lungo rating superiore????????? qualcuno me l'ha puo' spiegare , ringrazio :confused: :confused:

894450 7,2500 GENL MOTORS CORP. 03/13 03.07.2013 EUR 4 4257 Ja 86,00 85,75 10,20 B+ 6,02 85,75 86,50 50T € 50T €
894451 8,3750 GENL MOTORS CORP. 03/33 05.07.2033 EUR 4 4257 Ja 80,75 81,35 10,47 B+ 5,89 81,35 81,75 50T € 50T €

Il rating di fitch è B+ per entrambe

Ho trovato poi questa notizia interessante:



General Motors: Calyon alza giudizio
Gli analisti di Calyon hanno alzato il giudizio su General Motors da Add a Buy.



05.07.2006 14:04 fonte: www.tradinglab.it

Speriamo in uno sprint per i ns. bonds.
 
5 luglio 2006
Usa, i tre grandi di Detroit perdono quota. Nipponici vicini al sorpasso.


Ennesima debaclè a giugno per i produttori automobilistici americani le cui vendite negli Stati Uniti hanno subito un altro tracollo a vantaggio dei produttori asiatici che hanno raggiunto nel paese una quota di mercato del 27,2% contro il 32,4% dello stesso mese di un anno fa.


Se il trend proseguirà, secondo gli analisti, nel 2014 i produttori giapponesi potrebbero addirittura superare il 50% del mercato. In generale, il mercato Usa a giugno è sceso del 10,5% a 1,5 milioni, soprattutto a causa del forte calo nelle vendite di fuoristrada e suv (-19%) che ha determinato un crollo delle Big Three, guidato dal -26% di General Motors (-12,2% nel semestre) e seguito dal -6,9% di Ford (-3,8% nel semestre) e dal -13% di Chrysler (-4,9% in sei mesi). L'incremento maggiore è stato messo a segno da Toyota che, a giugno, ha visto crescere le proprie vendite globali in Usa del 14%, suddivise tra il +22% di automobili ed il +4,8% di fuoristrada, grazie soprattutto alla buona performance del Rav4. Ciò ha permesso alla casa giapponese, che per il terzo mese consecutivo si è attestata terza sul mercato Usa superando la Chrysler, di conquistare a giugno una quota di mercato del 14,9%, contro l'11,6% di un anno fa. Nei primi sei mesi dell'anno, invece, le vendite Toyota sono cresciute del 9,8%, sfiorando il suo obiettivo di una crescita in Usa nel 2006 del 10%. In media nel bimestre maggio-giugno la Toyota ha realizzato un incremento del 15,5%, mentre nello stesso periodo le vendite di General Motors sono scese del 23%. Uno scenario che fa stimare agli analisti di Edmunds.com, sulla base del trend degli ultimi cinque anni, addirittura un sorpasso delle case giapponesi in Usa rispetto ai produttori locali. Nel 2014, infatti, ai produttori del Paese del Sol Levante potrebbe andare oltre il 50% del mercato a Stelle e Strisce. A giudicare dai dati di giugno però il traino dovrebbe arrivare soprattutto da Toyota, visto che il mese scorso in Usa le vendite Honda sono rimaste sostanzialmente stabili rispetto ad un anno fa, segnando un incremento del 3,8% per le automobili ed un calo del 5% per i truck (la quota di mercato, invece, è cresciuta di 0,9 punti all' 8,4%), e quelle di Nissan sono scese del 19%, segnando la flessione mensile più accentuata dal settembre 2001 (la quota di mercato è scesa dal 5,5% di un anno fa al 5%). In progresso del 3,4%, invece, le vendite a giugno di Hyundai che ha messo a segno in Usa una quota del 3% (+0,4 punti percentuali). In crescita, anche le vendite dei 15 costruttori europei presenti in Usa, ammontate a 100.403 veicoli (+0,5%), che hanno raggiunto una quota di mercato del 6,7%, contro il 6% di un anno fa.
 
Marcoss ha scritto:
Qualcuno ha già avuto l'accredito della cedola Gm 2013? Grazie.
Segnalo che Iwbank mi ha accreditato oggi la cedola GM 2033 con valuta 5/07.Ok.
 
Indietro