Nikola Corp - NKLA

geddino

Nuovo Utente
Registrato
30/10/18
Messaggi
93
Punti reazioni
8
Temo che tu abbia letto in modo frettoloso e superficiale quanto postato nel thread...
Se poi si da retta a forumers totalmente disinformati su Nikola, allora meglio impiegare il tempo in altre faccende.

Nikola è una Società Usa di alta tecnologia che costruisce nelle sue 2 fabbriche (Usa e Europa) dei camion elettrici dotati di dispositivi di alimentazione alternativi (a batteria o a celle idrogeno).
La tecnologia a batteria per camion è ormai nota e ben collaudata, mentre quella a celle idrogeno (per camion) è finora un'esclusiva di Nikola Motors, sia sul mercato Usa, sia su quello europeo.

Nel corso del 2° semestre 2021 è iniziata negli Usa la commercializzazione del modello Nikola TRE a batteria tradizionale; contemporaneamente il medesimo modello è stato lanciato in Europa, ove esiste una collaborazione industriale con Iveco.

Nel 2023 inizierà la commercializzazione del modello Nikola TRE a celle idrogeno, già pronto da mesi ed in attesa che siano ampliate le reti esistenti di distribuzione dell'idrogeno (stazioni di rifornimento) negli Usa ed in Europa.

Giusto una precisazione quando parli di tecnologia esclusiva delle fuel cell… Man, Volvo e Hyunday truks sono più avanti nello sviluppo e Iveco stessa ha siglato un accordo per sviluppare veicoli leggeri a idrogeno proprio con Hyunday.

Ps sono stato ciulato anche io da Nikola.
 

senzaparole

Nuovo Utente
Registrato
26/3/13
Messaggi
710
Punti reazioni
30
Il problema grosso dell'idrogeno, rispetto all'elettrico, è che mentre la corrente bene o male arriva ovunque l'idrogeno non ha nemmeno un briciolo di rete.
Hai voglia a vendere camion che vanno a idrogeno se non sai dove rifornirli!
 

johnny1982

Il tempo batte il tempismo
Registrato
19/2/09
Messaggi
37.951
Punti reazioni
1.517
Il problema grosso dell'idrogeno, rispetto all'elettrico, è che mentre la corrente bene o male arriva ovunque l'idrogeno non ha nemmeno un briciolo di rete.
Hai voglia a vendere camion che vanno a idrogeno se non sai dove rifornirli!

Ho più senso per bus di trasporto pubblico locale o mezzi della raccolta rifiuti , li basta fare una unica stazione di rifornimento al deposito bus.

Per me l'idrogeno ha poco futuro ... via via che miglioreranno le batterie sarà sempre meno utile...

fondamentalmente l'idrogeno è una batteria ... si usa energia prodotta in eccesso per crearlo ... ma temo che a livello di efficienza il processo sia ben inferiore al semplice ricarico la batteria e vado ... pesantemente inferiore

ovvero

produzione elettrica -> carica batteria -> motore elettrico

rispetto a:

produzione elettrica -> idrogeno (elettrolisi) -> trasporto stoccaggio rifornimento -> fuel cell per creare energia elettrica -> motore elettrico

palese che via via che le batterie migliorano ... l'idrogeno ha sempre meno senso
 

shark2007

The Little Ice Age
Registrato
27/10/07
Messaggi
52.469
Punti reazioni
1.091
Video: motori elettrici Iveco-Nikola

 

the-jester

Nuovo Utente
Registrato
24/2/15
Messaggi
661
Punti reazioni
26

salve shark , vedo che segui nikola, tu come la vedi ?
l'ho avuta e l'ho venduta , non in gain.
il fatto che Iveco ci fosse dentro mi faceva sperare.
chiedo un parere in generale sul titolo , la tua view
 

the-jester

Nuovo Utente
Registrato
24/2/15
Messaggi
661
Punti reazioni
26
oggi sta dando una botta bella grossa da 3,2 a 3,6 in un giorno ...
 

berpaniz

Nuovo Utente
Registrato
26/5/01
Messaggi
13.141
Punti reazioni
309
Mi sembra che il mercato si stia interessando puntando a dati positivi
 

senzaparole

Nuovo Utente
Registrato
26/3/13
Messaggi
710
Punti reazioni
30
Mi sembra che il mercato si stia interessando puntando a dati positivi

Di questi tempi fioccano dati negativi un po' per tutti. Se Nikola batte le attese partono delle ricoperture da paura ma personalmente rimarrei alla larga.
 

the-jester

Nuovo Utente
Registrato
24/2/15
Messaggi
661
Punti reazioni
26
io ne ho un pacchettino piccolo piccolo, se va sotto i 3 sono tentato di incrementare.
 

berpaniz

Nuovo Utente
Registrato
26/5/01
Messaggi
13.141
Punti reazioni
309
Ma le notizie negative in questo 3d non le scrive nessuno ?

https://www.investors.com/news/nkla...-ev-delivery-warning-rivian-lucid/?src=A00220

Auguri.....

Dati di bilancio migliori del previsto, ma venduto meno semirimorchi del previsto. il target di 300/500 per il 2022 non verrebbe raggiunto, pero la produzione sta lentamente aumentando lo stesso.

E' un titolo il cui valore si basa molto sulle aspettative dei prossimi anni più che sui dati attuali.

E' una scommessa e come tale l'investimento non può essere che di importo limitato.

Tutto ruota nel pensare se questi semirimorchi a batterie possano avere un futuro oppure no, per l'auto per uso privato e anche professionale le auto a batteria parrebbero funzionare ed ecco il successo di Tesla, ma Nikola potrà essere la Tesla per il trasporto pesante?
 

BigNick

Siamo solo noi
Registrato
10/7/01
Messaggi
8.635
Punti reazioni
302
Dati di bilancio migliori del previsto, ma venduto meno semirimorchi del previsto. il target di 300/500 per il 2022 non verrebbe raggiunto, pero la produzione sta lentamente aumentando lo stesso.

E' un titolo il cui valore si basa molto sulle aspettative dei prossimi anni più che sui dati attuali.

E' una scommessa e come tale l'investimento non può essere che di importo limitato.

Tutto ruota nel pensare se questi semirimorchi a batterie possano avere un futuro oppure no, per l'auto per uso privato e anche professionale le auto a batteria parrebbero funzionare ed ecco il successo di Tesla, ma Nikola potrà essere la Tesla per il trasporto pesante?

Tra qualche mese Tesla parte col Semi, NKLA non ha futuro
 

berpaniz

Nuovo Utente
Registrato
26/5/01
Messaggi
13.141
Punti reazioni
309
Tra qualche mese Tesla parte col Semi, NKLA non ha futuro

C'è una joint venture con IVECO, ma anche produttori si stanno muovendo come la Mercedes ,

https://www.vaielettrico.it/daimler-presenta-il-camion-elettrico-da-800-km-di-autonomia/#comments

se poi si vuole dire a partito preso che il futuro elettrico può essere solo Tesla è un altro discorso, comunque ai semirimorchi elettrici ci stanno pensando in tanti, quindi mi verrebbe da pensare che Nikola potrà incrementare le vendite nei prossimi trimestri
 

johnny1982

Il tempo batte il tempismo
Registrato
19/2/09
Messaggi
37.951
Punti reazioni
1.517
Il problema non è se i camion elettrici avranno futuro o no... lo avranno ...

Il problema è un'altro è produrli e venderli senza finire in rossi mostruosi...

Rivian sulle elettriche è un esempio ...

Tesla ha fatto un miracolo nell'abbassare i costi di.produzione ... non è detto che gli altri ci riescano...

La valutazione di tesla oltre le alte aspettative (ipotetiche) è anche dato da altissimi margini sulle vendite ... che sinceramente non mi sarei mai aspettato...

Scrissi anni fa che per giistificare il prezzo della quotazione tesla doveva vendere tamte auto come le tradizionali con ricarichi da ferrari...

E bene i margini li ha avuti anchd più alti di ferrari
 

shark2007

The Little Ice Age
Registrato
27/10/07
Messaggi
52.469
Punti reazioni
1.091
Aspettando Godot...

C'è una joint venture con IVECO, ma anche produttori si stanno muovendo come la Mercedes ,

https://www.vaielettrico.it/daimler-presenta-il-camion-elettrico-da-800-km-di-autonomia/#comments

se poi si vuole dire a partito preso che il futuro elettrico può essere solo Tesla è un altro discorso, comunque ai semirimorchi elettrici ci stanno pensando in tanti, quindi mi verrebbe da pensare che Nikola potrà incrementare le vendite nei prossimi trimestri

Nel 2023, sia nella fabbrica Usa, sia nella fabbrica tedesca, Nikola Motors inizierà a produrre il modello a celle idrogeno, ora finalmente commerciabile grazie alla rete di stazioni di rifornimento a idrogeno che sono in fase di realizzazione su entrambi i continenti (Usa + Europa).

Occorre pazientare ed attendere i prox 9-12 mesi per vedere dei sostanziali progressi produttivi, economici e finanziari. :cool:

P.S.
Nel frattempo monitoriamo con attenzione/ammirazione le mirabolanti performances borsistiche dei soliti "fenomeni" che frequentano i vari thread EV...
:o
 

senzaparole

Nuovo Utente
Registrato
26/3/13
Messaggi
710
Punti reazioni
30
In effetti non è nemmeno detto che i camion elettrici abbiano un futuro roseo.
Al momento i difetti delle auto elettriche riguardano i tempi di ricarica e l'autonomia....ma pagano dando un'immagine moderna e **** a chi li guida.
C'è da chiedersi se al camionista interessi tanto l'apparire figo oppure dia fastidio il fatto di dover attendere ere geologiche per la ricarica. Del resto si può immaginare che una megabatteria di un camion necessiti più tempo per la ricarica che non quella di una Tesla.
Con riferimento alla presunta rete di rifornimento di idrogeno domando dove, ad esempio a Milano (non nella tundra) si possa fare rifornimento con dell'idrogeno.
 

johnny1982

Il tempo batte il tempismo
Registrato
19/2/09
Messaggi
37.951
Punti reazioni
1.517
In effetti non è nemmeno detto che i camion elettrici abbiano un futuro roseo.
Al momento i difetti delle auto elettriche riguardano i tempi di ricarica e l'autonomia....ma pagano dando un'immagine moderna e **** a chi li guida.
C'è da chiedersi se al camionista interessi tanto l'apparire figo oppure dia fastidio il fatto di dover attendere ere geologiche per la ricarica. Del resto si può immaginare che una megabatteria di un camion necessiti più tempo per la ricarica che non quella di una Tesla.
Con riferimento alla presunta rete di rifornimento di idrogeno domando dove, ad esempio a Milano (non nella tundra) si possa fare rifornimento con dell'idrogeno.

ho sempre visto queste cose più che per il mercato truck ... per quello BUS cittadini e raccolta rifiuti , li certamente c'è una grossa spinta green data dalle amministrazioni nazionali/locali ed è anche molto semplice allestire i piazzali di ricarica elettrica e/o ad idrogeno.
 

berpaniz

Nuovo Utente
Registrato
26/5/01
Messaggi
13.141
Punti reazioni
309
Niente getto la spugna e sono uscito in perdita, era una piccola scommessa.
Potrebbe anche riprendersi e arrivare a 10€, benché si può scommettere un pochetto e quindi non perdere molto, ma solo il dover monitorare questa roba fa perdere tempo e causa stress.

Credo che l'idea che Nikola Corp possa essere la Tesla dei camion non sia un'idea giusta, probabilmente manca un Elon Musk della situazione

Alcuni punti deboli della proposta commerciale di Nikola
1) Alla domanda dell'analista se intendono fornire anche sistemi di stazioni di rifornimento chiavi in mano, risposta , "Siamo troppo piccoli rivolgetevi altrove", ma come il binomio veicolo e stazione di ricarica è essenziale, per non parlare del software di gestione, Tesla l'ha dimostrato.
2) Tecnologia ad Idrogeno benché affascinante non può funzionare con le attuali tecnologie, le dispersioni tra conversione energia elettrica ->Idrogeno->Energia Elettrica sono eccessive, alla fine resta 1/3 dell'energia, meglio l'elettrificazione diretta con le batterie. Non è ancora il momento per i sviluppi commerciali e bisogna ritornare in laboratorio per studiare nuove tecnologie,
3) Nikola assomiglia un po alle altre case automobilistiche che inseguono Tesla, si cerca di abbozzare su un veicolo buttandoci dentro un motore elettrico e una batteria con accozzaglia di joint venture che fornisco questo e quello, dimenticandosi che è necessario mettere su un ecosistema a 360°C unitario e coerente con idee innovative, appunto manca Elon Musk
4) A questo punto , camion a batteria per camion a batteria, meglio il camion di Tesla almeno li hanno un po di sale in zucca