Nell'era della Fibra Ottica per tutti, la terminazione è a RF .......

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.559
Punti reazioni
1.454
Ciao a tutti .....

:bow:





La primavera 2006 ha portato la Pasqua !!!!
OK!
:clap:






Corso storico nuovo, Thread nuovo ....... :yes:
Ripartiamo da qui: http://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?t=544224
IL TAPPO E' SALTATO .... adesso si riapre il mercato TLC in Italy !!!! :cool:





Ora che il Truster è al tramonto, nuovi incoraggianti scenari per una vera pluralità nel settore di accesso ai media via RF si spalancano .... e non dimentichiamo che a monte ci sarà sempre la Fibra Ottica ... !


Riepilogo:
 

Allegati

  • wimax24eq.jpg
    wimax24eq.jpg
    56,9 KB · Visite: 766
Ultima modifica:

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.559
Punti reazioni
1.454
Veniamo subito al punto .....

Fino ad oggi, c'è stata in Italia, una importantissima risorsa ECONOMICA che senza soluzione di continuità, da una parte è stata duopolizzata, dall'altra è stata tenuta sotto cappa perchè pericolosissima possibilità di reale concorrenza nel campo di accesso ai MEDIA a trasmissione RF (impropriamente detto anche via ETERE), a maggior ragione il discorso si rinforza negli ultimi anni grazie alla comparsa della Rete INTERNET !!!
Bene, ci si può ben augurare che con il nuovo corso governativo si possa SBLOCCARE buona parte di tutto questo ben di Dio:

 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.559
Punti reazioni
1.454
Il "blocco" che in questi ultimi anni in questo paese, a differenza di Gran Bretagna, Francia, Germania ed altri, si è verificato per una negligenza, non si sa fino a quanto voluta, :D si condensa in questi due punti:

1) Le frequenze del Ministero della Difesa, che devono essere rese disponibili al servizio WIMAX, sono tuttora pronte ad essere liberate.
Ma per "semplici" :D motivi burocratici ovvero per negligenza interessata dei passati Ministeri delle Comunicazioni e della Difesa, ancora non si è verificato il passaggio all' uso commerciale nel mercato degli INTERNET-Media via RF ....

2) Si impone una discussione urgente sulla prossima destinazione delle frequenze, pregiatissime, che dovevano essere liberate da RAI e MEDIASET per passaggio alla trasmissione in Digitale .... proroga leggegasparri .... :wall: .. una legge che ha permesso l'OCCUPAZIONE CONTEMPORANEA del Digitale e dell'Analogico ..... :angry: .... se non è questa una cappa ..... :angry:
 

growsoul

Nuovo Utente
Registrato
10/2/06
Messaggi
698
Punti reazioni
63
proiezioni della tecnologia wimax
 

Allegati

  • lupa-1032.gif
    lupa-1032.gif
    9,3 KB · Visite: 295
  • lupa-1031.jpg
    lupa-1031.jpg
    46 KB · Visite: 233

growsoul

Nuovo Utente
Registrato
10/2/06
Messaggi
698
Punti reazioni
63
Questo è il nuovo telefonino della samsung con tecnologia wimax :D

Samsung had four WiMAX phones available for visitors to test. I took a quick look to see what a WiMAX call was all about. The connected phones acts as clients and requires a WiMAX server within 1 kilometre distance. I am not sure how you add new devices to your list of phones, but all phones I saw was setup and was a part of the same group. All group members receive your “call” when you press the dedicated send button. It’s like talking with a walkie talkie. Video of and voice from the sender is broadcasted to the other members of a group. The new thing here is the transfer of living picture.
The phones on display were very hot. They might be prototypes and not ready for production yet and they was constantly connected to a charger. On the other hand: 90% of the new phones at CeBIT is prototypes and also need charging. Non of the other phones I tried was this hot. I do not know if this has anything to do with WiMAX feature. Hopefully not.
SPH-M8000 is a slider model Windows Mobile 5.0 Smartphone with Push-to-all, video telephony, Bluetooth, 1.3 Megapixels camera and a VGA front camera. The maximum download rate is 3 Mbps while 1Mbps is the upload rate.
 

Allegati

  • samsung.jpg
    samsung.jpg
    55,7 KB · Visite: 684

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.559
Punti reazioni
1.454
growsoul ha scritto:
proiezioni della tecnologia wimax

Ottimo Growsoul .... OK!

Riporto i tuoi dati ....
 

Allegati

  • wimax.jpg
    wimax.jpg
    52 KB · Visite: 636

livio1972mi

but never dies !!!
Sospeso dallo Staff
Registrato
22/8/04
Messaggi
20.769
Punti reazioni
630
sinteticamente mi otete dire i vantaggi del wimax ?????
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.559
Punti reazioni
1.454
livio1972mi ha scritto:
sinteticamente mi otete dire i vantaggi del wimax ?????
Livio, svegliaaaa ! :eek:

Guarda la prima figura di questo 3D !!!!

E rifletti ......


Fammi sapere.
 

the-king

Nuovo Utente
Registrato
2/11/05
Messaggi
12.216
Punti reazioni
355
stamattina stavo aspettando che mia suocera uscisse dal bagno , là dove si era addormentata ieri sera : lei la chiama ' la febbre del sabato sera ' .

aspettando ho accesa la televisione su rai 3 e per la gioia di tutti noi ho assistito ad un servizio sul wimax.

ne parlavano bene , benissimo .

poi hanno intervistato un politico della valle d'aosta che ha parlato della sperimentazione in corso . In sovrimpressione c'era scritto che trattavasi di wimax e lui ha specificato : la famosa banda larga , siemens , ecc.

logicamente lui si dichiarava entusiasta , ma penso ne sia convinto perchè anche un venditore di vodafone mi ha detto che ha sentito le stesse cose sulla sperimentazione in corso in germania .

sperem , sperem ,....

speriamo ne parlino e venerdì a milano festa grande .

scusatemi ma mia suocera è finalmente uscita e adesso entro io !!!!!
 

spapisc

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
21/9/05
Messaggi
1.835
Punti reazioni
58
Buona sera, passando da queste parti per caso, voglio approfittare per mandare un cordiale saluto a tutti gli amici del fol.
 

pazzaidea®

Nuovo Utente
Registrato
9/8/05
Messaggi
8.322
Punti reazioni
528
spapisc ha scritto:
Buona sera, passando da queste parti per caso, voglio approfittare per mandare un cordiale saluto a tutti gli amici del fol.
CIAO
:clap: :clap: :clap:
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.559
Punti reazioni
1.454
Io ho ricominciato a compricchiare .... :D:D:D



Murdoch venderà programmi tv via Internet
(14/08/2006 13.04.57)

MILANO (Finanza.com) - News Corp, la società media di Rupert Murdoch, ha reso noto il prossimo lancio di un servizio a pagamento per il download dai siti Internet di proprietà del gruppo di programmi televisivi e film. Il servizio partirà sul sito della Ign Entertainment, per poi essere disponibile sul sito MySpac.com. Il download di una puntata di un telefilm costerà 1,99 dollari, mentre per un intero film si spenderanno 19,99 dollari.

Le autostrade di INTERNET si fanno sempre più strette .....

:cool:
 

kavaje

La Storia si ripete!
Registrato
15/6/02
Messaggi
146.373
Punti reazioni
3.296
ToriToriTori ha scritto:
Io ho ricominciato a compricchiare .... :D:D:D



Murdoch venderà programmi tv via Internet
(14/08/2006 13.04.57)

MILANO (Finanza.com) - News Corp, la società media di Rupert Murdoch, ha reso noto il prossimo lancio di un servizio a pagamento per il download dai siti Internet di proprietà del gruppo di programmi televisivi e film. Il servizio partirà sul sito della Ign Entertainment, per poi essere disponibile sul sito MySpac.com. Il download di una puntata di un telefilm costerà 1,99 dollari, mentre per un intero film si spenderanno 19,99 dollari.

Le autostrade di INTERNET si fanno sempre più strette .....

:cool:
OK! :clap: :D :bye:
 

livio.buscaroli

Cane mordace!!!!!!!!
Registrato
6/3/05
Messaggi
19.199
Punti reazioni
943
ToriToriTori ha scritto:
Io ho ricominciato a compricchiare .... :D:D:D



Murdoch venderà programmi tv via Internet
(14/08/2006 13.04.57)

MILANO (Finanza.com) - News Corp, la società media di Rupert Murdoch, ha reso noto il prossimo lancio di un servizio a pagamento per il download dai siti Internet di proprietà del gruppo di programmi televisivi e film. Il servizio partirà sul sito della Ign Entertainment, per poi essere disponibile sul sito MySpac.com. Il download di una puntata di un telefilm costerà 1,99 dollari, mentre per un intero film si spenderanno 19,99 dollari.

Le autostrade di INTERNET si fanno sempre più strette .....

:cool:
Ciao Tri,io non ho ancora venduto :D
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.559
Punti reazioni
1.454
livio.buscaroli ha scritto:
Ciao Tori,io non ho ancora venduto :D

.... ciao Livio !!! Bravo ... hai visto che anche oggi LIT ha fatto capolino tra i migliori 5 ??? ;););)


Intanto ecco un'altra new promettente ....

Lanciato il video-download con quattro giorni di anticipo
Steve Jobs battuto sul tempo dal portale di musica e libri
Cinema e tv da scaricare sul pc
Amazon soffia il podio alla Apple

SEATTLE - Altro che byte, questa è una guerra che si combatte fino all'ultimo respiro. Con un anticipo di quattro giorni, al fotofinish, Amazon ha piazzato uno sprint vincente che alla Apple metteranno un po' a digerire. Il lancio è avvenuto 24 ore fa, lasciando il mercato di stucco: Amazon sarà il primo colosso online a vendere e noleggiare film con il nuovo servizio AmazonUnbox. Il negozio digitale di Apple, iTunes, aveva annunciato il lancio di un business analogo per il 12 settembre, primato portato via dal concorrente per una manciata di giorni.

Non si tratta di dvd da ricevere a casa naturalmente, ma di film da scaricare sul proprio pc per un affitto a tempo, o un'acquisto definitivo. Tutto molto semplice: per un noleggio si sborsano 3,99 dollari, il download può durare - secondo una stima approssimativa - dalle due alle sette ore, e si ha tempo un mese per godersi il film. Ma attenzione: una volta iniziati a scorrere i titoli di testa, ci sono 24 ore per finire di vedere la pellicola, il mese vale solo se la si conserva nella sua "confezione".

A comprarla invece si spendono dai 7,99 ai 14,99 dollari, e la qualità, assicura Bill Carr, vice presidente della sezione digitale della Amazon, è superiore a quella degli altri noleggi online. Un esempio? "Inside man" di Spike Lee - 129 minuti di girato - su Amazon pesa 2,2 gigabyte, negli altri non più di 1,5 gigabyte. Ma se non si possiede una connessione veloce, e sette ore sembrano eccessive o troppo costose, il trucco c'è, e lo offre lo stesso rivenditore. Grazie ad un piccolo software progettato ad hoc, si possono scaricare i film dall'ufficio poi, in automatico, saranno rispediti sul computer di casa.

Cosa trovare nel magazzino della casa? Tutti i film di MGM, Warner, Sony, 20th Century Fox, Paramount, Universal. Quelli della Disney ancora no, le trattative sono ancora in corso. Ma c'è dell'altro: per accontentare proprio tutti gli spettatori, senza dimenticare quindi quei milioni di fan che si connettono fedelmente tutte le settimane, in giorni e orari stabiliti, al canale che trasmette i telefilm preferiti, sono disponibili anche sceneggiati e serie tv. di cui Amazon è concessionaria unica dei diritti. Tra questi la prima serie di "Star Trek", quella di Spock e del capitano Kirk per intenderci. Sugli scaffali anche "Csi" o la recentemente pluripremiata agli Emmy "24", oltre a molte altre ancora.

Un paio di nei però ci sono. Per utilizzare AmazonUnbox si può usare solo un computer che abbia come sistema operativo Windows Xp, il Mac è tagliato fuori: torna lo scontro tra i due giganti del software. La seconda ombra è che i film scaricati sono visibili solo sul pc. Che si può connettere con l'apparecchio tv, ma non sempre. Per questo motivo altri noleggiatori online più piccoli hanno fatto sì che i loro clienti possano masterizzarli su Dvd. AmazonUnbox no.

Apple ha perso la sfida del più veloce, ma ha comunque il vantaggio di conoscere nel dettaglio l'offerta del vincitore. Chissà che l'azienda della Mela morsicata non riesca a colmare le mancanze di chi le ha sottratto il podio.

(8 settembre 2006)
 

lose soul

Chièsolo è tutto suo
Registrato
12/6/06
Messaggi
1.585
Punti reazioni
94
growsoul ha scritto:
Questo è il nuovo telefonino della samsung con tecnologia wimax :D

Samsung had four WiMAX phones available for visitors to test. I took a quick look to see what a WiMAX call was all about. The connected phones acts as clients and requires a WiMAX server within 1 kilometre distance. I am not sure how you add new devices to your list of phones, but all phones I saw was setup and was a part of the same group. All group members receive your “call” when you press the dedicated send button. It’s like talking with a walkie talkie. Video of and voice from the sender is broadcasted to the other members of a group. The new thing here is the transfer of living picture.
The phones on display were very hot. They might be prototypes and not ready for production yet and they was constantly connected to a charger. On the other hand: 90% of the new phones at CeBIT is prototypes and also need charging. Non of the other phones I tried was this hot. I do not know if this has anything to do with WiMAX feature. Hopefully not.
SPH-M8000 is a slider model Windows Mobile 5.0 Smartphone with Push-to-all, video telephony, Bluetooth, 1.3 Megapixels camera and a VGA front camera. The maximum download rate is 3 Mbps while 1Mbps is the upload rate.
non vorrei dire una cavolata , ma quella è tecnologia WIBRO e non WIMAX , oltretutto concorrente di WIMAX perchè meno potente e naturalmente più costosa , in italia è stata testata con il samsung d400 (se nn ricordo male ) per vedere le olimpiadi a torino 2006 ...
 

lose soul

Chièsolo è tutto suo
Registrato
12/6/06
Messaggi
1.585
Punti reazioni
94
DIFFERENZA WIBRO e WIMAX
Le stazioni base WiBro offriranno un throughput complessivo tra i 30 ed i 50 Mbit/s, e copriranno un raggio di 1-5 Km, permettendo così l'uso nomadico di Internet. La tecnologia offrirà anche qualità del servizio, in modo da permettere a WiBro di inviare contenuti video in streaming e altri dati che necessitano di inviare dati in maniera affidabile.

[modifica]
WiBro e WiMax
La differenza principale con lo standard WiMax è che WiBro utilizza uno spettro di frequenza licenziato: occorre cioè avere una licenza per trasmettere in WiBro. Da un certo punto di vista, questo è un vantaggio per la tecnologia: vengono infatti evitate le interferenze potenziali da altre sorgenti che utilizzino lo stesso spettro, come può invece spesso accadere per il Wi-Fi e potrà capitare per il WiMax. D'altra parte, il fatto che WiBro sia un protocollo proprietario e il suo uso di una banda di frequenze che potrebbe non essere disponibile ovunque nel mondo potrebbe impedirgli di diventare un protocollo standard internazionale.

L'altra grande differenza tra WiBro e WiMax è che il primo specifica con grande precisione tutti i suoi requisiti, dallo spettro di frequenza alla definizione dei terminali, mentre WiMax è molto più lasco, limitandosi a definire i dettagli che assicurino l'interoperabilità tra i vari progetti.
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.559
Punti reazioni
1.454
lose soul ha scritto:
non vorrei dire una cavolata , ma quella è tecnologia WIBRO e non WIMAX , oltretutto concorrente di WIMAX perchè meno potente e naturalmente più costosa , in italia è stata testata con il samsung d400 (se nn ricordo male ) per vedere le olimpiadi a torino 2006 ...


Giusto lose soul ...... :yes: OK!

... ma dove sta il problema ??? Per il fornitore all'ingrosso in fibra ottica non cambia nulla se cambia terminazione (che per entrambi è sempre RF ...) .... e infatti il traffico dati aumenta comunque .... :yes: :yes: :yes: