Obbligazioni a tasso variabile, BBB o meglio, quale la migliore?

Nikkei

El pueblo unido
Registrato
21/2/06
Messaggi
4.013
Punti reazioni
300
Il subject è un po' sibillino.
Il punto è questo.

Dovendo sostenere alcune operazioni mobiliari importanti, giusto stamattina un istituto (primario, mica fuffa) mi ha proposto un mutuo chirografario al Euribor 3m (attualmente 2.89) + 0.80%.
Tutte le spese nulle, ossia niente di accensione o chiusura, nè a scadenza nè anticipata.
Con capitalizzazione annuale.

In sostanza, per le mie necessità forse non serve, ma mi ponevo questo quesito: Si sente spesso parlare di obbligazioni che rendono il 4.5%, o anche meglio, con cedola annuale. Ragionando, sempre, dal BBB- in su.

Quindi, uno che prendesse 100.000Euri con quel mutuo chirografario, pagandolo ad oggi il 3.69%, e comprasse una obbligazione di quel genere, avrebbe un margine netto di qualche decina di punti base, senza usare soldi suoi (beh, al limite si potrà ragionare di qualche euro per il fatto di pagare le rate mensilmente e di ricevere la cedola annualmente).
Anche applicando il capital gain alla cedola, c'è margine.

Certo, l'investitore avrebbe dalla sua il rischio default, ma diciamo che sia accettabile.
Allora, l'unico rischio è quello del rialzo dei tassi. E qui viene il punto: Esiste una obbligazione con cedola legata in qualche modo ai tassi (tipicamente l'Euribor), e che offra uno spread superiore a quello 0.80% (+ tasse) che chiede la banca?
Se esistesse, avremmo inventato un generatore di denaro, il che, in genere, non può funzionare...

Ciao

Nikkei
 
Mi risulta che attualmente le uniche TV in euro con tassi così alti siano GMAC e Ford Motor... brrrrr!!!!!
Mi sa più di trituratore che di generatore di denaro!!
Altrimenti occorre andare su altre valute (tipo GBP), ma a questo punto il giochetto non funziona più. Piuttosto, bisognerebbe ipotizzare un valore massimo dell'Euribor e andare su un fisso che sia superiore... ma manca l'automatismo.

"Create un dispositivo a prova di stupido, e solo uno stupido lo vorrà utilizzare"
 
trmz ha scritto:
Mi risulta che attualmente le uniche TV in euro con tassi così alti siano GMAC e Ford Motor... brrrrr!!!!!
Mi sa più di trituratore che di generatore di denaro!!
Altrimenti occorre andare su altre valute (tipo GBP), ma a questo punto il giochetto non funziona più. Piuttosto, bisognerebbe ipotizzare un valore massimo dell'Euribor e andare su un fisso che sia superiore... ma manca l'automatismo.

Effettivamente le emittenti che citi sono un po' tristi.
Andare in valuta è da scartare, perchè può disallineare IN e OUT.
Valutare su un Euribor massimo, e poi cercare un fisso superiore, è, come giustamente dici, una forzatura, perchè se l'euribor sale al punto tale da rendere necessaria la liquidazione del bond per estinguere il mutuo, significa che il bond stesso non vale più una fava se non viene portato a scadenza, quindi si va in rimessa e anche pesante.

Beh, l'unica, quindi, per far funzionare il giochino, sarebbe quella di abbassare le pretese di rating. Un bel Junk Bond, insomma, e tutto funziona :eek:

Ciao

Nikkei
 
trmz ha scritto:
Mi risulta che attualmente le uniche TV in euro con tassi così alti siano GMAC e Ford Motor... brrrrr!!!!!
Mi sa più di trituratore che di generatore di denaro!!
Altrimenti occorre andare su altre valute (tipo GBP), ma a questo punto il giochetto non funziona più. Piuttosto, bisognerebbe ipotizzare un valore massimo dell'Euribor e andare su un fisso che sia superiore... ma manca l'automatismo.

"Create un dispositivo a prova di stupido, e solo uno stupido lo vorrà utilizzare"

Ce ne sono altre, ma tutte con rating sotto l'IG..... ;)
 
Ciao a tutti,
avevo aperto un post simile. Io facevo più o meno lo stesso ragionamento, solo consideravo il prestito in yen e un titolo di stato, magari a tasso variabile.
 
Nikkei ha scritto:
Beh, l'unica, quindi, per far funzionare il giochino, sarebbe quella di abbassare le pretese di rating. Un bel Junk Bond, insomma, e tutto funziona :eek:

Ciao

Nikkei

Funziona infatti al punto che gli HY vanno a ruba, specie finchè c'è tanta liquidità circolante in quanto il livello dei tassi resta relativamente basso e salvo provare ad evitare le storie societarie più sgangherate... ;)
 
1_fede_1 ha scritto:
Ciao a tutti,
avevo aperto un post simile. Io facevo più o meno lo stesso ragionamento, solo consideravo il prestito in yen e un titolo di stato, magari a tasso variabile.

Ma lì ti esponi anche al rischio di cambio....
 
si hai ragione, si trattava di un prestito a breve rinnovabile. diciamo 6 mesi, con i tassi dello yen per male che ti dice anche facendo un aumento del tasso, in sei mesi dovresti contenerlo comunque. almeno credo :)
 
ma poi i soldi erogati dal mutuo non devono essere vincolati all'acquisto o alla ristrutturazione di un bene immobile, cosa che in genere risulta anche nel contratto di mutuo stesso?
 
Si tratta di mutuo "chirografario" e quindi non necessariamente vincolato ad una destinazione precisa e senza particolari garanzie se non la rispondenza generica del mutuatario (in genere viene concesso ad aziende).
Lo spread applicato, la ritenuta fiscale sugli interessi (ora del 12,50% ma prevedibilmente sarà aumentata al 20%) sono elementi che difficilmente possono comportare investimenti finanziari di maggior rendimento del mutuo se non accollandosi rischi elevati.
 
Una domanda non proprio in tema ma vicina .

Un'obbligazione tripla A che offre un tasso euribor 6 mesi piu' 0,25 % scadenza decennale quanto puo' valere ?

Sotto alla pari o alla pari ???
 
Una domanda non proprio in tema ma vicina .

Un'obbligazione tripla A che offre un tasso euribor 6 mesi piu' 0,25 % scadenza quindecennle quanto puo' valere ?

Sotto alla pari o alla pari ???
 
Indietro