Per Voltaire e gli specialisti di aumenti di capitale

Roland69

Nuovo Utente
Registrato
23/7/02
Messaggi
3
Punti reazioni
0
Ciao a tutti. Volevo chiedere a Voltaire e a chi si intenda di aumenti di capitale un commento sulla convocazione di assemblea di Tiscali. Riporto il testo della convocazione di assemblea:

---------------------------------------------------------------------------

TISCALI S.p.A.
Sede legale in Cagliari, Viale Trento n. 39
Capitale Sociale Versato Euro 179.727.924
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al
Registro delle Imprese di Cagliari n. 0237 5280928
* * *
AVVISO DI CONVOCAZIONE DI
ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA
I signori Azionisti di Tiscali S.p.A. sono convocati in Assemblea Ordinaria e
Straordinaria per il giorno lunedì 30 settembre 2002 alle ore 11:00, presso l’Albergo
Mediterraneo in Cagliari, Lungomare Colombo n. 46, in prima convocazione e,
occorrendo, per il giorno martedì 1 ottobre 2002, stessi ora e luogo, in seconda
convocazione, per discutere e deliberare sul seguente
ORDINE DEL GIORNO
In sede ordinaria:
1. Deliberazioni in merito ai compensi per gli amministratori.
In sede straordinaria:
1. Proposta di aumento di capitale scindibile, riservato ai sensi dell’art. 2441,
comma quarto, cod. civ., mediante emissione di azioni ordinarie Tiscali S.p.A. da
nominali Euro 0,50, godimento regolare, da liberarsi mediante conferimento di un
credito del va lore nominale di Franchi Svizzeri 17.500.000,00, intestato al sig.
Dino Trovato. Modifica dell’art. 5 - Capitale sociale e azioni - dello Statuto
Sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
2. Proposta di aumento di capitale scindibile, riservato ai sensi dell’art. 2441,
comma quarto, cod. civ., mediante emissione di azioni ordinarie Tiscali S.p.A. da
nominali Euro 0,50, godimento regolare, da liberarsi mediante conferimento di un
credito del valore nominale di Euro 4.000.000,00, intestato alla societá di diritto
belga Trayboard Holding SA. Modifica dell’art. 5 - Capitale sociale e azioni -
dello Statuto Sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
3. Proposta di aumento di capitale scindibile, riservato ai sensi dell’art. 2441,
comma quarto, cod. civ., mediante emissione di azioni ordinarie Tiscali S.p.A. da
nominali Euro 0,50, godimento regolare, da liberarsi mediante conferimento di un
credito del valore nominale di Euro 1.182.150,00, intestato ai sig.ri Domenico
Cavallotto, Ettore Decio, Luca Gilardoni e Massimo Massironi. Modifica dell’art.
5 - Capitale sociale e azioni - dello Statuto Sociale. Deliberazioni inerenti e
conseguenti.
Almeno quindici giorni prima della data di convocazione dell’Assemblea presso la
sede della Società nonché presso la Borsa Italiana S.p.A. e la Commission des
Opérations de Bourse (COB) verrà depositata la documentazione richiesta ai sensi di
legge, affinché gli Azionisti possano prenderne visione.
Per l’intervento in Assemblea valgono le disposizioni di legge.
per il Consiglio di Amministrazione
il Presidente ed Amministratore Delegato
Renato Soru
DELEGA
Io sottoscritto, Renato Soru, delego il Sig. Willap Francisge Rohan Sovis, carta
d’identità n. AC 9270499, rilasciata dal Comune di Roma il 12 maggio 1998, a
presentare il suesteso avviso di convocazione per la pubblicazione sulla Gazzetta
Ufficiale della Repubblica Italiana.
per il Consiglio di Amministrazione
il Presidente ed Amministratore Delegato
Renato Soru
------------------------------------------------------------------------------

Da quello che capisco, l'aumento di capitale non è rivolto al mercato, giusto ? E' riservato ai soggetti indicati (se ho capito bene) che verserebbero le quote indicate. La domanda è questa: solitamente un aumento di capitale del genere come viene accolto dal mercato ? In che modo potrebbe riflettersi sulle quotazioni del titolo ? Sentitevi liberi di aggiungere le riflessioni che volete su eventuali considerazioni che mi sono sfuggite.

Grazie fin d'ora per le risposte.
 
Indipendentemente dalla fattispecie in esame, in via più generale, in caso di esclusione del diritto di opzione, il tutto dipende dal prezzo di emissione (valore nominale + sopraprezzo). Si badi che, quando come nella fattispecie vi è conferimento in natura, è necessario nomina di un esperto per la valutazione del conferimento.

Più in particolare, ed in riferimento al caso che sottoponi, per le proposte di aumento di capitale con conferimenti in natura (e perciò esclusione del diritto di opzione) - gli amministratori devono illustrare le ragioni del conferimento in natura e i criteri di determinazione del prezzo di emissione: sulla congruità del sopraprezzo si esprime il collegio sindacale.

La deliberazione determina il prezzo di emissione in base a patrimonio netto e quotazioni dell'ultimo semestre.

Sull'applicazione della norma (sulla lettura del termine "in base") c'è un dibattito di cui sono a conoscenza: se Ti interessa Ti informo in seguito.
 
--> Sull'applicazione della norma (sulla lettura del termine "in base") c'è un dibattito di cui sono a conoscenza: se Ti interessa Ti informo in seguito.

-------------------------------------------------------------------------------

Certo, ogni approfondimento è benvenuto. Grazie per la risposta, buon lavoro.
 
Indietro