Peer to peer lending: "Prestiamoci"

gorilla

Nuovo Utente
Registrato
13/6/08
Messaggi
3.247
Punti reazioni
126
Io ho aderito al social lending e, a parte i bastoni tra le ruote della Banca d'Italia, sembra andare bene...

Ma non conosco nello specifico questo "prestiamoci".
 

nowhere

fretta e pazienza
Registrato
2/7/07
Messaggi
10.849
Punti reazioni
297
fanno solo fisso 7% con rimborso a 3 anni
 

gorilla

Nuovo Utente
Registrato
13/6/08
Messaggi
3.247
Punti reazioni
126
In una ottica di diversificazione, il social lending in sè è, a mio avviso, ottimo.

Ma questi di prestiamoci sono già partiti o sono ancora in rodaggio?
 

Haganah

p = &Cote_Azur; p++
Registrato
13/4/06
Messaggi
33.778
Punti reazioni
1.704
tocca vedere però per quanto tempo il capitale rimane inoperoso in attesa di essere prestato...
 

tobyy

Nuovo Utente
Registrato
24/11/09
Messaggi
2.743
Punti reazioni
130
Ma scusate, se "investo" 10000 euro ottengo dopo 36 mesi (308,59*0,992)*36 = 11019,30 euro. Vedi qui: https://www.prestiamoci.it/node/14

Se li metto in rendimax, ottengo dopo 36 mesi (vincolato a 12 mesi, supponendo che il tasso non cali) 11007,03 euro. Con il vantaggio che ho un vincolo a 12 mesi anzichè 36 e che non rischio che la banca d'italia chiuda la società dopo 2 mesi o che qualcuno di quelli che ha richiesto il prestito non possa più pagare.

A questo punto mi chiedo, perchè mai uno dovrebbe "investire" in questo prestiamoci.it?
 

sandro81

Nuovo Utente
Registrato
10/8/08
Messaggi
600
Punti reazioni
28
:eek:
Ma scusate, se "investo" 10000 euro ottengo dopo 36 mesi (308,59*0,992)*36 = 11019,30 euro. Vedi qui: https://www.prestiamoci.it/node/14

Se li metto in rendimax, ottengo dopo 36 mesi (vincolato a 12 mesi, supponendo che il tasso non cali) 11007,03 euro. Con il vantaggio che ho un vincolo a 12 mesi anzichè 36 e che non rischio che la banca d'italia chiuda la società dopo 2 mesi o che qualcuno di quelli che ha richiesto il prestito non possa più pagare.

A questo punto mi chiedo, perchè mai uno dovrebbe "investire" in questo prestiamoci.it?

non avevo fatto questi calcoli...
 

gio70

Nuovo Utente
Registrato
10/10/09
Messaggi
15
Punti reazioni
1
...perche' mai bisognerebbe investire in questo Prestiamoci?

Ciao, vediamo se riusciamo a fare un po' di chiarimenti:

- dare i soldi a Prestiamoci vuol dire finanziare direttamente una trentina di progetti meritevoli, a 36 mesi, al 7 percento (meno lo 0.8% una tantum). Le rate mensili funzionano come un mutuo, e quindi il capitale inizia ad essere rimborsato a partire dal primo mese: la durata 'finanziaria' del prestito quindi si accorcia sensibilmente, diciamo a circa 18 mesi. Questo e' il motivo per cui alla fine il gruzzolo accumulato e' solo di poco superiore ad un investimento per 3 anni interi presso un conto vincolato ad un tasso molto piu' basso (3.25%).
- il concetto di diversificazione dell'investimento e , pensiamo noi di Prestiamoci, la creazione di una vera comunità, riduce sensibilmente il rischio di default
- Prestiamoci è operativo al 100%...e non vediamo l'ora che tutti voi veniate a 'testarci'
- Prestare direttamente a delle Persone per bene, aiutare a costruire i progetti di una vita, condividere le aspirazione della comunità....e' molto più interessante che dare i soldi ad una banca.... specialmente se remunerati a più del doppio del tasso...non credete ?
Giovanni - Prestiamoci
 

Quaradox

Nuovo Utente
Registrato
6/10/08
Messaggi
3.148
Punti reazioni
161
La validità del social lending secondo me sta nella diversificazione dell'investimento e nella possibilità d esplorare nuove opportunità per un impiego creativo dei propri sudatissimi risparmi. Come in tutte le esplorazioni c'è il rischio di perdersi nella jungla ( o nel deserto) senza bussola. Alcune perplessità desta inoltre l'aspetto fiscale. Si paga sempre il 12,50 % dell'eventuale capital gain ? Questo viene trattenuto da Prestiamoci.it ? o bisogna indicarlo nel modello unico o 730 ?
 

corvexxx

Nuovo Utente
Registrato
21/2/09
Messaggi
314
Punti reazioni
36
Ciao, vediamo se riusciamo a fare un po' di chiarimenti [...] Prestiamoci è operativo al 100%...e non vediamo l'ora che tutti voi veniate a 'testarci'
Gentile gio70, approfitto del tuo intervento :) La sera del primo dicembre vi ho chiesto informazioni via mail e mi avete risposto la mattina dopo, velocissimi e facendomi veramente un'ottima impressione in quanto a cordialità, disponibilità e trasparenza nei confronti del "cliente"!

Sennonchè, sottoscrivendo il contratto come finanziatore, mi sono accorto che in esso erano riportati tutta una serie di costi bancari che fino ad allora non erano stati minimamente prospettati in alcuna area pubblica del sito: bolli statali, costi per singole operazioni di prelievo/investimento/versamento, costi per invio comunicazioni periodiche, costi per invio comunicazioni 385/1993, costi per capitalizzazione/liquidazione interessi, ecc., ed ho richiesto ulteriori delucidazioni via mail il giorno dopo, fiducioso nel vostro pronto chiarimento.

Invece, a tale mail non ho mai ricevuto riposta; l'ho reinviata qualche giorno fa, e ancora nessuna risposta, a distanza di quasi tre settimane in tutto. :( E' un vero peccato non aver ottenuto un chiarimento sui miei dubbi più spinosi, perchè ormai mi sono rivolto ad altri lidi, anche se di primo acchito il sistema stava davvero per meritarsi tutta la mia fiducia...
 

sud

sam426-trade di cul0
Registrato
17/1/08
Messaggi
1.770
Punti reazioni
77
E qui casca l'asino :D
 

sdrushi

Membro
Registrato
5/8/08
Messaggi
1.421
Punti reazioni
204
bolli statali, costi per singole operazioni di prelievo/investimento/versamento, costi per invio comunicazioni periodiche, costi per invio comunicazioni 385/1993, costi per capitalizzazione/liquidazione interessi, ecc.
La mancata trasparenza è un brutto, bruttissimo segnale. E' una bella strategia per "coinvolgere" (euf.) chi le righe piccole non le legge per pigrizia o inesperienza, e chi non usa Excel per vedere i rendimenti netti dei propri investimento, ma è una pessima strategia su questo forum...

Meglio un 2% netto, senza un centesimo di costi aggiuntivi, che un 7%, lordo infarcito di mille costi più o meno nascosti e con tanti punti interrogativi.

Sempre IMHO.
 

Mayor60

Nuovo Utente
Registrato
5/9/07
Messaggi
911
Punti reazioni
44
La mancata trasparenza è un brutto, bruttissimo segnale. E' una bella strategia per "coinvolgere" (euf.) chi le righe piccole non le legge per pigrizia o inesperienza, e chi non usa Excel per vedere i rendimenti netti dei propri investimento, ma è una pessima strategia su questo forum...

Meglio un 2% netto, senza un centesimo di costi aggiuntivi, che un 7%, lordo infarcito di mille costi più o meno nascosti e con tanti punti interrogativi.

Sempre IMHO.

OK!
come non quotarti...
 

Haganah

p = &Cote_Azur; p++
Registrato
13/4/06
Messaggi
33.778
Punti reazioni
1.704
La mancata trasparenza è un brutto, bruttissimo segnale. E' una bella strategia per "coinvolgere" (euf.) chi le righe piccole non le legge per pigrizia o inesperienza, e chi non usa Excel per vedere i rendimenti netti dei propri investimento, ma è una pessima strategia su questo forum...

Meglio un 2% netto, senza un centesimo di costi aggiuntivi, che un 7%, lordo infarcito di mille costi più o meno nascosti e con tanti punti interrogativi.

Sempre IMHO.

condivido in pieno!
 

gas78

Sciuscià e sciurbì
Registrato
22/2/08
Messaggi
1.303
Punti reazioni
74
Si ma chi è che chiede un prestito al 7%, commissione del 1,2%, incasso rata di 1,2€ euro e 50 euro per l'iscrizione?!?!?

Es. 10.000 euro da restituire in 12 mesi TAEG 9,93% (+ 50 euro di quota di iscrizione)!!!!!!!
 
Ultima modifica:

SigSauerP250

Homo homini lupus
Registrato
24/3/09
Messaggi
3.872
Punti reazioni
130
Ho sempre tanto sentito parlare di questo Rendimax, ma di questa banca IFIS ci si può veramente fidare, non che delle altre mi fidi ciecamente.......maun dubbio mi resta.
 

dagage83

Nuovo Utente
Registrato
29/9/09
Messaggi
330
Punti reazioni
18
La mancata trasparenza è un brutto, bruttissimo segnale. E' una bella strategia per "coinvolgere" (euf.) chi le righe piccole non le legge per pigrizia o inesperienza, e chi non usa Excel per vedere i rendimenti netti dei propri investimento, ma è una pessima strategia su questo forum...

Meglio un 2% netto, senza un centesimo di costi aggiuntivi, che un 7%, lordo infarcito di mille costi più o meno nascosti e con tanti punti interrogativi.

Sempre IMHO.

Come non darti ragione.
Direi che per me questo prestiamoci non esiste :no:
 

gorilla

Nuovo Utente
Registrato
13/6/08
Messaggi
3.247
Punti reazioni
126
La mancata trasparenza è un brutto, bruttissimo segnale. E' una bella strategia per "coinvolgere" (euf.) chi le righe piccole non le legge per pigrizia o inesperienza, e chi non usa Excel per vedere i rendimenti netti dei propri investimento, ma è una pessima strategia su questo forum...

Meglio un 2% netto, senza un centesimo di costi aggiuntivi, che un 7%, lordo infarcito di mille costi più o meno nascosti e con tanti punti interrogativi.

Sempre IMHO.

:clap:

Sia Zopa che Boober mi hanno, in vari momenti e per vari motivi, tolto anche la piccola commissione che pagavo come prestatore!