Perchè gli A.I....

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

ferdydurke

Utente Registrato
Registrato
28/5/10
Messaggi
60
Punti reazioni
1
perchè gli A.I. a cui mi sono rivolto per l'acquisto di una casa da adibire a mia abitazione principale mi fanno vedere solo schifezze? Ritengo ormai che ci sia una specie di mafia per cui le case di otiimo rapporto qualità prezzo vengono vendute in trattative riservate solo a acquirenti scelti e il resto dei clienti si deve accontentare di quello che passa il convento...In un anno io ho visto quasi sempre le dieci case che si rigirano tutte le agnezie pur avendo specificato chiaramente le mie esigenze. La prima domanda che ti fanno è la più stupida: quanto vuole spendere?, ma mi chiedo è professionale agire così?
ciao
Luca
 
Meno male che almeno gli AI si preoccupano del vostro budget! Siamo pieni di gente che si è impiccata con i mutui (o no?) perchè alla vista di una casa carina non hanno saputo resistere e si sono indebitati a morte con la banca!;)
 
Poveri ragazzi, certo che ti fanno vedere le schifezze, quelli hanno!!! Non è che ti fanno vedere le schifezze per non vendere...quelli belli vanno via subito, quelli bruttini gli restano in pubblicità...è il mercato baby:o
 
non capisco: tu entri in agenzia e chiedi cosa hanno in zona con determinate caratteristiche? fatti prima un giro sui portali immobiliari e prendi tutte le riviste di annunci possibili, almeno quando li contatti è perchè hai già preso di mira l'immobile che SEMBRA adatto a te!
 
Mi pare che le agenzie si proccupano di quanto uno può spendere per cercare di allineare il prezzo sulla disponibilità. Io ho sempre chiesto di vedere case con le caratteristiche che volevo ma indipendentemente dal prezzo...se permettete giudicherò io se l'oggetto proposto vale per me quanto richiesto. Comunque sicuramente se capitauna casa da vendere con buone caratteristiche le agenzie la piazzano direttamente ai loro clienti vip senza farla passare dal mercato...
ciao
Luca
 
Ti chiedono il tuo Budget perchè un 3 vani nella solita zona puo' costare 300,000 oppure 450,000 euro..........e invece di portarti in giro a ufo (visto che non paghi per andare a vedere) ti fanno prima una cernita.

Se hanno qualcosa ti portano a vedere, altrimenti non ti richiamano; se in quel momento hanno quelle 3 case che corrispondono a quello che cerchi, ti portano in quelle.

Non c'è nessun mercato di serie A o di serie B (è una leggenda popolare), esiste invece una corsia preferenziata, cioè appena io torno con un incarico nuovo lo metto in pubblicita' (tempo 1 ora) poi prendo le schede dei clienti che ho gia' portato aggiro e quelli che mi hanno lasciato la loro richiesta (perchè sono passati magari in agenzia 2 mesi fa') e richiamo loro.....di fatto di solito capita che per questo motivo i primi a essere informati sono quelli che hanno lasciato la richiesta, ma avvantaggiati di 8 ore al massimo, non di piu'.

Comunque liberissimi di fare da soli, visto che da soli, in media nazionale, tra privati i prezzi sono piu' cari del 10% e la trattabilita' praticamente nulla ;)
 
Sicuramente hai ragione, non è facile trovare qualcosa di buono e prima di contattare le agenzie è meglio consultare un bel po' di portali, giornalini etc. e imparare a scartare e selezionare abbondantemente.
La cosa che non condivido di molte persone (non mi riferisco a te)è la continua critica degli AI. Forse si deve accettare che non sono lì per farci fare un affare, ma per mediare fra chi compra e chi vende, ovvero un colpo al cerchio un colpo alla botte. Io ho sempre avuto più difficoltà a concludere quando ho comprato da privati.:o
 
Ti chiedono il tuo Budget perchè un 3 vani nella solita zona puo' costare 300,000 oppure 450,000 euro..........e invece di portarti in giro a ufo (visto che non paghi per andare a vedere) ti fanno prima una cernita.

Se hanno qualcosa ti portano a vedere, altrimenti non ti richiamano; se in quel momento hanno quelle 3 case che corrispondono a quello che cerchi, ti portano in quelle.

Non c'è nessun mercato di serie A o di serie B (è una leggenda popolare), esiste invece una corsia preferenziata, cioè appena io torno con un incarico nuovo lo metto in pubblicita' (tempo 1 ora) poi prendo le schede dei clienti che ho gia' portato aggiro e quelli che mi hanno lasciato la loro richiesta (perchè sono passati magari in agenzia 2 mesi fa') e richiamo loro.....di fatto di solito capita che per questo motivo i primi a essere informati sono quelli che hanno lasciato la richiesta, ma avvantaggiati di 8 ore al massimo, non di piu'.

Comunque liberissimi di fare da soli, visto che da soli, in media nazionale, tra privati i prezzi sono piu' cari del 10% e la trattabilita' praticamente nulla ;)

Quotone :D
 
Ultima modifica:
Quello che per te è una ciofeca viene comprato da altri che ci vedono la casa giusta per loro.

Si tende a far del mondo un posto dove tutti la pensano come la pensiamo noi... amo la semplicità di questo modo di pensare e lo invidio pure.

Ho visto comprare cose che nemmeno vi immaginate, ho visto gente che entrava per comprare cioccolata ed è finita ad acquistare sale e spezie... cmq, io il prezzo lo chiedo da ultimo, dopo aver chiesto le altre esigenze, e non ne tengo nemmeno troppo di conto quando propongo, perchè al mondo c'è gente che invece di accettare i propri limiti e vederci un gesto di riguardo ci vede un offesa e io sono abituato a non voler insegnare a vivere a nessuno, se impari da solo bene altrimenti campa come vuoi :D

Inoltrte una volta per aver dato retta al prezzo ch emi aveva detto il amrito, non ho capito che la moglie poteva far comprare qualcosa che costava il doppio e ho perso l'affare.

La prima cosa che insegno ai miei è "non fidatevi del tutto di quello che dice il cliente, spesso non sa nemmeno lui cosa vuole davvero e sopratutto spesso non si fida di voi e non vi dice la verità, ma solo quello ceh pensa sia meglio che sappiate e sopratutto, nel modo che lui pensa migliore per ottenere un vantaggio".

Purtroppo i clienti vanno conquistati piano piano, gli trovi casa i solito qando si cominciano a fidare di te :D

...se non hai fortuna a farglielo trovare semplicemente cominciando a visitare gli immobili papabili...
 
.......
.... tra privati i prezzi sono piu' cari del 10% e la trattabilita' praticamente nulla ;)

negli ultimi 2 anni, con i prezzi oramai fuori portata e fuori mercato, il ruolo dell'AI è stato spesso determinante per far incontrare domanda e offerta, ed è emersa la funzione specifica dell'AI.
Di conseguenza gli immobili che sono stati messi sul mercato dai privati continuavano a presentare prezzi del 2007 e senza saper gestire uno sconto del prezzo in maniera corretta, spesso rimanevano invenduti.
A mio parere, aggiungo, che gli AI non hanno contribuito principalmente ad un calo lento e continuo delle quotazioni ma tendevano a chiudere l'affare in sede di trattativa, lasciando spesso il prezzo "ufficiale" alto, e "lavorando" sul venditore; in questo modo determinando la convinzione nei privati di un valore del proprio immobile spesso inesatta.

Infine, siamo sicuri che questa situazione perdurerà nei prossimi 2 anni? o le migliori occasioni saranno quelle senza intermediazione?
 
negli ultimi 2 anni, con i prezzi oramai fuori portata e fuori mercato, il ruolo dell'AI è stato spesso determinante per far incontrare domanda e offerta, ed è emersa la funzione specifica dell'AI.
Di conseguenza gli immobili che sono stati messi sul mercato dai privati continuavano a presentare prezzi del 2007 e senza saper gestire uno sconto del prezzo in maniera corretta, spesso rimanevano invenduti.
A mio parere, aggiungo, che gli AI non hanno contribuito principalmente ad un calo lento e continuo delle quotazioni ma tendevano a chiudere l'affare in sede di trattativa, lasciando spesso il prezzo "ufficiale" alto, e "lavorando" sul venditore; in questo modo determinando la convinzione nei privati di un valore del proprio immobile spesso inesatta.

Infine, siamo sicuri che questa situazione perdurerà nei prossimi 2 anni? o le migliori occasioni saranno quelle senza intermediazione?

Secondo me ci sono occasioni sia da privati che da A.I...........per forsa di cose la % delle occasioni è maggiore tra gli A.I. (ad esempio, non esiste venditore che metta la sua casa in vendita senza farsela valutare da uno o piu' A.I., poi non gli torna il prezzo credendo che glielo abbia valutato poco e allora ci prova da solo).

Io pero' sono libertario, è giusto che ognuno provi a fare come meglio crede, ci mancherebbe.
 
Secondo me ci sono occasioni sia da privati che da A.I...........per forsa di cose la % delle occasioni è maggiore tra gli A.I. (ad esempio, non esiste venditore che metta la sua casa in vendita senza farsela valutare da uno o piu' A.I., poi non gli torna il prezzo credendo che glielo abbia valutato poco e allora ci prova da solo).

Io pero' sono libertario, è giusto che ognuno provi a fare come meglio crede, ci mancherebbe.

sono d'accordo, ma non sono sicuro che sarà così nel prossimo futuro.

in ogni caso penso che l'AI sarà importante anche in futuro, chi lavora bene sarà avvantaggiato da questa crisi...
 
La tendenza è che gli AI lavoreranno di più e guadagneranno meno...e già ora sono un po' smar...nati:angry:. Parere personale. Fanno fatica a far incontrare domanda e offerta..corrono ancora di più con i loro motorini ma vendite poche.:rolleyes:
 
Indietro