Parte la consueta campagna di insulti di papy,puntuale ad ogni elezione

jessica76

Utente Registrato
Sospeso dallo Staff
Registrato
18/4/07
Messaggi
24.915
Punti reazioni
1.037
per adesso:
giudici comunisti
Bersani: "E' un disco rotto, sono 20 anni che parlano di conflitto di interessi mentre le mie trasmissioni non hanno mai attaccato la sinistra".
Monti"piccolo protagonista"
minaccie alla Chiesa "Credo che l'influenza della Chiesa sia assolutamente presente, auspico si ricordi cosa abbiamo fatto per la Chiesa negli anni del mio governo e si tenga presente cosa farebbe la sinistra se andasse al governo".
La7 /Rai "Nessuna delle mie televisioni va contro la sinistra, mentre alla rai c'è un canale a favore della sinistra e la7, dalla mattina alla sera, fa trasmissioni contro di noi".
ex alleati ''Fini e Casini, due persone orridissime''
Ingroia "fa politica da molto tempo come magistrato ed ora farà politica da politico. Forse è un chiarimento".


to be continmued
 
"Stanotte ho avuto un incubo e mi sono svegliato gridando: c'era di nuovo un governo Monti con Ingroia alla Giustizia, Di Pietro alla Cultura, Fini aveva le fogne, poi c'era quello del SeL, come si chiama?... alla famiglia. E la Bindi non le dico dove..".Lo ha detto Silvio Berlusconi parlando in diretta su Rai 1 a Domenica In.
 
"Stanotte ho avuto un incubo e mi sono svegliato gridando: c'era di nuovo un governo Monti con Ingroia alla Giustizia, Di Pietro alla Cultura, Fini aveva le fogne, poi c'era quello del SeL, come si chiama?... alla famiglia. E la Bindi non le dico dove..".Lo ha detto Silvio Berlusconi parlando in diretta su Rai 1 a Domenica In.

Abbiamo tutti frainteso, era una barzelletta che faceva ridere....
 
giudizio su Beppe Grillo. "C'è una teoria in giro - ha detto - che dopo la scesa dalla scimmia all'uomo c'è la possibilità di una discesa dall'uomo alla scimmia, Grillo è lì a testimoniare la possibilità della realtà di questa teoria"

Fini e Casini
definiti "traditori". "Sono le persone peggiori che ho incontrato nella mia vita - ha insistito - Sono traditori non miei, ma di chi li ha eletti"


Ingroia
"Approfittando della pubblicità che si è fatto come pubblico ministero - ha detto a Tef Channel - intende proporsi come protagonista politico. Uno scandalo che esiste solo nel nostro Paese. Ingroia già faceva politica come pm e adesso ha lasciato l'altra squadra di pubblici ministeri a fare politica. E' uno scandalo una magistratura che fa politica, che la usa per abbattere gli avversari e che la usa come trampolino di lancio verso una carriera".
 
Indietro