NAVALNAYA, PUTIN È UN MAFIOSO SANGUINARIO, NON UN POLITICO

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
cmq ai funerali c'erano migliaia di persone, tutte schedate dal regime, c'è gente dunque che rischia la libertà e anche la pelle per esserci andata, hanno tutto il mio rispetto, e sono russi. Qualcosa si muove sotto traccia, al di là del tiranno.
 
cmq ai funerali c'erano migliaia di persone, tutte schedate dal regime, c'è gente dunque che rischia la libertà e anche la pelle per esserci andata, hanno tutto il mio rispetto, e sono russi. Qualcosa si muove sotto traccia, al di là del tiranno.
Da cui il perché della liquidazione
Tra qualche mese P speta non se ne parli più
 
Dopo i funerali di Navalny con relativa schedatura dei partecipanti ci sono stati 128 arresti di persone per motivi politici. Notizia di ieri. Speriamo bene, poveri russi .
 
RUSSIA: L'OPPOSITORE KASPAROV NELLA LISTA DEI TERRORISTI


(ANSA) - L'oppositore russo Garry Kasparov, che risiede all'estero, è stato inserito dalle autorità di Mosca nella lista dei "terroristi ed estremisti". Lo riferisce la Tass.


Il primo caso di uno scacchista terrorita :asd:





'GIORNALISTA CONDANNATO A 7 ANNI IN RUSSIA, CRITICÒ GUERRA


(ANSA) - Un giornalista della regione di Mosca, Roman Ivanov, è stato condannato a sette anni di reclusione a causa di post sul conflitto in Ucraina, secondo quanto rende noto l'ong Ovd-Info.
 
Usa, Zelenska declina invito a discorso Biden su Stato dell'Unione

Secondo il Washington Post, la first lady ucraina avrebbe rifiutato per la possibile presenza di Yulia Navalnaya, vedova del dissidente russo Alexei Navalny.

Stando alle fonti del giornale, la possibile presenza della donna avrebbe provocato imbarazzo agli ucraini perché Kiev non avrebbe dimenticato vecchie dichiarazioni di Navalny sulla Crimea.

Tuttavia Kiev ha riferito che a causa della visita a Kiev di bambini provenienti da un orfanotrofio purtroppo la first lady non potrà prendere parte all'evento.
 
Intanto si continua nel tentare di fare fuori gli oppositori dello Zio.

Ore 04:10 - Volkov dopo l’aggressione a martellate: «Non ci arrenderemo»
«Non ci arrenderemo». Sono le parole di Leonid Volkov, braccio destro e grande amico personale di Alexei Navalny, dopo l’aggressione a martellate subita ieri in Lituania.

Ore 02:03 - Il ministro degli Esteri lituano: «Scioccante l'aggressione a Volkov»
«Le notizie sull'aggressione di Leonid sono scioccanti. Le autorità competenti sono al lavoro. Gli autori dovranno rispondere del loro crimine». Lo ha affermato il ministro degli Esteri lituano Gabrielius Landsbergis commentando l'attacco con martello subito questa sera da Leonid Volkov, braccio destro e grande amico personale di Alexei Navalny. Volkov è fuggito in esilio nel 2019 insieme a molti altri alleati di Navalny dopo che le autorità hanno avviato un'indagine criminale sulla Fondazione anticorruzione dell'oppositore di Putin morto a metà febbraio. La squadra di Navalny ha riferito che dopo l'attacco, Volkov è stato trasportato in ospedale in ambulanza. Il portavoce della polizia lituana Ramunas Matonis ha confermato all'Afp il ricovero del dissidente, aggiungendo che un'indagine è in corso e che al momento non sono stati identificati sospettati.


Bella persona lo zio :o
 
Anche oggi altra morte sospetta

Trovato impiccato il vicepresidente di Lukoil

Ucraina Russia, le notizie sulla guerra di oggi | Putin: «Pronti a inviare truppe al confine con la Finlandia». La Lituania lo accusa per il pestaggio del braccio destro di Navalny


Media, il vicepresidente Lukoil trovato morto nel suo ufficio


Il vicepresidente della Lukoil Vitaly Robertus si sarebbe suicidato nel suo ufficio. Scrive il canale Telegram di notizie Baza. Il suo corpo - si legge - è stato trovato nel bagno del suo ufficio della Lukoil in Sretensky Boulevard a Mosca. Si sarebbe impiccato. Secondo quanto spiegato poco prima della sua morte Robertus aveva detto di non sentirsi bene e aveva chiesto delle pillole per il mal di testa. Subito dopo l’uomo si è chiuso nel suo ufficio per diverse ore senza rispondere al telefono. I dipendenti hanno poi deciso di forzare la porta e hanno trovato il cadavere. :o
 
anche da noi ci sono state e purtroppo sempre ci saranno morti sospette.
chi fa il surf sa o imparerà presto che un incidente può sempre capitare.
 
Indietro