Orizzonte 5/8 anni, capitale da recuperare (preferibilmente rivalutato)

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
se il tuo obiettivo è conservare il potere d'acquisto, dovresti acquistare solo BTP€i, sperando di trovarne uno appena uscito. è l'unico strumento che ti salva dall'inflazione (e la cumula per tutta la vita, mentre il BTP italia la paga poco alla volta).

poi è ovvio che io ci metterei del tasso fisso (e tanto, soprattutto adesso che rende bene), ma dopo si rientra nelle scommesse: mi conviene fare un fisso al 3,5% adesso che l'inflazione è al 2,5% o se poi torna al 4% sono fregato? per quanti anni posso guadagnare di più dell'inflazione per la probabilità che ciò rimanga così per i prossimi 5-8 anni tenendo conto che ogni anno con inflazione al 2,5% per andare in pari servono due anni con inflazione al 4%?

se il tuo obiettivo è "solo" la conservazione del potere d'acquisto devi trarre le dovute conseguenze.

purtroppo i titoli di stato europei legati all'inflazione arrivano con molto ritardo e raramente alla borsa di milano, i più recenti sono del 2021 e caricano già un bel po' di inflazione
Bundei 0,1% Ap33 Eur
Oatei Tf 0,1% Lg31 Eur

P.S. potresti investire nei cct, ce n'è uno che scade per ogni anno dal 2028 al 2031 (se l'inflazione si impenna i tassi rimangono alti: è una scommessa sulla conservazione del potere d'acquisto rispetto ad in titolo legato all'inflazione ma più piccola delle altre)
Grazie mille x gli spunti. Pure io pensavo btpi ma il nostro più recente arriva al 36 ed è troppo in là, gli stranieri hanno i problemi che riferisci. L unica è fare un mix
 
Grazie mille x gli spunti. Pure io pensavo btpi ma il nostro più recente arriva al 36 ed è troppo in là, gli stranieri hanno i problemi che riferisci. L unica è fare un mix
stai attenta il 23, è il giorno in cui - se non la aboliscono (non sono stato attento cos'hanno detto sulle aste di questo mese) annunciano la prossima emissione di BTP€i (ce n'è una al mese, magari sono riaperture)
https://www.dt.mef.gov.it/export/si...Calendario-Emissioni-Titoli-di-Stato-2024.pdf

il più recente che cade quasi nel periodo è il Btpi Tf 0,1% Mg33 Eur ed è del 2022
 
Ah ecco, @RaffaP ho trovato questa discussione che avevi aperto...
Spero che i vari consigli ti abbiano dato una mano, se vuoi magari posso scriverti come costruirei io un portafoglio simile a quello che vorresti avere tu... :)
 
Ah ecco, @RaffaP ho trovato questa discussione che avevi aperto...
Spero che i vari consigli ti abbiano dato una mano, se vuoi magari posso scriverti come costruirei io un portafoglio simile a quello che vorresti avere tu... :)
Certo
Se hai voglia scrivimelo
E’ il tuo lavoro oppure lo fai principalmente come passione?
 
  • Like
Reazioni: f_b
Certo
Se hai voglia scrivimelo
E’ il tuo lavoro oppure lo fai principalmente come passione?
Diciamo che cerco di capire i meccanismi che stanno dietro i vari prodotti (in questo caso i TdS), in modo tale da scegliere in modo ragionato investimenti, acquisti, vendite ecc... Non lo faccio di lavoro.

Comunque, se dovessi costruire un portafoglio di 200k€ con orizzonte massimo a 10 anni metterei dentro questi titoli:
- 25k€ Cct-Eu Eur6m+1.15 Ot31 [prezzo 101.16]
- 25k€ Btp 3.7% Gn30 [prezzo 100.88]
- 50k€ Btp 0.95% Dc31 [prezzo 82.77]
- 50k€ Btp€i 1.5% Mg29 [prezzo 100.60 - CI 1,02408]
- 50k€ Btp€i 0.1% Mg33 [prezzo 87.03 - CI 1,14754]

Ovvero, metterei una quota in Cct-Eu "sacrificando" un po' di rendimento (se i tassi scenderanno le cedole a tasso variabile caleranno) in quanto sono più stabili come prezzo e quindi se c'è bisogno di vendere sono uno strumento più adatto, probabilmente.
Metterei due quote più rilevanti sul Btp Dc31 e sul Btp€i Mg33 in modo tale da ottenere una discreta plusvalenza a scadenza.
Metterei una quota rilevante anche sul Btp€i Mg29, che è più breve ma comunque fornisce una discreta cedola.
Infine, considerato che il capitale è alto (200k€) prenderei una quota (più piccola) del Btp Gn30, in modo tale da avere una cedola semestrale non irrilevante.
Così facendo riuscirei ad avere un flusso cedolare semestrale di almeno 1000€, racchiuso in due mesi (15/4-15/6 e 15/10-15/12) che può essere via via reinvestito.
 
Diciamo che cerco di capire i meccanismi che stanno dietro i vari prodotti (in questo caso i TdS), in modo tale da scegliere in modo ragionato investimenti, acquisti, vendite ecc... Non lo faccio di lavoro.

Comunque, se dovessi costruire un portafoglio di 200k€ con orizzonte massimo a 10 anni metterei dentro questi titoli:
- 25k€ Cct-Eu Eur6m+1.15 Ot31 [prezzo 101.16]
- 25k€ Btp 3.7% Gn30 [prezzo 100.88]
- 50k€ Btp 0.95% Dc31 [prezzo 82.77]
- 50k€ Btp€i 1.5% Mg29 [prezzo 100.60 - CI 1,02408]
- 50k€ Btp€i 0.1% Mg33 [prezzo 87.03 - CI 1,14754]

Ovvero, metterei una quota in Cct-Eu "sacrificando" un po' di rendimento (se i tassi scenderanno le cedole a tasso variabile caleranno) in quanto sono più stabili come prezzo e quindi se c'è bisogno di vendere sono uno strumento più adatto, probabilmente.
Metterei due quote più rilevanti sul Btp Dc31 e sul Btp€i Mg33 in modo tale da ottenere una discreta plusvalenza a scadenza.
Metterei una quota rilevante anche sul Btp€i Mg29, che è più breve ma comunque fornisce una discreta cedola.
Infine, considerato che il capitale è alto (200k€) prenderei una quota (più piccola) del Btp Gn30, in modo tale da avere una cedola semestrale non irrilevante.
Così facendo riuscirei ad avere un flusso cedolare semestrale di almeno 1000€, racchiuso in due mesi (15/4-15/6 e 15/10-15/12) che può essere via via reinvestito.
Grazie mille
Il rogito è ormai imminente per cui li esaminerò con calma. Spero che i prezzi non salgano troppo nei prox 20 gg
 
  • Like
Reazioni: f_b
Indietro