PAC a lungo Termine (>30y)

Javi

Nuovo Utente
Registrato
17/9/14
Messaggi
132
Punti reazioni
5
Mi limito a fare notare che nasdaq e sp500 si sovrappongono molto e che a loro volta si sovrappongono abbastanza a msci world.
Io per me ho optato per un solo etf su un indice globale per ciò che concerne l'azionario (il già citato vwce).
Non che sia sicuramente sbagliato sovrapesare usa, ma così stai comprando una matrioska in pratica, un indice che ne contiene un altro che ne contiene un altro. Mi suona strano a meno che vi siano logiche particolari a motivarne la scelta

Ciao Santabrianza, ti ringrazio per la risposta. Diciamo che la mia idea era sovraespormi a usa e azionario, ma effettivamente così non ne gioverei molto.
Mi sembra che parecchi di voi abbiano scelto vwce, ora lo monitoro. Direi che per la parte equity sono ok con quello, ma per l'eventuale parte obbligazionaria mi conviene già inserire ora un 10% come suggeriva qualche altro utente, oppure valutare l'inserimento nei prossimo anni per bilanciare il ptf?
I prodotti lifestrategy li escludo? (così prendevo 2 piccioni con una fava...)
 

Long Player Special

So pure so cold
Registrato
11/12/21
Messaggi
1.689
Punti reazioni
135
E' vero che ci sono delle sovrapposizioni ma tra nasdaq e S&P500, da inizio anno, ci corrono 8 punti percentuali di differenza, in 5 anni i punti di differenza tra i due indici salgono a quasi il 50%, quindi direi che non si investe in doppioni
 

santabrianza

Damm a trà
Registrato
15/4/17
Messaggi
2.512
Punti reazioni
306
Ciao Santabrianza, ti ringrazio per la risposta. Diciamo che la mia idea era sovraespormi a usa e azionario, ma effettivamente così non ne gioverei molto.
Mi sembra che parecchi di voi abbiano scelto vwce, ora lo monitoro. Direi che per la parte equity sono ok con quello, ma per l'eventuale parte obbligazionaria mi conviene già inserire ora un 10% come suggeriva qualche altro utente, oppure valutare l'inserimento nei prossimo anni per bilanciare il ptf?
I prodotti lifestrategy li escludo? (così prendevo 2 piccioni con una fava...)

Non li escludo affatto, anzi, ora che l'obbligazionario rende qualcosa acquistano maggior interesse secondo me.
E ce n'è per tutti i gusti: 20 40 60 80 ad accumulo o distribuzione...

@Long Player Special: non sono la stessa cosa, ma si creano molte sovrapposizioni: se si guardano i maggiori titoli dei 3 indici, si vedranno molte ripetizioni. Se sono desiderate ok, ma se la scelta è inconsapevole è bene essere messi in guardia
 

Javi

Nuovo Utente
Registrato
17/9/14
Messaggi
132
Punti reazioni
5
Non li escludo affatto, anzi, ora che l'obbligazionario rende qualcosa acquistano maggior interesse secondo me.
E ce n'è per tutti i gusti: 20 40 60 80 ad accumulo o distribuzione...

Secondo te vista la fase storica mi conviene iniziare con i lifestrategy o vwce? Ho visto che su directa pagherei 5 euro ad eseguito, c'è qualche modo per abbassare le commissioni?
 

Vince21

Nuovo Utente
Registrato
2/1/22
Messaggi
192
Punti reazioni
2
Secondo te vista la fase storica mi conviene iniziare con i lifestrategy o vwce? Ho visto che su directa pagherei 5 euro ad eseguito, c'è qualche modo per abbassare le commissioni?

Ridurre le commissioni non credo, ma puoi ridurre gli eseguiti.
 

santabrianza

Damm a trà
Registrato
15/4/17
Messaggi
2.512
Punti reazioni
306
Secondo te vista la fase storica mi conviene iniziare con i lifestrategy o vwce? Ho visto che su directa pagherei 5 euro ad eseguito, c'è qualche modo per abbassare le commissioni?

Si, col profilo commissionale variabile pagherai 0,19% con minimo 1,5€.
Per operazioni entro i 2600€ ad eseguito circa è il profilo commissionale più conveniente.

Non so dirti se convenga lifestrategy o vwce. Sono tuttavia prodotti molto validi nelle loro caratteristiche: il lifestrategy è un buon prodotto tutto in uno che da solo può costituire un intero portafoglio diversificato, il vwce è un ottimo tracker dell'azionario globale large cap
 

Vince21

Nuovo Utente
Registrato
2/1/22
Messaggi
192
Punti reazioni
2
Si, col profilo commissionale variabile pagherai 0,19% con minimo 1,5€.
Per operazioni entro i 2600€ ad eseguito circa è il profilo commissionale più conveniente.

Non so dirti se convenga lifestrategy o vwce. Sono tuttavia prodotti molto validi nelle loro caratteristiche: il lifestrategy è un buon prodotto tutto in uno che da solo può costituire un intero portafoglio diversificato, il vwce è un ottimo tracker dell'azionario globale large cap

Ciao Santabrianza. Mi spieghi un po' anche a me questo profilo come funziona e come va attivato? Non lo sapevo
 

santabrianza

Damm a trà
Registrato
15/4/17
Messaggi
2.512
Punti reazioni
306
Massimo 18€ per ordini fino a 500k.

Facciamola semplice: devi investire fino a 2.6k malcontati? Imposti commissione variabile.
Devi investire di più? Imposti quella fissa a 5€
 

Javi

Nuovo Utente
Registrato
17/9/14
Messaggi
132
Punti reazioni
5
Si, col profilo commissionale variabile pagherai 0,19% con minimo 1,5€.
Per operazioni entro i 2600€ ad eseguito circa è il profilo commissionale più conveniente.

Non so dirti se convenga lifestrategy o vwce. Sono tuttavia prodotti molto validi nelle loro caratteristiche: il lifestrategy è un buon prodotto tutto in uno che da solo può costituire un intero portafoglio diversificato, il vwce è un ottimo tracker dell'azionario globale large cap

Guarda sono orientato su i lifestrategy perché tanto l'orizzonte è lunghissimo e sinceramente non vorrei stare sempre a modificare la composizione del portafoglio.
Un'ultima domanda...ho visto che vwce è in USD mentre i lifestrategy in EUR...se dovessi scegliere vwce sarei esposto al rischio cambio giusto? (so che nel lungo periodo non dovrebbe interessarmi...).
Un'altra domanda a livello fiscale cambia qualcosa a livello di tassazione tra i due prodotti?
 

pearlXL

Nuovo Utente
Registrato
30/11/08
Messaggi
172
Punti reazioni
8
Guarda sono orientato su i lifestrategy perché tanto l'orizzonte è lunghissimo e sinceramente non vorrei stare sempre a modificare la composizione del portafoglio.
Un'ultima domanda...ho visto che vwce è in USD mentre i lifestrategy in EUR...se dovessi scegliere vwce sarei esposto al rischio cambio giusto? (so che nel lungo periodo non dovrebbe interessarmi...).
Un'altra domanda a livello fiscale cambia qualcosa a livello di tassazione tra i due prodotti?

la parte azionaria dei lyfestrategy è sostanzialmente un vwce mentre al cambio sei esposto nello stesso modo indipendentemente dalla valuta con cui lo compri l'etf .
A memoria lyfestrategy copre il cambio su parte dell'obbligazionario - seguo meno gli etf obbligazionari quindi controlla... btw e' cmq una parte ridotta.

un articolo tra i tanti : https://rischioerendimento.com/2021/02/25/etf-portafoglio-vanguard-lifestrategy/
 

Javi

Nuovo Utente
Registrato
17/9/14
Messaggi
132
Punti reazioni
5
la parte azionaria dei lyfestrategy è sostanzialmente un vwce mentre al cambio sei esposto nello stesso modo indipendentemente dalla valuta con cui lo compri l'etf .
A memoria lyfestrategy copre il cambio su parte dell'obbligazionario - seguo meno gli etf obbligazionari quindi controlla... btw e' cmq una parte ridotta.

un articolo tra i tanti : https://rischioerendimento.com/2021/02/25/etf-portafoglio-vanguard-lifestrategy/

Ciao PearlXL, ti ringrazio per la risposta.
Confermo che la parte obbligazionaria è coperta dal rischio cambio (l'ho letto più volte nel 3d dedicato). Per la parte equity mi sembra di capire che l'etf sia in EUR, quindi avrei eur nel momento in cui lo vendo, che però nel corso del tempo hanno subito il cambio degli strumenti presenti all'interno dell'etf giusto?
 

pearlXL

Nuovo Utente
Registrato
30/11/08
Messaggi
172
Punti reazioni
8
l'ETF e' in EUR ma il sottostante in USD. A parte che vedi un prezzo in euro stai a tutti gli effetti comprando un asset in dollari o comunque esposto al cambio e le variazioni che vedrai sono quelle relative ad un asset esposto al cambio (poi nel tuo conto leggerai sempre euro ma poco cambia). Di per se non e' una situazione negativa, anzi per il lungo periodo meglio non sia coperto. Basta che uno lo sappia e comprenda cosa vuol dire.
 

Javi

Nuovo Utente
Registrato
17/9/14
Messaggi
132
Punti reazioni
5
l'ETF e' in EUR ma il sottostante in USD. A parte che vedi un prezzo in euro stai a tutti gli effetti comprando un asset in dollari o comunque esposto al cambio e le variazioni che vedrai sono quelle relative ad un asset esposto al cambio (poi nel tuo conto leggerai sempre euro ma poco cambia). Di per se non e' una situazione negativa, anzi per il lungo periodo meglio non sia coperto. Basta che uno lo sappia e comprenda cosa vuol dire.

Ti ringrazio per il chiarimento. Era come immaginavo ma hai saputo esprimerlo in modo sicuramente migliore :)