Parola di Scout ! (FOL Trading System Group)

roberto

ReMember
Registrato
7/8/99
Messaggi
13.686
Punti reazioni
818
Dal manuale degli Scout :

Corde e cordini sono materiali molto adoperati dagli Scouts e quindi è opportuno conoscere bene le possibilità e sapere quali sono le attenzioni necessarie per mantenerli in piena efficienza.
Una buona corda deve avare un'ottima resistenza, un'ottima flessibilità, deve resistere bene al logoramento e deve pesare poco.

Materiali Le corde vengono fabbricate con vari materiali ..... utilizzare una corda di un materiale piuttosto che di un altro dipende dall'uso che devi farne.

Le corde più usate dagli Scouts sono generalmente quelle di canapa, che costano meno di quelle in nylon, hanno una buona resistenza ma con l'umidità si accorciano e si ammuffiscono. Le corde in nylon non marciscono, non si accorciano con l'umidità anzi tendono ad allungarsi, però sono molto elastiche e quindi non si riesce a tenerle bene. Per questo motivo non sono adatte per costruire un ponte canadese o un passaggio alla marinara.

Le corde possono essere ritorte oppure intrecciate. Il filo o trefolo è la parte più elementare della corda, ottenuto torcendo fra loro parecchie fibre di canapa. Un certo numero di trefoli attorcigliati insieme formano un legnuolo e tre o più legnuoli attorcigliati fra loro formano una corda ritorta.


Propongo di chiamare il primo T.S. con cui ci eserciteremo .......


..... Nylon Ritorto :)
 
Mitico!!!!
Io ci sono...ma studio e basta...
Alb
 
Scritto da roberto
Corde e cordini sono materiali molto adoperati dagli Scouts e quindi è opportuno conoscere bene le possibilità e sapere quali sono le attenzioni necessarie per mantenerli in piena efficienza.
Una buona corda deve avare un'ottima resistenza, un'ottima flessibilità, deve resistere bene al logoramento e deve pesare poco.

Materiali Le corde vengono fabbricate con vari materiali ..... utilizzare una corda di un materiale piuttosto che di un altro dipende dall'uso che devi farne.

Le corde più usate dagli Scouts sono generalmente quelle di canapa, che costano meno di quelle in nylon, hanno una buona resistenza ma con l'umidità si accorciano e si ammuffiscono. Le corde in nylon non marciscono, non si accorciano con l'umidità anzi tendono ad allungarsi, però sono molto elastiche e quindi non si riesce a tenerle bene. Per questo motivo non sono adatte per costruire un ponte canadese o un passaggio alla marinara.

Le corde possono essere ritorte oppure intrecciate. Il filo o trefolo è la parte più elementare della corda, ottenuto torcendo fra loro parecchie fibre di canapa. Un certo numero di trefoli attorcigliati insieme formano un legnuolo e tre o più legnuoli attorcigliati fra loro formano una corda ritorta.

Propongo di chiamare il primo T.S. con cui ci eserciteremo .......


..... Nylon Ritorto :)

sono seriamente affascinato dal tuo genio roberto.....complimenti....con il cuore per quello che trasmetti ed il come lo fai in questa comunità.

cordiali saluti e buon lavoro
 
OK, ecco l'idea.

Scriviamo un modello abbastanza aggressivo che opera sui primi 30 titoli del listino (ma possiamo portarci avanti e operare già con i primi 45).

Facciamo uno strappo alle regole e lo ottimizziamo per i primi 5 titoli (in termini di peso) costruendoci poi un oscillatore sintetico il cui valore pesato oscilla da 0 a 30 (o da 0 a 45). Normalizziamo il valore portandolo a 100.

Proviamo poi a sovrapporre questo oscillatore al grafico dell' ETF corrispondente.
 
Scritto da roberto
OK, ecco l'idea.

Scriviamo un modello abbastanza aggressivo che opera sui primi 30 titoli del listino (ma possiamo portarci avanti e operare già con i primi 45).

Facciamo uno strappo alle regole e lo ottimizziamo per i primi 5 costruendoci poi un oscillatore sintetico il cui valore oscilla da 0 a 30 (o da 0 a 45). Normalizziamo il valore portandolo a 100.

Proviamo poi a sovrapporre questo oscillatore al grafico dell' ETF corrispondente.

perchè un basket così ampio? non basta un basket di 5 titoli?

poi chiedo alcune cose:
1) ok per un sistema daily
2) entry il giorno dopo il segnale in open?
3) trend follow?
4) stop loss esistenti o no?
5) take profit esistenti o no oppure un trailing stop?
6) aggressivo cosa intendi roberto?

mi piace l'idea del progetto di gruppo e per quello che posso
 
Scritto da dan24
perchè un basket così ampio? non basta un basket di 5 titoli?

poi chiedo alcune cose:
1) ok per un sistema daily
2) entry il giorno dopo il segnale in open?
3) trend follow?
4) stop loss esistenti o no?
5) take profit esistenti o no oppure un trailing stop?
6) aggressivo cosa intendi roberto?

mi piace l'idea del progetto di gruppo e per quello che posso

Il basket é così ampio perché dobbiamo analizzare i singoli "cordini" per capire da che parte tira la corda attorcigliata.

Il segnale é 1 solo e vale per l' ETF corrispondente.

1) bene
2) si
3) si, ma asimmetrico. Ragioneremo per l'entrata quindi solo su segnali long.
4) no (*)
5) trailing stop
6) dai 5 ai 10 segnali medi/anno per titolo.

(*) Lavoriamo su un segnale "sintetico" ( eheheheheh ) quindi lo stop é sui singoli titoli, ma non é detto che si ripercuota poi sul segnale finale.
 
Scritto da roberto
Il basket é così ampio perché dobbiamo analizzare i singoli "cordini" per capire da che parte tira la corda attorcigliata.

Il segnale é 1 solo e vale per l' ETF corrispondente.

1) bene
2) si
3) si, ma asimmetrico. Ragioneremo per l'entrata quindi solo su segnali long.
4) no
5) trailing stop
6) dai 5 ai 10 segnali medi/anno per titolo.

solo long come mai? ci tagliamo già il 50% di possibilità così....

ovvio mi rispondi da solo..perchè un etf non può essere shortato almeno da noi in italia.

indi creare un ts su un basket di titoli facente parte di un etf per poi utilizzare i segnali sull'etf stesso. ok.

scelta dell'etf allora: direi quello sull'indice italiano o no?

visto che non c'e' lo stop loss (lo immaginavo chi sa perchè)...prevediamo una entrata multipla? oppure secca sul singolo segnale? ....
 
Scritto da roberto


(*) Lavoriamo su un segnale "sintetico" ( eheheheheh ) quindi lo stop é sui singoli titoli, ma non é detto che si ripercuota poi sul segnale finale. [/B]

segnale sintetico come somma dei singoli segnali di ogni titolo...? lo accendiamo :D ?

segnale ponderato in base al peso del titolo all'interno dell'etf?
 
.....

Ciao Roberto...

... avrei una richiesta (penso di farle a nome di tanti): durante questo "lavoretto" di progettazione del TS, potresti comportarti come se ti trovassi di fronte a dei perfetti ignoranti ? potresti quindi spiegare in maniera semplice (ma completa ...) i ragionamenti che fai e i principi su cui si basano gli indicatori che decidi di considerare ? è vero che forse ti costerà in termini di tempo ed impegno, però permetterà a molti di noi di seguirti senza continuare ad interromperti, e magari capire il significato di strumenti magari utilizzati quotidianamente ma di cui non si conosce la logica alla base ...

Grazie ! !

:bow: :bow: :bow: :bow:
 
Scritto da roberto
Il basket é così ampio perché dobbiamo analizzare i singoli "cordini" per capire da che parte tira la corda attorcigliata.

Il segnale é 1 solo e vale per l' ETF corrispondente.

1) bene
2) si
3) si, ma asimmetrico. Ragioneremo per l'entrata quindi solo su segnali long.
4) no (*)
5) trailing stop
6) dai 5 ai 10 segnali medi/anno per titolo.

(*) Lavoriamo su un segnale "sintetico" ( eheheheheh ) quindi lo stop é sui singoli titoli, ma non é detto che si ripercuota poi sul segnale finale.

OPGW va bene al posto del Nylon Ritorto?
 
Scritto da gianler
OPGW va bene al posto del Nylon Ritorto?

opgw2b.gif
 
devo uscire adesso...la cosa mi piace e continuerà. ciao a tutti. domani vi leggo

ps: roberto continua con le perle
 
Scritto da dan24
solo long come mai? ci tagliamo già il 50% di possibilità così....

ovvio mi rispondi da solo..perchè un etf non può essere shortato almeno da noi in italia.

Questo giochino potrebbe nella sua ipotesi finale venire armonizzato. Quindi perché precluderci questa possibilità ?
 
Re: .....

... avrei una richiesta (penso di farle a nome di tanti): durante questo "lavoretto" di progettazione del TS, potresti comportarti come se ti trovassi di fronte a dei perfetti ignoranti ?

:no: ci dovete sbattere la testa da soli :yes:

Io vi scrivo le parti + rognose (assemblaggio segnali, money management e verifiche statistiche), ma il TS ve lo dovete costruire voi.

Io vi prometto che vi attorciglio il cordone sintetico. Ma le singole corde le dovete realizzare voi.
 
Re: Re: .....

Scritto da roberto
:no: ci dovete sbattere la testa da soli :yes:

Io vi scrivo le parti + rognose (assemblaggio segnali, money management e verifiche statistiche), ma il TS ve lo dovete costruire voi.

Io vi prometto che vi attorciglio il cordone sintetico. Ma le singole corde le dovete realizzare voi.

facciamo un pò di chiarezza in questi cordini:D

Fermami se sbaglio.. noi ti facciamo un cordino comune per tutti i titoli.. poi tu lo pesi sui singoli titoli
 
Re: Re: Re: .....

Scritto da gianler
facciamo un pò di chiarezza in questi cordini:D

Fermami se sbaglio.. noi ti facciamo un cordino comune per tutti i titoli.. poi tu lo pesi sui singoli titoli

Comune o differente, non ho posto limiti.

Io vi preparo un segnale sintetico e provo a verificare se questo segnale composito puo' essere utilizzato (e come deve venire utilizzato) al posto di un singolo segnale.

Sui criteri di pesatura di questi segnali ci si puo' scrivere addirittura una tesi .... (ma ci va di qlo che é già stata scritta :D)
 
Re: Re: Re: Re: .....

Scritto da roberto
Sui criteri di pesatura di questi segnali ci si puo' scrivere addirittura una tesi .... (ma ci va di qlo che é già stata scritta :D)

postala:clap:
 
Indietro