Passaggio proprietà auto

gatto

Mi arrendo!
Registrato
6/1/01
Messaggi
1.926
Punti reazioni
131
La prassi che si usa nei passaggi di proprietà è farsi dare un anticipo, firmare l' atto notarile e consegnare il libretto di circolazione all' acquirente o ad una agenzia per il passaggio di proprietà. Una volta effettuato quest'ultimo, l' acquirente viene da me col contrassegno assicurativo,con il libretto dell' auto già intestata a lui, mi paga il resto della cifra pattuita ed io gli consegno l'auto.

Ma se per ipotesi, una volta fatto il passaggio di proprietà, per qualsiasi motivo non volesse o potesse pagare, l' auto risulterebbe intestata a lui ed io in teoria dovrei consegnarla.

Come se ne viene fuori? Credo sia un'ipotesi tutt'altro che trascurabile visto che le auto usate le comprano principalmente gli extracomunitari.

Ciao e grazie a chi vorrà rispondere.
 
Fatti semplicemente pagare prima di firmare il passaggio.
Eventualmente in contanti od assegno circolare.
Se gli interessa l'auto non ti porranno alcuna obiezione.

Ciao.
 
Indietro