Perché in Italia il covid sembra uccidere di più : SPIEGAZIONI SU TANTI DUBBI

NeoDinox

100% naturale
Registrato
23/8/04
Messaggi
25.687
Punti reazioni
749
Perche in Italia il covid sembra uccidere di piu - Laura Tonon - Internazionale

[FONT=&quot]Rispetto a paesi come la Francia, la Germania o gli Stati Uniti, sembra che in Italia il covid-19 sia più spesso mortale. Forse è così, e forse si muore di più al nord che al sud. Ma per ora non è possibile affermarlo con certezza, perché mancano troppe informazioni, e non ci si può basare solo sui dati della cosiddetta letalità apparente, come invece si tende a fare.[/FONT]
[FONT=&quot]Il rapporto tra morti e contagi confermati è tenuto sotto controllo per monitorare la diffusione dell’epidemia e per intervenire, se necessario, adottando misure di contenimento del contagio. Ma usare questo rapporto come termometro della situazione presenta dei grossi limiti. Si stratta di un parametro in apparenza semplice da calcolare, che però può essere fuorviante, perché dipende dalla capacità del sistema di misurare in modo accurato sia i decessi per covid-19 sia il numero reale delle persone infettate. Servono infatti dati omogenei, aggiornati e condivisibili per ottenere stime affidabili e confrontabili, per studiare l’andamento reale della pandemia e per fornire informazioni utili a chi deve prendere decisioni politiche.[/FONT]
[FONT=&quot]Per prima cosa è importante distinguere tra tasso di letalità e tasso di mortalità................[/FONT]
 

davidean

Segnala Messaggio
Registrato
9/12/16
Messaggi
11.115
Punti reazioni
808
Sistema di sorveglianza mortalita giornaliera

la mortalità generale è alta, nonostante non ci sia l'influenza

dato che quasi nessuno muore di solo covid, tendo a desumere che chi muore è perchè non viene curato o non si fa curare per la malattia grave che già ha, che può essere diabete, tumore, problemi di cuore o circolazione...

il virus c'era già a novembre 2019 (Il Covid circolava a Milano gia a novembre 2019, il caso di un bambino di 4 anni), considerando la mancanza di "precauzioni" in quel periodo, tra festeggiamenti, assembramenti, partite, stadi, viaggi.... a natale 19 buona parte della popolazione aveva già contratto il virus, quindi perchè nessuno moriva? forse pechè ospedali e pronto soccorsi funzionavano normalmente?
 

soda caustica

Nuovo Utente
Registrato
9/3/00
Messaggi
3.007
Punti reazioni
136
Sistema di sorveglianza mortalita giornaliera

la mortalità generale è alta, nonostante non ci sia l'influenza

dato che quasi nessuno muore di solo covid, tendo a desumere che chi muore è perchè non viene curato o non si fa curare per la malattia grave che già ha, che può essere diabete, tumore, problemi di cuore o circolazione...

il virus c'era già a novembre 2019 (Il Covid circolava a Milano gia a novembre 2019, il caso di un bambino di 4 anni), considerando la mancanza di "precauzioni" in quel periodo, tra festeggiamenti, assembramenti, partite, stadi, viaggi.... a natale 19 buona parte della popolazione aveva già contratto il virus, quindi perchè nessuno moriva? forse pechè ospedali e pronto soccorsi funzionavano normalmente?

questo è mdavvero un mistero: al di là della battuta, ti sei dato una spiegazione. io ancora no.
 

rainbowdandy

Nuovo Utente
Registrato
29/9/07
Messaggi
87.714
Punti reazioni
2.536
Perche in Italia il covid sembra uccidere di piu - Laura Tonon - Internazionale

[FONT=&quot]Rispetto a paesi come la Francia, la Germania o gli Stati Uniti, sembra che in Italia il covid-19 sia più spesso mortale. Forse è così, e forse si muore di più al nord che al sud. Ma per ora non è possibile affermarlo con certezza, perché mancano troppe informazioni, e non ci si può basare solo sui dati della cosiddetta letalità apparente, come invece si tende a fare.[/FONT]
[FONT=&quot]Il rapporto tra morti e contagi confermati è tenuto sotto controllo per monitorare la diffusione dell’epidemia e per intervenire, se necessario, adottando misure di contenimento del contagio. Ma usare questo rapporto come termometro della situazione presenta dei grossi limiti. Si stratta di un parametro in apparenza semplice da calcolare, che però può essere fuorviante, perché dipende dalla capacità del sistema di misurare in modo accurato sia i decessi per covid-19 sia il numero reale delle persone infettate. Servono infatti dati omogenei, aggiornati e condivisibili per ottenere stime affidabili e confrontabili, per studiare l’andamento reale della pandemia e per fornire informazioni utili a chi deve prendere decisioni politiche.[/FONT]
[FONT=&quot]Per prima cosa è importante distinguere tra tasso di letalità e tasso di mortalità................[/FONT]

non siamo certo il paese che fa più test per cui anche la scusa che gli altri testano di meno è abbastanza fallace.
Credo che abbiamo una popolazione anziana e in media con tante patologie. Inoltre il modello sanitario è ospedalocentrico.
E in generale non avevamo un piano epidemico e abbiamo gestito il tutto molto male. Inoltre le linee guida che ha diffuso il Ministero della Sanità basate sull'uso della tachipirina e poco altro finchè la situazione non è seria non mi pare siano un approccio che possa contribuire a diminuire il numero di persone ospedalizzate e i decessi.
 
Ultima modifica:

rainbowdandy

Nuovo Utente
Registrato
29/9/07
Messaggi
87.714
Punti reazioni
2.536

Maramald

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
26/1/18
Messaggi
6.725
Punti reazioni
267
a me non risulta che funzioni così quando si deve dare le cause di morte.
Esistono le cause primarie e secondarie. I morti per covid devono essere morti per causa primaria COVID.

Esperienza diretta : nonno di un amico malato terminale di tumore ai polmoni , da giorni sotto morfina riportato a casa per finire gli ultimi giorni a casa. Indovina come è stato classificato il suo decesso?
 

lagaina

Benvenuto Nicolino
Registrato
18/1/11
Messaggi
27.601
Punti reazioni
689
Domanda: se una persona muore per covid, l'ospedale incassa qualcosa o qualcosa di più per le cure prestate?
 

winfol

Nuovo Utente
Registrato
19/12/12
Messaggi
542
Punti reazioni
33
Sembra che tra le cause ci sia anche il fatto che molti Italiani non sappiano nuotare

Muore annegato in mare, ma e positivo al Covid: conteggiato tra le vittime dell'epidemia - L'Eco
C.v.d.
...I morti per covid devono essere morti per causa primaria COVID.
E' in questo passaggio che avviene la "magia"

Esperienza diretta : nonno di un amico malato terminale di tumore ai polmoni , da giorni sotto morfina riportato a casa per finire gli ultimi giorni a casa. Indovina come è stato classificato il suo decesso?
C.v.d.
Accade un po' troppo spesso sta cosa...

Domanda: se una persona muore per covid, l'ospedale incassa qualcosa o qualcosa di più per le cure prestate?
Come ho gia' scritto altrove, ho un'amica dipendente in una conosciuta rsa romagnola. La sua risposta e' stata SI.
Gli ospedali poi sono da tempo piu' aziende che ospedali..
 

davidean

Segnala Messaggio
Registrato
9/12/16
Messaggi
11.115
Punti reazioni
808
Domanda: se una persona muore per covid, l'ospedale incassa qualcosa o qualcosa di più per le cure prestate?

si, anche alcune categorie di lavoratori hanno una diaria se vengono contagiati. questo fa capire la statura morale di alcune persone... :no:
 

Expriviano

Nuovo Utente
Registrato
13/8/09
Messaggi
37.002
Punti reazioni
1.069
Domanda: se una persona muore per covid, l'ospedale incassa qualcosa o qualcosa di più per le cure prestate?

Si. E' il dubbio che e' sorto a molti durante la prima ondata in cui le strutture private convenzionate riempivano le corsie di ragazzi "malati" di Covid mentre gli anziani crepavano a casa perche' "non c'era piu' posto".
Il costo per seguire e curare un ragazzo di 20 o 30 anni, che guarisce nel 99,9% delle volte con comuni farmaci, e' di gran lunga inferiore rispetto a curare un anziano con patologie. Ma il bonus e' sempre lo stesso...
E i media che strombazzavano "anche i giovani si ammalano di Covid". Mah...
 

Chiave

Nuovo Utente
Registrato
24/9/07
Messaggi
4.278
Punti reazioni
160
vi ricordate che all'inizio della seconda ondata c'erano già tanti ospedali quasi pieni? poi dopo si constatava che ricoveravano per covid anche gli asintomatici, la scusa era che a casa loro non potevano stare distanziati....intanto il sistema sanitario pagava 1000 € più o meno al giorno ogni ricoverato, immaginate che businnes...