Obbligazione Tasso Fisso 8% in USD Cumulative Callable 2039 di Societe Generale

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

 
Societe Generale quota sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana un’obbligazione in Dollaro USA tasso fisso con durata massima di 15 anni e possibilità di richiamo anticipato annuale a discrezione dell’Emittente (cumulative callable).
CODICE ISIN DATA DI
SCADENZA
EMITTENTE VALORE NOMINALE / TAGLIO MINIMO TASSO ANNUO LORDO
XS2699738113 05/01/2039
(15 anni),
salvo in caso di esercizio della facoltà di rimborso anticipato da parte dell’Emittente
Societe Generale
(rating1 S&P A / Moody’s
A1 / Fitch A)
2.000 USD 8% per anno
corrisposto in Dollaro USA con un’unica cedola alla scadenza, originaria o anticipata a discrezione dell’Emittente
  Questa obbligazione presenta le seguenti caratteristiche:  
     
  • Scadenza anticipata: su base annua l’Emittente può esercitare l’opzione di rimborso anticipato a sua discrezione. In tale caso, l’obbligazione sarà rimborsata anticipatamente per un importo lordo pari al 100% del Valore Nominale maggiorato della Cedola unica pari all’8% per anno lordo;
  • Rimborso alla Data di Scadenza: se non rimborsata anticipatamente, l’obbligazione sarà rimborsata alla Data di Scadenza per un importo lordo pari al 100% del Valore Nominale maggiorato della Cedola unica pari all’8% per anno lordo.
 

Durante la sua vita, il valore di mercato dell’obbligazione può essere diverso dal Valore Nominale. L’investitore potrà quindi comprare l’obbligazione a prezzi inferiori o superiori al Valore Nominale, il cui pagamento è garantito a scadenza.

Questa obbligazione espone l’investitore al rischio di credito di Societe Generale in qualità di soggetto emittente.

L’obbligazione non è a capitale garantito in Euro. Se l’investitore vuole convertire i flussi in Euro (ovvero in altra valuta diversa dal Dollaro USA) sarà esposto alle variazioni del tasso di cambio tra l’Euro (o altra valuta) e il Dollaro USA. In particolare, l’esercizio dell’opzione di rimborso anticipato a discrezione dell’Emittente può comportare una perdita di capitale se l’importo di rimborso viene convertito dall’investitore in una valuta diversa dal Dollaro USA.

Prima dell’adesione leggere il Prospetto di Base (integrato dai relativi supplementi) e le pertinenti Condizioni Definitive.
L’approvazione del prospetto non deve essere intesa come approvazione da parte dell’autorità che ha approvato il prospetto dei titoli offerti o ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato.

State per acquistare un prodotto che non è semplice e può essere di difficile comprensione.

Per maggiori informazioni: https://markets.societegenerale.com/XS2699738113 I info@sgborsa.it I 02 89 632 569 (da cellulare) I Numero verde 800 790 491


 
 
 
 

1 Rating disponibili al 05/01/2024 (fonte: https://investors.societegenerale.com/en/financial-and-non-financial-information/ratings/credit-ratings).

Le obbligazione sono soggette alle disposizioni della Direttiva 2014/59/UE in materia di risanamento e risoluzione degli enti creditizi, a seguito della cui applicazione l’investitore potrebbe incorrere in una perdita parziale o totale del capitale investito (esempio bail-in).

La Cedola unica e l’importo di rimborso (sia in caso di scadenza anticipata che alla Data di Scadenza) sono espressi al lordo dell’effetto fiscale.

Questo è un messaggio pubblicitario e non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento.
Si invita l’investitore a consultare le Condizioni Definitive (Final Terms) del 27/12/2023, inclusive della Nota di Sintesi dell’emissione, il Prospetto di Base del 25/10/2023 (inclusivo del Supplemento del 09/11/2023) approvato dalla CSSF e l’ultima versione del Documento contenente le Informazioni Chiave (KID), disponibili sul sito https://prospectus.socgen.com. Tali documenti, nei quali sono descritti in dettaglio le caratteristiche e i fattori di rischio associati all’investimento nel prodotto, sono altresì disponibili gratuitamente su richiesta presso Societe Generale, via Olona 2, Milano.

 
 
 
Ultima modifica:
Cosa ne pensate? Sembra molto invitante, però ci si espone al rischio emittente. Ne vale la pena?
 
Non lo so, ci sto pensando, bisogna valutare bene
 
Tienimi aggiornato, grazie.
 
Sembra molto interessante, però nessuno si sbilancia.
 
il tasso potrebbe invogliare certamente però, da non pratico, mi sa che bisogna considerare:
la tassazione italiana al momento del pagamento cedola
l'orizzonte temporale (capisco che le cedole sono pagate alla fine cioè nel 2039)
il rischio cambio (che credo debba essere considerato solo rispetto all'anno di pagamento della cedola)
correggetemi se sbaglio, grazie
 
Indietro