per usufruire delle agevolazioni per acquisto prima casa......

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

pxe

Nuovo Utente
Registrato
25/9/03
Messaggi
59
Punti reazioni
3
devo prima vendere la mia attuale abitazione oppure ho un lasso di tempo per farlo anche dopo il rogito di acquisto di nuova abitazione che diventerebbe la prima casa ?

Grazie a chiunque per eventuali delucidazioni

cià
 
volevo solo fare una puntualizzazione

Le spese di imposta ipotecaria e catastale sono di 258,23 se il parente stretto la adibisce a prima casa (esempiuo se doni la tua metà a tua moglie e tu prendi residenza nell' altra nuova prima abitazione) 3% del valore denunciato in caso di parente stretto che non la adibisca a prima casa. Comunque sta divenendo una delle tecniche di elusione fiscale consentita più frequenti! L' unica controindicazione è che come ti ho detto magari se dovessi rivenderlo, poichè c' è donazione, chi lo compra si può porre il dubbio di un' enetuale reintegra nell' asse ereditario se ci fossero contestazioni. Detto ciò se lo fai solo per risparmio fiscale è soluzione ottimale.
Metti poi 300 euro di notaio per contratto...
Ciao:)
 
....

Agevolazioni "prima casa"
Le agevolazioni "prima casa" spettano ai coniugi in comunione legale, anche se uno dei due non possiede il requisito della residenza. Infatti, ciò che rileva non è la residenza dei singoli coniugi, bensì quella del nucleo familiare (23.10.2003 Corte di Cassazione, Sentenza dell' 8.11.2003 n. 13085).

Revoca delle agevolazioni "prima casa"
Il potere dell'Amministrazione Finanziaria di revocare le agevolazioni fiscali sull'acquisto della "prima casa" si prescrive nel termine di tre anni, e non in dieci (16.10.2003 Corte di Cassazione, Sezione tributaria, Sentenza n. 12988/2003).

molto interessante la prima (se volete il testo fgtp1@inwind.it) perchè "legittima" la prassi della doppia residenza dei coniugi per godere di benefici fiscali
 
Indietro