Per Voltaire-

gattaccio

Nuovo Utente
Registrato
30/10/00
Messaggi
772
Punti reazioni
25
Ciao Voltaire e a tutti quanti,scrivo questo post perche' proprio stamattina e' arrivata una lettera dalla banca di accredito interessi.Ora vi vorrei chiedere se sbaglio io oppure la banca:mio padre ha comprato poco tempo fa' una certa quantita'(200.000.000) di cct e piu' precisamente il dc95/02,con cedola di 1.8 s.con stacco 1/06 e 1/12.Bene fino a qua,solo che l'accredito degli interessi del mese di dicembre e' stato di lit.5.122.000.Sbaglio io a fare il conto oppure la banca??Saluti e grazie se vorrete rispondermi.
 
Infatti....

5.122.000 lire corrispondono, per 200 milioni nominali di CCT, ad una cedola netta del 2.561% e lorda (facciale, quindi) del 2.93% circa.
 
Ovviamente....

200 milioni, cedola 1.8% semestrale fanno 3milioni600mila lordi e (ritenuta 12.5%) 3milioni150mila netti.
 
ti ringrazio Voltaire,chiedevo appunto conferma....ora che faccio?come mai gli hanno accreditato di piu'?E se io li vendessi?
 
Spostare la somma accreditata o vendere i CCT non serve a nulla nel caso in cui (come probabile) la banca si accorga dell'errore.
 
Hai ragione,solo che mi era venuta la tentazione di provarci...anche se rubare ai ***** non e' facile...
 
Puoi sempre stare zitto.....e vedere cosa accade.......
 
Indietro