♥♠♣♦ Non TUTTO ma di TUTTO ... anche Tenaris - Vol.10 - Ott. 2022

Mil68

Money is hard
Registrato
13/9/05
Messaggi
25.721
Punti reazioni
1.503
Richieste di nuovi sussidi di disoccupazione. Attesa: 203mila (precedente 193mila). Effettivo: 219mila
Richieste continue di sussidi di disoccupazione. Attesa: 1,345milioni ((precedente 1,347 milioni). Effettivo: 1,361milioni :mmmm::mmmm:

intanto GS ci riprova col WTI target 130$ :cool:
 

fjr1300massi

Nuovo Utente
Registrato
21/12/10
Messaggi
28.526
Punti reazioni
259
perfino i teutonici positivi e NOI a drizzar banane? maremma ...
grazie x averci postato i dati Mil
come interpretarli? se non come aumento disoccupazione?
 

Mil68

Money is hard
Registrato
13/9/05
Messaggi
25.721
Punti reazioni
1.503
perfino i teutonici positivi e NOI a drizzar banane? maremma ...
grazie x averci postato i dati Mil
come interpretarli? se non come aumento disoccupazione?

distribuendo fanno spallucce, ma molte cose non tornano e dal 12 comincia la roulette degli utili.

eh, bei tempi quelli di Salini, remember?...guarda dov'è finita :'(
 

Sal70

Trend is your friend
Registrato
19/3/02
Messaggi
9.230
Punti reazioni
1.422
Sono tornato e vedo di già il nostro indice sui 21200/21000.

Eh no eh....abbiamo detto 21.000 sta a 3800 come 18000 sta a 3500.

Non esageriamo. Il conto si chiede si alla fine, ma così mi pare troppo.

Scherzi a parte, lo scrivevo ieri: il nostro indice sta facendo troppo il ganzo:D

Tempo fa, scrivevo che in base a quello che vedevo sui grafici, il nostro indice si doveva riallineare in qualche modo all'SP500.

Allineamento completato: 21.000 di Ftse sta a 3800 di Sp500. Punto più, punto meno.

Sal
 

daje

Vai col tango!
Registrato
30/5/17
Messaggi
245
Punti reazioni
29
Richieste di nuovi sussidi di disoccupazione. Attesa: 203mila (precedente 193mila). Effettivo: 219mila
Richieste continue di sussidi di disoccupazione. Attesa: 1,345milioni ((precedente 1,347 milioni). Effettivo: 1,361milioni :mmmm::mmmm:

intanto GS ci riprova col WTI target 130$ :cool:


Qualche giorno fa, mi era sembrata molto interessante questa dichiarazione:

Michele Quinto (Franklin Templeton) ha spiegato così la differenza del rialzo dei prezzi tra i due blocchi economici: "C'è una differenza enorme tra l'inflazione che stiamo vedendo negli Usa e quella in Europa: l'inflazione americana è una combinazione di rialzo dei prezzi da domanda e da offerta; quindi, se la Fed interviene, può influenzare l'inflazione da domanda e può controllare quindi la spirale inflazionistica. In Europa, l'inflazione perlopiù deriva invece dall'energia, dalle strozzature del commercio internazionale, dalle catene di approvvigionamento e quindi la politica monetaria della Bce può fare poco su quel fronte. Lagarde ha ragione: la Bce oggi non ha gli stessi strumenti per rallentare i prezzi che invece ha la Fed in America".

In pratica se diminuisce il numero di occupati o il salario medio, WallStreet festeggia perchè è un segnale di possile frenata dell'inflazione. Perchè in giro ce meno denaro da spendere e quindi rallenta la crescita dei prezzi dei beni. Almeno è uno scenario che mi sono fatto io.
 

bubbulo1972

Nuovo Utente
Registrato
22/4/20
Messaggi
243
Punti reazioni
9
Scusate ma avevo letto una analisi del valore di tenaris in questo tread ......che da quello che si leggeva non valeva piu' di 8.xx e bisognava venderla se si aveva in partafoglio.....ma da quello che vedo ogni giorno chiude strapositiva fregandosene del segno meno dell indice.....adesso spmib40 -1,20 lei in positivo dell 1,5%:eek:fcome al solito appena apre la borsa americano sale sale sale....da 14,30 -1,45% in 20 minuti a 14,67 +1,00%
 

Mil68

Money is hard
Registrato
13/9/05
Messaggi
25.721
Punti reazioni
1.503
.............
In pratica se diminuisce il numero di occupati o il salario medio, WallStreet festeggia perchè è un segnale di possile frenata dell'inflazione. Perchè in giro ce meno denaro da spendere e quindi rallenta la crescita dei prezzi dei beni. Almeno è uno scenario che mi sono fatto io.
ai mercati non è mai piaciuto l'aumento dei sussidi, indipendentemente dall'inflazione - incidono sul debito e rallentano i consumi.
concordo che tra Usa e UE ci sia una profonda differenza nel generare inflazione - è per questo che Lalla Garde non dovrebbe copiare Powell

intanto la chiusura del gap up chiama tra finte e controfinte - segnalo Edison rnc che potrebbe passare di mano, nazionalizzando EDF :sperem:
 

Swissair

Nuovo Utente
Registrato
14/9/22
Messaggi
617
Punti reazioni
20
ai mercati non è mai piaciuto l'aumento dei sussidi, indipendentemente dall'inflazione - incidono sul debito e rallentano i consumi.
concordo che tra Usa e UE ci sia una profonda differenza nel generare inflazione - è per questo che Lalla Garde non dovrebbe copiare Powell

intanto la chiusura del gap up chiama tra finte e controfinte - segnalo Edison rnc che potrebbe passare di mano, nazionalizzando EDF :sperem:

hanno chiuso il gap'?
scusate se mi intrometto
 

carlotta84

witch
Registrato
27/2/18
Messaggi
3.794
Punti reazioni
892
Dai miei indicatori, oltreoceano stanno accumulando, non distribuendo.
È una mia opinione che conta zero.
Per quanto riguarda il nostrano, non lo seguo.
 

Robotik

Nuovo Utente
Registrato
24/6/22
Messaggi
590
Punti reazioni
51
Dai miei indicatori, oltreoceano stanno accumulando, non distribuendo.
È una mia opinione che conta zero.
Per quanto riguarda il nostrano, non lo seguo.

Tutte le opinioni contano..solo il tempo ci dirà come stanno le cose,ma il valore di ciò che si ipotizza è importante quando viene sostenuto da studio e osservazione..e tu,come alcuni qui,hai dimostrato spesso grandi capacità..
Quindi continua tranquilla;)
 

Lapse

Nuovo Utente
Registrato
18/10/18
Messaggi
1.120
Punti reazioni
35
Dai miei indicatori, oltreoceano stanno accumulando, non distribuendo.
È una mia opinione che conta zero.
Per quanto riguarda il nostrano, non lo seguo.

Il nostrano sta scontando Salvini e Ronzulli al governo :censored:
Mi sto chiedendo se sia corretta la strategia detta stamattina ossia ("lasciare andare il prezzo fino a che non raggiunga l'obiettivo " ho 1 stoxx a3444 che potevo chiudere ed aprire a prezzo più basso ).....perché con un vix intorno ai 30 ne vedremo ancora di gg apatiche intanto mi sono legato anche ad 1 mini nostrano a 125.
 

starfight

Nuovo Utente
Registrato
19/7/12
Messaggi
3.153
Punti reazioni
411
Dai miei indicatori, oltreoceano stanno accumulando, non distribuendo.
È una mia opinione che conta zero.
Per quanto riguarda il nostrano, non lo seguo.

Eccome se conta. Se possibile, potresti dire qualcosa su che indicatori utilizzi per questo? Grazie!
 

carlotta84

witch
Registrato
27/2/18
Messaggi
3.794
Punti reazioni
892
Eccome se conta. Se possibile, potresti dire qualcosa su che indicatori utilizzi per questo? Grazie!

È molto semplice.
Guardo l'analisi volumetrica
On Balance Volume OBV
Money Flow Index MFI
Money Flow Chaikin CMF
Ecc...
per considerare pressione dei venditori e compratori.
Pressione positiva: accumulazione, pressione negativa: distribuzione.
Chi conosce l'oscillatore di Chaikin ha inteso di che si tratta.
Non su indici ma su futures! Son più attendibili.
E poi ci sono le opzioni CBOE, ed oggi tutte le entry put pesanti vengono bruciate velocemente. Come mi ha confermato un conoscente che traffica solo options.
Quando ho visto il dato delle 14:30 ho pensato....aia! si mette male.
Ma poi ho continuato il trade long tranquilla perché trovavo conferma da volumetria ed altro su futures e options.
Ciononostante, è tutto molto soggettivo, per quanto mi riguarda un indicatore/oscillatore put/call è più rilevante di una t-line su un index daly. Per altri potrebbe essere un eresia. Ci sta!
Quindi vale solo per la mia operatività.
Fattori che per X sono determinanti, per Y possono essere irrilevanti.
Non giudico mai, non cerco consenso, guardo solo il mio trading.
 

starfight

Nuovo Utente
Registrato
19/7/12
Messaggi
3.153
Punti reazioni
411
È molto semplice.
Guardo l'analisi volumetrica
On Balance Volume OBV
Money Flow Index MFI
Money Flow Chaikin CMF
Ecc...
per considerare pressione dei venditori e compratori.
Pressione positiva: accumulazione, pressione negativa: distribuzione.
Chi conosce l'oscillatore di Chaikin ha inteso di che si tratta.
Non su indici ma su futures! Son più attendibili.
E poi ci sono le opzioni CBOE, ed oggi tutte le entry put pesanti vengono bruciate velocemente. Come mi ha confermato un conoscente che traffica solo options.
Quando ho visto il dato delle 14:30 ho pensato....aia! si mette male.
Ma poi ho continuato il trade long tranquilla perché trovavo conferma da volumetria ed altro su futures e options.
Ciononostante, è tutto molto soggettivo, per quanto mi riguarda un indicatore/oscillatore put/call è più rilevante di una t-line su un index daly. Per altri potrebbe essere un eresia. Ci sta!
Quindi vale solo per la mia operatività.
Fattori che per X sono determinanti, per Y possono essere irrilevanti.
Non giudico mai, non cerco consenso, guardo solo il mio trading.

Grazie Carlotta, ci sarà da studiare per me!

Ho evidenziato in grassetto l'espressione chiave. Come quando i matematici dicono "e dopo qualche semplice calcolo..."...e giù tre pagine di formule...:D
 

Mil68

Money is hard
Registrato
13/9/05
Messaggi
25.721
Punti reazioni
1.503
Dai miei indicatori, oltreoceano stanno accumulando, non distribuendo.
È una mia opinione che conta zero.
Per quanto riguarda il nostrano, non lo seguo.
Buonasera Carlotta, ogni opinione conta ma è giusta la risposta di Robotik: si vedrà in seguito.

Cmq quando si parla di distribuzione o accumulo bisognerebbe sempre indicare l'indice di riferimento come hai fatto correttamente -
come per la generazione dell'inflazione, le motivazioni tra loro e noi sono ben diverse...ergo, loro provengono da massimi storici e noi siamo a meno della metà.

oggi peraltro il vertice di Praga ha sancito che ci troviamo d'accordo solo con Polonia, Belgio e Grecia...su 27 componenti...bel successo dei "migliori":rolleyes:
https://it.finance.yahoo.com/notizie/crisi-energia-lappello-di-draghi-165346177.html
 

DANYeuro

Nuovo Utente
Registrato
20/5/06
Messaggi
58.613
Punti reazioni
842
Una BBuona sera alla Stalla

l'indiciozzo perdendo il supporto a 21200, un suporto buono da dove era partito x generare i maxx, ci sono rischi di ulteriori cali , con maxx e Min. decrescenti la chiusura Gap non ha scampo !!!!
... e non credo ci si accontenti.....scendendo uno dei supporti più gettonati è 20724,9 ... per poi passare a 20420
...poi domani è venerdì ... poi son stanco e domani mi aspetta un altra giornataccia ... dobrebbe esse l'ultima !!!!

zzzzzzzz06 FTSEMIB-Giornaliero.png
 

Robotik

Nuovo Utente
Registrato
24/6/22
Messaggi
590
Punti reazioni
51
È molto semplice.
Guardo l'analisi volumetrica
On Balance Volume OBV
Money Flow Index MFI
Money Flow Chaikin CMF
Ecc...
per considerare pressione dei venditori e compratori.
Pressione positiva: accumulazione, pressione negativa: distribuzione.
Chi conosce l'oscillatore di Chaikin ha inteso di che si tratta.
Non su indici ma su futures! Son più attendibili.
E poi ci sono le opzioni CBOE, ed oggi tutte le entry put pesanti vengono bruciate velocemente. Come mi ha confermato un conoscente che traffica solo options.
Quando ho visto il dato delle 14:30 ho pensato....aia! si mette male.
Ma poi ho continuato il trade long tranquilla perché trovavo conferma da volumetria ed altro su futures e options.
Ciononostante, è tutto molto soggettivo, per quanto mi riguarda un indicatore/oscillatore put/call è più rilevante di una t-line su un index daly. Per altri potrebbe essere un eresia. Ci sta!
Quindi vale solo per la mia operatività.
Fattori che per X sono determinanti, per Y possono essere irrilevanti.
Non giudico mai, non cerco consenso, guardo solo il mio trading.

Grazie Carlotta...grazie davvero!
Ho salvato il post e con calma provvederò a studiacchiare un po' sul grafico x fare le mie valutazioni riferite al mio trading..come giustamente hai detto..;):D
 

carlotta84

witch
Registrato
27/2/18
Messaggi
3.794
Punti reazioni
892
Buonasera Carlotta, ogni opinione conta ma è giusta la risposta di Robotik: si vedrà in seguito.

Cmq quando si parla di distribuzione o accumulo bisognerebbe sempre indicare l'indice di riferimento come hai fatto correttamente -
come per la generazione dell'inflazione, le motivazioni tra loro e noi sono ben diverse...ergo, loro provengono da massimi storici e noi siamo a meno della metà.

oggi peraltro il vertice di Praga ha sancito che ci troviamo d'accordo solo con Polonia, Belgio e Grecia...su 27 componenti...bel successo dei "migliori":rolleyes:
https://it.finance.yahoo.com/notizie/crisi-energia-lappello-di-draghi-165346177.html

Ciao mil
Hai perfettamente ragione.
Comunque, a prescindere da distrubuzione ed accumulo, non credo proprio che con il massimo di periodo 3'806 di ieri si sia esaurita la leg up in atto.
Questo mi premeva sittolineare.
imho.