Mortorio generale

nickilista

Siento el Sur...
Registrato
21/12/02
Messaggi
4.371
Punti reazioni
201
Cos'è, siete andati tutti al mare? O dal dottore? O all'obitorio?
 
Re: Birkenstock

Scritto da Filippo1
Se vuoi parliamo dei miei BIRKENSTOCK....ma fra 5' devo uscire.


http://www.naturallook.it/14v14d75.html

Ciaooooo !
Avendo un paio di amici farmacisti (al tempo in cui mi interessai dell'articolo, si vendeva solo lì, almeno qui a Napoli), ho sempre avuto la tentazione di acquistarli (credo a un prezzo vantaggioso); poi però ho sempre optato per modelli più "sportivi" (o, se preferisci, meno "impegnati e impegnativi"): quest'anno ho comprato quelli della North Sails.
 
Ermes

Comunque...nè gli uni nè gli altri sono ... sandali alati.

Certo che abbiamo trovato un bell'argomento di conversazione !

mercurio.jpg
 
Re: Ermes

Scritto da Filippo1
Comunque...nè gli uni nè gli altri sono ... sandali alati.

Certo che abbiamo trovato un bell'argomento di conversazione !

mercurio.jpg

Beh, in effetti, qui, postando, in un certo modo "portiamo messaggi".
Oppure, si potrebbe anche dire, scriviamo con i piedi.
 
Re: Re: Ermes

Scritto da nickilist@
Beh, in effetti, qui, postando, in un certo modo "portiamo messaggi".
Oppure, si potrebbe anche dire, scriviamo con i piedi.

Non buttiamoci giù !!!

Anche Omero ogni tanto sonnecchia.

Ora devo proprio andare.
Ciao.
 
Mi viene un sospetto: forse che questa narcosi generale è dovuta all'esalazione proveniente dai nostri piedi?
 
Scritto da nickilist@
Mi viene un sospetto: forse che questa narcosi generale è dovuta all'esalazione proveniente dai nostri piedi?


Fai tu!! :eek:

Ti dico solo che ho dovuto "mettere a corrente" tutta la stanza, prima di potermi sedere davanti al PC....:mad: :( :rolleyes: :D
 
Scritto da Helix
Fai tu!! :eek:

Ti dico solo che ho dovuto "mettere a corrente" tutta la stanza, prima di potermi sedere davanti al PC....:mad: :( :rolleyes: :D

Beh, almeno tu, Helix (detto "venticello" - chissà mai perché?! -), hai "spifferato".
 
Scritto da nickilist@
Beh, almeno tu, Helix (detto "venticello" - chissà mai perché?! -), hai "spifferato".

"VeRMicello", prego, detto dalla solita gente che confonde i vermi con...le lumache...:o ;) ;)
 
Scritto da Helix
...[...]la solita gente che confonde i vermi con...le lumache...:o ;) ;)

Attenzione al lumacone, Helix!

Oppure: attenzione al lumacone Helix!:D
 
Scritto da nickilist@
Cos'è, siete andati tutti ........ all'obitorio?

si tutti.

un pezzo scritto da me nei primi anni 80, durante un periodo che precipitavano aerei come piovesse

(ritornello)

quante gente all'aereoporto
ma il parente arriva morto
aspettavi la tua cara
è arrivata in una bara
:p
 
Secondo me, ora state esagerando un po'.
 
Formulo qualche ipotesi:

- siete tutti in ferie, ciascuno per conto proprio, quindi, questa assenza prolungata, è frutto di una coincidenza

- siete sempre tutti in ferie, ma avete scelto (decidendo per) l'ultima settimana di agosto con l'intento (che finalmente si realizza!) di passarle tutti insieme, appassionatamente

- ancora: siete sempre tutti in ferie e, per uno strano caso del destino (destinale e di "destinazione", "eco spagnola"), vi siete ritrovati nello stesso posto: la cosa, incredibile solo a pensarsi, vi ha talmente entusiasmato che siete lì a fare baldoria e a sbronzarvi da un paio di giorni

- non siete in ferie, ma avete organizzato una cena in una qualche località equidistante dal vostro borgo natìo

- per cui, poi, ciascuno ha deciso di fermarsi dove più gli aggrada
(deluso o soddisfatto? Il silenzio compendia, a pari titolo, entrambe le possibilità. E altre ancora)

- annatevelaapijànderkù :eek:
 
Scritto da nickilist@
Formulo qualche ipotesi:

- siete tutti in ferie, ciascuno per conto proprio, quindi, questa assenza prolungata, è frutto di una coincidenza

- siete sempre tutti in ferie, ma avete scelto (decidendo per) l'ultima settimana di agosto con l'intento (che finalmente si realizza!) di passarle tutti insieme, appassionatamente

- ancora: siete sempre tutti in ferie e, per uno strano caso del destino (destinale e di "destinazione", "eco spagnola"), vi siete ritrovati nello stesso posto: la cosa, incredibile solo a pensarsi, vi ha talmente entusiasmato che siete lì a fare baldoria e a sbronzarvi da un paio di giorni

- non siete in ferie, ma avete organizzato una cena in una qualche località equidistante dal vostro borgo natìo

- per cui, poi, ciascuno ha deciso di fermarsi dove più gli aggrada
(deluso o soddisfatto? Il silenzio compendia, a pari titolo, entrambe le possibilità. E altre ancora)

- annatevelaapijànderkù :eek:


Voto la numero 3 e...l'accendiamo! :o
 
Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai,

Silenziosa luna?

Sorgi la sera, e vai,

Contemplando i deserti; indi ti posi.


...



Nasce l'uomo a fatica,

Ed è ríschio di morte il nascimento.

Prova pena e tormento

Per prima cosa; e in sul principio stesso

La madre e il genitore

Il prende a consolar dell'esser nato.

Poi che crescendo viene,

L'uno e l'altro il sostiene, e via pur sempre

Con atti e con parole

Studiasi fargli core,

E consolarlo dell'umano stato:

Altro ufficio più grato

Non si fa da parenti alla lor prole.

Ma perché dare al sole,

Perché reggere in vita

Chi poi di quella consolar convenga?

Se la vita è sventura,

Perché da noi si dura?

Intatta luna, tale

E' lo stato mortale.

Ma tu mortal non sei,

E forse dei mio dir poco ti cale.





Pur tu, solinga, eterna peregrina,

Che sì pensosa sei, tu forse intendi,

Questo viver terreno,

Il patir nostro, il sospirar, che sia;

...

E tu certo comprendi

Il perché delle cose, e vedi il frutto

Dei mattin, della sera,

Del tacito, infinito andar del tempo.

Tu sai, tu certo, a qual suo dolce amore

Rida la primavera,

A chi giovi l'ardore, e che procacci

li verno co' suoi ghiacci.

Mille cose sai tu, mille discopri,

Che son celate al semplice pastore.

Spesso quand'io ti miro

Star così muta in sul deserto piano,

Che, in suo giro lontano, al ciel confina;

Ovver con la mia greggia

Seguirmi viaggiando a mano a mano;

E quando miro in cielo arder le stelle;

Dico fra me pensando:

A che tante facelle?

Che fa l'aria infinita, e quel profondo

Infinito seren? che vuol dir questa

Solitudine immensa? ed io che sono?

Così meco ragiono: e della stanza

Smisurata e superba,

E dell'innumerabile famiglia;

Poi di tanto adoprar, di tanti moti

D'ogni celeste, ogni terrena cosa,

Girando senza posa,

Per tornar sempre là donde son mosse;

Uso alcuno, alcun frutto

Indovinar non so. Ma tu per certo,

Giovinetta immortal, conosci il tutto.

...
Miro-Dupin018.jpg
 
Ultima modifica:
Telegramma

Sinceramente condoluto.
 
Scritto da nickilist@
Cos'è, siete andati tutti al mare? O dal dottore? O all'obitorio?

azzardo un'ipotesi:a giudicare dalle visite dei 3d di persone ce ne sono parecchie(quindi niente obitori ecc...)

forse si ha poco da dire... e si sceglie di ascoltare in silenzio...


ciao nick


Lulù
 
Re: Re: Mortorio generale

Scritto da lulu62
...
si sceglie di ascoltare in silenzio...


ciao nick


Lulù

Ora gli rompo i timpani:

CU-CU-RU-CU-CU PALOMA
TOMAS MENDEZ
HUAPANGO

DICEN QUE POR LAS NOCHES
NOMAS SE LE IBA EN PURO LLORAR
DICEN QUE NO COMIA
NOMAS SE LE IBA EN PURO TOMAR
JURAN QUE EL MISMO CIELO
SE ESTREMECIA AL OIR SU LLANTO
COMO SUFRIO POR ELLA
QUE HASTA EN SU MUERTE
LA FUE LLAMANDO.

AY, AY, AY, AY, AY! CANTABA
AY, AY, AY, AY, AY! GEMIA
AY, AY, AY, AY, AY! CANTABA
DE PASION MORTAL! MORIA

QUE UNA PALOMA TRISTE
MUY DE MAÑANA LE VA A CANTAR
A LA CASITA SOLA,
CON SUS PUERTITAS DE PAR EN PAR
JURAN QUE ESA PALOMA
NO ES OTRA COSA MAS QUE SU ALMA
QUE TODAVIA LA ESPERA
A QUE REGRESE LA DESDICHADA
.

CUCURRUCUCU! PALOMA
CUCURRUCUCU! NO LLORES
LAS PIEDRAS JAMAS, PALOMA
QUE VAN A SABER DE AMORES!

CUCURRUCUCU
CUCURRUCUCU
CUCURRUCUCU
PALOMA, YA NO LLORES

Ciao, Lulu. :D
 
Movimiento?:-)

F5:D ;)
 

Allegati

  • f5.jpg
    f5.jpg
    37,1 KB · Visite: 40
Indietro