Opinione legale

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

Infinity

L'Ebraico LDV
Registrato
20/10/01
Messaggi
1.670
Punti reazioni
79
Vedete ostacoli giuridici alla costruzione di un prestito obbligazionario con metodo indiretto (non previsto espressam dal cc e dalla legislaz spec)?
 
forse si allude a obbligazioni convertibili in azioni di altra società (c.d. procedimento indiretto). La dottrina è ancor oggi divisa sulla possibilità di applicare analogicamente il 2420 bis. Per la legittimità del procedimento, v. Trib. Napoli, 5 ottobre 1989, pubblicato in Società (Ipsoa), 1990, p. 63.
 
Scritto da Verm & Solitair
forse si allude a obbligazioni convertibili in azioni di altra società (c.d. procedimento indiretto). La dottrina è ancor oggi divisa sulla possibilità di applicare analogicamente il 2420 bis. Per la legittimità del procedimento, v. Trib. Napoli, 5 ottobre 1989, pubblicato in Società (Ipsoa), 1990, p. 63.

Complimenti e grazie.



;)
 
vero

credo comunque che sia una dottrina minoritaria...superata comunque, specie rispetto alle obbligazioni cum warrant
 
Re: vero

Scritto da redon
credo comunque che sia una dottrina minoritaria...superata comunque, specie rispetto alle obbligazioni cum warrant

Altra fattispecie, altri problemi, ciao redon e grazie sempre dei buoni contributi che dai a tutti!
 
La cosa è intrigante in effetti, perchè nel prestito Obb convert Normale, a fronte dell'aumento di capitale a servizio vi è la copertura dello stesso a misura appunto della conversione. In quello indiretto io emetto il prestito prendo i soldi ed aumento a servizio ma le azioni emittende dell'altra società come sono coperte? Se la società che emette il prestito ha già di suo le azioni della seconda società ancora ancora, ma se la seconda società non le ha ancora emesse? Si può pensare ad accordi ... Ma gli "accordi" ammessi in sede di tutela dell'integrità del capitale sono solo quelli socio-società.

Il problema del prestito obbliga convert è l'aumento a servizio. Io obb sono sicuro o mi danno i soldi o sono socio (fallimento ipotesi estrema a parte). Ma se il pretito è convertibile in azioni di altra società, manca il nesso dell'aumento del capitale (e quindi la tutela dell'obbligaz) a servizio della conversione!
 
è vero che....

la legislazione speciale conta 0 (art. 13 t.u. bancario del 93); però, ad esempio, anche la legislazione tributaria (imposta di registro, art. 19 comma 3 tu 131/86) prevede che:
3. Per gli aumenti di capitale di cui al comma 6 dell'art. 27 la
denuncia deve essere presentata, per le quantita` sottoscritte fino
al decorso di un trimestre dalla delibera, entro venti giorni
successivi alla scadenza del trimestre ed entro venti giorni dal
decorso di ogni successivo trimestre per quelle sottoscritte
successivamente. Per le delibere soggette ad omologazione la
disposizione si applica con riferimento alla data della notizia del
provvedimento di omologazione anziche` a quella della delibera. In
caso di emissione di obbligazioni convertibili in azioni la denuncia
deve essere presentata, per le quantita` convertite in ciascun
trimestre del periodo o dei periodi di convertibilita`, entro venti
giorni dal decorso del trimestre; per le obbligazioni convertibili
in azioni di altra societa` la denuncia deve essere presentata da
questa.
Ora, anche qui, lo ribadisco, siamo in un' area del diritto non civilistica nè codicistica. Tuttavia, alla luce di ciò, mi sembra anacronistica la teoria restrittiva
 
Uhm...
Cmq Grazie ;) non sapevo del comma che hai citato che taglia la testa al toro (meglio orso ah ah:D ) Ciao;)
 
non taglia testa a nulla

---c' è sempre da attendersi scellerate sentenze della cassazione, specie quando si tratti di figure spese nella prassi ma non disciplinate legislativamente (dal punto di vista civilistico, of course)...:)
 
Indietro