okkio a marzotto

gio86

Nuovo Utente
Registrato
6/10/05
Messaggi
498
Punti reazioni
9
massima compressione delle medie mobili su questo titolo pronto alla possibile esplosione da un giorno all'altro visto anche il netto oops rialzista formatosi nella seduta odierna....long sopra i 3.77 OK!
 
pareri a tal proposito c'è ne sono??? :)
 
l'unico parere che riesco ad esprimere è che il titolo è praticamente fermo a questi livelli da mese....cosa molto strana.....una sorta di guerra dei nervi per via di lotte interne...oppure si nasconde qualcs'altro non ancora troppo chiaro. Tu credi ad una esplosione sulla base della statistica...ma come vedi anche da recenti exit poll le statistiche spesso sbagliano. staremo a vedere.
 
non dico che l'analisi tecnica possa aver ragione al 100% però influenza particolarmente l'andamento di un titolo...
 
Come dici tu sarei compratore giustamente solo sopra i 3,77
Sinceramente nel breve la vedo male però e dubito, a meno di notizie particolari, che possa rompere al rialzo KO!
 
nel breve si,ma io sto facendo un'operazione di medio sul titolo quindi conto di non guardarlo più per qualche mese...
 
Sapete Dirmi A Quanto è Proposto Il Dividendo E In Che Data?
 
rob54 ha scritto:
Sapete Dirmi A Quanto è Proposto Il Dividendo E In Che Data?
0,08 il 22/05
iltitolo è fermo perchè è uscito dal midex :rolleyes:
io comunque sono longcon carico a 3,6931
 
quali previsioni prevedi per il titolo?
 
anche oggi calma piatta..chiusura identica a quella di ieri..
 
leggendo i bilanci e il recente cda non sembra tanto brillare come sutuazione specie nelle esposizioni finanziarie. In piu' la cosa che mi lascia un po' perplesso è un dividendo cosi' asso.
 
Beckmann ha scritto:
Come dici tu sarei compratore giustamente solo sopra i 3,77
Sinceramente nel breve la vedo male però e dubito, a meno di notizie particolari, che possa rompere al rialzo KO!
Da Marzotto nessun commento a ipotesi acquisto quote, Rcs sempre desta
Avanza (Stoccolma: AZA.ST - notizie) spedita Rcs sul Midex dopo le indiscrezioni di stampa su un possibile acquisto del 5% del capitale da parte di Benetton (-1,13% a 12,16 euro) e Marzotto (Milano: MZ.MI - notizie) (+0,82% a 3,71 euro). Mentre dal gruppo di Valdagno arriva un "no comment" alle ipotesi di stampa che oggi indicano la famiglia Marzotto come uno dei potenziali acquirenti delle azioni Rcs di Magiste in pegno a Bpi, l'azione della società editoriale agguanta un +1,46% a 4,39 euro, allontanandosi il rischio overhang (eccesso di carta sul mercato).

Oggi La Repubblica scrive che la famiglia Benetton si è detta nuovamente disposta a rilevare un pacchetto del 3% di Rcs e un altro 2% potrebbe essere opzionato dalla famiglia Marzotto, mentre il restante 10% potrebbe essere collocato tramite bond convertibili o convertendi oppure con un private placement.

Il passaggio dei titoli a Marzotto e Benetton avverrebbe a 4,8 euro per azione, contro i 4,33 delle ultime quotazioni di Borsa. Secondo Mf potrebbe essere oggi la giornata decisiva per conoscere la sorte del gruppo di Ricucci. Entro questa mattina i revisori della Mbo consegneranno infatti agli amministratori di Magiste la relazione sullo stato patrimoniale, che dovrà poi essere illustrata ai vertici della Bpi.

Toccherà poi all'Ad della banca lodigiana, Divo Gronchi, decidere se escutere il pegno sul pacchetto Rcs, procedendo con la vendita, o se prendere altro tempo. Una questione su cui si sono soffermati anche gli analisti di Mediobanca (Milano: MB.MI - notizie) per i quali, una volta trasferite alla ex-Lodi, le azioni in oggetto potrebbero essere piazzate sul mercato, sottostare a un bond convertibile o essere cedute a investitori privati.

Per Mediobanca anche alcuni membri del patto (Della Valle, Pirelli (Milano: PC.MI - notizie) & C. e B.Intesa (Milano: BIN.MI - notizie) ) potrebbero aumentare le proprie quote per un totale dello 0,8%. Rcs stessa potrebbe acquistare parte della partecipazione. "E' quindi molto limitato il rischio overhang", affermano gli esperti di Mediobanca interpellati dall'agenzia Mf-Dow Jones (notizie) . "Solo una piccola porzione della quota potrebbe essere oggetto di un placement".

Da un punto di vista tecnico, poi, "l'aumento del flottante, attualmente molto basso, sarebbe positivo per il titolo poiché incrementerebbe il suo peso negli indici di mercato", concludono gli analisti di Mediobanca che sul titolo Rcs hanno un rating di outperform (farà meglio del mercato) con un target price a 5,4 euro. :mmmm:
 
rob54 ha scritto:
quali previsioni prevedi per il titolo?
Francamente non so cosa risponderti...il book è totalmete deserto...
di solito in questi casi basta un po' di interesse per accendere una miccia da + 10%... ma ci vuole pazienza, molta molta pazienza ;)
 
Indietro