morire a quasi 81 anni

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

Secondo me è un po' sopravvalutato il calo tra i 20 ed i 40 in alcune cose, in primis nello sport a livello ricreativo, o comunque agonistico light.
Perché tanti hanno come riferimento mentale lo scenario delle "peak performances"; una volta che si parli di contesti lontani da quei picchi, si appiattisce tutto. Molti che a 23 anni c@ZZ€ggiavano, rischia faccian meglio a 38.

Detto ciò, per certi aspetti, es. sistema immunitario ed altro c'è poco da fare, e poi un conto è 40 un conto è 76:
ditemi uno che a 76 anni 'faccia tripletta' una sera... senza magari imbottirsi di medicinali? A 30 direi sia capacità relativamente comune.
Già a 45 magari fai doppietta con un buon intervallo, e per il terzo "goal" aspetti la mattina dopo.
ne convieni che dipende anche molto dalla cavalla?
se solo a guardarla ti fa sangue potresti arrivare anche a 4/5 e poi...v morire :P :P :D :D
 
Secondo me è un po' sopravvalutato il calo tra i 20 ed i 40 in alcune cose, in primis nello sport a livello ricreativo, o comunque agonistico light.
Perché tanti hanno come riferimento mentale lo scenario delle "peak performances"; una volta che si parli di contesti lontani da quei picchi, si appiattisce tutto. Molti che a 23 anni c@ZZ€ggiavano, rischia faccian meglio a 38.

Detto ciò, per certi aspetti, es. sistema immunitario ed altro c'è poco da fare, e poi un conto è 40 un conto è 76:
ditemi uno che a 76 anni 'faccia tripletta' una sera... senza magari imbottirsi di medicinali? A 30 direi sia capacità relativamente comune.
Già a 45 magari fai doppietta con un buon intervallo, e per il terzo "goal" aspetti la mattina dopo.
Ho detto 40 anni fa perché lui non è di primo pelo. Anche negli scacchi la maggior performance cognitiva ce l'hai dai 35 ai 40 anni. Poi ci sono discipline e discipline. Se trovo qualche articolo a riguardo lo posto.
 
sono indeciso se mandarti a cagare o mandarti le analisi ed esami vari prima e dopo, comunque le uniche cose che a 30 anni non facevo e adesso si sono giri in bici e vaccini
Ti dirò di più che le tue analisi (con molta probabilità)saranno migliori delle mie. Ma questa è altra cosa...
 
Ho detto 40 anni fa perché lui non è di primo pelo. Anche negli scacchi la maggior performance cognitiva ce l'hai dai 35 ai 40 anni. Poi ci sono discipline e discipline. Se trovo qualche articolo a riguardo lo posto.
how_to_win_with_a_man_in_chess_1687.jpg
 
comunque l'aspettative di vita 100 anni fa era di 35 anni oggi di 80 significa che una volta erano ritenuti giovani dai 5 anni e vecchi dai 20-25?
 
comunque l'aspettative di vita 100 anni fa era di 35 anni oggi di 80 significa che una volta erano ritenuti giovani dai 5 anni e vecchi dai 20-25?
Ma seriamente o stiamo trollando?
Quando l'aspettativa di vita era 32-35 anni, c'era una importante mortalità infantile.
Per quelli che arrivavano a 14 anni poi la media diventava comunque ben diversa, anche a quei tempi.

 
una persona a me cara è mancata il 22 febbraio. Oggi avrebbe fatto 81.
Dicono tutti che era giovane, ma davvero al giorno d oggi a 80 anni si è ritenuti giovani?
condoglianze :'(80 anni è una bella età, e se la salute viene meno è meglio andarsene senza soffrire; però per chi resta perdere la mamma è un dolore molto profondo: la mia è mancata a 89 anni, ha avuto una vita lunga e una vecchiaia serena, a mente fredda dico che fa parte del corso della vita, ma ancora ne soffro...
 
---
ditemi uno che a 76 anni 'faccia tripletta' una sera... senza magari imbottirsi di medicinali? A 30 direi sia capacità relativamente comune.
Già a 45 magari fai doppietta con un buon intervallo, e per il terzo "goal" aspetti la mattina dopo.
con quella del tuo avatar fa doppietta anche Matusalemme :P
 
Mio padre da 80enne diceva "come è passato il tempo, sembrava che non dovesse passare mai"
Tutti ci cadono in questo inganno, il ragazzo si crede immortale, l'adulto vive nel culto di sè, della sua vanità, della sua posizione.

Abbiamo in dote solo una manciata di giorni... e la maggior parte di chi legge, compreso chi scrive, ne ha già superato la metà...
 
Ma seriamente o stiamo trollando?
Quando l'aspettativa di vita era 32-35 anni, c'era una importante mortalità infantile.
Per quelli che arrivavano a 14 anni poi la media diventava comunque ben diversa, anche a quei tempi.


Ovvio.
L'uomo è sempre quello e non si è allungato nulla.
L'allungamento della vita è tutta una presa per i fondelli.
Il faraone Ramses Il è morto alla età di 90/91 anni.
Nato 1303 AC è morto 1212-1213 AC

Ramses II - Wikipedia
 
Mio padre da 80enne diceva "come è passato il tempo, sembrava che non dovesse passare mai"
Tutti ci cadono in questo inganno, il ragazzo si crede immortale, l'adulto vive nel culto di sè, della sua vanità, della sua posizione.

Abbiamo in dote solo una manciata di giorni... e la maggior parte di chi legge, compreso chi scrive, ne ha già superato la metà...

Mia nonna a 90 anni, diceva come tuo padre.
Il tempo è volato in un'attimo, manco si è accorta e manco ci credeva di avere novant'anni gli sembrava impossibile.
 
grazie è mancata mia mamma. Purtroppo soffrendo da oltre 40 anni di artrite reumatoide, tra farmaci e debilitazione dovuta alla malattia era quasi non autosufficiente.
Sembrano malattie da poco, ma riducono la qualità della vita e la accorciano. Era effettivamente un peso per mio padre, che paradossalmente, è brutta da dirsi, vedo ora più "sollevato", almeno fisicamente, visto che recuperato un po' di indipendenza. Moralmente, vivevano insieme dal 68, il compagno diventa una parte di te
Artrite reumatoide è una malattia altamente invalidante e dolorosa.
 
Ovvio.
L'uomo è sempre quello e non si è allungato nulla.
L'allungamento della vita è tutta una presa per i fondelli.
Il faraone Ramses Il è morto alla età di 90/91 anni.
Nato 1303 AC è morto 1212-1213 AC

infatti è passato alla storia adesso uno che muore a 9o/91 anni al massimo passa alla posta per ritirare la pensione!
Ramses II - Wikipedia
 
sei matto? io sopra i 60 sono meglio di quando ero sopra i 30, da quando faccio i miei giretti in bici sono dimagrito e mi sono pure passati alcuni dolori alle ginocchia e schiena, non prendo nessuna medicina un vaccino ogni tanto e via p.s. dimenticavo adesso ho da fare la cataratta e pure gli occhi me tornano perfetti
Fegato lo hai sistemato?
 
Congedo posso continuare per molto.

Ippocrate morto anni 83.

Ippocrate - Wikipedia

Se vuoi andare andare più avanti di gente nata nel 1700

Entrambi anni 110

Geert Adriaans Boomgaard - Wikipedia

Margaret Ann Neve - Wikipedia

Sempre nato nel 1700, Manzoni.

Manzoni 88 anni abbondanti.
Morto non di malattia ma per le conseguenze di una brutta caduta con fortissima commozione cerebrale

Alessandro Manzoni - Wikipedia
tutta gente che non faceva un cazz, te credo che campassero
 
Indietro