Pensione Opzione Uomo

  • Societe Generale quota sul segmento EuroMOT di Borsa Italiana un’obbligazione a tasso fisso di durata 18 mesi.

    Questa obbligazione prevede il pagamento di tre cedole fisse, corrisposte su base semestrale, ad un tasso annuo lordo del 3,25% e il rimborso del 100% del Valore Nominale a scadenza. Durante la sua vita, il valore di mercato dell’obbligazione può essere diverso dal Valore Nominale. L’investitore potrà quindi acquistare l’obbligazione a prezzi inferiori o superiori al Valore Nominale; il rimborso del Valore Nominale è garantito esclusivamente a scadenza.
    Per continuare a leggere visita il link

rothangpass

Nuovo Utente
Registrato
8/4/13
Messaggi
1.494
Punti reazioni
165
Vai a vedere le statistiche da quando è uscita e vedrai numeri molto bassi.

I numeri sono bassi perchè i due requisiti (58 anni di età e 35 di contributi) riducono di molto la platea di chi può accedere, in particolare le donne laureate che forse sarebbero le più interessate a usufruire della OD. Ciò non toglie che considerata la forte penalizzazione sull'importo della pensione, il 25% non è una cifra trascurabile.
 

hackjazz

Nuovo Utente
Registrato
9/10/08
Messaggi
531
Punti reazioni
64
L'eliminazione di tutte le mancette o piccoli favoritismi finalizzati a raccimolare vori alle successive elezioni (come quota 100 ,102 104 etc etc) che hanno creato ancora più disparità tra generazione ( come se già non fosse abbastanza avere in essere vari sistemi di pensionamento) spostandosi sempre di più verso l'idea del pensionamento volontario da una certa età in su di per se credo sia un'idea giusta.
Ovviamente imporrei un minimo per l'assegno pensionistico per poter accedere a questo pensionamento volontario, così da poter garantire il sostentamento negli anni futuri.

In linea teorica il ricalcolo al pure contributivo non dovrebbe gravare sulle casse previdenziali, confido che l'INPS faccia i conti giusti.

Il problema rimangono, e rimarranno ancora per almeno 20 anni, tutte le pensioni scandalose elargite con il sistema retributivo che sopra un certo ammontare (ad esempio 3 volte il minimo) dovrebbero essere ricalcolate integralmente con il sistema contributivo.

E' allucinante che ci sia una generazione che abbia lavorato , quando è andata bene, 30/40 anni che stia percependo un assegno enormemente maggiore di chi al momento, e in futuro, andrà in pensione con 43 anni di contributi.
E' peggio di una casta che nessuno vuole andare a toccare
 

rothangpass

Nuovo Utente
Registrato
8/4/13
Messaggi
1.494
Punti reazioni
165
E' cosi' purtroppo questo vuole che si continui a lavorare fino a 67 anni e a questo punto per lui è meglio la Fornero che opzione uomo.

fondamentalmente il sindacato non accetterà mai qualcosa che non sembri il risultato di una lunga e vittoriosa trattativa nella quale sia riuscito a imporre un miglioramento rispetto alle proposte del governo, anche se la proposta iniziale fosse ottima. E' un gioco delle parti, se il governo vuole ottenere X proporrà X-1, il sindacato lo sa e ribatterà vogliamo X+1, alla fine si firma a X e il sindacato ha salvato la faccia. Tutto sta a vedere cosa ci sia dentro "X".
 

andrea64

Nuovo Utente
Registrato
10/2/06
Messaggi
13.259
Punti reazioni
233
fondamentalmente il sindacato non accetterà mai qualcosa che non sembri il risultato di una lunga e vittoriosa trattativa nella quale sia riuscito a imporre un miglioramento rispetto alle proposte del governo, anche se la proposta iniziale fosse ottima. E' un gioco delle parti, se il governo vuole ottenere X proporrà X-1, il sindacato lo sa e ribatterà vogliamo X+1, alla fine si firma a X e il sindacato ha salvato la faccia. Tutto sta a vedere cosa ci sia dentro "X".

Ma il Governo perchè deve ascoltare il sindacato se questo non rappresenta il pensiero dei lavoratori?Sarebbe interessante sapere se anche la Cisl è contraria a opzione uomo o è favorevole.Io intanto nel mio piccolo non andrò piu' ai CAAF della Cgil non sentendomi rappresentato da questo sindacato.
 

gioviale56

Nuovo Utente
Registrato
10/1/06
Messaggi
17.170
Punti reazioni
454
Ma il Governo perchè deve ascoltare il sindacato se questo non rappresenta il pensiero dei lavoratori?Sarebbe interessante sapere se anche la Cisl è contraria a opzione uomo o è favorevole.Io intanto nel mio piccolo non andrò piu' ai CAAF della Cgil non sentendomi rappresentato da questo sindacato.


La Meloni non ascolta sicuramente Landini , ma Salvini non sarà molto d'accordo. Lui vuole quota 41.
 

andrea64

Nuovo Utente
Registrato
10/2/06
Messaggi
13.259
Punti reazioni
233
La Meloni non ascolta sicuramente Landini , ma Salvini non sarà molto d'accordo. Lui vuole quota 41.
Intanto Salvini può accettare opzione uomo che molti della base sarebbero favorevoli.Quota 41 si potrebbe fare in un secondo momento perchè opzione uomo non implica automaticamente rinuncia a quota 41.
 

ciccino53

Nuovo Utente
Registrato
19/11/11
Messaggi
1.463
Punti reazioni
81
Jackjazz, ma cosa scrivi, sono 11 anni che si va in pensione prima con 42 anni e 6 mesi ed ora con 42 e 10 mesi. Non scrivere si andrà in futuro!
Gioviale, fai bene anche perche’ spesso si sbagliano, io andai perche’ vicino a casa, ma li mandai subito a quel paese!
 

ciccino53

Nuovo Utente
Registrato
19/11/11
Messaggi
1.463
Punti reazioni
81
E Landini che non vorrebbe decurtazioni bisogna mandarlo a fare l’esame di aritmetica alla scuola elementare!
 

andrea64

Nuovo Utente
Registrato
10/2/06
Messaggi
13.259
Punti reazioni
233
E Landini che non vorrebbe decurtazioni bisogna mandarlo a fare l’esame di aritmetica alla scuola elementare!
Adesso Landini e Salvini rappresentano solo il 10% degli italiani.Possibile che questo 10% blocchi opzione uomo che da su base volontaria e non obbligatoria la possibilità di accedere anticipatamente alla pensione ?
 

hackjazz

Nuovo Utente
Registrato
9/10/08
Messaggi
531
Punti reazioni
64
Jackjazz, ma cosa scrivi, sono 11 anni che si va in pensione prima con 42 anni e 6 mesi ed ora con 42 e 10 mesi. Non scrivere si andrà in futuro!
Gioviale, fai bene anche perche’ spesso si sbagliano, io andai perche’ vicino a casa, ma li mandai subito a quel paese!

E difatti ho scritto esattamente quello:

E' allucinante che ci sia una generazione che abbia lavorato , quando è andata bene, 30/40 anni che stia percependo un assegno enormemente maggiore di chi al momento, e in futuro, andrà in pensione con 43 anni di contributi.

al momento, e in futuro si andrà in pensione con i teorici 43 anni di servizio se l'allungamento dovuto all'aspettativa di vita dovesse rimanere bloccato, altrimenti aumenterà ancora!!

come dici tu, fino a 10 anni fa, c'è stata una generazione che con 30/40 anni di lavoro si è ritirata con l'assegno retributivo gonfiato scandalosamente con gli ultimi anni di lavoro.

Ma non si può dire niente su questo argomento per non perdere voti
 

rothangpass

Nuovo Utente
Registrato
8/4/13
Messaggi
1.494
Punti reazioni
165
La Meloni non ascolta sicuramente Landini , ma Salvini non sarà molto d'accordo. Lui vuole quota 41.

Quello che vuole Salvini non sarà nell'agenda del governo e per quota 41 non ci sono i soldi, quindi inutile disquisirne...
 

gioviale56

Nuovo Utente
Registrato
10/1/06
Messaggi
17.170
Punti reazioni
454
Quello che vuole Salvini non sarà nell'agenda del governo e per quota 41 non ci sono i soldi, quindi inutile disquisirne...


Parla di 4 miliardi di spesa , il reddito di fannullanza costa 10 miliardi , poi non ho idea di quello che faranno. I tempi sono molto stretti , ormai siamo a novembre...
 

ciccino53

Nuovo Utente
Registrato
19/11/11
Messaggi
1.463
Punti reazioni
81
Se fanno bene i calcoli altro che quota 58, per cominciare a parlare di queste cose bisogna prima aumentare il numero dei contribuenti e non aumentare il numero dei pensionati.
Poi io non so quanti pensionati giovani sono mancati questi anni, magari Meloni e Salvini lo sanno….
 

Manu1972

Nuovo Utente
Registrato
4/11/18
Messaggi
3.527
Punti reazioni
420
ma di cosa state parlando che manco sono iniziate le consultazioni al Quirinale e da quello che scrivete sembra che manca poco per la riforma delle pensione....

ma state sereni :o
 

andrea64

Nuovo Utente
Registrato
10/2/06
Messaggi
13.259
Punti reazioni
233
ma di cosa state parlando che manco sono iniziate le consultazioni al Quirinale e da quello che scrivete sembra che manca poco per la riforma delle pensione....

ma state sereni :o
Prima di fine anno devono fare qualcosa altrimenti torna la Fornero e la promessa della Meloni è che avrebbe fatto qualcosa.Se poi ha l'ok di Tridico e anche Draghi era favorevole penso che opzioni tutti che comprende uomini e donne si possa fare.Magari poi aderirà solo il 15% ma è un primo passo verso una flessibilità in uscita