Parere legale .. chi mi aiuta..

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

ataru33

Nuovo Utente
Registrato
3/7/02
Messaggi
176
Punti reazioni
4
Vi spiego quello che mi e' successo. Ieri e oggi mi sono recato al magazzino del mio concessionario a Bergamo per ritirare un pezzo dell'auto che avevo ordinato, e che mi avevano informato telefonicamente fosse arrivato. Il problema e' che in entrambi i casi un responsabile del bancone mi ha detto che non mi poteva consegnare il pezzo perche' in quel momento non c'era il resposabile del magazzino e quindi non poteva espletare tutte le pratiche "burocratiche". In questo modo io ho perso 2 giorni e ore di lavoro. A questo punto vorrei sapere e' possibile che in un esercizion commerciale in orario d'apertura non ci sia un responsabile o un vice o chiunque altro che permetta di pagare e portar via un semplice pezzo dell'auto ?? e' legale tutto cio' ?? e' normale che sia costretto a ripassare per la terza volta (e chissa' poi !) ????

vi prego di rispondermi il piu' velocemente possibile, grazie anticipatamente :)
 
prima cosa da fare

In previsione di richiesta danni per ritardata consegna, è bene indicare un termine entro il quale adempiere, se non era fissato o a parole, decorso il quale il venditore è costituito in mora. Da qui decorre risarcimento danno
 
se pensi...

In sostanza, se pensi che ti stia...fai una A/R in cui fissi un termine non inferiore a 15 gg. alla scadenza del quale tu non gli devi più nulla (teoria dovrebbe sollecitarlo) e puoi pretendere il danno
 
ti ringrazio x la risposta! ... ma il punto e' che il pezzo e' gia' in magazzino!!!! !! non possono solo "consegnarlo" .. e' qua' la cosa "comica" della faccenda!
 
Indietro