Peer to peer lending: "Prestiamoci"

tom81

Nuovo Utente
Registrato
13/7/13
Messaggi
3.633
Punti reazioni
207
...speravi fosse l'america...?!...:rolleyes:

guarda ne sono venuto a conoscenza leggendo questo topic e nella teoria è una bella iniziativa (bypassare le banche ufficiali e finanziare attività che come evidente sono a maggior rischio ma che se funzionassero..."


il mio è un dispiacere generico non personale :)
 

Elnotaro

Nuovo Utente
Registrato
2/2/14
Messaggi
1.202
Punti reazioni
91
Avete notato che, dopo un periodo di inattività, la piattaforma ha riaperto?
 

colpam

Nuovo Utente
Registrato
9/9/10
Messaggi
738
Punti reazioni
55
ciao ragazzi, avete novità su questa piattaforma?

Io ho aperto un account come prestatore, non ho ancora mandato la documentazione.

Forse qualcuno è interessato ad invitarmi per avere la promozione porta un amico

Promozioni - Porta un amico in Prestiamoci
 

undollaro

Nuovo Utente
Registrato
28/4/10
Messaggi
2.105
Punti reazioni
26
riesumo questo 3d, come è la situazione in merito ?
pensavo di investire qualcosa e volevo sapere come andavo le cose nel settore peer peer lending....
 

Kevin Mitnick

Highlander®
Registrato
7/10/03
Messaggi
44.248
Punti reazioni
1.339
riesumo questo 3d, come è la situazione in merito ?
pensavo di investire qualcosa e volevo sapere come andavo le cose nel settore peer peer lending....

...gli investimenti, in genere sono di due tipologie:
1) quelli che generano profitti
2) quelli che generano perdite

...l'investimento nei peer 2 peer (senza distinzione tra loro) fa parte del punto 2
 

cibe86

Nuovo Utente
Registrato
26/1/06
Messaggi
26
Punti reazioni
1
Twino

Qualcuno ha qualche esperienza su questa piattaforma di P2P lending?
TWINO
 

p40l0m4r

Nuovo Utente
Registrato
25/7/13
Messaggi
300
Punti reazioni
10
Ci ho investito qualcosa.

Attualmente è in una fase di calo dell'offerta di prestiti (provvisoria o costante? non lo so), ma solo un paio di mesi fa offriva molti prestiti a tassi 11% o superiore, coperti da garanzia di riacquisto dopo 60 giorni di ritardo di una rata. Non c'è invece grande varietà sulla natura dei prestiti.

Gli interessi sono sicuramente più alti di quelli italiani, ma non azzarderei mai a sottoscrivere prestiti senza la garanzia di acquisto sopracitata (hanno % annua di interesse anche del 35%.... ma non ci metterei un €).

Per la parte dichiarativa ti devi gestire in autonomia.
 

cibe86

Nuovo Utente
Registrato
26/1/06
Messaggi
26
Punti reazioni
1
Ci ho investito qualcosa.

Attualmente è in una fase di calo dell'offerta di prestiti (provvisoria o costante? non lo so), ma solo un paio di mesi fa offriva molti prestiti a tassi 11% o superiore, coperti da garanzia di riacquisto dopo 60 giorni di ritardo di una rata. Non c'è invece grande varietà sulla natura dei prestiti.

Gli interessi sono sicuramente più alti di quelli italiani, ma non azzarderei mai a sottoscrivere prestiti senza la garanzia di acquisto sopracitata (hanno % annua di interesse anche del 35%.... ma non ci metterei un €).

Per la parte dichiarativa ti devi gestire in autonomia.

Grazie!
 

singol65

Nuovo Utente
Registrato
27/3/17
Messaggi
65
Punti reazioni
2
ciao ragazzi, avete novità su questa piattaforma?
Io ho aperto un account come prestatore, non ho ancora mandato la documentazione.
Forse qualcuno è interessato ad invitarmi per avere la promozione porta un amico
Promozioni - Porta un amico in Prestiamoci

Ottima promozione ... porta un amico in PRESTIAMOCI ... ma poi scappa lontano, con le perdite che si accumulano, rischi di brutto.
Lascia perdere, certe cose in Italia non funzionano. Troppi truffatori, controlli inesistenti, e recuperi che durano anni .... e che alla fine non recuperano nulla e dichiarano i tuoi prestiti INESIGIBILI ... Rende molto di più un conto deposito a 5 anni, sai quanto guadagni ogni anno e quanto avrai (di sicuro) fra 5 anni ... e soprattutto dormi tranquillo la notte senza pensare ai furbetti e ai truffatori professionisti che spariscono e non rimborseranno le rate ...
 
Ultima modifica:

SecurTech

Nuovo Utente
Registrato
1/12/10
Messaggi
796
Punti reazioni
9
Ciao, vorrei fare un finanziamento di 15-17000€ con prestiamoci per 72 mesi. Ho un contratto a tempo determinato, se metto come garante mia madre, ho possibilità di avere il merito creditizio in classe A?

Come vi trovate a fare i finanziamenti con prestiamoci? Vale la pena?
 

kritiko17

RISPARMIATORE, NON POLLO
Registrato
28/1/17
Messaggi
1.286
Punti reazioni
47
Ciao, vorrei fare un finanziamento di 15-17000€ con prestiamoci per 72 mesi. Ho un contratto a tempo determinato, se metto come garante mia madre, ho possibilità di avere il merito creditizio in classe A?
Come vi trovate a fare i finanziamenti con prestiamoci? Vale la pena?

Per chiedere i prestiti è ottimo ... visto che in tantissimi non rimborsano nulla e a quanto pare, con i loro recupero crediti, non recuperano nulla, le persone sono irreperibili e dichiarano tanti prestiti come INESIGIBILI. Il prestatore che si era fidato delle loro belle parole: Se qualcuno non ripaga, tu non ti devi preoccupare, pensiamo a tutto noi: recupero crediti specializzati, ingiunzioni legali e pignoramenti ... parole, tante parole al vento e nessun risultato concreto ... da inizio di marzo ad oggi hanno dichiarato INESIGIBILI altri 9 miei prestiti (ne avevo già altri 32) per un controvalore di 472 € di perdite. Ulteriori 9 prestiti, con 6 ed oltre rate non ripagate, faranno la stessa fine nei prossimi giorni: saranno altre 300 di perdite nette ...
 

*Bushido*

No tengo Dinero!
Registrato
23/6/12
Messaggi
17.825
Punti reazioni
940
Per chiedere i prestiti è ottimo ... visto che in tantissimi non rimborsano nulla e a quanto pare, con i loro recupero crediti, non recuperano nulla, le persone sono irreperibili e dichiarano tanti prestiti come INESIGIBILI. Il prestatore che si era fidato delle loro belle parole: Se qualcuno non ripaga, tu non ti devi preoccupare, pensiamo a tutto noi: recupero crediti specializzati, ingiunzioni legali e pignoramenti ... parole, tante parole al vento e nessun risultato concreto ... da inizio di marzo ad oggi hanno dichiarato INESIGIBILI altri 9 miei prestiti (ne avevo già altri 32) per un controvalore di 472 € di perdite. Ulteriori 9 prestiti, con 6 ed oltre rate non ripagate, faranno la stessa fine nei prossimi giorni: saranno altre 300 di perdite nette ...


interessante, d'altronde se anche le banche hanno difficoltà a "riscuotere" non vedo perché per un privato possa avere più sicurezze.
prestare soldi in un paese dove i furbi proliferano e la legge tutela solo questi ultimi resta un azzardo.
a fare ultimamente affari sono solo gli strozzini, quelli non hanno bisogno di avvocati per esigere il credito :D
 

kritiko17

RISPARMIATORE, NON POLLO
Registrato
28/1/17
Messaggi
1.286
Punti reazioni
47
interessante, d'altronde se anche le banche hanno difficoltà a "riscuotere" non vedo perché per un privato possa avere più sicurezze.
prestare soldi in un paese dove i furbi proliferano e la legge tutela solo questi ultimi resta un azzardo.
a fare ultimamente affari sono solo gli strozzini, quelli non hanno bisogno di avvocati per esigere il credito :D

La banca si preoccupa e cerca di recuperare i Default (perchè sono soldi suoi) nel social lending, invece, i soldi sono messi da centinaia di prestatori ... se un prestito non viene ripagato, poco importa al gestore, lui ha intascato in anticipo ... se poi le rate non ripagate sono poche, nessuna società di recupero crediti si prende l'impegno, visto che non c'è alcuna convenienza. Considerando poi, che l'Italia è il paese dei furbetti e dei truffatori e che un ingiunzione o pignoramento impiegherebbe diversi anni di tribunali ed avvocati ... senza pensare che molto spesso non trovano nessuno o non hanno nulla di aggredibile ... Preferiscono scaricare e suddividere tutte le perdite fra i prestatori che dopo molti anni si accorgeranno che hanno guadagnato (se non hanno addirittura perso!!) molto meno del peggiore dei conti deposito ...
 

kritiko17

RISPARMIATORE, NON POLLO
Registrato
28/1/17
Messaggi
1.286
Punti reazioni
47
PRESTxxx.jpg
Ecco una situazione tipica di come vengono gestiti tutti quelli che da anni non ripagano le rate: dopo oltre 6 RATE non ripagate, dichiarano tutti i prestiti INESIGIBILI (notare l'ultima riga ... e cancellano anche il totale, per non fartelo sapere - comunque sono oltre 2.800 Euro persi ... eppure nelle FAQ scrivono parole rassicuranti: se qualcuno non paga, non ti devi preoccupare ... pensiamo a tutto noi ...) un gestore ha risposto: dovreste aiutarci a sostenere questa rivoluzione ... bella rivoluzione, a loro i guadagni, ai prestatori perdite e prestiti dichiarati INESIGIBILI. Alla LARGA dal SOCIAL LENDING all'ITALIANA ...
 
Ultima modifica:

wheell

Sic Luceat Lux
Registrato
21/6/11
Messaggi
2.331
Punti reazioni
249
Prestiamoci lancia il servizio PrestaSicuro: rendimento fisso al 3%

Uno strumento che “assicura” il rimborso del capitale al 100% e un rendimento del 3% al lordo della ritenuta fiscale del 26%, anche se il debitore dovesse essere insolvente.

Il funzionamento Aderendo al servizio PrestaSicuro, il risparmiatore può acquistare dei prestiti che prevedono l’incasso sicuro del capitale investito e di un interesse fisso del 3%, al netto delle commissioni e al loro della ritenuta fiscale (2,22% netto). Il prestatore ricever mensilmente, in proporzione alle quote sottoscritte, gli interessi per tutti i prestiti appartenenti al servizio PrestaSicuro. All’incasso della rata il cliente percepir anche la quota capitale. E nel caso in cui dovesse esserci un insoluto, della durata di almeno 3 rate, Prestiamoci riacquisterà l’intera quota capitale residua che verrà restituita al prestatore comprensiva degli interessi degli insoluti. prevista una permanenza minima di 4 mesi, dopo il prestatore potrà decidere anche di rivendere il suo portafoglio sul mercato secondario.

Chi può aderire

Al nuovo servizio lanciato da Prestiamoci possono aderire sia i prestatori attivi, cioè chi sta gi operando sulla piattaforma, sia chi si iscriverà per la prima volta dopo la prenotazione delle quote da investire. Il prestatore potrà investire nei finanziamenti appartenenti al servizio PrestaSicuro o in maniera del tutto autonoma, direttamente dalla piattaforma, oppure potrà affidarsi a Prestiamoci, che andrà a comporre il portafoglio per conto del cliente (l’eventuale riallocazione del capitale rimborsato dovrà essere fatta manualmente, non previsto un meccanismo automatico).
 

donini93

Nuovo Utente
Registrato
7/4/13
Messaggi
1.413
Punti reazioni
25
Prestiamoci lancia il servizio PrestaSicuro: rendimento fisso al 3%

Uno strumento che “assicura” il rimborso del capitale al 100% e un rendimento del 3% al lordo della ritenuta fiscale del 26%, anche se il debitore dovesse essere insolvente.

Il funzionamento Aderendo al servizio PrestaSicuro, il risparmiatore può acquistare dei prestiti che prevedono l’incasso sicuro del capitale investito e di un interesse fisso del 3%, al netto delle commissioni e al loro della ritenuta fiscale (2,22% netto). Il prestatore ricever mensilmente, in proporzione alle quote sottoscritte, gli interessi per tutti i prestiti appartenenti al servizio PrestaSicuro. All’incasso della rata il cliente percepir anche la quota capitale. E nel caso in cui dovesse esserci un insoluto, della durata di almeno 3 rate, Prestiamoci riacquisterà l’intera quota capitale residua che verrà restituita al prestatore comprensiva degli interessi degli insoluti. prevista una permanenza minima di 4 mesi, dopo il prestatore potrà decidere anche di rivendere il suo portafoglio sul mercato secondario.

Chi può aderire

Al nuovo servizio lanciato da Prestiamoci possono aderire sia i prestatori attivi, cioè chi sta gi operando sulla piattaforma, sia chi si iscriverà per la prima volta dopo la prenotazione delle quote da investire. Il prestatore potrà investire nei finanziamenti appartenenti al servizio PrestaSicuro o in maniera del tutto autonoma, direttamente dalla piattaforma, oppure potrà affidarsi a Prestiamoci, che andrà a comporre il portafoglio per conto del cliente (l’eventuale riallocazione del capitale rimborsato dovrà essere fatta manualmente, non previsto un meccanismo automatico).

Purtroppo per come si sono comportati in passato da me non ne vedono.
 

xX.mAvErIcK.Xx

Nuovo Utente
Registrato
14/2/20
Messaggi
326
Punti reazioni
11
Prestiamoci lancia il servizio PrestaSicuro: rendimento fisso al 3%

Uno strumento che “assicura” il rimborso del capitale al 100% e un rendimento del 3% al lordo della ritenuta fiscale del 26%, anche se il debitore dovesse essere insolvente.

Il funzionamento Aderendo al servizio PrestaSicuro, il risparmiatore può acquistare dei prestiti che prevedono l’incasso sicuro del capitale investito e di un interesse fisso del 3%, al netto delle commissioni e al loro della ritenuta fiscale (2,22% netto). Il prestatore ricever mensilmente, in proporzione alle quote sottoscritte, gli interessi per tutti i prestiti appartenenti al servizio PrestaSicuro. All’incasso della rata il cliente percepir anche la quota capitale. E nel caso in cui dovesse esserci un insoluto, della durata di almeno 3 rate, Prestiamoci riacquisterà l’intera quota capitale residua che verrà restituita al prestatore comprensiva degli interessi degli insoluti. prevista una permanenza minima di 4 mesi, dopo il prestatore potrà decidere anche di rivendere il suo portafoglio sul mercato secondario.

Chi può aderire

Al nuovo servizio lanciato da Prestiamoci possono aderire sia i prestatori attivi, cioè chi sta gi operando sulla piattaforma, sia chi si iscriverà per la prima volta dopo la prenotazione delle quote da investire. Il prestatore potrà investire nei finanziamenti appartenenti al servizio PrestaSicuro o in maniera del tutto autonoma, direttamente dalla piattaforma, oppure potrà affidarsi a Prestiamoci, che andrà a comporre il portafoglio per conto del cliente (l’eventuale riallocazione del capitale rimborsato dovrà essere fatta manualmente, non previsto un meccanismo automatico).

Cosi diventa appetibile. Ma son tutti diventati "sicuri" o solo alcuni?
C'entrano qualcosa le garanzie del governo? (visto che quelle le trovi anche su october, magari son la stessa cosa).