Pagamenti da San Marino verso Italia...

Socrates

Utente Registrato
Sospeso dallo Staff
Registrato
15/11/04
Messaggi
2.472
Punti reazioni
183
Nel caso di effettuazione di un bonifico bancario da un conto aperto presso una banca di San Marino verso una banca italiana di importo superiore a 12.500 è necessario dichiarare qualcosa al fisco italiano tenuto conto che si tratta di un residente in Italia ?

Inoltre per pagamenti tramite bonifico bancario, assegni circolari, assegni bancari o carte di credito effettuati nel territorio italiano da un conto corrente di San Marino occorre dichiarare qualcosa al fisco italiano ?

Thanks
 
Nel caso di effettuazione di un bonifico bancario da un conto aperto presso una banca di San Marino verso una banca italiana di importo superiore a 12.500 è necessario dichiarare qualcosa al fisco italiano tenuto conto che si tratta di un residente in Italia ?

Inoltre per pagamenti tramite bonifico bancario, assegni circolari, assegni bancari o carte di credito effettuati nel territorio italiano da un conto corrente di San Marino occorre dichiarare qualcosa al fisco italiano ?

Thanks

Della prima domanda non so bene, poichè la legge sta cambiando in questi giorni. Meglio chiedere alla propria banca di San Marino per evitare grane.
Per la seconda questione, non ci sono problemi ad effettuare pagamenti. Meglio se tramite carta di credito che si appoggia ad un circuito internazionale riconosciuto in tutto il mondo ed è meglio garantito l'anonimato per quanto riguarda la banca d'appoggio.
 
Indietro