Pagamenti elettronici, il governo raddoppia l'incentivo all'evasione: sale a 60 euro

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.381
Punti reazioni
1.413
al contrario sono i contanti che rallenta il servizio e in alcuni casi lo blocca anche.
più di una volta è capitato alla cassa di un supermercato che si è bloccata perché l'addetto non aveva più resto e ha dovuto chiedere ad altre casse di fornirgli monete e altri contanti.
il bancomat rimane il mezzo più sicuro e rapido per pagare. bisogna solo imporre regole giuste per poterlo sfruttare bene sia per i consumatori che per i commercianti.
Succede anche con le carte...esaurito plafond, PIN errato, carta smagnetizzata, errori di connessione (successo a me 15 giorni fa al Decathlon e ovviamente tutte le casse erano bloccate...risolto pagando in contanti, io che li ho sempre dietro.)
 

karl1

si vis, potes
Registrato
18/4/06
Messaggi
35.082
Punti reazioni
1.773
Il pagamento in contanti è più rapido per importi che si pagano in moneta , se paghi 1/2 euro è molto migliore che far tirare fuori il pos e magari digitare il pin ; nei super è più comodo il bancomat perché sono più organizzati; in panetteria non tengono neppure il pos sul banco .
Comunque nessuna disposizione di legge vieta il bancomat è solo una questione di libera scelta dei clienti e del negoziante e logicamente è interesse del negozianete non scontentare il cliente.
Il cliente è libero di scegliere il negozio con il servizio che gli piace di più; non facciamone una questione di evasione che non c'entra nulla .
 
Ultima modifica:

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.381
Punti reazioni
1.413
Il pagamento in contanti è più rapido per importi che si pagano in moneta , se paghi 1/2 euro è molto migliore che far tirare fuori il pos e magari digitare il pin ; nei super è più comodo il bancomat perché sono più organizzati; in panetteria non tengono neppure il pos sul banco .
Comunque nessuna disposizione di legge vieta il bancomat è solo una questione di libera scelta dei clienti e del negoziante e logicamente è interesse del negozianete non scontentare il cliente.
Il cliente è libero di scegliere il negozio con il servizio che gli piace di più; non facciamone una questione di evasione che non c'entra nulla .
In realtà sotto i 25/50€ quasi tutti hanno contactless senza pin
 

xmestessox

Nuovo Utente
Registrato
5/2/15
Messaggi
1.204
Punti reazioni
43
Come sarà tra 100 o 200 anni? Il contante verrà mai abolito?
Forse invece di questa discussione ci sarà un'altra discussione simile: "niente obbligo di pagamenti con il pensiero tramite chip bancario impiantato nei neuroni sotto i 60€" :p
 

2001-2010

Nuovo Utente
Registrato
3/3/10
Messaggi
18.091
Punti reazioni
267
Nel mese di novembre ho usato il contante per acquisti giornalieri in edicola!! (y)
 

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.381
Punti reazioni
1.413
io da quando vedo piddini et similia scatenati su questo tema pago SOLO in contanti. e le carte le usavo eccome, questo mese mi van giù quasi 3000 euro, mediamente 1000-1500
 

scoppiettante

Nuovo Utente
Registrato
25/11/17
Messaggi
6.196
Punti reazioni
375
Con Fineco non pago canone mensile e carta; in effetti segnano un addebito mensile di 3.95 e un accredito come sconto di 3.95; stessa cosa per la carta.
Lo sconto su Fineco te lo fanno solo se accrediti lo stipendio ogni mese. Se mandi lo stipendio su un altro conto, o se rimani disoccupato, ti toglieranno lo sconto.

Per la carta le commissioni le paghi implicitamente. In negoziante aumenta il prezzo perché una parte di ciò che tu paghi non va a lui ma va a Visa, Paypal etc
 
Ultima modifica:

iakko

Nuovo Utente
Registrato
19/10/02
Messaggi
41.465
Punti reazioni
1.305
io da quando vedo piddini et similia scatenati su questo tema pago SOLO in contanti. e le carte le usavo eccome, questo mese mi van giù quasi 3000 euro, mediamente 1000-1500
Idem e non sai quanti clienti avevo che mi pagavano in contanti per ripicca a tutti questi argomenti
 

karl1

si vis, potes
Registrato
18/4/06
Messaggi
35.082
Punti reazioni
1.773
Vediamo un po' ; una banconota da 20 euro prima di essere sostituita viene usata parecchie volte, facciamo un esempio , 100 transazioni e poi va al macero e fino all'ultima operazione vale 20 €; con 100 transazioni elettronice le banche incamerano tutti i 20 euro.
Le banche sono gli azionisti della Banca d'Italia.
La Banca d'Italia dice che sono preferibili le transazioni elettroniche.
 

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.381
Punti reazioni
1.413
Vediamo un po' ; una banconota da 20 euro prima di essere sostituita viene usata parecchie volte, facciamo un esempio , 100 transazioni e poi va al macero e fino all'ultima operazione vale 20 €; con 100 transazioni elettronice le banche incamerano tutti i 20 euro.
Le banche sono gli azionisti della Banca d'Italia.
La Banca d'Italia dice che sono preferibili le transazioni elettroniche.
solo 100?
così a naso molte di più...
 

cecc88

Ignorante
Registrato
4/1/18
Messaggi
11.508
Punti reazioni
531
Vediamo un po' ; una banconota da 20 euro prima di essere sostituita viene usata parecchie volte, facciamo un esempio , 100 transazioni e poi va al macero e fino all'ultima operazione vale 20 €; con 100 transazioni elettronice le banche incamerano tutti i 20 euro.
Le banche sono gli azionisti della Banca d'Italia.
La Banca d'Italia dice che sono preferibili le transazioni elettroniche.

Leggo sempre questa teoria, ma è solo un cherry picking dei costi per dimostrare qualcosa che non ha senso.
Se paghi sempre elettronico c'è la commissione, vero.
Se paghi sempre contante la differenza è che non vedi gli altri costi: andare a prendere i contanti periodicamente, depositarli e la quota maggiore di esternalità (smarrimento, furto) sono costi assolutamente comparabili.
Il principio corretto deve essere la libertà di pagare a piacere, non esiste nessun motivo sulla base dei costi.


Fosse per me metterei le commissioni sul cliente, ma in quel caso vorrei l'obbligo di accettare pagamenti elettronici ovunque. Ovviamente le commissioni le stipulerebbe il cliente con la banca, mica ci si prende quel negoziante.
 

karl1

si vis, potes
Registrato
18/4/06
Messaggi
35.082
Punti reazioni
1.773
Leggo sempre questa teoria, ma è solo un cherry picking dei costi per dimostrare qualcosa che non ha senso.
Se paghi sempre elettronico c'è la commissione, vero.
Se paghi sempre contante la differenza è che non vedi gli altri costi: andare a prendere i contanti periodicamente, depositarli e la quota maggiore di esternalità (smarrimento, furto) sono costi assolutamente comparabili.
E' vero solamente se tutti pagano elettronico , altrimenti devi sempre andare in banca a versare o prelevare moneta spicciola.

Il principio corretto deve essere la libertà di pagare a piacere, non esiste nessun motivo sulla base dei costi.
Giustissimo per quanto riguarda la libertà, non concordo per i costi
Fosse per me metterei le commissioni sul cliente, ma in quel caso vorrei l'obbligo di accettare pagamenti elettronici ovunque. Ovviamente le commissioni le stipulerebbe il cliente con la banca, mica ci si prende quel negoziante.
Concordo in pieno , pagamenti elettronici sono una comodità per il cliente e quindi si può pagare.
Sarebbe un ottimo metodo per far diminuire le commissioni; al negoziante rimarrebbero comunque le spese per il POS.
Detto questo mi sembr ridicola tutta questa polemica su una disposizione che è ininfluente ; a parte le questioni che stanno diventando polemiche di principio non cambierebbe nulla tutti continuerebbero come prima.
 

Manaos

Nuovo Utente
Registrato
22/9/06
Messaggi
13.211
Punti reazioni
398
Vediamo un po' ; una banconota da 20 euro prima di essere sostituita viene usata parecchie volte, facciamo un esempio , 100 transazioni e poi va al macero e fino all'ultima operazione vale 20 €; con 100 transazioni elettronice le banche incamerano tutti i 20 euro.
Le banche sono gli azionisti della Banca d'Italia.
La Banca d'Italia dice che sono preferibili le transazioni elettroniche.
la moneta vale sempre 20€ ma durante il suo ciclo di vita ci sono stati dei costi per farla circolare e qualcuno quei costi se li è sobbarcati, non è che circola gratis.
 

wizardgsz

Nuovo Utente
Registrato
9/2/01
Messaggi
23.941
Punti reazioni
652
Accordo e stretta di mano virtuale Ursula-Giorgia: il tetto scende a 40 EUR
 

BlackMetal

member
Registrato
10/3/10
Messaggi
6.654
Punti reazioni
414