Panico - Panico - Panico

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
geppetrani12 ha scritto:
AL mio paese questo si chiama CROLLO!!!!!!!!

No storno.

Togliendo lo stacco dei dividendi l'indice perde si e no 1,55%: è praticamente un giorno di ribasso normale in contesto di aumentata volatilità; personalmente credo che, salvo fattori imprevisti, i titoli si stiano andando a cercare dei livelli di trading range all'interno dei quali muoversi nei prossimi mesi, dove congestioneranno per un pò e dove il massimo sarà dato da livelli leggermente inferiori dei massimi di quest'anno; non temo rovine bibliche ma chi crede di arricchirsi puntando su titoli a casaccio come ha fatto sinora potrebbe avere brutte sorprese
 
Trend rialzisti di lungo periodo intatti ovunque.
Non spariamo ca.zz.a.te catastrofiste quando non e' il caso.

Certo che il fatto che quello guadagnato in 6 mesi possa andare in fumo in 3 giorni lascia pensare...ma da qui a presagire catastrofi, ne passa.
 
francesco63 ha scritto:
Togliendo lo stacco dei dividendi l'indice perde si e no 1,55%: è praticamente un giorno di ribasso normale in contesto di aumentata volatilità; personalmente credo che, salvo fattori imprevisti, i titoli si stiano andando a cercare dei livelli di trading range all'interno dei quali muoversi nei prossimi mesi, dove congestioneranno per un pò e dove il massimo sarà dato da livelli leggermente inferiori dei massimi di quest'anno; non temo rovine bibliche ma chi crede di arricchirsi puntando su titoli a casaccio come ha fatto sinora potrebbe avere brutte sorprese

Non imputerei il crollo odierno (e quello dei giorni scorsi) allo stacco dei dividendi: solo pochi titoli infatti staccano il dividendlo, ma qui stanno crollando proprio tutti, escluso pochissimi titoli.
 
Casco Allacciato Cinture ben Strette e Luci Accese anche di Giorno KO! KO!
 
Poi ci si chiede perchè la gente in borsa perde....


Ma se dopo anni e anni di borsa andate ancora in panico per giornate come questa è giusto che perdiate ed è giusto che le "mani forti", contro cui sempre vi scagliate, facciano i soldi.... Perchè il parco buoi alla fine siete voi.


Questi sono giorni per comprare..... Quanti "crolli" come questo avete visto? Ancora imparato niente?
 
50331.jpg
 
coppelius ha scritto:
Poi ci si chiede perchè la gente in borsa perde....


Ma se dopo anni e anni di borsa andate ancora in panico per giornate come questa è giusto che perdiate ed è giusto che le "mani forti", contro cui sempre vi scagliate, facciano i soldi.... Perchè il parco buoi alla fine siete voi.


Questi sono giorni per comprare..... Quanti "crolli" come questo avete visto? Ancora imparato niente?

SI SI Compra Compra OK! OK!
 
indice techstar -6,5%
spiegatemi cosa azz centra con i dividendi????????!!!!!!!!
però non capisco xchè...wally e nasdy manco a -1....
e magari prima della chiusura vanno a pari..
boh
 
steelhead ha scritto:
indice techstar -6,5%
spiegatemi cosa azz centra con i dividendi????????!!!!!!!!
però non capisco xchè...wally e nasdy manco a -1....
e magari prima della chiusura vanno a pari..
boh


Sono stati una bella scusa :clap: :clap:
 
coppelius ha scritto:
Poi ci si chiede perchè la gente in borsa perde....


Ma se dopo anni e anni di borsa andate ancora in panico per giornate come questa è giusto che perdiate ed è giusto che le "mani forti", contro cui sempre vi scagliate, facciano i soldi.... Perchè il parco buoi alla fine siete voi.


Questi sono giorni per comprare..... Quanti "crolli" come questo avete visto? Ancora imparato niente?
:clap: :clap: :clap:
 
Il meno 4% non ce lo toglie nessuno oggi ( e senza torri gemelle).
 
geppetrani12 ha scritto:
SI SI Compra Compra OK! OK!

Si compro.


Perchè una settimana fa Generali a 26 sarebbe stata considerata una occasione imperdibile (uno che la vendeva a 26 sarebbe stato considerato un pazzo) e oggi tutti la vendono a 26.


Certo che compro.
 
Martedì 22 ottobre 1929 il presidente della National City Bank dichiara "Non mi risulta ci sia nulla di fondalmentalmente negativo nel mercato azionario, nelle imprese e nella struttura creditizia ad esso relativa".
Il giorno successivo crollano i prezzi.
Due giorni dopo, nel giovedì nero, vengono gettati nel mercato azionario molti pacchetti azionari di cui gli investitori si liberano. I principali banchieri costituiscono un pool nel tentativo di stabilizzare i prezzi. Le quotazioni restano invariate il venerdì ma il fine settimana non attenua i timori degli investirori che ricominciano a svendere i propri titoli.
Si giunge così a martedì 29 ottobre, il giorno più rovinoso di tutta la storia dei mercati azionari. L'indice delle quotazioni crolla di ben quarantatre punti (quasi il 13% del valore del mercato).

Dal 1929 al 1933 gli americani vedranno ridursi i loro introiti del 50%.
La ripresa prenderà corpo con Franklin Delano Roosevelt ed il New Deal a partire dalla seconda metà del 1933.

:(
 
tenere, tenere.... non fatevi risucchiare, ci fosse un motivo... ma è un luuuuuungo storno, no panic.

Chi ci perde di solito sono i piccoli, che escono con - 7/8%, e non rientrano per paura... se siete long...rimaneteci, ma solo su fondamentali buoni
 
Intraday ha scritto:
Martedì 22 ottobre 1929 il presidente della National City Bank dichiara "Non mi risulta ci sia nulla di fondalmentalmente negativo nel mercato azionario, nelle imprese e nella struttura creditizia ad esso relativa".
Il giorno successivo crollano i prezzi.
Due giorni dopo, nel giovedì nero, vengono gettati nel mercato azionario molti pacchetti azionari di cui gli investitori si liberano. I principali banchieri costituiscono un pool nel tentativo di stabilizzare i prezzi. Le quotazioni restano invariate il venerdì ma il fine settimana non attenua i timori degli investirori che ricominciano a svendere i propri titoli.
Si giunge così a martedì 29 ottobre, il giorno più rovinoso di tutta la storia dei mercati azionari. L'indice delle quotazioni crolla di ben quarantatre punti (quasi il 13% del valore del mercato).

Dal 1929 al 1933 gli americani vedranno ridursi i loro introiti del 50%.
La ripresa prenderà corpo con Franklin Delano Roosevelt ed il New Deal a partire dalla seconda metà del 1933.

:(



:clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
 
coppelius ha scritto:
Si compro.


Perchè una settimana fa Generali a 26 sarebbe stata considerata una occasione imperdibile (uno che la vendeva a 26 sarebbe stato considerato un pazzo) e oggi tutti la vendono a 26.


Certo che compro.


Io credo che acquistare adesso è come puntare alla roulette: rosso o nero !!!
Son già una decina di giorni che i mercati scendono e non si intravede nessun segnale perchè proprio nei prossimi giorni inizi il rimbalzo.
Ritengo invece più opportuno stare alla finestra a guardare il paesaggio, in attesa che torni il sereno.
 
marco ha scritto:
E qui ti sbagli.. I crolli sono ben altra cosa.
Metti un grafichino dell'ottobre '87 così diamo anche una valutazione al panico.....

Semplice giornata di storno...
 
Apache71 ha scritto:
tenere, tenere.... non fatevi risucchiare, ci fosse un motivo... ma è un luuuuuungo storno, no panic.

Chi ci perde di solito sono i piccoli, che escono con - 7/8%, e non rientrano per paura... se siete long...rimaneteci, ma solo su fondamentali buoni


Stai Attento il Motivo c'è ma non te lo dicono.
 
Indietro