o andiamo in vantaggio, o ci mettiamo ad ascoltare cosa gridano dalle tribune

uziu

usque ad finem
Registrato
25/5/06
Messaggi
20.575
Punti reazioni
436
così poi possiamo fare ricorso per avere il 3-0 a tavolino e fargli squalificare il campo OK!

quasi quasi ci mando anche qualcuno dei miei in mezzo ai loro, per iniziare i cori razzisti quando ci conviene :rolleyes:

l'importante è avere tanti neri in formazione per avere più chances di vincere in qualche modo :clap:
 
Sei arrivato tardi, zio Fester lo sta già brevettando :D
 
tra qualche tempo i giornalisti che riescono a sentire i cori razzisti anche quando tutti gli altri non li sentono, diventeranno più importanti delle moviole manipolate OK!
 
così poi possiamo fare ricorso per avere il 3-0 a tavolino e fargli squalificare il campo OK!

quasi quasi ci mando anche qualcuno dei miei in mezzo ai loro, per iniziare i cori razzisti quando ci conviene :rolleyes:

l'importante è avere tanti neri in formazione per avere più chances di vincere in qualche modo :clap:

visto che tutte le squadre hanno qualcuno in grado di uscire anzitempo
si tratterà di vedere chi lo farà per primo...

si dovrà fare un regolamento per giocare un minimo di partita prima dello scatto fuori dal campo dei due delegati ad acquisire il diritto a chiedere la vittoria a tavolino della partita....:o
 
visto che tutte le squadre hanno qualcuno in grado di uscire anzitempo
si tratterà di vedere chi lo farà per primo...

si dovrà fare un regolamento per giocare un minimo di partita prima dello scatto fuori dal campo dei due delegati ad acquisire il diritto a chiedere la vittoria a tavolino della partita....:o

è vero, ma i milanisti sono partiti in anticipo con la nuova strategia e le televisioni che li appoggiano stanno già facendo i corsi di aggiornamento ai giornalisti per non perdere tempo ed essere pronti fin dalla prima giornata di campionato .... cantamessa sta già preparando i ciclostilati per fare i ricorsi a tappeto :D
 
tra qualche tempo i giornalisti che riescono a sentire i cori razzisti anche quando tutti gli altri non li sentono, diventeranno più importanti delle moviole manipolate OK!

al posto delle moviole per rivedere le azioni dubbie, prenderanno piede i registratori di suoni orientati verso il pubblico :D
 
al posto delle moviole per rivedere le azioni dubbie, prenderanno piede i registratori di suoni orientati verso il pubblico :D

potrebbe essere il modo per dare lavoro a qualcuno..

lo si manda in tribuna a dire quello che serve per aver il giusto compenso...

ci guadagnano tutti..e il PIL ne avrà beneficio..:o
 
Inutile dire che il razzismo va combattuto sempre e comunque.

Detto questo, trovo assurdo che un giocatore possa decidere di propria iniziaiva, senza consultarsi con l'arbitro o con la propria panchina, senza alcun rispetto per la squadra avversaria...

...che si combattano il razzismo e la violenza in maniera incisiva, senza esitazioni... ma con regole precise e senza assurdi colpi di teatro.

L'interruzione della partita, in attesa che si mettano a punto misure preventive e risolutive, è una soluzione possibile... ma deve essere regolamentata e valida per tutti.

Ad esempio, perchè Consant e Boateng (e gli altri) non si rendono promotori di un programma che li veda impegnati direttamente nelle scuole e nei centri ricreativi, per diffondere la cultura del rispetto... potrebbe essere un'iniziativa utile e coinvolgente, anzichè uno stucchevole colpo di tatro...
 
potrebbe essere il modo per dare lavoro a qualcuno..

lo si manda in tribuna a dire quello che serve per aver il giusto compenso...

ci guadagnano tutti..e il PIL ne avrà beneficio..:o

vedo già squadracce organizzate con biglietto d'ingresso, panino, birra e pullman pagati e 50 euro per tirare a campare la giornata, un po' come per i comizi politici :rolleyes:
 
Inutile dire che il razzismo va combattuto sempre e comunque.

Detto questo, trovo assurdo che un giocatore possa decidere di propria iniziaiva, senza consultarsi con l'arbitro o con la propria panchina, senza alcun rispetto per la squadra avversaria...

...che si combattano il razzismo e la violenza in maniera incisiva, senza esitazioni... ma con regole precise e senza assurdi colpi di teatro.

L'interruzione della partita, in attesa che si mettano a punto misure preventive e risolutive, è una soluzione possibile... ma deve essere regolamentata e valida per tutti.

ma gli steward che ci stanno a fare...guardano la partita?..
si armano di ipad e danno una bella squadrata da dove arrivano gli insulti...
video e audio alla polizia che li prende e butta la chiave..

ma le telecamere dello stadio coi posti numerati a che son serviti?....:wall:

certo che però nessuno giocatore può fare quello che vuole..per contro
 
Veramente strana sta cosa, gli insulti (che ci sono sempre stati) non possono essere scambiati con razzismo. Un "salta con noi" dei tifosi juventini con Balotelli non può essere scambiato per razzismo e così molte altri cori.
Nel 2013, con internet e la rete dove i filmati possono essere visti in tempo reale è pericoloso il fatto che i giocatori escano dal campo, e se poi vengono smentiti? Come sembra ieri con Costant? (almeno da quello detto qui nel bar da un paio di utenti)
 
al posto delle moviole per rivedere le azioni dubbie, prenderanno piede i registratori di suoni orientati verso il pubblico :D

Ormai si sta andando verso l'utilizzo della scatola nera in tutti gli stadi :D
 
Veramente strana sta cosa, gli insulti (che ci sono sempre stati) non possono essere scambiati con razzismo. Un "salta con noi" dei tifosi juventini con Balotelli non può essere scambiato per razzismo e così molte altri cori.
Nel 2013, con internet e la rete dove i filmati possono essere visti in tempo reale è pericoloso il fatto che i giocatori escano dal campo, e se poi vengono smentiti? Come sembra ieri con Costant? (almeno da quello detto qui nel bar da un paio di utenti)

Mi pare non ci fu nessuna multa al coro "Se saltelli muore Agnelli" o "se saltelli muore Lucarelli".

Evidentemente metter di mezzo il razzismo fa comodo in certi casi.
 
Indietro