Negoziati 13 dicembre a Parigi

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.726
Punti reazioni
3.305
Da isolazionista io dico che attaccare chi non ti ha attaccato ha senso solamente se vuoi fargli guerra per conquistarlo.
In tutti gli altri casi, non è una scelta nè saggia nè costruttiva.
Ci conviene? Direi di no.
Ma non lo faremmo noi, lo farebbero gli Ucraini. Ci sono armi nostre in giro ovunque, non è che se un Talebano attacca un Italiano usando un'arma Cinese allora siamo in guerra con la Cina.
 

benjamin_linus

I soldi è meglio averli
Registrato
27/2/09
Messaggi
39.887
Punti reazioni
1.761
Ma non lo faremmo noi, lo farebbero gli Ucraini. Ci sono armi nostre in giro ovunque, non è che se un Talebano attacca un Italiano usando un'arma Cinese allora siamo in guerra con la Cina.
Da isolazionista e mercantilista non ho nessun problema se gli ucraini vogliono ACQUISTARE le nostre armi per impiegarle nella LORO guerra contro i russi.
Ma debbono pagarle, senza soldi non si cantano messe e non si comprano armi.
 

ispuligidenie

Nuovo Utente
Registrato
17/3/14
Messaggi
1.917
Punti reazioni
130
Per il punto N.6 ….purtroppo la Russia non la sta mai la Crimea …
 

gmc

Nuovo Utente
Registrato
3/4/08
Messaggi
24.963
Punti reazioni
826
Ma non lo faremmo noi, lo farebbero gli Ucraini. Ci sono armi nostre in giro ovunque, non è che se un Talebano attacca un Italiano usando un'arma Cinese allora siamo in guerra con la Cina.
dipende ,se il talebano ne e' venuto in possesso diciamo cosi' per vie private e' un conto ,se e' il governo cinese che lo arma e riarma per ammazzare italiani la faccenda cambia ,o no?
 

belanda

Nuovo Utente
Registrato
4/1/13
Messaggi
49.885
Punti reazioni
938
Da isolazionista io dico che attaccare chi non ti ha attaccato ha senso solamente se vuoi fargli guerra per conquistarlo.
In tutti gli altri casi, non è una scelta nè saggia nè costruttiva.
Ci conviene? Direi di no.
Stai parlando della Russia ? In effetti non gli conviene
 

benjamin_linus

I soldi è meglio averli
Registrato
27/2/09
Messaggi
39.887
Punti reazioni
1.761
Stai parlando della Russia ? In effetti non gli conviene
Sicuramente non gli conviene di attaccare un paese NATO, se lo facesse allora la risposta sarebbe semplicemente doverosa e auspicherei, estremamente consistente.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.726
Punti reazioni
3.305
dipende ,se il talebano ne e' venuto in possesso diciamo cosi' per vie private e' un conto ,se e' il governo cinese che lo arma e riarma per ammazzare italiani la faccenda cambia ,o no?
Se sono invasori cambia, no?
 

vinkor

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/3/09
Messaggi
18.471
Punti reazioni
971
Il solito discorso super semplicistico per dire che gli USA devono vendere il gas, che è pochissimo e incide minimamente sulla nostra economia, per non dire che la Russia è uno stato pericoloso e criminale ed è attaccata all'Europa e quindi va fermata.

C'è poco da fare raga. Bisogna fermare la Russia. Fine.
No fly zone, aerei, tecnologia al top e raus. Se non si fa così, ci troviamo una Russia che annette territori come un Terzo Reich qualsiasi, di fianco a casa.
Ciò non può esistere. Poi capisco che a molti non freghi nulla di niente al mondo, ma per fortuna ci sono persone che guardano avanti.
C"e' un unico punto giusto del tuo strampalato, pericoloso e guerrafondaio post: quando parli dei paesi a fianco casa che la Russia si prenderebbe, ma hai omesso un dettaglio importante:

paesi abitati da russofoni e paesi che per la loro posizione geografica mettono a rischio la sicurezza della Russia se passano alla NATO, leggi, Ucraina per Donbas e Crimea e in parte la Georgia.

La Russia ha tantissimi paesi coi quali confina e tranne i due citati, nessun altro e' stato aggredito e l' ipotesi che lo farebbe anche con gli altri equivale a mania di persecuzione
 

vinkor

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/3/09
Messaggi
18.471
Punti reazioni
971
In ogni caso appare ormai stroncato in questa fase bellica il tentativo moscovita di collegare i territori russi e filorussi di Donbas, Crimea e Transnistria.
Fine dei sogni di gloria di Putin......questa e' la realta'.
Ma che se ne fa della Transnistria unità alla Crimea.
Si son tenuti in qualche modo la Transnistria solo perche' era piena di armi e soldati sovietici
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.726
Punti reazioni
3.305
C"e' un unico punto giusto del tuo strampalato, pericoloso e guerrafondaio post: quando parli dei paesi a fianco casa che la Russia si prenderebbe, ma hai omesso un dettaglio importante:

paesi abitati da russofoni e paesi che per la loro posizione geografica mettono a rischio la sicurezza della Russia se passano alla NATO, leggi, Ucraina per Donbas e Crimea e in parte la Georgia.

La Russia ha tantissimi paesi coi quali confina e tranne i due citati, nessun altro e' stato aggredito e l' ipotesi che lo farebbe anche con gli altri equivale a mania di persecuzione
Non è pericoloso avere nella NATO l'Estonia? O la Lettonia? O la Lituania? Sono a un tiro di schioppo da S. Pietroburgo e lontani da Mosca quando l'Ucraina..
Russofono non significa nulla. Se uno parla Italiano in giro per il mondo che vuol dire?

Ma la domanda vera è: quindi la Russia deve prendersi TUTTA l'Ucraina? Perché anche se la Russia prende il Donbass, che cosa impedisce all'Ucraina rimasta di entrare nella NATO? NULLA. Quindi?


E poi pe che sarei guerrafondaio? Se c'è un bullo che mena le mani sui deboli e io intervengo allora sono un attaccabrighe???
 

gmc

Nuovo Utente
Registrato
3/4/08
Messaggi
24.963
Punti reazioni
826
Non è pericoloso avere nella NATO l'Estonia? O la Lettonia? O la Lituania? Sono a un tiro di schioppo da S. Pietroburgo e lontani da Mosca quando l'Ucraina..
Russofono non significa nulla. Se uno parla Italiano in giro per il mondo che vuol dire?

Ma la domanda vera è: quindi la Russia deve prendersi TUTTA l'Ucraina? Perché anche se la Russia prende il Donbass, che cosa impedisce all'Ucraina rimasta di entrare nella NATO? NULLA. Quindi?


E poi pe che sarei guerrafondaio? Se c'è un bullo che mena le mani sui deboli e io intervengo allora sono un attaccabrighe???
ti risulta ci siano missili balistici /strategici con testate nucleari nei paesi baltici? guarda che sono baltici non scemi.
in ucraina invece hanno valutato che le cose si sarebbero messe cosi' ,con i missilazzi sotto il naso e allora vai di denazistificazione.
 

vinkor

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/3/09
Messaggi
18.471
Punti reazioni
971
Invece non trovi affatto ridicooi che gli ucraini dopo aver perso 100.000 uomini e veder distrutte le loro citta', dicano a Putin : ok hai vinto , tienti tutto .
Hai una strana maniera di giudicarti . A te pare di essere obiettivo, a me pare che se non sei il primo tra i putiniani te la giochi per i posti di onore
Sei ingiusto, so benissimo che anche gli ucraini han perso centomila soldati e che mi fan pena gli ucraini al buio e gelo.

Ma se si vuole veramente la pace, dopo nove mesi di guerra cruenta, non si puo' chiedere a Putin di ritirarsi e solo dopo trattare, e' ridicolo e irrealistico, ma chi lo farebbe, a prescindere da Putin;

Sarebbe come dire al suo popolo, scusate per i centomila morti, e' stato un mio errore, adesso molliamo tutto.

So che ti piacerebbe, ma e' un fantasy film
 

vinkor

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/3/09
Messaggi
18.471
Punti reazioni
971
ti risulta ci siano missili balistici /strategici con testate nucleari nei paesi baltici? guarda che sono baltici non scemi.
in ucraina invece hanno valutato che le cose si sarebbero messe cosi' ,con i missilazzi sotto il naso e allora vai di denazistificazione.
I paesi baltici che conosco bene per averli visitati in lungo e largo dieci anni fa hanno ancora cittadini russi solo a Riga capitale della Lettonia mentre il Donbass e la Crimea sono abituati al 90% da russi o russofoni vessati dagli ucraini dopo il colpo di stato del 2014

Quindi e' da considerare anche questo fatto importante per Putin che piu' volte disse che dopo il crollo dell' URSS circa 25 milioni di russi si trovarono a vivere all' estero.

Questo non significa occupare tutti i paesi che li ospitano, ma quelli che li maltrattano come l' Ucraina
 

vinkor

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/3/09
Messaggi
18.471
Punti reazioni
971
Non è pericoloso avere nella NATO l'Estonia? O la Lettonia? O la Lituania? Sono a un tiro di schioppo da S. Pietroburgo e lontani da Mosca quando l'Ucraina..
Russofono non significa nulla. Se uno parla Italiano in giro per il mondo che vuol dire?

Ma la domanda vera è: quindi la Russia deve prendersi TUTTA l'Ucraina? Perché anche se la Russia prende il Donbass, che cosa impedisce all'Ucraina rimasta di entrare nella NATO? NULLA. Quindi?


E poi pe che sarei guerrafondaio? Se c'è un bullo che mena le mani sui deboli e io intervengo allora sono un attaccabrighe???
Sei anche peggio, tu auspichi la no fly zone e altre menate simili che portano dritti dritti alla terza guerra mondiale atomica.

L' Ucraina ha perso la grande occasione di impegnarsi per la neutralita' del paese ed il rispetto del Donbas gia' garantito dai trattati di Minsk che andavano implementati

Se l' avesse fatto ed era privo di costi, oggi l' Ucraina non sarebbe distrutta, al buio ed al gelo
Se la sono cercata e Biden ha soffiato sul fuoco per gli interessi americani di varia natura sulla pelle degli ucraini
 

Infinity76

Nuovo Utente
Registrato
17/2/21
Messaggi
1.833
Punti reazioni
303
Sei anche peggio, tu auspichi la no fly zone e altre menate simili che portano dritti dritti alla terza guerra mondiale atomica.
La macchina della propaganda è molto pericolosa. Gli schiavi liberi diventano più estremisti dei loro stessi padroni. Neppure gli Usa vogliono uno scontro diretto con la Russia. Lo vogliono gli schiavi liberi italiani che sono già con le pezze al ****! 🤣
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.726
Punti reazioni
3.305
ti risulta ci siano missili balistici /strategici con testate nucleari nei paesi baltici? guarda che sono baltici non scemi.
in ucraina invece hanno valutato che le cose si sarebbero messe cosi' ,con i missilazzi sotto il naso e allora vai di denazistificazione.
Non lo so, ci sono? Non ci sono? Chi lo sa? E quindi un Ucraina ci sono? Ci sarebbero?
E col Donbass "liberato" poi l'Ucraina non potrebbe farsi installare dei missili?
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.726
Punti reazioni
3.305
Sei anche peggio, tu auspichi la no fly zone e altre menate simili che portano dritti dritti alla terza guerra mondiale atomica.

L' Ucraina ha perso la grande occasione di impegnarsi per la neutralita' del paese ed il rispetto del Donbas gia' garantito dai trattati di Minsk che andavano implementati

Se l' avesse fatto ed era privo di costi, oggi l' Ucraina non sarebbe distrutta, al buio ed al gelo
Se la sono cercata e Biden ha soffiato sul fuoco per gli interessi americani di varia natura sulla pelle degli ucraini
Quindi l'Ucraina potrà entrare nella NATO, anche senza Donbass? Non capisco.
 

belanda

Nuovo Utente
Registrato
4/1/13
Messaggi
49.885
Punti reazioni
938
Sei ingiusto, so benissimo che anche gli ucraini han perso centomila soldati e che mi fan pena gli ucraini al buio e gelo.

Ma se si vuole veramente la pace, dopo nove mesi di guerra cruenta, non si puo' chiedere a Putin di ritirarsi e solo dopo trattare, e' ridicolo e irrealistico, ma chi lo farebbe, a prescindere da Putin;

Sarebbe come dire al suo popolo, scusate per i centomila morti, e' stato un mio errore, adesso molliamo tutto.

So che ti piacerebbe, ma e' un fantasy film

Tu insomma sei uno che di fronte alla prepotenza e alla criminalita' di Putin , lasceresti perdere , gli concederesti quello che vuole e pregheresti che se ne stia buono per sempre .Non mi sembra molto lungimirante e rappresenterebbe una debacle del nostro mondo occidentale
 

vinkor

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/3/09
Messaggi
18.471
Punti reazioni
971
Putin, Biden e Zelensky si meriterebbero di rimanere al buio e gelo come gli ucraini, forse allora si deciderebbero s negoziare per la pace