Pensione Opzione Uomo

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
in compenso l'età per la pensione di vecchiaia non diminuisce per la diminuzione della speranza di vita... quella aumenta solamente.
Quindi se un biennio aumenta la speranza di vita, passiamo da 67 anni a 67 anni e 3 mesi... ma se il biennio dopo l'aspettativa di vita scende, non ritorniamo mica a 67, rimaniamo a 67 e 3 mesi!!!
Ma chi ce l'ha mandata la Fornero ???
 
in compenso l'età per la pensione di vecchiaia non diminuisce per la diminuzione della speranza di vita... quella aumenta solamente.
Quindi se un biennio aumenta la speranza di vita, passiamo da 67 anni a 67 anni e 3 mesi... ma se il biennio dopo l'aspettativa di vita scende, non ritorniamo mica a 67, rimaniamo a 67 e 3 mesi!!!
Ma chi ce l'ha mandata la Fornero ???
Giusto..strano ch nessuno lo faccia presente..
 
Ma perché sparli ? Non c’entra la COVIP con i coefficienti di Lorsignori! C’entra l’Ania.

Nb: l’avvertimento di essere messinese voi dire che appartieni alla famiglia Messina? Se non sbaglio con qualcun altro avevi scritto di essere corleonese.
Non sparlo, parlo dei compiti di Covip:

1. La COVIP è un organismo dotato di personalità giuridica di diritto pubblico, istituito dalla legge con lo scopo di perseguire la trasparenza e la correttezza dei comportamenti, nonché la sana e prudente gestione delle forme pensionistiche complementari, avendo riguardo alla tutela degli iscritti e dei beneficiari e al buon funzionamento del sistema di previdenza complementare. La COVIP esercita l’attività di vigilanza sulle forme pensionistiche complementari iscritte all’Albo tenuto dalla stessa, in conformità ai poteri ad essa conferiti dal decreto legislativo n. 252 del 2005.

Chi se non Covip , d'intesa con gli organi satelliti dovrebbe prevedere uno straccio di condizioni minime a tutela degli aderenti?

Ti ricordo che io sono cioccolataio e tu espertone della PC .
 
Ultima modifica:
Per il prossimo biennio 2023-2024 i coefficienti INPS aumenteranno per adeguarsi alla speranza di vita che è diminuita . Per esempio il coefficiente per l’età di 65 anni passa dal 5,200 al 5,352 con un incremento del 2,53%

Chi andrà in pensione dal 01-01-2023 avrà una pensione maggiore a parità di montante di chi ci va in questo mese di dicembre.

Mandy, ma i tuoi amici ,Lorsigori, quando aumentano i loro coefficienti ? Di nuovo tutto in saccoccia loro?

Giusto..strano ch nessuno lo faccia presente..
Non è strano il requisito anagrafico per pensionarsi non cambia. Detto questo per big ci vorrebbe un decreto speciale per i nati stanchi , al momento c'è solo quello per i lavori usuranti .
 
La Covip fa esattamente quello che la legge gli ha conferito di fare . Non può interferire in pertinenze non conferite. Magari avesse il potere di stabilire i coefficienti da applicare alle rendite.
 
La Covip fa esattamente quello che la legge gli ha conferito di fare . Non può interferire in pertinenze non conferite. Magari avesse il potere di stabilire i coefficienti da applicare alle rendite.

A monte delle convenzioni può stabilire premi puri max da usare , tariffe collettive differenziate o indifferenziati per tutti , tassi tecnici obbligatori da rivedere ad epoche prestabilite. Può eliminare il caravanserraglio delle convenzioni per evitare gli scempi cui abbiamo assistito in passato. Tutto ciò che serve per rendere il ...mercato aperto e contendibile,

Fare come fanno le altre autorità di vigilanza . Come fanno in Svizzera ò dove ti pare!!!
 
in compenso l'età per la pensione di vecchiaia non diminuisce per la diminuzione della speranza di vita... quella aumenta solamente.
Quindi se un biennio aumenta la speranza di vita, passiamo da 67 anni a 67 anni e 3 mesi... ma se il biennio dopo l'aspettativa di vita scende, non ritorniamo mica a 67, rimaniamo a 67 e 3 mesi!!!
Ma chi ce l'ha mandata la Fornero ???
e si tenderà sempre più verso i 70 per cui ben vengano tutte le possibilità di scappare prima
 
Non è strano il requisito anagrafico per pensionarsi non cambia. Detto questo per big ci vorrebbe un decreto speciale per i nati stanchi , al momento c'è solo quello per i lavori usuranti .
ma che dici???
Se la speranza di vita diminuisce il requisito dei 67 anni non diminuisce di conseguenza di tre mesi, ma rimane lo stesso.
Se la speranza di vita aumenta il requisito dei 67 anni aumenta di tre mesi....
e per te non è strano!
Mi pare la scenetta di Gigi Proietti avvocato:
"qui se l'incoolamo... qui se l'incoolamo... qui te se incoolano!"
Non è che "per caso" sarebbe stato giusto adeguare l'età alla speranza di vita anche anche quando questa scende, riportandola indietro di tre mesi... ma ti piace prenderci in giro???
 
in compenso l'età per la pensione di vecchiaia non diminuisce per la diminuzione della speranza di vita... quella aumenta solamente.
Quindi se un biennio aumenta la speranza di vita, passiamo da 67 anni a 67 anni e 3 mesi... ma se il biennio dopo l'aspettativa di vita scende, non ritorniamo mica a 67, rimaniamo a 67 e 3 mesi!!!
Ma chi ce l'ha mandata la Fornero ???
Giusto se l'aspettativa di vita scende allora la pensione di vecchiaia dovrebbe scendere da 67 anni a 66 anni e 9 mesi ma invece niente.Altra fregatura.
 

Il nodo aspettativa di vita​

All’interno del nuovo cantiere previdenziale con tutta probabilità saranno valutate anche alcune proposte alle quali tiene molto FdI. Come quella che prevede lo stop all’ adeguamento automatico dell’età pensionabile all’aspettativa di vita. Anche in questo caso uno dei nodi da sciogliere è l’impatto di una misura di questo tipo sui conti pubblici.

Pensioni, come cambiano da gennaio:  si parte da incentivi e fondi integrativi
 
Per me al "messinese" con tutte queste variazioni in programma ,sia alla previdenza obbligatoria che ai fondi pensioni gli piglia una tachicardia da rientro
 
Per me al "messinese" con tutte queste variazioni in programma ,sia alla previdenza obbligatoria che ai fondi pensioni gli piglia una tachicardia da rientro
Chiacchiere e pinzillacchere, per tacitare bauscia e fregnoni.

Questi rischiano di fare una bruttissima fine come quella dell'estate calda del 2011
 
Un governo, serio affidabile, pragmatico dovrebbe avere una visione prospettica frontale del debito pubblico e del deficit strutturale che lo alimenta.

Se è vero come è vero che gran parte del debito è generato dal sistema previdenziale , rivedere l'intera impalcatura sulla base del sistema sinergico dei 2 pilastri assume carattere urgente e prioritario.

In questa nuova cornice il governo potrebbe prospettare al parlamento la creazione della rendita irredimibile tricolore che avrebbe il vantaggio di :

. migliorare il rapporto debito pil
. ridurre lo spread
. creare indipendenza da Bruxelles.

Per avviare quest rendite regolarmente quotate basterebbe :

. dare slancio alla PC
. disincentivare la prestazione in capitale
. riconoscere al fondo di appartenenza una cedola fissa ed una variavile , ricostituendo l'accoppiata btp - cct
. levare l'imposta presente e futura.

La rendita patriottica può funzionare così - FCHub
 
Ultima modifica:
……Se è vero come è vero che gran parte del debito è generato dal sistema previdenziale , rivedere l'intera impalcatura sulla base del sistema sinergico dei 2 pilastri assume carattere urgente e prioritari……saresti un ottimo politico, bravo con le affermazioni per richiedere plausi e sostegni….
il debito del sistema previdenziale, in sostanza il debito dell’INPS, viene regolarmente ripianato dallo Stato, perche’ include tutta una serie di interventi che esulano dalla mera parte pensionistica.
Quando possiamo , evitiamo di parlare di debito del sistema previdenziale tout court
Faccio un esempio, il numero dei dipendenti pubblici negli anni e’ diminuito in valore assoluto ed in percentuale sui numeri degli occupati, quindi la platea dei contribuenti e’ diminuita mentre quella dei pensionati, con i vari esodi vefi poste, e’ aumentata
Quindi dovrebbero diminuire le pensioni agli ex dipendenti pubblici per sanare il bilancio dell’Inps….altrimenti facciamo sempre gli stessi discorsi inconcludenti che non portano da nessuna parte.
Quindi per ora abbiamo la migliore Inps che possiamo permetterci e lo stato correttamente ripiana le perdite dovute ad interventi a lui imputabili, come integrazioni al minimo, ci GS, reddito di cittadinanza, scivoli etc..
 
……Se è vero come è vero che gran parte del debito è generato dal sistema previdenziale , rivedere l'intera impalcatura sulla base del sistema sinergico dei 2 pilastri assume carattere urgente e prioritari……saresti un ottimo politico, bravo con le affermazioni per richiedere plausi e sostegni….
il debito del sistema previdenziale, in sostanza il debito dell’INPS, viene regolarmente ripianato dallo Stato, perche’ include tutta una serie di interventi che esulano dalla mera parte pensionistica.
Quando possiamo , evitiamo di parlare di debito del sistema previdenziale tout court
Faccio un esempio, il numero dei dipendenti pubblici negli anni e’ diminuito in valore assoluto ed in percentuale sui numeri degli occupati, quindi la platea dei contribuenti e’ diminuita mentre quella dei pensionati, con i vari esodi vefi poste, e’ aumentata
Quindi dovrebbero diminuire le pensioni agli ex dipendenti pubblici per sanare il bilancio dell’Inps….altrimenti facciamo sempre gli stessi discorsi inconcludenti che non portano da nessuna parte.
Quindi per ora abbiamo la migliore Inps che possiamo permetterci e lo stato correttamente ripiana le perdite dovute ad interventi a lui imputabili, come integrazioni al minimo, ci GS, reddito di cittadinanza, scivoli etc..
Non vado in cerca di facili consensi.

Vedo la spesa previdenziale salire , in una cornice demografica ed economica fortemente avversa. Vedo un debito pubblico che si avvita su se stesso e una dx di governo incapace di indicare al paese soluzioni adeguate
 
Non vado in cerca di facili consensi.

Vedo la spesa previdenziale salire , in una cornice demografica ed economica fortemente avversa. Vedo un debito pubblico che si avvita su se stesso e una dx di governo incapace di indicare al paese soluzioni adeguate
il problema di quasi tutti è che le soluzioni sono adeguate, se e solo se, copiano le proprie convinzioni.
A me le tue soluzioni non sembrano adeguate, per esempio, per questo vedrei il governo che le mettesse in atto come disastroso e sicuramente non lo voterei/rivoterei.
Voterei al contrario un governo che iniziasse una seria lotta all'evasione e agli sprechi della pubblica amministrazione, cose che in queste primissime settimane di azione politica, ahimè, mi sembra che questo governo non stia affatto facendo. :(
 
Voterei al contrario un governo che iniziasse una seria lotta all'evasione e agli sprechi della pubblica amministrazione, cose che in queste primissime settimane di azione politica, ahimè, mi sembra che questo governo non stia affatto facendo. :(

Con questi sciamannati al governo?
Aspetta e spera che combattano l'evasione
 
il problema di quasi tutti è che le soluzioni sono adeguate, se e solo se, copiano le proprie convinzioni.
A me le tue soluzioni non sembrano adeguate, per esempio, per questo vedrei il governo che le mettesse in atto come disastroso e sicuramente non lo voterei/rivoterei.
Voterei al contrario un governo che iniziasse una seria lotta all'evasione e agli sprechi della pubblica amministrazione, cose che in queste primissime settimane di azione politica, ahimè, mi sembra che questo governo non stia affatto facendo. :(
Se c'è 1 che per celia o per convinzione non può contraddirmi sei proprio te quello del numerino 2742 . Se la spesa pensionistica aumenta, se il debito pubblico aumenta, se il pil non cresce in termini reali

Se per adeguare le pensioni aumento il deficit strutturale , se il rapporto lavoratori/ pensionati peggiora, Se chi sta al governo non ci dice ...

quanto pil dobbiamo fare
chi lo dove fare
come pagare i debiti vecchi senza farne di nuovi
se non ci da gli aggregati macroeconomici come obiettivo dell'azione di governo
aumentare il gettito agendo sulla dilagante evasione, e sulle 600 voci di tax expenditure, PC compresa

...e parla di :

superare la Fornero
aumentare le pensioni
ridurre le tasse

Chiaro che mi preoccupo, solo i bauscia ed i fregnoni non si preoccupano. I primi perchè pensano che sono nati produttivi per grazia di Dio e intercessione di S. Ambrogio, i secondi per loro natura.
 
Che la spesa pensionistica aumenta lo si sa dal 1995 e aumenterà fino al massimo della gobba: previsto, calcolato, stabilito , legiferato , deliberato , approvato , controapprovato , cotroristabilito .....
Perchè continuare a starnazzare sul'argomento: saputo , calcolato , risaputo, ricalcolato, legiferato, approvato , stabilito ,controstabilio ecc...

Bisogna aver qualche problema alle aree 44,45,46 di Brodmann
 
Tu continui a fare controinformazione, fai finta di essere aggiornato perchè la diocesi ti passa la rassegna stampa che evidentemente non leggi ,o non capisci e dunque parli a vanvera.

A dire che da qui a 2030 l'inps avrà un passivo di 100n mrd,, in assenza di interventi strutturali, non è mander , è lo stesso INPS

Mesi addietro hai raccontato che l'inps ha contributi sufficienti per pagare le pensioni contributive a patto di separare l'assistenza dalla previdenza , come se la Gias venisse finanziata dalla comunità di Sant'Egidio.

Basta , finiscila, o contrapponi numeri o cambia canale...o resti... qua e io torno... là!!!

Non è me che devi combattere. Non sono un novello Savonarola, non sobillo, non chiedo la luna, chiedo una seria riforma previdenziale.

Questa riforma prevede:
. la riduzione delle prestazioni non essenziali
. la riduzione dei contributi
. l'obbligatorietà della PC e la prestazione sotto forma di rendita
. la sinergia fra i 2 pilasti
. la retrocessione dei FA a terzo pilastro.

Non vedo a chi possa NUOCERE una simile riforma e i vantaggi che ne derivano per la collettività.

Se c'è qualcuno che è contrario ma interessato al numerino 2742 si faccia avanti , gli altri non mi interessano
 
Indietro