Per verm & Solitair

Voltaire

Gennarino Fan's Club
Registrato
25/3/00
Messaggi
13.117
Punti reazioni
454
Mi sono state sollecitate la risposte su due casi.

1) Quell'appuntamento a Biella.

2) Gli azionisti FONSPA che hanno venduto le azioni in borsa prima della sospensione del titolo e/o consegnato i relativi diritti di opzione all'opa su di essi, possono chiedere il risarcimento agli amministratori, ecc.?
 
Su Biella non conosco nessuno anche in maniera indiretta (attraverso i colleghi dello studio associato e quelli collegati): dovrei vedere sull'annuario Lex, solo così.

La seconda: l'art. 2395, azione di singoli terzi o soci contro gli amministratori, si tratta di norma introdotta nel codice civile proprio per l'ipotesi di sottoscrizione, acquisto o vendita di azioni in base a sollecitazioni degli amministratori, che sottopongono notizie errate. Sono d'accordo con l'orientamento secondo cui la responsabilità sussiste anche se manca un particolare comportamento degli amministratori diretti a invogliare l'acquisto o la vendita.

C'è una sentenza del Trib. di Milano del 1999 interessante sul punto (ce ne sono molte, ma questa vicenda mi ha colpito e la sentenza è particolarmente elaborata).

A proposito. La prescizione! E' quinquennale. Mi propongo di fare in Home Page una comunicazione sull'azione di responsabilità per chiarire una volta per tutte (in generale, non solo per Fonspa).
 
Indietro