NAVALNAYA, PUTIN È UN MAFIOSO SANGUINARIO, NON UN POLITICO

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
Regalare mezzo milione di pensione retributiva, supermalus, rdc in cambio del voto, non sono attività mafiose?
Il debito pubblico è direttamente proporzionale alla criminogenita' di un paese
 
Il sistema russo è strutturalmente mafioso, manco c,' hanno una qualche ideologia cone paravento.
Solamente soldi e potere

La russia e' un paese molto grande e con grandi contraddizioni. Inoltre ha enormi risorse che fanno gola a molti. E' inevitabile che abbiano una sorta di ostilita' verso l'esterno e i paesi confinanti, anche considerando i molteplici tentativi di invasione.
Pero' io non credo che certi paesi siano in una posizione tale da poter fare prediche ai russi. Magari la svizzera e qualche paese del nord europa, ma alcuni paesi europei e gli anglo proprio no.
Prendiamo gli USA? Quando hanno avuto il reverendo King e i fratelli Kennedy che stavano cambiando davvero qualcosa nel sistema, cos'e' accaduto? Tutti morti ammazzati. Recentemente s'e' vista una versione piu' soft della stessa minestra con Trump. Diciamo che negli USA hanno costruito un sistema piu' elegante di gestire la difesa dello status quo che richiede qualche morto in meno. Ma dire che negli USA c'e' la democrazia e comanda la gente fa ridere. Gli USA sono chiaramente un'oligarchia con interessi ormai piuttosto consolidati che non vanno toccati .... altrimenti, alla lunga, si muore anche la.
 
Che Putin vada per le spicce quando serve, non penso sia un mistero.
Ma vorrei chiedere, quando la russia era alla fame con gli oligarchi che rastrellavano le "azioni" delle grandi industrie, con le buone, e quasi sempre con le cattive, perche' in occidente si vedevano solo grandi pacche sulle spalle a Yeltsin, che da quasi sempre ubriaco, era trattato con un buffone .... dai, facce ride Boris.

Se vuoi portare un popolo verso il tuo sistema, verso la democrazia o presunta tale, forse non e' molto saggio far passare quello stesso popolo per sta M.
Per curiosita', quand'e' che "serve"?
 
La vedova ha detto solo quello che tutti sanno, meno i " sensibili a Putin", povere mammole, che il despota usa gli stessi metodi mafiosi di Toto u' corto, eliminazione fisica degli avversari, denigrazione violenta , torture, avvelenamenti. Sono un migliaio di persone che controllano un popolo, una grande Sicilia diciamo. Per stanarli si devono cercare i soldi che hanno messo in Occidente con i loro complici da noi. Dobbiamo capire che abbiamo contro una potente mafia con 6000 testate nucleari. Pensate che Toto u curtu si faceva problemi a buttare un atomica?

R
Infatti non colgono occasione per ricordare a tutti che hanno l'arma atomica, in pieno stile mafioso, appunto. :yes:
 
Il despota russo Vladimir Putin ha tenuto il suo tradizionale discorso di stato alla nazione. Due anni dopo il suo attacco all’Ucraina, ha affermato che la maggioranza della popolazione russa Russlandha sostenuto la guerra di aggressione chiamata dal Cremlino “operazione speciale militare”. Ha elogiato l’impegno delle forze armate e dell’intero popolo. Allo stesso tempo, ha avvisato l'Occidente.



All’estero, Putin ha detto che la Russia non permetterà a nessuno di interferire nei suoi affari interni. Ha ripetuto la sua affermazione che l’Occidente sta cercando di distruggere la Russia dall’interno. “L’Occidente sta cercando di trascinarci in una corsa agli armamenti”, ha detto Putin.

Nel suo discorso, ha anche risposto alle dichiarazioni del presidente francese Emmanuel Macron. Non aveva escluso l’uso delle truppe di terra in Ucraina pochi giorni fa.- Si'. Putin ha avvertito l’Occidente di un passo del genere. Le conseguenze sarebbero tragiche. La Russia ha armi che potrebbero colpire obiettivi in territorio occidentale. “Tutto ciò che stanno attualmente permettendo loro di trovare, scioccando il mondo, crea il vero pericolo di un conflitto con l’uso di armi nucleari, il che significa la distruzione della civiltà”, ha aggiunto Putin.





Due settimane prima della sua prevista rielezione, Putin ha anche fatto grandi promesse sociali al popolo. Nel suo discorso, ha chiamato un nuovo programma di sostegno nazionale per le famiglie nel suo discorso a più di 1.000 rappresentanti della politica, degli affari, della cultura e della religione. Per la modernizzazione del settore sanitario, il 71enne ha anche promesso un trilione di rubli (circa 10 miliardi di euro) di nuovi fondi di bilancio. La conferma del Presidente nella votazione del 17. Marzo è considerato sicuro. Non è permesso votare alcuna opposizione.





Putin si esprime tradizionalmente nel suo discorso alla televisione di stato davanti all’Assemblea federale, entrambe le camere del parlamento, in particolare sull’attuale situazione in Russia, sull’economia e sulla politica sociale. Era il diciannovesimo di Putin. Il discorso dello stato della nazione. Le sue apparizioni hanno lo scopo di fornire le grandi linee guida politiche per la società russa.
Nel febbraio del 2023, Putin ha pronunciato il discorso sullo stato dell’Unione, annunciando la sospensione del nuovo trattato sul disarmo nucleare.

Russland: Wladimir Putin warnt Westen vor Einsatz von Truppen in Ukraine
 
La vedova di Navalny dice quello che tutte le persone perbene occidentali sanno da un pezzo, il regime putiniano abbiamo avuto modo di conoscerlo bene negli anni. Le continue allusioni al nucleare ricordano in effetti le minacce degli estorsori mafiosi, espresse con la grazia tipica dei sicari del KGB. Però il signor Putin dimentica di spiegare al suo popolo che anche Regno Unito Francia e US hanno la possibilità di nuclearizzare le più importanti città russe.
 
La vedova di navalny è la nuova operazione di marketing occidentale, il corpo del marito non era ancora freddo che già aveva pianificati eventi ed interviste presso le istituzioni europee.

Il marito tirava ma aveva perso molta trazione dopo che erano emerse le sue idee xenofobe e contrarie agli "ideali" occidentali ma in ogni caso una donna bianca, bella e bionda con lo status di vedova ed eroina che cerca giustizia è il prodotto perfetto.

Una via di mezzo fra taylor swift e giovanna d'arco con cui le ragazzine possono identificarsi e i boomer sognare.

Un profilo abbastanza seguito su twitter addirittura sosteneva che le pressioni sul marito per farlo tornare in russia erano appunto finalizzate a farlo uscire di scena.

I pubblicitari dietro la narrativa occidentale sono dei professionisti eccelsi, non si può negare tanto che a confronto quelli russi con i loro spot sono indietro di diverse grandezze.
 
La vedova di Navalny dice quello che tutte le persone perbene occidentali sanno da un pezzo, il regime putiniano abbiamo avuto modo di conoscerlo bene negli anni. Le continue allusioni al nucleare ricordano in effetti le minacce degli estorsori mafiosi, espresse con la grazia tipica dei sicari del KGB. Però il signor Putin dimentica di spiegare al suo popolo che anche Regno Unito Francia e US hanno la possibilità di nuclearizzare le più importanti città russe.
Diciamo che non perde occasione di ricordarci che ha l'arma atomica, che poi è il suo solo punto di forza, sa bene che in una guerra tradizionale l'armata lessa non fa paura a nessuno.
 
Diciamo che non perde occasione di ricordarci che ha l'arma atomica, che poi è il suo solo punto di forza, sa bene che in una guerra tradizionale l'armata lessa non fa paura a nessuno.
Siamo nati e cresciuti con i missili dei comunisti puntati addosso, non è una novità. Certo investire pesantemente nella difesa, con un personaggio simile ai confini dell'Europa, è oggi la priorità assoluta.
 
il putrido mafiosetto non fa paura a nessuno, verrebbe annientato anche in una guerra atomika
 
Siamo nati e cresciuti con i missili dei comunisti puntati addosso, non è una novità. Certo investire pesantemente nella difesa, con un personaggio simile ai confini dell'Europa, è oggi la priorità assoluta.
Pensa che da bambino uno dei miei incubi ricorrenti era l'arrivo dei missili russi che io vedevo avvicinarsi dal mio terrazzo, è stato un sogno che ho avuto per alcuni anni.
Ora sono arrivato a 50 anni suonati e francamente chi se ne frega dei missili russi.
 
Pensa che da bambino uno dei miei incubi ricorrenti era l'arrivo dei missili russi che io vedevo avvicinarsi dal mio terrazzo, è stato un sogno che ho avuto per alcuni anni.
Ora sono arrivato a 50 anni suonati e francamente chi se ne frega dei missili russi.

quindi i tuoi problemi hanno origine nell'infanzia.....
 
oggi ho ascoltato e visto un video su tik tok che parlava di Navalnj
inizialmente era un neonazista di estrema destra e xenofobo, considerava gli immigrati mussulmani scarafaggi da calpestare
poi venne assoldato negli USA dove rimase quattro mesi sotto istruzioni e tornò con un'immagine nuova ed aprì un blog molto tecnico
dove metteva in luce tutta la corruzione degli oligarchi russi e anche quella supposta di Putin riguardo al palazzo di lusso presso Soci

per questa sua nuova funzione forbita da liberal democratico e oppositore riceveva un sacco di soldi dagli USA e adesso il marchio è oramai depositato e lo porterù avanti la moglie Navalnaja, mica lascia perdere tutto quel fiume di soldi
del resto si è vista in giro per l'Europa, ricevuta da tutti come fosse una leader politica

ma se lei è democratica e vuole opporsi a Putin che lo faccia pure e si presenti alle prossime elezioni se ce la fa
vediamo cosa fa Putin e come votano i russi
 
(ANSA) - "Non avete a che fare con un politico, ma con un sanguinario mafioso. Putin è il capo di una banda criminale organizzata. Questa comprende avvelenatori e assassini, ma sono tutti solo burattini. La cosa più importante sono le persone vicine a Putin, i suoi amici, i suoi collaboratori e i custodi del denaro della mafia". Lo ha detto Yulia Navalnaya parlando alla Plenaria dell'Eurocamera. "Noi dobbiamo adottare i metodi della lotta alla criminalità. Non note diplomatiche, ma indagini. Non dichiarazioni di preoccupazioni, ma una ricerca dei consociati della mafia nei vostri Paesi", ha sottolineato





yulia navalnaya al parlamento europeo 3 yulia navalnaya al parlamento europeo 3


YULIA NAVALNAYA: "PER SCONFIGGERE PUTIN, SMETTETE DI ESSERE NOIOSI E INNOVATE"
diventa irritante quando pretende di farci lezioni e di insegnarci cosa fare

quello che descrive è la Russia al tempo di Eltsin quando i mafiosi ed oligarchi si erano pappati tutte le ricchezze del paese ed il popolo russo era ridotto alla disperazione e fame

lei dimentica che dopo l'arrivo di Putin nel 2000 il reddito dei russi è stato moltiplicato per otto in pochi anni da 2,000 a 16.000 dollari
che la Russia è tornata ad essere una grande potenza che non si inchina all'imperialismo americano che contava di papparsi tutte le enormi ricchezze dei russi smembrando la Federazione in tanti staterelli impotenti

c'è la dittatura? si, ma si può sopportare se nel contempo ci sono gli altri vantaggi citati, ai russi della democrazia e libertà interessa poco, non l'hanno mai avuta, a loro interessa prima di tutto essere un paese potente e importante e poi avere beni materiali ed un passaporto per viaggiare e Putin ha dato loro tutto ciò

se vincesse la Navalnaja dato che è al servizio degli americani, farebbe il loro gioco
ma penso che se continua a tramare contro il suo paese in combutta con Brussels e Washington le spetta la stessa fine del marito
Putin non perdona
 
Ultima modifica:
oggi ho ascoltato e visto un video su tik tok che parlava di Navalnj
inizialmente era un neonazista di estrema destra e xenofobo, considerava gli immigrati mussulmani scarafaggi da calpestare
poi venne assoldato negli USA dove rimase quattro mesi sotto istruzioni e tornò con un'immagine nuova ed aprì un blog molto tecnico
dove metteva in luce tutta la corruzione degli oligarchi russi e anche quella supposta di Putin riguardo al palazzo di lusso presso Soci

per questa sua nuova funzione forbita da liberal democratico e oppositore riceveva un sacco di soldi dagli USA e adesso il marchio è oramai depositato e lo porterù avanti la moglie Navalnaja, mica lascia perdere tutto quel fiume di soldi
del resto si è vista in giro per l'Europa, ricevuta da tutti come fosse una leader politica

ma se lei è democratica e vuole opporsi a Putin che lo faccia pure e si presenti alle prossime elezioni se ce la fa
vediamo cosa fa Putin e come votano i russi
Esattamente anzi meglio perchè la moglie non ha lo stigma di xenofobo ma anzi un immagine che spinge molto attualmente appunto una donna vittima ma ribelle con la quale le altre donne possono identificarsi per di più bianca e bionda come una principess disney.

La dipartita dello scomodo navalny e le sue posizioni estremiste ha portato grandi benefici alla narrativa occidentale sotto ogni punto di vista.

Il corpo del marito era ancora caldo che l'agenda della moglie era piena di interviste e convegni nei palazzi del potere euro americani.
 
Nel frattempo pare che Putin abbia arrestato anche l'avvocato di Nalvalny, anche lui un pericoloso sovversivo :o
 
Il suo amico lo conosceva bene

Domanda a Putin, Berlusconi mima un mitra​



Vedi l'allegato 2990165
la cosa incredibile e' che a situzione di oggi c'e' da rimpiangerli i tempi dove entrambi si saziavano con la fi.ca
un giullare come berlusca nei suoi panni avrebbe persino potuto incidere su un eventuale trattativa fra le parti

e probabilmente avrebbe preso posizioni decisamente piu' caute delle follie di draghi ed a seguire della meloni...

e mi stupisco pure di dover fare certe valutazioni su un personaggio che di buono alla politica italiana
e pure o forse soprattutto a destra, a conti fatti per me ha fatto enormi danni
 
Indietro