Nathaniel Mellors

gabriban

Nuovo Utente
Registrato
27/5/11
Messaggi
1.553
Punti reazioni
64
Questo é un artista che mi ha veramente colpito molto, ma veramente molto, quando l'ho visto (parlo però delle sue opere automatizzate).

L'avevo visto alla Biennale del 2011 (la mostra nell'edificio principale nei giardini) ed erano due (se ricordo bene) volti robotizzati che parlavano e poi quest'anno in un padiglione, sempre ai Giardini, di un paese Nordico, in una specie di saga assurda (sono rimasto letteralmente incollato ed é l'opera che mi aveva impressionato di più).

Qualcuno lo conosce?
 
Ultima modifica:

gabriban

Nuovo Utente
Registrato
27/5/11
Messaggi
1.553
Punti reazioni
64
Premetto che non parlo di investimento o di potenziale acquisto, ma ero interessato a sapere se qualcuno aveva visto quest'artista alla biennale e se ne era rimasto colpito come me.

E' chiaro che sono delle opere un po' surreali e di difficile collocazione, ma a prescindere da questo posso dire che per me era veramente una cosa nuova, mai vista.
 

Ziigmund84

Nuovo Utente
Registrato
22/1/13
Messaggi
1.614
Punti reazioni
57
Guarda, non so chi sia, nè cosa faccia (anzi, devo dire che non mi ha fatto impazzire :D), però GRAZIE di aprire un thread su un artista "nuovo"
carine le televendite e gli artisti "storici" (che sono quelli che conosco meglio e colleziono peraltro) ma leggere qualcosa di nuovo è veramente quello che secondo me spinge a guardare oltre il proprio orticello e che rende anche il forum + interessante ;)
 

gabriban

Nuovo Utente
Registrato
27/5/11
Messaggi
1.553
Punti reazioni
64
Lo so che é molto particolare :)
 

gabriban

Nuovo Utente
Registrato
27/5/11
Messaggi
1.553
Punti reazioni
64
A me piace molto quando vado a visitare per poi qualcosa di completamente di nuovo per me.

Biennale, documenta, artbasel (soprattutto le fiere collaterali) a volte incappi in qualcosa veramente di nuovo.

Ad esempio nel forum, leggendo oggi il thread di Sassolino, ho visto quell'opera che masticava l'osso.

Quelle sono proprio il genere di opere che mi colpiscono.

Poi dopo collezionare é a volte per forza di cose una sorta di compromesso (problemi di posti: da qualche parte devi metterle queste benedette opere / problema di costi: comunque immagino costino parecchio).

Però mi piacciono molto.
 

gabriban

Nuovo Utente
Registrato
27/5/11
Messaggi
1.553
Punti reazioni
64
Un'altra opera che mi aveva colpito é questo di Lee Yongbaek, artista coreano.

'in between jesus and buddha' by lee yongbaek on Vimeo

E' uno specchio e nel video non rende.

Immagina che quando la guardavi dinnanzi sentivi il ronzio sotto ed il tuo volto si sovrapponeva alle immagini.

Era veramente stupefacente l'effetto.
 

gabriban

Nuovo Utente
Registrato
27/5/11
Messaggi
1.553
Punti reazioni
64
Ho visto. A me pero' piacciono i robot o le installazioni multimediali di lui...
 

Alessandro Celli

Nuovo Utente
Registrato
23/10/09
Messaggi
33.270
Punti reazioni
563
Grazie gariban:clap::clap::clap:

finalmente qualche nuovo artista su cui discutere. Bravo:o