Per Bankitalia il RDC ha evitato un milione di poveri ed ammodernato il welfare.

iakko

Nuovo Utente
Registrato
19/10/02
Messaggi
41.465
Punti reazioni
1.305
Ribadisco che queste sono fesserie propagandistiche, oltretutto sulla pelle della gente. Non nego che ci sarà una frangia di persone che faccia qualche lavoretto in nero percependo il sussidio, ma non venite a dire che qualcuno, salvo casi peculiari, preferisce la clandestinità del lavoro con un sussidio precario ed osteggiato da una parte della politica ad un lavoro stabile e che gli permetta di programmare la propria vita.
Non raccontiamo favolette.
La propaganda la state facendo voi, dicendo delle falsità, nella consapevolezza che solamente cavalcando tale falsità il movimento può ancora esistere. Solo con questo argomento può mantenere una certa percentuale di consenso
 

iakko

Nuovo Utente
Registrato
19/10/02
Messaggi
41.465
Punti reazioni
1.305
Insomma la povertà è stata sconfitta e a causa delle correzioni della Meloni tornerà più forte di prima😡
 

gorio

Nuovo Utente
Registrato
28/10/08
Messaggi
16.710
Punti reazioni
849
La propaganda la state facendo voi, dicendo delle falsità, nella consapevolezza che solamente cavalcando tale falsità il movimento può ancora esistere. Solo con questo argomento può mantenere una certa percentuale di consenso
Ma che discorsi fai, le considerazioni sono di Bankitalia, non del blog di Grillo, andiamo un po' di serietà nelle argomentazioni, è come dire che Bankitalia starebbe cavalcando il tema per evitare che i 5S scompaiano, ti rendi conto.
 

gorio

Nuovo Utente
Registrato
28/10/08
Messaggi
16.710
Punti reazioni
849
Insomma la povertà è stata sconfitta e a causa delle correzioni della Meloni tornerà più forte di prima😡
Ma questo chi l'avrebbe scritto o affermato, Bankitalia, su dati Istat peraltro, sostiene che la misura ha evitato un milione di poveri.
Se vogliamo metterci in mezzo Meloni come tu fai, gli stessi poveri ai quali diceva di volerli salvaguardare, quando andava a trovarli nelle periferie, prima di salire al governo.
 
Ultima modifica:

iakko

Nuovo Utente
Registrato
19/10/02
Messaggi
41.465
Punti reazioni
1.305
Come sia possibile non ammettere che ci siano delle storture non riesco a capirlo. Anzi lo capisco.

Da anni qua dentro parlavo di un simile sostegno alle fasce più povere come avviene da decenni nei paesi nord europei, ma gli edifici si costruiscono partendo dalle basi non dal tetto.
Così si è creata una bella illusione a tutta una fascia di popolazione, ben consapevoli che per come è stata concepita non sarebbe potuta essere duratura.
Adesso che necessariamente bisogna fare correzioni, la Meloni o chi per lei odierebbe I poveri.
 

totore8

Nuovo Utente
Registrato
12/9/10
Messaggi
24.798
Punti reazioni
689
Io capisco i milleuristi che, ben possono essere definiti penultimi, che, umanamente, se la prendono con gli ultimi, perché ciò li hanno spinti a fare e questo attiene al generale clima di assoluta precarietà del lavoro in Italia.
Posso capire i padroni delle ferriere, quello con più raziocinio, che temono che il mercato del lavoro, con tutele aumentate, sia per loro meno favorevole.
Ma il ceto medio ricco benestante di AP, come ama dipingersi, proprio non lo capisco, ma che ve frega se qualche poveretto percepisce qualche centinaio di Euro al mese per tirare a campare.
Prova a pagare 40.000€ di tasse e poi vedi se non ti viene un po' di risentimento verso il "poveretto" che deve campare.
Quando poi scopri che una gran parte dei "poveretti" e' fatta di ggente che minaccia di andare a delinquere se non li mantieni ed un'altra certa parte ha fatto delle truffe, il risentimento aumenta, ma un pochettino eh.
E te lo dice uno che non puo' essere tacciato di essere legaiolo.

Così si è creata una bella illusione a tutta una fascia di popolazione, ben consapevoli che per come è stata concepita non sarebbe potuta essere duratura.
Non ho capito chi ne dovrebbe essere consapevole; secondo me i beneficiari si sentono abbastanza tranquilli perche' e' difficile togliere qualcosa a qualcuno.
 

totore8

Nuovo Utente
Registrato
12/9/10
Messaggi
24.798
Punti reazioni
689
Ribadisco che queste sono fesserie propagandistiche, oltretutto sulla pelle della gente. Non nego che ci sarà una frangia di persone che faccia qualche lavoretto in nero percependo il sussidio, ma non venite a dire che qualcuno, salvo casi peculiari, preferisce la clandestinità del lavoro con un sussidio precario ed osteggiato da una parte della politica ad un lavoro stabile e che gli permetta di programmare la propria vita.
Non raccontiamo favolette.
ma non venite a dire che qualcuno, salvo casi peculiari, preferisce la clandestinità del lavoro con un sussidio precario ed osteggiato da una parte della politica ad un lavoro stabile e che gli permetta di programmare la propria vita.
Ne deduco che non sei del SUD.
Hai mai provato a farti ristrutturare la casa al SUD ?
 

totore8

Nuovo Utente
Registrato
12/9/10
Messaggi
24.798
Punti reazioni
689
Prima era il superbonus che aveva creato 900k posti di lavoro nell'edilizia (e la gente ci credeva), e non si può abolire, e le aziende falliscono, e le creature hanno fame...

Adesso è il turno del reddito che ha creato un milione di redditati, e non si può rivedere, le famiglie falliscono, e le creature hanno fame..
Intanto i poveri stanno aumentando, ottimo lavoro OK!

Insomma bisogna spendere e spandere, a debito. Strano che i piddogrillini improvvisamente vogliano aumentare il debito..non era la lega cattiva che parlava di debito?
.non era la lega cattiva che parlava di debito?
Per il momento sulla questione e' stata zittita da meloni, ma sul futuro non ci scommetterei.
e le creature hanno fame..
Le creature hanno sempre fame.
 

iakko

Nuovo Utente
Registrato
19/10/02
Messaggi
41.465
Punti reazioni
1.305
Prova a pagare 40.000€ di tasse e poi vedi se non ti viene un po' di risentimento verso il "poveretto" che deve campare.
Quando poi scopri che una gran parte dei "poveretti" e' fatta di ggente che minaccia di andare a delinquere se non li mantieni ed un'altra certa parte ha fatto delle truffe, il risentimento aumenta, ma un pochettino eh.
E te lo dice uno che non puo' essere tacciato di essere legaiolo.


Non ho capito chi ne dovrebbe essere consapevole; secondo me i beneficiari si sentono abbastanza tranquilli perche' e' difficile togliere qualcosa a qualcuno.
I 5 stellati
 

indurain

Alles Door Oefening
Registrato
9/2/06
Messaggi
42.761
Punti reazioni
1.863
Ribadisco che queste sono fesserie propagandistiche, oltretutto sulla pelle della gente. Non nego che ci sarà una frangia di persone che faccia qualche lavoretto in nero percependo il sussidio, ma non venite a dire che qualcuno, salvo casi peculiari, preferisce la clandestinità del lavoro con un sussidio precario ed osteggiato da una parte della politica ad un lavoro stabile e che gli permetta di programmare la propria vita.
Non raccontiamo favolette.
ah ottimo, quindi o è bianco o è nero: cioè o hai il reddito di divananza oppure il "posto fisso", roba che manco Checco Zalone :clap:
 

gorio

Nuovo Utente
Registrato
28/10/08
Messaggi
16.710
Punti reazioni
849
Prova a pagare 40.000€ di tasse e poi vedi se non ti viene un po' di risentimento verso il "poveretto" che deve campare.
Quando poi scopri che una gran parte dei "poveretti" e' fatta di ggente che minaccia di andare a delinquere se non li mantieni ed un'altra certa parte ha fatto delle truffe, il risentimento aumenta, ma un pochettino eh.
E te lo dice uno che non puo' essere tacciato di essere legaiolo.


Non ho capito chi ne dovrebbe essere consapevole; secondo me i beneficiari si sentono abbastanza tranquilli perche' e' difficile togliere qualcosa a qualcuno.
A certo le tasse, dimenticavo che sono anche tutti grandi contribuenti qui dentro, salvo battersi per i pagamenti in contante, ma per la libertà, ben s'intende.
Discorso peraltro illogico, a prescindere dalla mia quantità di tasse e non sto qui ad esibirla, non mi si è alzata nel marzo 2019 con il regime del RDC, né mi si abbasserebbe con il suo totale azzeramento, semplicemente contribuirebbe ad ingrassare ancor più, tra l'altro, chi già sovvenziono da decenni e non con qualche centinaio di Euro mensili, quasi sempre destinati a chi davvero ne ha bisogno.
 

karl1

si vis, potes
Registrato
18/4/06
Messaggi
35.082
Punti reazioni
1.773
Tutti quelli che percepiscono il RdC e sono in grado di lavorare integrano con lavori in nero e fanno un piacere ai datori di lavoro disonesti che possono pagare salari miserabili oppure sono extracomunitari che con una semplice dichiarazione dicono di risiedere da 10 anni e integrano con lavori da schiavi o con spaccio.
Non si deve pagare nulla se non in cambio di lavoro.
Ci sono persone veramente povere e non invalide ?
Bene, è giusto che non muoiano di fame o vivano in mezzo alla strada e allora gli si offra un lavoro di pubblica utilità, ce ne sono infiniti: pulire le strade, cancellare le scritte sui muri, riempire le buche, pilire i boschi etc.
 

gorio

Nuovo Utente
Registrato
28/10/08
Messaggi
16.710
Punti reazioni
849
ah ottimo, quindi o è bianco o è nero: cioè o hai il reddito di divananza oppure il "posto fisso", roba che manco Checco Zalone :clap:
Dove avrei scritto ciò, mi pare ovvio che, chi lo percepisce, preferirebbe di gran lunga un lavoro stabile, che forse per te è una roba da sinistri radical chic, vorresti invece che le persone siano sotto ricatto ed accettino la qualunque.
 

totore8

Nuovo Utente
Registrato
12/9/10
Messaggi
24.798
Punti reazioni
689
Dove avrei scritto ciò, mi pare ovvio che, chi lo percepisce, preferirebbe di gran lunga un lavoro stabile, che forse per te è una roba da sinistri radical chic, vorresti invece che le persone siano sotto ricatto ed accettino la qualunque.
mi pare ovvio che, chi lo percepisce, preferirebbe di gran lunga un lavoro stabile
Statale, non stablie, quella e' l'aspirazione massima.
che forse per te è una roba da sinistri radical chic, vorresti invece che le persone siano sotto ricatto ed accettino la qualunque.
Infatti o si e' dipendenti statali o si e' sfruttati.
 

gorio

Nuovo Utente
Registrato
28/10/08
Messaggi
16.710
Punti reazioni
849
Nel concetto di occupabilità c'è la solita italietta, ipocrita e corporativa.
Ipocrita perché vuole dare una giustificazione ad un'azione sommamente ingiusta, ossia dare colpa ai poveri di esser tali ed ai disoccupati, teoricamente occupabili, di non aver trovato lavoro. Quando c'era un minimo di decenza intellettuale, questo sarebbe stato un paradosso grottesco, utilizzato da un comico, oggi è la bandiera di una parte politica.
Corporativa perché il RDC, semmai, doveva essere esteso nella sua azione, farne lo strumento unico ed universale di welfare, mentre oggi abbiamo una serie assistenze a seconda del soggetto e della categoria lavorativa, del tipo d'azienda, della contrattazione sindacale, ecc..
Non a caso, infatti, Bankitalia, ha accennato alla sua utilità al fine dell'ammodernamento del welfare.
 

vinkor

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/3/09
Messaggi
18.375
Punti reazioni
961
Non solo ma ha permesso un aumento dei consumi perche' i poveri son costretti a spendere tutto.
Senza il RdC caleranno i consumi e la nostra economia
 

twosun

Nuovo Utente
Registrato
17/5/12
Messaggi
3.994
Punti reazioni
148
sicuramente il rdc andava e andrà corretto.ma non si puo troncarlo perchè ci sono state delle truffe.ci sono i falsi invalidi,togliamo l'aiuto a tutti i veri invalidi?
sicuramente il rdc è servito a gettare luce sul sistema marcio dei centri per l'impiego.certo non basta solo gettare luce...andrebbero riformati seriamente.